Maria Pia Hospital di Torino

 
4.1 (8)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Strada Mongreno 180, Torino
Telefono
011 8967111
Maria Pia Hospital è una struttura di Alta Specialità appartenente al network sanitario GVM Care & Research. Ubicata in in'area precollinare, costituisce una struttura importante accreditata con il S.S.N., rinomata in particolar modo per l'intensa attività di Emodinamica e Cardiochirurgia. Da alcuni anni si è aperta anche ad un fronte plurispecialistico garantendo le seguenti attività in regime di ricovero: Anestesia e Rianimazione; Cardiochirurgia; Cardiologia; Chirurgia generale; Chirurgia vascolare; Diagnostica per immagini; Elettrofisiologia; Laboratorio Analisi; Medicina interna e generale; Neurochirurgia; Oculistica; Ortopedia e Traumatologia; Psicologia; Radiologia; Radioterapia con Radiochirurgia Stereotassica; Riabilitazione e Rieducazione funzionale; Terapia intensiva. Attività ambulatoriali: Anestesiologia; Cardiochirurgia; Cardiologia; Chirurgia generale; Chirurgia vascolare; Diagnostica per immagini; Laboratorio Analisi; Neurochirurgia; Oculistica; Ortopedia e Traumatologia; Psicologia; Radioterapia; TAC; Urologia. Per ulteriori informazioni sulla struttura consigliamo di visitare il sito.


Recensioni dei pazienti

8 recensioni

 
(6)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(2)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.1
 
4.1  (8)
 
3.8  (8)
 
4.6  (8)
 
3.9  (8)
Recensioni più utili
Voti (il più alto è il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Strutture
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
16 Marzo, 2015
Eros
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Resezione adenoma intestinale

Il 28/01/2015 mia moglie e' stata ricoverata per un intervento di resezione di un adenoma nell'intestino (che avrebbe dovuto essere effettuato il giorno seguente). Nel pomeriggio del giorno di ricovero veniva portata in sala operatoria per l'applicazione di un catetere in succlavia, atto a facilitare l'introduzione di alimenti e medicinali post operazione. Durante tale procedura, grazie alla superficialità, supponenza ed imperizia dell'anestesista, e' stata perforata la pleura causando un pneumotorace.
Morale: mia moglie e' stata per 10 giorni immobile a letto attaccata ad un dispositivo di drenaggio in attesa che il polmone si ristabilisse (il tutto con evidenti ripercussioni psicologiche e fisiche).
Tengo a precisare che da statistiche, facilmente rilevabili, la probabilita' che si causi un pneumotorace con CVC e' del 3.1% soprattutto con soggetti magri (mia moglie pesava 48 Kg.).
Ritengo quindi che con un po' piu' di umilta', buon senso e meno supponenza da parte dell'esimio anestesista Santagostino Riccardo, tale intervento non avrebbe dovuto essere effettuato (utilizzando alternative meno invasive che poi di fatto sono state adottate).
Oltretutto, mentre l'INTERO REPARTO si e' prodigato per assistere mia moglie, il "soggetto" non si e' nemmeno degnato di presentarsi, non per chiedere scusa, ma almeno per verificare le condizioni della paziente (COMPLIMENTI).
L'operazione all'intestino e' stata poi finalmente effettuata il giorno 12/02 con esito positivissimo.
A tale proposito desidero ringraziare il dott. TAPPARO, tutti i medici del reparto chirurgia, la caposala Roberta e tutte le sue collaboratrici per l'assistenza meravigliosa che e' stata prodigata a mia moglie.

Patologia trattata
Catetere in succlavia pre operazione all'intestino per resezione adenoma.
Trovi utile questa opinione? 



09 Marzo, 2015
Cinzia
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

10 e lode

Sono stata operata a febbraio 2015 per calcoli ai reni. Dopo aver fatto il prericovero sono stata chiamata per intervento la settimana successiva. Un grazie al dott. Vaccino e AL dott. Cugudda. Due medici veramente bravi, disponibili e sempre presenti.

Patologia trattata
Ureteroscopia.
Punti di forza
Assistenza infermieristica. Tutti molto gentili e disponibili.
Pulizia.
Cibo buono.
Buona organizzazione per ricovero e dimissioni.


Punti deboli
Lunga attesa ascensore esterno.
Trovi utile questa opinione? 
29 Settembre, 2014
Daniela
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Attesa per un intervento di artrodesi vertebrale

Sono in lista d'attesa da marzo 2014 per un intervento di artrodesi vertebrale; ho fatto gli esami pre operatori a maggio 2014 ma non mi hanno ancora dato una data per l'intervento! Intanto vado avanti ad antidolorifici e pronto soccorso. Mi piacerebbe sapere quanto devo aspettare, visto che a marzo mi avevano detto che si trattava di 45/60 giorni di lista di attesa...

Patologia trattata
Di pertinenza neurochirurgica.
Trovi utile questa opinione? 
25 Febbraio, 2014
Franco
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia inguinale

In data 18/02/2014 sono stato operato dal Dott. Tapparo di ernioplastica inguinale doppia destra in anestesia locale assistita, il tutto si è risolto in 35 minuti.
Il decorso post-operatorio è stato un pochino fastidioso per 2/3 giorni, ma nulla di che.
Oggi, 25/02/2014, automunito mi sono recato alla visita di controllo.
Che dire, mi sento perfettamente in forma, non ho alcun dolore, deambulo molto bene, considerato che è solo trascorsa giusta una settimana dall'intervento.
Un sentito grazie a tutto il personale, medico, infermieristico e ausiliario, per la professionalità, gentilezza e disponibilità nei confronti del malato.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Punti di forza
Efficacia ed efficienza, professionalità, razionalità, gentilezza e disponibilità verso le richieste del paziente.
Punti deboli
La viabilità per raggiungere la struttura.
Trovi utile questa opinione? 
08 Febbraio, 2014
Maria Elisa
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Complicazione per intervento chirurgia ortopedica

Sono stata operata nel 2011 dal dott. Sordo per una protesi d'anca, intervento che si prospettava di normale routine. Al risveglio dall'anestesia, riscontravo uno stupor del nervo s.p.e., lo sciatico popliteo esterno, patologia che, a distanza di più di 2 anni e dopo interminabili sedute di fisioterapia e controlli neurologici, non si è mai completamente risolta.
Ho dovuto camminare con le stampelle ed un tutore per quasi 8 mesi ed ancora oggi non riesco ad indossare un normale paio di scarpe o sandali e spesso rischio di inciampare.
Mi è stato detto - a posteriori - che è una complicazione rara, ma che purtroppo esiste...
Nel mio caso il rimedio si è rivelato peggiore del male.

Patologia trattata
Protesi d'anca.
Trovi utile questa opinione? 
11 Luglio, 2012
renata
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

RINGRAZIAMENTI AL CARDIOLOGO DOTT. DE SALVO

VOLEVO RINGRAZIARE IL CARDIOLOGO DOTTOR S. DE SALVO CHE MI HA SEGUITA CON PROFESSIONALITà E SEMPRE CON UN SORRISO PRIMA E DOPO L'INTERVENTO.
IN PASSATO AVEVO AVUTO BRUTTE ESPERIENZE IN OSPEDALI DELLA PROVINCIA DI TORINO E NON AVEVO PIù FIDUCIA NEI MEDICI. MA ADESSO POSSO DIRE CHE ESISTONO ANCORA DEI MEDICI ECCELLENTI, CHE SI PRENDONO A CUORE DEI CASI (IL MIO UN PO' PARTICOLARE) DEI LORO PAZIENTI; E COSì A ME è SUCCESSO.
GRAZIE DOTT. DE SALVO, LA SUA PAZIENTE RENATA GIOVARA MOYA MOYA.

Patologia trattata
CHIUSURA PFO.
Trovi utile questa opinione? 
15 Aprile, 2011
laura grasso
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

servizi

buongiorno, da circa due ore sto in attesa con continue cadute della linea x prenotare 3 visite specialistiche con il Fasi (quindi a pagamento)!!! e non riesco neanche a far sentire la mia voce alla centralinista che non mi lascia spiegare che cosa vorrei e mi inserisce in lista attesa presso il servizio ricoveri. Gia' lo scorso anno avevo avuto grandi difficolta' nella prenotazione e mi era stato spiegato che si trattava di evento eccezionale... Ora sono in attesa ma appena cade di nuovo la linea mi rivolgo presso altro centro. possibile che con solo 2 chiamate davanti alla mia io attenda da cosi' tanto tempo? inoltre la signora che mi ha appena risposto e' stata decisamente maleducata perche' mi impedisce qualsiasi domanda. Per vostra informazione, e per quanto possa servire, avverto il Fasi. Sembra di essere in linea con un pubblico servizio e non con un ente privato.

Patologia trattata
visita oculistica.
Trovi utile questa opinione? 
18 Luglio, 2009
Andrea
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

OTTIMA STRUTTURA

Ottima la competenza, getilezza, disponibilità dei cardiologi aritmologi e dell'assistenza infermieristica dei reparti di degenza.

Stanze a due letti con aria condizionata e bagno.

Patologia trattata
ARITMIA CARDIACA con impianto pacemaker.
Punti di forza
CARDIOLOGIA E ARITMOLOGIA, CARDIOCHIRURGIA.<br />
Struttura moderna e molto ben pulita.
Punti deboli
POCO COLLEGATA CON I MEZZI PUBBLICI
Trovi utile questa opinione?