Cymbalta

Cymbalta

 
3.9 (13)
Scrivi Recensione
Principio attivo
Duloxetina
Indicazioni
  • Depressione
  • Disturbo d'ansia
  • Dolore neuropatico
  • Fibromialgia
Cymbalta è un farmaco che ha come principio attivo la Duloxetina, appartenente alla classe degli inibitori della ricaptazione della serotonina e noradrenalina (SNRI). Cymbalta viene usato per il trattamento del disturbo depressivo maggiore negli adulti, nonchè per il trattamento del disturbo d'ansia generalizzato in adulti e bambini di almeno 7 anni di età. Il farmaco viene anche utilizzato per il trattamento della fibromialgia, dei dolori muscolari cronici, dei dolori articolari (come il mal di schiena o il dolore da osteoartrite) e del dolore neuropatico diabetico periferico. Cymbalta è disponibile sotto forma di capsule rigide gastroresistenti da 30 mg. o da 60 mg.

Recensioni dei pazienti

13 recensioni

 
(6)
 
(5)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(1)
Voto medio 
 
3.9
 
4.5  (13)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Cymbalta

Ho preso Cymbalta per un anno circa per una combinazione di dolori neuropatici da ernie e conseguente depressione.
Abituarsi è stata dura, ma la terapia è stata risolutiva e di grande aiuto. Dopo averlo degradato correttamente, ho alternato la dose minima per 3 settimane. Ora l'ho smesso da due e devo dire che sto accusando molto la sindrome da sospensione.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Dolore neuropatico, depressione.


Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Cymbalta 90 mg.

Io assumo il CYMBALTA con una dose giornaliera di 90 mg. a seguito di polineuropatia ed ho avuto un grande giovamento.

Fascia di età
Oltre 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Polineuropatia.
Voto medio 
 
2.0
Efficacia 
 
3.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Effetti collaterali

L'ho preso per un solo giorno, avendo dolori alla zona ischio crurale delle ossa sedute e alle braccia (sospetta fibromialgia).

La peggior medicina che il mio corpo ha provato in termini di effetti collaterali. Dopo 1 ora dall'assunzione sono iniziati i capogiri ed ho dovuto assumere posizione seduta perché in piedi c'era perdita di equilibrio. In seguito il senso di malessere è continuato con una lunga serie di sbadigli e senso di stanchezza.
Preso alle 18.00 circa, verso le 23.00 non avevo ancora sonno ma ho provato a dormire vista la tarda ora. A quel punto è arrivato il peggio, perchè alzatomi per andare in bagno verso mezzanotte la sensazione di capogiro è diventata elevatissima ed ho avuto un abbassamento di pressione spinto fin quasi allo svenimento. Dopo una sudata fredda fortissima per il calo di pressione, sono tornato a letto ma non riuscivo a prendere sonno. Dopo una notte tormentata con sonno a tratti, la mattina seguente avevo ancora sensazione di capogiro seppur inferiore.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Dolori zona ischio crurale e braccia (Fibromialgia?).



Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
4.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Cymbalta

Dopo molti altri antidepressivi risultati come acqua, il Cymbalta mi ha migliorato l'aspetto depressivo, meno il disturbo d'ansia. Comunque un farmaco privo di importanti effetti collaterali, se non i soliti della sfera sessuale.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Depressione ansiosa.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Buono

Prendo Cymbalta 30 mg. da anni, ero arrivato a prendere fino a 90 mg.
L'ho trovato utilissimo.
Effetti collaterali nella sfera sessuale, anche se meno prendendo la dose minima.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Ansia, depressione.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Cymbalta e... ripresa totale!!

Ho sofferto per quattro anni di attacchi di panico, che nel settembre dello scorso anno sono diventati continui, violenti e invalidanti al 100% con pensieri ossessivi negativi e di suicidio. Mi sono perciò decisa a rivolgermi presso un bravo psichiatra della mia città, che mi ha prescritto Cymbalta e al bisogno, una pillola di Deniban... Ragazzi, da quel giorno la mia vita è cambiata totalmente! Non ho mai più avuto attacchi di panico violenti, anche se sono ancora ai primi mesi di trattamento e a volte ho ancora senso di fame d'aria e difficoltà a respirare bene, ma sono molto più rari e non gli do peso grazie al farmaco ovviamente, e al bisogno se sono più forti i sintomi, prendo una pillola di Deniban e tutto passa! Io ringrazio il Signore per aver illuminato la mia mente e avermi fatto intraprendere questo cammino.
Devo aggiungervi però, che insieme ai farmaci faccio anche un percorso religioso in una comunità carismatica... E vi assicuro che quello è più forte di qualsiasi altra cosa! Non bisogna pensare che il farmaco guarisca tutto... Certo migliora molto le situazioni, ma la risposta è dentro di noi, così come la nostra guarigione.
Vi abbraccio tutti!

Fascia di età
Meno di 25 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Ansia e attacchi di panico.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Cymbalta per ansia

Ottimi risultati quelli da me riscontrati per l'eliminazione della mia patologia (disturbo d'ansia), però purtroppo crea dipendenza.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Ansia, panico.
Voto medio 
 
1.0
Efficacia 
 
1.0
Assenza di effetti collaterali 
 
1.0

Cymbalta

Quasi 1 mese con Cymbalta dopo aver assunto sertralina, effexor, aurorix etc. Grande fatica, spossatezza, mancanza di energia. Lo assumo con il Ritalin per l'energia, ma non sento grandi cambiamenti.. Il mio medico vorrebbe passare ad un IMAO, la tranilcipromina. Non so se questi effetti collaterali siano normali, o se anche questa molecola non funzioni per me.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Ansia e depressione.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
2.0

Due lati della medaglia

Il farmaco è sicuramente valido e potente. Per i primi 2 mesi dà parecchi effetti collaterali (astenia, inappetenza, insonnia, libido azzerata e anorgasmia), poi scompaiono (tranne l'eiaculazione ritardata e la libido un po' bassa) e risolve i problemi di umore basso, ansia e panico. Il problema grosso è la dismissione. Conferisce una sindrome da sospensione fortissima con eventi quasi peggiori di inizio terapia. In funzione di quanto tempo è stato preso e del dosaggio, va scalato in molti e molti mesi e molto lentamente. Il problema è che al di sotto di 20 mg. non esiste il formato farmaceutico e ciò non aiuta chi lo deve/vuole dismettere.

Sesso
Uomo
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

GRAZIE

Non sapevo cosa fosse la depressione. Ho trascorso 5 mesi in cui improvvisamente piangevo, non avevo voglia di fare, mi faceva paura fare qualsiasi scelta. Poi i pensieri di suicidio, fino al giorno in cui mi sono allontanato da casa per farla finita. Il pensiero ai miei figli mi ha fatto desistere. La visita in ospedale e poi il Cymbalta. Dopo un mese ero un uomo nuovo. Mi ha salvato la vita. Nessun effetto collaterale, tranne che quando dimentico di prenderlo avverto fortissimi giramenti di testa e leggera nausea. È passato un anno e vorrei cominciare a passare da 60 a 30 mg. per poi cercare di farne a meno.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Depressione maggiore.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Sicuramente ottimo

Ho preso questo farmaco oramai diverso tempo fa ed è stato mio fedele compagno per circa due anni. L'ho preso pertanto per un lungo periodo di tempo e quindi sono un test affidabile per quanto concerne gli effetti collaterali: mai avuti nè all'inizio dell'assunzione, nè durante tutti i mesi e mesi del trattamento. Però alla voce "assenza di effetti collaterali" ho messo un bel "3" perchè sono stati abbastanza duri i momenti in cui mi dimenticavo di prendere la capsula. Dimenticanze che pagavo con fortissimi sbalzi d'umore ed emotivi, venivo sorpresa da crisi di pianto improvvise, oppure piangevo per ogni cosa ed ero sottoposta a forte stress emotivo.
A parte ciò comunque, il farmaco ha tenuto la mia ansia sempre e sempre sotto controllo, e forse solo ora me ne rendo davvero conto, adesso più di quanto in realtà me ne resi conto allora. Tra i tanti farmaci provati, questo è quello che ha funzionato meglio, non ci sono dubbi..
Adesso, dopo un lungo periodo senza medicine, sto meglio e cerco di sconfiggere i miei disturbi d'ansia da sola e sono orgogliosa di me stessa.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Disturbo d'ansia.
Voto medio 
 
4.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
3.0

Mi sento bene

Io ho iniziato ad assumere Cymbalta 5 settimane fa. Questo farmaco è il settimo che provo per cercare di fare qualcosa per la mia depressione. Depressione che è stata un via via peggiorando negli anni. Dico solo che oramai non potevo neanche più andare a lavorare, o meglio: non potevo iniziare un lavoro senza perderlo... Prima di arrivare a Cymbalta avevo toccato il fondo, sono iniziati i pensieri suicidi e per fortuna mi sono deciso a farmi ricoverare. Sono stato degente una settimana in una casa di cura (abbastanza lontana dal paese in cui vivo) e ammetto che il ricovero mi ha giovato moltissimo. Ero entrato che non vedevo alcuno scopo nella mia vita, nè futuro, nè niente.. E invece sono uscito in uno stato decente grazie al parecchio lavoro fatto su me stesso. Proprio a questo ricovero è seguita la prescrizione della Duloxetina. Come ho detto all'inizio, ora sono 5 settimane che la prendo, per la precisione una volta la mattina e una la sera, ed è da un mese che mi sento bene. Se prima la depressione non mi lasciava un minuto, adesso ho una discreta energia accompagnata da grandi motivazioni. Il ricovero e questo farmaco sono le migliori cose mi siano capitate negli ultimi anni.
Riguardo gli effetti collaterali del Cymbalta, sono tollerabili. Il più sensibile nel mio caso è una generale inappetenza, ma vedo di non trascurarmi e di mangiare perlomeno in modo mirato e abbastanza calorico.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Depressione grave.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Incredibile per me

Scrivo con entusiasmo questa recensione, perchè io amo questo farmaco, che mi ha praticamente salvato la vita!
Soffro di depressione da circa 11 anni. L'anno scorso, per la precisione 13 mesi fa, ho iniziato col Cymbalta (uno dei tanti tentativi farmacologici degli ultimi anni per curare la mia depressione) e sono partito subito con la dose da 60 mg. La cosa incredibile è che gli effetti positivi li ho subito sentiti nella prima settimana, in cui ho percepito un globale miglioramento del mio stato d'animo. Poi nel giro di qualche settimana ho iniziato a sentirmi stupendamente.. Mi sentivo così bene che i cibi mi sembravano saporiti, che adoravo le giornate di sole e la natura, che mi sentivo sempre pieno di energia e pure di voglia di fare. Stavo così bene che mi pareva un qualcosa di allucinante il ragionare su quanti anni fossi stato depresso, ero come sorpreso di tutto quel tempo buttato a stare male..
Attualmente lo sto assumendo ancora (sempre nel dosaggio di 60 mg.) ed è proprio da tre settimane che mi sto accorgendo di avere un globale calo di energia. A breve ne parlerò con la mia dottoressa, comunque non sono affatto depresso.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Depressione.


Altri contenuti interessanti su QSalute