Zoloft

Zoloft

 
4.5 (5)
Scrivi Recensione
Principio attivo
Sertralina cloridrato
Indicazioni
  • Attacchi di panico
  • Depressione
  • Disturbo d'ansia
  • Disturbo ossessivo-compulsivo
Zoloft è un farmaco che ha come principio attivo la Sertralina cloridrato, inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina (SSRI) prescritto per trattare la depressione maggiore, il disturbo ossessivo-compulsivo (in pazienti adulti e nei pazienti pediatrici di età compresa tra 6 e 17 anni), il disturbo da attacchi di panico (associato o meno ad agorafobia), i disturbi d'ansia, il disturbo da stress post-traumatico ed il disturbo disforico premestruale (PMDD). Zoloft è disponibile sotto forma di concentrato per soluzione orale, oppure sotto forma di compresse rivestite con film da 25 mg., 50 mg., 100 mg. La sertralina deve essere assunta previa unica somministrazione giornaliera, al mattino o alla sera.

Recensioni dei pazienti

5 recensioni

Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
4.4  (5)
Assenza di effetti collaterali 
 
4.6  (5)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Efficacia
Assenza di effetti collaterali
Commenti
Farmaci
Indica la tua fascia di età
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Ottimo

Sono 19 anni che lo prendo. Nessun effetto collaterale.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Depressione. Attacchi di panico.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Zoloft ottimo

Io assumo Zoloft da 100 mg. da circa 3 mesi. Ho iniziato a stare meglio dopo 1 mese di trattamento, mi ha cambiato la vita in meglio. Mi sento positiva e serena.
Grazie al mio psichiatra.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Depressione.
Voto medio 
 
4.5
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
4.0

Zoloft mi ha salvato la vita

Ero praticamente finito, vedevo tutto nero e avevo brutti pensieri... Ero a letto e non avevo la forza nemmeno di alzarmi, piangevo e avevo ansia e insonnia. Insomma: ero molto, ma molto grave. Ho iniziato lo Zoloft per 2 giorni a 50 mg., poi alzato a 100 mg. per 2 settimane, per alzarlo nuovamente a 150 mg. I primi 15 giorni stavo peggio, poi piano piano la luce....
Alla 6° settimana la svolta: finalmente mi sento stabile dal mattino e l'umore è ottimo. Il miglior SSRI.

Fascia di età
Da 40 a 60 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Episodio di Depressione Maggiore, ansia.

Voto medio 
 
5.0
Efficacia 
 
5.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Eccellente SSRI

Soffro di disturbo d'ansia sociale/ disturbo d'ansia generalizzato e lo Zoloft è il quarto trattamento farmacologico che provo (degli altri non mi va neanche di parlarne perchè o sono stato malissimo, o sono stati assolutamente inutili). Per quello che mi riguarda, posso dire che la sertralina abbia funzionato alla grande e questo è proprio il medicinale che sembra fatto su misura per me. Lo psichiatra mi aveva fatto partire subito coi 50 mg. (che dovevo prendere una volta al giorno) e sinceramente all'inizio non mi ha fatto un granchè. Solo a partire dalla seconda settimana circa, l'efficacia del farmaco ha iniziato a farsi evidente e ringrazio dio che nel frattempo non ho avuto effetti collaterali forti e/o invalidanti, così da aver potuto proseguire senza problemi.
Il primo esempio che mi viene in mente da fare del cambiamento che ha avuto su di me, è un esempio che può apparire stupido, ma per me è tutto il contrario! Ho sempre odiato e vissuto malissimo il dover fare telefonate per lavoro, venivo sempre assalito da un'ansia fortissima; invece adesso faccio quel tipo di telefonate senza problemi, come una qualsiasi altra persona. A parte questo esempio, posso dire che in generale adesso riesco tranquillamente a parlare anche davanti a molte persone, sono più lucido e "freddamente razionale" perchè mi sento FINALMENTE E CON COSTANZA PIU' CALMO.
La mia esperienza è stata positiva davvero sotto ogni punto di vista, motivo per cui mi sento di consigliare Zoloft a chi provasse per la prima volta a curarsi con un cosiddetto "inibitore selettivo della ricaptazione della serotonina", perchè (per quel che mi riguarda) è stato l'unico in assoluto che non mi ha causato reazioni negative ed effetti collaterali.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Uomo
Malattia trattata
Disturbo d'ansia generalizzato.
Voto medio 
 
3.5
Efficacia 
 
2.0
Assenza di effetti collaterali 
 
5.0

Per adesso l'ansia mi è peggiorata..

Mi chiamo Sara, ho 37 anni e soffro da sempre di disturbo d'ansia- fobia sociale. Sono proprio un esempio eclatante di tale patologia, non esco di un niente dall'inquadramento del disturbo descritto e presente in letteratura. Ci convivo da una vita e da una vita non ho mai cercato aiuto, mai, pur sapendo che sarei potuta essere aiutata. Le cose però sono finite l'anno scorso, quando la mia fobia stava precludendo definitivamente e per sempre la mia carriera professionale.. Cosa che è poi accaduta: ho perso il lavoro (su cui avevo investito tutto) e mi sono ritrovata in un tunnel buio in cui non trovavo ne' speranza, nè voglia di vivere, nè razionale possibilità di avere un futuro. Ero al livello più basso della mia esistenza. E lì non ho potuto che chiedere aiuto. Il medico mi ha prescritto fin da subito Zoloft, facendomi partire con la dose da 50 mg.
Ora sono esattamente 16 giorni che lo prendo e non vedo tutto nero come prima, ma la mia ansia mi pare addirittura peggiorata!!! Un'amica mi ha poi programmato un incontro di lavoro (in questi mesi sono tornata nel paese dei miei genitori) alla fine di gennaio e.. la sola idea di prendere l'areo mi sta uccidendo.
Spero vivamente che gli effetti del farmaco non tardino a farsi sentire, ma per ora la mia esperienza è negativa perchè lo sto trovando inefficace. Quasi nulli invece per adesso gli effetti collaterali.

Fascia di età
Da 25 a 40 anni
Sesso
Donna
Malattia trattata
Disturbo d'ansia/Fobia sociale.


Altri contenuti interessanti su QSalute