Neurochirurgia Policlinico Martino Messina

Neurochirurgia Policlinico Martino Messina

 
4.7 (84)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Policlinico Gaetano Martino di Messina, situato in Via Consolare Valeria 1, ha come Direttore il Prof. Antonino Germanò. Il reparto, ubicato al piano terzo del padiglione E, è una unità operativa complessa UOC del Dipartimento di Neuroscienze. Fanno parte dell'equipe dell'unità operativa i dirigenti medici Prof. Angileri Filippo, Dott. Cacciola Fabio, Dott.ssa Caffo Maria, Dott. Caruso Gerardo, Dott.ssa Giusa Maria, Dott. Lucerna Sebastiano, Prof. Passalacqua Marcello, Dott. Cardali Salvatore Massimiliano, Dott.ssa Falcone Mariafrancesca, Prof. Germanò Antonino Francesco.

Recensioni dei pazienti

84 recensioni

 
(74)
 
(7)
 
(2)
2 stelle
 
(0)
 
(1)
Voto medio 
 
4.7
 
4.9  (84)
 
4.9  (84)
 
4.4  (84)
 
4.5  (84)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La storia infinita

Non finirò mai di ringraziare il professore Antonino Germanò, il dott. Raffa e tutto lo staff medico, infermieristico e non, per la professionalità e l'umanità che mettono nella propria missione di vita. Sì, non si può definire diversamente l'impegno che tutti quanti, in questo reparto, mettono nell'assistere i pazienti. Dalle cure mediche alla somministrazione delle terapie, igiene personale e tanto altro. Pochi sanno che non serve andare né all'estero né tanto meno al nord. Dopo ben 46 giorni, finalmente, sono tornato a casa. Durante questi 46 giorni si sono presentate diverse situazioni alle quali il professore Germanò ha dovuto dare testa, ma finalmente ce l'ha fatta.
Il reparto di neurochirurgia del policlinico di Messina è una vera e propria eccellenza, per me, a livello nazionale. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Meningioma.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angioma cavernoso

Mia figlia ha subìto un intervento per un angioma cavernoso destro di un centimetro e nove; intervento eseguito dal prof. Salvatore Cardali, un professionista che non smetterò mai di ringraziare. Un intervento molto complesso ma dall'esito molto positivo. Mia figlia, dopo otto ore di intervento, già la sera stessa pronunciava qualche parola e al terzo giorno era già in piedi. Ringrazio anche gli infermieri per la gentilezza e la cordialità.

Patologia trattata
Angioma cavernoso dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento XLIF L4-L5 con cage

Operato il 20 luglio dal dott. Fabio Cacciola, gli rendo omaggio per la sua strepitosa professionalità e, come ho già detto a lui, è un vero mago nel suo lavoro. Dopo 30 giorni post intervento non ho più dolore, cammino bene senza alcun fastidio. A Milano, Torino, Bergamo andateci per le vacanze, perché l’eccellenza è qui a pochi passi, al policlinico di Messina con il grande dott. Cacciola e il suo staff. Tutti meravigliosi, dalla caposala, la sig.ra Tania, alla dott.ssa Ghetti, alla brava anestesista dott.ssa Famà, agli infermieri agli ausiliari. Davvero un bel reparto.
Grazie ancora dott. Cacciola.

Patologia trattata
Intervento XLIF L4-L5.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Tutto è bene quel che finisce bene

Il giorno 13/ 07 sono stato operato di meningioma dall'equipe del professor Germanò del policlinico di Messina, oltre che da lui personalmente. L'intervento è perfettamente riuscito al punto che sono stato dimesso il 17/ 07 in perfetta forma fisica e con tutti i capelli, la cicatrice a ferro di cavallo è stata fatta in modo da non vedersi. Giorno 01/08 sono tornato con febbre alta ed il volto gonfio a causa di un'infezione. La sera sono andato nuovamente in sala operatoria con il professore Cardali, che ha eseguito un gran bel lavoro. Purtroppo, dopo circa un mese, mi trovo ancora nella stanza N°6 del reparto di neurochirurgia, dove il professore Germanò ed il suo staff stanno facendo di tutto per farmi guarire e tornare a casa.
Questa recensione di encomio va infatti a tutto il personale del reparto che durante la mia degenza mi ha fatto sentire, quasi, come a casa.
In particolare vorrei ringraziare, oltre all'equipe medica, anche tanti altri.
Un particolare ringraziamento va agli infermieri Linda, Angela, Gianfranco, Salvatore e Giuseppe Grillo, Luigi, Rosy e Teresa, Sara, Arianna, Franco e Rosario, Francesco, Giuseppe, Daniela, Rita e Sebby. Grazie alle OSS Lavinia e Francesca, alle infermiere tirocinanti Sonia Muratore, Romana, Maria Letizia, Vanessa, Roberta e Gabriele; grazie agli ausiliari Elvira, Pina, Matteo e la signora delle pulizie Stefania.
A tal proposito, è con immenso piacere che voglio donare un nuovo televisore 32" ,completo di staffa, per installarlo nella cucina del reparto come ringraziamento per tutto quello che è stato fatto con immensa professionalità, umanità, senso del dovere, comprensione, pazienza e disponibilità ad accontentare le mie richieste anche fuori dalla sfera professionale. Addirittura comprandomi, per esempio, una pomata non disponibile in farmacia o prelevando dal bancomat ed altro ancora. Concludo esprimendo un'infinita gratitudine nei confronti di tutti i nominativi sopraelencati. GRAZIE.

Patologia trattata
Meningioma intracranico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscenza

Riconoscenza infinita al dottore Fabio Cacciola, alle dottoresse Ilaria e Simona e a tutto il personale della UOC di neurochirurgia per aver riportato il sorriso nella nostra famiglia per aver salvato la vita e la motilità a nostro padre dopo una rovinosa caduta sul lavoro.
Competenza e professionalità in tutti. Grazie alla dottoressa Famà, l'anestesista.

Patologia trattata
Tetraparesi ingravescente per frattura/ lussazione di C5-C6.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La Salvezza

Ho trovato una squadra di medici nel reparto di neurochirurgia della quale davvero ho difficoltà a descrivere la bravura, l'umanità e la gentilezza... Cito due neurochirurghi in particolare, che mi hanno operato, il Prof. Salvatore Cardali e Prof. Angileri, due anestesisti e due neuropsicologhe, le quali mi hanno fatto l'interrogazione durante l'operazione (intervento in awake surgery), in più tutto il personale impiegato in sala operatoria e poi in reparto... Tutto il personale della neurochirurgia del Policlinico di Messina merita tanto onore per la professionalità, mai trovata in altri settori.

Patologia trattata
Tumore al cervello.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Revisione chirurgica O-ARM guidata

Mio marito, operato presso altra struttura di artrodesi strumentata miniopen con alloggiamento di cage, veniva rioperato il giorno dopo ed ancora 11 giorni dopo. Complicazioni previste, hanno detto i neurochirurghi ed ortopedici che lo hanno operato presso un centro di chirurgia vertebrale Milanese. Purtroppo però mio marito non aveva ricevuto beneficio da questi interventi, residuandogli un dolore urente all'arto sinistro che gli impediva una vita normale. Dopo un anno e dopo tante consulenze, veniamo indirizzati dal dott. Fabio Cacciola. Questi chiede un aggiornamento degli esami diagnostici e, dopo averli visionati, ci propone una revisione chirurgica. Ci viene spiegato che vi è la possibilità di complicazioni e che la possibilità di miglioramento esiste anche se non vi può essere la certezza. Sconfortati, dopo qualche giorno accettiamo il nuovo intervento. Dopo 4 ore di intervento il dottore uscito dalla sala ci comunica il tuo esito dell'intervento ed è fiducioso sul miglioramento. Ebbene, mio marito finalmente aveva risolto il problema cronico che lo affliggeva. Siamo e saremo grati al dott. Cacciola e alla sua equipe, alla dottoressa Ghetti e alla dottoressa Ferri che sono sempre state cortesi e professionali infondendoci serenità. Una lode particolare alla signora Cucinotta, splendida persona umana e cortese che, da caposala quale è, dirige magnificamente il personale infermieristico, a cui va il nostro grazie. Grazie agli anestesisti dottori Pino e Zampaglione e al personale della sala operatoria.
Perchè andare dalla Sicilia in Lombardia quando qui ci sono professionisti come il dott. Cacciola e i suoi colleghi??
Un apprezzamento anche al reparto, nulla da invidiare a quello dove eravamo stati. Peccato per la facciata dell'edificio.
Grazie di aver risolto il nostro problema.

Patologia trattata
Radicolopatia di L5 in paziente operato altrove per artrodesi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meningioma frontale

Reparto di grande efficienza.
Alti livelli. Staff professionale ed umile. Abbiamo una sanità Siciliana da ammirare...
Prof. Salvatore Cardali: un nome una garanzia.

Patologia trattata
Meningioma frontale dx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meningioma e complicanze post operatorie

La mia esperienza di intervento di meningioma della sella turcica eseguito su mia sorella, una ragazza di soli 33 anni, dalla Divisione di neurochirurgia del Policlinico di Messina, diretta dal prof. Antonino Germanò e da uno staff di medici e di operatori di eccellente professionalità, dimostra che anche a casa, senza dover fare lunghi viaggi della speranza e anche in tempi di rare epidemie, SI PUO' GUARIRE.
Lo staff di medici, infermieri e operatori del reparto, sono riusciti a trasmetterci costantemente la tranquillità, la fiducia e la professionalità con cui ogni giorno assistono i loro pazienti. Un grazie particolare va al Prof. Angileri e al Prof. Germanò, che hanno dimostrato notevole competenza e grande umanità nei confronti sia dell'assistita che della famiglia; sento di dover ringraziare tutti ma in particolare la fantastica infermiera Sara Santangelo, Arianna Amato, Franco Moncata, Rosario Mangano, la caposala Tania Cucinotta, Luigi Ranieri e la OSS Lavinia. Alla luce dei risultati, senza nulla togliere alle eccellenze del Nord Italia, mi sento di consigliare a tutti quanti ne avranno la necessità di affidarsi al Policlinico di Messina - 3° piano del Padiglione E!
In bocca al lupo! Grazie infinite.

Patologia trattata
Meningioma sella turcica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenze sanitarie di là dello Stretto

Quando le difficoltà di trovare risposte ad un impellente problema di salute, in periodi di "non covid", ci si affidava ai viaggi della speranza al di là del Rubicone o, ancora oltre, nelle cosiddette eccellenze padane, sembrava che, scendendo ai piedi dello stivale e al di là dello Stretto, non si trovassero eccellenze ma solo soluzioni sanitarie di ripiego. La mia esperienza di ricovero di questi giorni con intervento chirurgico nella Divisione di neurochirurgia del Policlinico di Messina, diretto dal prof. Antonino Germanò e da uno staff di medici e di operatori di una scuola di grande tradizione, con dimissioni odierne e con il mio acciacco definitivamente risolto, dimostra che così non è o, quantomeno, non è sempre così. Ed oggi, se fosse possibile parafrasare laicamente l'invocazione sospesa tra le onde : “Vos et ipsam Civitatem benedicimus ("Benediciamo voi e la vostra Città"), insieme ai miei familiari che indirettamente hanno condiviso la mia vicenda, proporremo di farlo così, "RINGRAZIAMO VOI ED IL VOSTRO POLICLINICO". Un grazie particolare: al professor, Massimiliano Cardali che mi ha operato con notevole competenza e professionalità; i suoi collaboratori tra cui il dr. Giuseppe Ricciardo; l'anestesista dr. Buda, scrupoloso e col sorriso rassicurante e il suo collaboratore dr Garofano che ha costituito col paziente"Fiore" un combinato disposto floreale; la caposala e il personale paramedico; l'infermiera Sara Santangelo e Nunziatina Barberi per la delicatezza e la premura, di quest'ultima, nel mettermi al riparo da ogni comprensibile imbarazzo, durante la fase di assistenza post intervento. Alla luce di tutto questo, senza nulla togliere alle eccellenze distribuite lungo lo Stivale, mi sento, per di più per aver vissuto, in regime di covid-19, la pratica del distanziamento dai propri affetti, di suggerire l'attraversamento dello stretto per trovare quelle eccellenze che nel Policlinico Messinese esistono e che mi hanno permesso di affrontare con fiducia e rilassatezza la fase dell'anestesia e con il sorriso soddisfatto quella del risveglio. Sollecitato da una delle frasi più significative di Ippocrate sulla salute: "Non basta prevedere la malattia per guarirla, occorre insegnare la salute per conservarla", vorrei così concludere la mia narrazione : Non basta rimuovere la sofferenza fisica di una persona, che spesso si sente solo un numero di letto in un numero di stanza, per renderla felice; occorre chiamarlo per nome e sorridergli. Esattamente quello che è capitato a me nel padiglione E del Policlinico di Messina. Un grazie infinito!
Fiore Isabella

Patologia trattata
Ernia discale C5-C6.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Al grande neurochirurgo Fabio Cacciola

Il 23 di ottobre mio marito veniva operato dal grande Prof. Fabio Cacciola e dalla sua equipe. A seguito di una terribile caduta, mio marito riportava “Trauma in regione cervicale, frattura dei processi articolari e delle lamine di destra a livello C5-C6".
Una condizione che avrebbe potuto compromettere le funzionalità dal collo in giù. Immobilizzato, veniva trasportato in ambulanza presso la Neurochirurgia del Policlinico Gaetano Martino di Messina. Dopo aver visto la TAC, da subito ci mettono davanti alla gravità della situazione, ritenendo necessario l’intervento chirurgico, e che ad operare sarebbe stato il Prof. Fabio Cacciola.
L’indomani veniamo condotti dal Professore, il quale conferma la necessità dell’intervento e con grande professionalità ci elenca tutti i rischi che comportava. Pur non lasciando nulla al caso, al contempo ci infondeva fiducia. Usava le parole con la stessa capacità e precisione di un chirurgo con in mano un bisturi. E come ogni grande uomo non privo di umorismo, lo usava al momento giusto per allentare la tensione.
Giunti al giorno dell’intervento, il professore arriva poco dopo l’alba. Quasi sette lunghe e interminabili ore d’intervento. Quando finalmente esce dalla sala operatoria e ci dice che tutto è andato bene, ci ha ridato la vita. L’indomani mio marito si era già alzato e camminava; al terzo giorno dall’intervento veniva dimesso. Non dimenticheremo mai il grande professore Fabio Cacciola: “Semplicemente un Genio”, per la sua capacità, professionalità e dedizione; giorno dopo giorno, ore e ore in sala operatoria, senza mai fermarsi. Diceva che ormai la sua casa era in reparto. Non smetterò mai di ringraziarlo.
Un ringraziamento va anche al capace anestesista Amato, a tutta l’equipe medica, tra cui il Dott. Gravina, il Dott. Ricciardo, la dottoressa Ghetti, ai giovani e bravi specializzandi che, con affetto, il professore chiama “figli”, alla professionale e sensibile caposala Tania Cucinotta e al preparato personale infermieristico.
Un gruppo che rappresenta un grande esempio di eccellenza siciliana.

Patologia trattata
Frattura dei processi articolari e delle lamine di destra a livello C5 e C6.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie ad un eccellente professionista

Mia sorella ero affetta da una mielopatia causata da ernie cervicali a livello C4-C5 e C5-C6 che, comprimendo il midollo spinale, le provocavano ipoestesie dei quattro arti e alterazioni della sensibilità dell’intero corpo. Ci hanno consigliato il Prof. Fabio Cacciola. In occasione della visita, ho avuto l’immediata percezione di una persona molto seria e professionale, della quale ho avuto sin da subito una fiducia completa. Fiducia ben riposta, in quanto il professore, acquisiti ulteriori accertamenti, appena in tempo per i limiti imposti dalle complicazioni organizzative legate all’emergenza Covid-19, ha sottoposto ad intervenendo di discectomia microchirurgica ed artrodesi intersomatica mia sorella. Tre ore dopo l’intervento era già in piedi senza disturbi, grazie alle mani sapienti del Prof. Cacciola e di tutta l'equipe chirurgica e anestesiologica, cui va tutta la mia gratitudine per l’esecuzione perfetta e per la vicinanza umana. Umanità riscontrata nella sig.ra Cucinotta, capo sala gentilissima e professionale, e nel personale del reparto.
Un grazie particolare alla dott.ssa Ferri.
Grati per sempre.

Patologia trattata
Mielopatia cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

STENOSI SERRATA LOMBARE

Grande professionalità e competenza di tutto il personale: vero centro d'eccellenza del meridione!!!
Un grazie particolare al Prof. Fabio Cacciola, che con la sua convincente professionalità mi ha convinto ad operarmi e a risolvere del tutto il problema. Un grazie anche alla gentilissima Dott.ssa Ferri e alla Capo Sala Tania Cucinotta.

Patologia trattata
Stenosi serrata L4-L5 con ernia espulsa.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Negligenza

Trattamento chirurgico dopo 18 ore di intervento: è andato benissimo (parole del chirurgo). Su questo tutto il mio rispetto.
Il dopo operazione però è da spiegare.
Il ragazzo contrae meningoencefalite. Forse, se fosse stato messo in isolamento accurato per il tempo necessario, oggi non si troverebbe in rianimazione in fin di vita.
Cosa è successo? Tutto dovrebbe essere documentato e quantomeno si chiedono delle risposte. Almeno umanamente.
Grazie.

Patologia trattata
Tumore tra cervello e cervelletto in un ragazzo di 29 anni.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gratitudine e soddisfazione risultati operazione

Grazie a tutta l’equipe che con umanità, professionalità e competenza si è presa cura di me, che ero in uno stato pietoso con la schiena. Un ospedale di eccellenza che grazie a tutti i suoi collaboratori è uno dei migliori in Italia.

Patologia trattata
Stenosi L4-L5.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscenza

Violente algie alla schiena in seguito ad una caduta. Dopo le difficoltà per arrivare a capire la causa del dolore, finalmente una RMN fatta a pagamento, perchè il medico non me la prescriveva, mi veniva diagnosticata una frattura di L3. Pertanto mi consigliavano di andare dal dottore Fabio Cacciola del Policlinico. Mi recavo e qui la brutta sorpresa. Il dott. Cacciola mi informava che non si trattava di una frattura solamente traumatica, ma che era una frattura patologica da probabile metastasi. Venivo ricoverata e poi operata con una termoablazione percutanea della lesione. Veniva eseguita anche biopsia che confermava la diagnosi del dott. Cacciola. Ho potuto iniziare le terapie quasi subito e, a distanza di quasi due anni, se cammino e sto bene è grazie al neurochirurgo che ha fatto la diagnosi, visto che neanche il radiologo se ne era accorto.
Dott. Cacciola, lei forse non si ricorderà di me, ma io le sono e le sarò riconoscente sempre.
Grazie anche all'anestesista dott. Zampaglione che mi ha assistito in questo intervento senza addormentarmi e senza farmi sentire ulteriore dolore.

Patologia trattata
Metastasi da K mammario di L3.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Unicamente grande neurochirurgo

20 giorni addietro sono stato operato dal dott. Cacciola Fabio. Ho risolto i miei problemi alla schiena e alla gamba sinistra che non mi permettevano di deambulare senza aiuto di due stampelle. Ero stato operato un anno prima nella nota città del Nord Milano in una delle sue eccellenze sanitarie, decantate da chi da lì viene a visitare in Sicilia. Sono stato operato il 22.11.2018 per una stenosi del canale L4-L5. Sono da subito stato male. Mi hanno rioperato 24 ore dopo e ancora dopo altre 24 ore per problematiche relative ai sistemi di sintesi meccanica. Da allora fisioterapia e dolori lancinanti all'arto inferiore di sinistra. Poi la luce a 90 km. da casa, a Messina, dove il dott. Cacciola e la sua equipe - dott.ssa Ghetti e dott.ssa Ferri - mi hanno risolto il problema. Adesso cammino finalmente bene e senza uso di stampelle. Grazie a loro e a tutto il personale della clinica neurochirurgica di Messina.

Patologia trattata
Radicolopatia di L5 in paziente operato per stenosi L4-L5 altrove e stabilizzato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità ed eccellenza

Sono arrivata al prof. Antonino Germanó ed è stata la mia salvezza... Ho trovato in questo reparto l'eccellenza senza dover fare viaggi della speranza. Non scorderò mai quando le dottoresse mi hanno chiamata dicendo: il professore ha il piacere di conoscerla. Di tutto mi aspettavo, tranne tanta umiltà e cordialità. Mi sono sentita figlia, sorella, amica, tranne paziente confusa che si affida alla sorte... Il suo modo di spiegarmi tutte le varie ipotesi e calmare la mia paura (ero presa dal panico) mi ha fatta decidere: voglio essere operata, non voglio aspettare la morte a casa, nemmeno per una percentuale bassa se mai si fosse verificato il peggio... Mi ha risposto che se fossi stata sua figlia mi avrebbe operata ed io in quella stretta di mano ho capito tutto. Ho riposto la mia fiducia in una equipe d'eccellenza. Ho trovato in reparto tutto quello che si può aver bisogno fuori casa. L'amore delle specializzando. Infermiere con il sorriso - mai nessuna di loro ha portato in reparto un benché minimo problema da casa pronte a tutto. Ho trovato per la prima volta, avendone passate tante, il reparto giusto per porre rimedio ad una malformazione congenita, un angioma cavernoso silente da anni e forse impazzito all'improvviso. Ma lo hanno individuato, qui sono all'avanguardia. Tanti mi dicevano "ma ti fai aprire la tua testa qui? vai al nord". Io non ho esitato un attimo, sentivo che la differenza non la fanno i km., ma la passione di curare la gente. Per me non c'è il Besta, non c'è San Raffaele, c'è Germanó. E sapete genitori, non investite nelle università fuori casa, teniamoci stretta quel poco di Sicilia che ci resta dove c'è studio, amore e competenza, non c'è bisogno di andare al nord, perché la Sicilia ha l'Eccellenza del prof. Germanó e della sua equipe, come tutti i medici di questo reparto. Ci sono anche qui le cose belle. Chiunque può sbagliare, ma c'è l'informazione dietro a tutto! Grazie di cuore prof. Germanó e a tutti in reparto, nessuno escluso.

Patologia trattata
Angioma cavernoso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Il 21 novembre 19 sono stato operato dal grande Prof. Angileri Filippo per un macroadenoma ipofisario non secernente. Dirgli grazie è poco. Tutta la sua equipe è ottima, fra tutti la Dott.ssa Fazzari. Personale infermieristico all'altezza della situazione, con la brava sig.ra Teresa in testa, da me nominata Angelo della corsia. In maniera disinteressata consiglio questa eccellenza nel meridione. Ancora una vota grazie Prof., le sarò sempre riconoscente.

Patologia trattata
Macro adenoma ipofisario non secernente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenti

Causa incidente in bici, riportavo frattura vertebra D12. Dopo l'immobilizzazione venivo trasferito al policlinico di Messina. Nei giorni antecedenti l'intervento venivo assistito in modo egregio da tutti gli infermieri, che con competenza ed umanità mi aiutavano a trascorrere tranquillamente le giornate. Venivo sottoposto ad intervento mininvasivo con la tecnica spin-jack dal prof. Fabio Cacciola ed il suo staff. Tutto è andato per il meglio, la sera ero già in piedi. Eccellenti.

Patologia trattata
Frattura vertebra d-12.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza

Algie alla schiena bassa con difficoltà a deambulare. Una RMN lombare ha fatto vedere una lesione dentro il canale vertebrale a livello D12-L1. Dopo più consulti che non ci avevano convinti, ci hanno consigliato il Prof. Cacciola. Con competenza e professionalità ci ha spiegato di cosa si trattasse e che tipo di intervento avrebbe eseguito. Abbiamo subito apprezzato la sua cordialità e le spiegazioni dettagliate, non nascondendo gli eventuali rischi.
Ebbene, mio marito è stato operato dal professore e la sua equipe. Ha risolto i problemi ed è tornato nuovamente a camminare e a poter dormire, cosa impossibile fino all'intervento. Vogliamo ringraziare il dottor Cacciola, così come le dottoresse dr.ssa Ghetti, dr.ssa Ferri e la affabile caposala Tania.
Grazie inoltre a tutti gli infermieri che ci hanno assistito.

Patologia trattata
Ependimoma D12-L1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Metastasi vertebrale

Desidero ringraziare il Prof. Cacciola e tutta l'equipe della Neurochirurgia per le cure, l'assistenza e la professionalità riservate a mia madre. La mamma non riusciva più a camminare, altri medici hanno tentato e poi rinunciato al trattamento mininvasivo, consigliandoci di rivolgerci ad un neurochirurgo. Il prof. Cacciola ha operato un pomeriggio in urgenza con la tecnica proposta anche dai colleghi precedenti, praticando una termoablazione della lesione ed una stabilizzazione. Due giorni dopo la mamma è stata dimessa autonoma. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Metastasi dorsale da K mammario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Unici

Grazie infinite al dott. Cacciola, neurochirurgo dalle qualità umane e professionali UNICHE. Grazie anche a tutta l’equipe, in particolare al dott. Ducoli.

Patologia trattata
Mielopatia cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

I miei complimenti a tutto lo staff per la gentilezza, la professionalità e l'amore per i pazienti. I miei complimenti vanno al dott. Germanò e ai medici che lo hanno affiancato durante l'intervento alla testa fatto a mia mamma. Il dott. Germanò è una persona di grande cuore e sensibilità unica. GRAZIE DI CUORE! La strada è lunga, ma grazie a tutti voi mia mamma è viva.

Patologia trattata
Tumore alla testa.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Semplicemente grata senza fine.

Patologia trattata
Ernia cervicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grande neurochirurgo

Bloccato per due mesi per una violenta algia dorsale e di seguito con impotenza all’arto inferiore di destra, eseguivo una RMN che evidenziava un'ernia discale D11-D12 espulsa e migrata in sede pre ed intraforaminale destra. Consultati ortopedici prima, e neurochirurghi dopo, mi prescrivevano farmaci senza benefici. Mi hanno praticato anche ozonoterapia senza risultati. Per fortuna una fisiatra mi consigliava di recarmi a Messina dal professore Cacciola. Questi mi poneva indicazione ad intervento di discectomia microchirurgica come unica soluzione. Ho deciso subito per l’intervento, convinto dalla serenità e dalla professionalità del professore. Adesso a sei mesi di distanza voglio ringraziare il prof. Cacciola, il prof. Gravina e il dott. Messina e tutto il personale del reparto di neurochirurgia di Messina. Sono stato da subito molto meglio, recuperando la forza della mia gamba e sono ritornato a fare anche sport bici da corsa e nuoto.
Grazie ancora.

Patologia trattata
Ernia discale D11-D12.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Non perdere mai la speranza

Quando ho visto mio padre uscire vivo dalla sala operatoria, ho capito che gli specialisti avevano realizzato un miracolo.

Patologia trattata
Metastasi cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Top

Sono stata operata il 14 agosto 2018 dal grande professore Cacciola. Avevo una brutta ernia L5-S1, non riuscivo più a camminare dato che poggiava sul nervo sciatico. Ringrazio tutto il reparto, siete tutti meravigliosi. Un grazie specie va al dr. CACCIOLA, agli anestesisti meravigliosi della sala operatoria della neurochirurgia, al neurochirurgo Giorgio (non ricordo il cognome) meraviglioso e scrupoloso. GRAZIE.

Patologia trattata
Ernia L5 S1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Metastasi vertebrale

Esperienza drammatica apprendere che la propria madre ha una metastasi vertebrale che può impedirle di camminare. Veniamo consigliati di recarci al policlinico di Messina e di rivolgerci al Prof. Cacciola. Questo medico con professionalità e con competenza opera mia madre con una tecnica innovativa. Con una sonda termica e con un sistema di stabilizzazione risolve il problema. A 6 mesi di distanza la mamma cammina senza dolori e la chemioterapia sembra aver bloccato la malattia. Volevo ringraziare il prof. Cacciola, la sua equipe, la dottoressa Tot e quanti hanno contribuito a questo. Anche se la malattia non sarà stata sconfitta, la mamma ha potuto ancora stare bene.

Patologia trattata
Metastasi vertebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionisti di altissimo livello!

Lo scorso mese di febbraio mi sono sottoposto ad un intervento chirurgico di stenosi del canale L2-L3, effettuato dal bravissimo Dott. Fabio Cacciola e dalla sua equipe, tra cui il Dott. Domenico Messina.
La mia esperienza è stata estremamente positiva: reparto all'avanguardia, sorriso, grande cortesia e altissima professionalità.
A meno di 24 ore dall'intervento sono stato messo in piedi e sono tornato a casa.
Un sentito ringraziamento a tutto lo staff del reparto di Neurochirurgia.

Gaspare Fazio

Patologia trattata
Stenosi del canale L2-L3.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento flop

Mi sono sottoposta ad una discectomia per eliminare un'ernia discale L4-L5 (agli inizi di settembre 2017), operata dal professor Massimiliano Cardali. Dopo l'intervento ho sempre lamentato dolore e, andando in visita privata post operatoria dallo stesso chirurgo che mi ha operata, mi è stato detto di dare tempo al nervo sciatico che da mesi eri in sofferenza.
I dolori continuavano e così ho fatto una risonanza magnetica, dalla quale emerge che l'ernia L4-L5 c'è.
Non voglio con questo commento mettere in dubbio la competenza di nessuno, ma direi che si debba essere più umili e accettare i propri errori.

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Sono stata ricoverata di recente nel reparto di neurochirurgia per un adenoma ipofisario. Dopo una prima visita mi è stato consigliato l'asportazione dell'adenoma. Ho trovato disponibilità e molta umanità nel professor Angileri, che mi ha spiegato, tranquillizzandomi, rischi e benefici di tale intervento - il tutto con molta professionalità. Comunque da parte di tutto il personale di questo reparto ho ricevuto cortesia e umanità, facendomi vivere serenamente sia i giorni prima dell'intervento, sia quelli successivi. Per fortuna anche al sud c'è un fiore all'occhiello nella sanità e questo è il reparto di Neurochirurgia del policlinico Martino, dove il malato è al centro dell'attenzione e dove i medici fanno il loro lavoro con umanità.

Patologia trattata
Adenoma ipofisario.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Dopo due interventi chirurgici a livello L4-L5 eseguiti in una struttura ospedaliera di Messina, in un periodo di tre mesi, senza aver avuto alcun beneficio a seguito di entrambi gli interventi, e dopo aver fatto vedere una RMN al chirurgo che mia ha operata e sentirmi dire che il radiologo non sa cosa scrive, consigliata dal mio medico ho chiesto un consulto al prof. Cacciola al Policlinico. Questi, eseguita la visita clinica e visionato il cd della risonanza, mi ha prospettato la necessità di una revisione chirurgica. Le sue spiegazioni unite anche alla sicurezza manifestatami, perché mi faceva vedere le immagini e mi indicava sulle stesse i problemi, mi hanno spinta ad affrontare un nuovo intervento, il terzo a due mesi dall’ultimo: discectomia microchirurgica, lisi delle aderenze, rimozione di dispositivo interspinoso + stabilizzazione con sistema in titanio S4.
Ora, a 24 mesi, sento di dover ringraziare pubblicamente il Prof. Cacciola e tutta l’equipe chirurgica, i medici e gli infermieri che mi hanno avuto in cura. Ho risolto il mio problema grazie a questo professionista, che devo dire non ha mai detto nulla contro il chirurgo o gli interventi precedenti e mi ha permesso da 25 giorni di essere nuovamente mamma di una bellissima bambina. Grazie di tutto.

Patologia trattata
Ernia discale L4-L5 e fibrosi cicatriziale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La svolta

Chi pensa che l'ospedale sia un luogo di sofferenza sbaglia.. al policlinico universitario di Messina il reparto ospedaliero di Neurochirurgia è un luogo di rinascita. Dopo anni di disagi, e gli ultimi sette mesi di sofferenze a causa di due ernie discali espulse l3- l4, l4- l5, operato dal dott. Fabio Cacciola di pomeriggio alle ore 16.00, il mattino seguente ero a fare una piccola passeggiata in corsia di detto reparto - chiaramente assistito da personale paramedico. Ora, a distanza di una settimana, sono a casa a godermi la famiglia e a fare progetti per il futuro. Grazie dott. Cacciola.
Un grazie anche a tutto il suo staff che mi ha accompagnato in questo percorso.

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e professionalità

Trovare professionalità e competenza è sempre difficile, trovarla nella Sanità è importante. Al Policlinico di Messina c'è un reparto di Neurochirurgia che si caratterizza per queste qualità unite ad una elevata tecnologia ed umanità del personale. Sono particolarmente grato al Dott. Fabio Cacciola, che ha risolto la mia problematica familiare, ed al tutto il personale dell'unità operativa.

Patologia trattata
Metastasi vertebrali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di microchirurgia

Anch'io mi sono trovata come voi a fare ricerche di recensioni circa il reparto che mi avrebbe accolta e l'equipe medica che mi avrebbe assistita, indiscussa la fiducia risposta nel Prof. Germanò, sin da subito!
I miei disturbi alla schiena risalgono a moltissimi anni fa, una 15na almeno, rimedi diversi: dalle infiltrazioni fatte nel 2002, alla ginnastica posturale, alla piscina... ma nel giro di pochissimi mesi (da agosto 2017 per l'esattezza) e poi nelle ultime settimane i disturbi si sono amplificati, rendendo la mia vita un inferno e chi ha questi disturbi conosce bene le sintomatologie dolorose alla quale mi riferisco, senza che sia necessario che mi dilunghi oltre!
Non lo posso negare, ho valutato la possibilità di effettuare l'intervento fuori Messina, viste le precedenti e positive mie esperienze familiari, ma poi le mie condizioni di salute non mi consentivano di ipotizzare e considerare i disagi e le difficoltà che avrei dovuto affrontare fuori sede.
Oggi posso dire di non aver sbagliato!
Non è sempre necessario prendersi la valigia e prenotare un volo aereo per farsi operare al Nord...come se solo in quella porzione di territorio nazionale risieda competenza e professionalità medica, si può trovare altrettanto anche al sud ed in particolare anche al Policlinico di Messina!!!
L'intervento riuscitissimo, dopo 4 ore dall'intervento il Prof. Germanò mi ha consentito di mettermi in piedi e fare qualche passetto, sin da subito ho riscontrato la mancanza del dolore/bruciore al gluteo e alla tibia... che sollievo!!!
Del Prof. Germanò cosa dire... entrando in stanza la prima cosa ... arriva il suo sorriso e la sua cordialità, riusciva a far sorridere e stemperare la tensione in una come me che si è manifestata sin dal primo istante una paziente "fifona doc".
Indiscussa la professionalità del Prof. Germanò, la sua competenza e la sua chiarezza espositiva nello spiegare l'intervento ed il decorso post operatorio...
Un cenno va fatto anche alla sua disponibilità nell'intrattenersi con i familiari, senza mai avere fretta.
Ovviamente merita un plauso anche l'intera equipe che ruota attorno al Prof. Germano': dai medici, agli specializzandi, agli infermieri (senza sosta) e agli allievi, le cui doti umani sono state il segno distintivo.
Grazie di cuore ad ognuno di voi e perdonatemi se ho disturbato nella mia degenza ospedaliera, ma il titolo di "Fifona doc", una volta conquistato, difficile che mi venga tolto!

Ps. i potenziali pazienti possono ritenersi in buone mani!

Patologia trattata
Ernia disco L5-S1.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Stabilizzazione L3- S1

Ottimo reparto, personale attento ed efficiente. Dirigenti medici professionali e competenti, intervento riuscito.

Patologia trattata
Grossi problemi di deambulazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Mia moglie soffriva di lancinanti dolori all'arto superiore di destra, che non la abbandonavano neanche di notte. Consultato il medico di famiglia, richiedeva una RMN che evidenziava una voluminosa ernia discale C6-C7. Da Palermo venivamo inviati dal dott. Cacciola Fabio. Questi, una volta visitata la paziente e visionate le lastre, poneva indicazione chirurgica illustrandoci i benefici ed i rischi dell'intervento nel dettaglio. Ci siamo affidati alla sua professionalità non riscontrata in altri suoi colleghi. Veniva pertanto operata con successo con la risoluzione di tutti i sintomi e dimessa il giorno seguente. Siamo infinitamente grati a questo professionista e alla sua equipe. Un grazie affettuoso anche alla gentilissima signora Tania.

Patologia trattata
Voluminosa ernia discale C6-C7 espulsa in sede endoneuroforaminale destra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trauma cervicale

Ad un anno ormai dall'intervento chirurgico eseguito con professionalità, competenza e dedizione, voglio ringraziare pubblicamente il professore Cacciola per aver salvato le gambe a mio figlio. Una lussazione cervicale C5-C6 con associata ernia discale espulsa, stavano per rovinare la vita di mio figlio e della mia famiglia. Giunto in elisoccorso al Policlinico di Messina, una equipe di professionisti si prendeva cura di mio lui, che in poco tempo veniva condotto in sala operatoria. Al risveglio mio figlio aveva recuperato la forza alle gambe ed al braccio destro. Ancora un grazie sincero al dottore Cacciola e all'intera equipe. Non dimenticheremo mai quella notte e il vostro impegno.
Intervento: riduzione della listesi. Discectomia microchirurgica C5-C6; artrodesi intersomatica con cage VBRS e plating con placca e viti in titanio Zephir.

Patologia trattata
Lussazione C5-C6 con ernia discale espulsa.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Realtà sanitaria positiva

Professionalità rara da incontrare nella nostra regione. Dopo cure non risolutive e dopo un intervento inefficace eseguito da un neurochirurgo a Milano, a Messina mia madre ha trovato la soluzione con un intervento di revisione chirurgica da parte del dott. Cacciola. Siamo grati a questo professionista e a tutto il personale della Neurochirurgia del policlinico di Messina.

Patologia trattata
Stenosi a "trifoglio" del canale spinale L4-L5 (già trattata altrove con dispositivo interspinoso).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
5.0

Un'eccellenza siciliana

Ringrazio tutto il personale del reparto per la competenza e cura mostrata nei miei confronti e, in modo particolare, voglio ringraziare il Prof. Cardali per la sua grande professionalità e la serietà mostrata!
Mi hanno operato con approccio interlaminare L3-L4 destro: discectomia microchirurgica ed ampia foraminotomia.

Patologia trattata
Ernia discale L3-L4 estrusa e migrata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza positiva

Ho trovato un reparto attrezzato e con medici validi e disponibili, attenti ad ogni esigenza del paziente; ho ricevuto tutte le cure del caso e niente è stato tralasciato per capire cosa mi fosse successo. Il mio ringraziamento va al Prof. Germanò, splendida persona, e a tutto il suo staff, compresi gli infermieri, che ho trovato preparati e di alto spessore umano. Grazie a tutti!!

Patologia trattata
Emorragia subaracnoidea post traumatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Infinita gratitudine

Dopo tanto girare fra medici ortopedici e neurochirurghi, mia moglie ha trovato soluzione ai suoi problemi con il dottore Cacciola Fabio, che dopo una accurata valutazione del caso, ha fatto diagnosi e la ha operata per una grave mielopatia cervicale da compressione con una evidente area di malacia allo studio RMN. Siamo grati a lui perché ha fatto la diagnosi che nessuno individuava e perché l'intervento, molto delicato, ha dato a mia moglie a distanza di tre mesi i benefici cercati altrove invano. Grazie a tutto il personale di questa Clinica.

Patologia trattata
Mielopatia cervicale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia mininvasiva vertebrale

Soffrivo da anni di algie lombari e negli ultimi mesi accusavo facile affaticabilità, motivo per il quale non riuscivo più a fare lunghe camminate. Il mio medico curante mi ha consigliato di eseguire una RMN lombare e, una volta documentata una stenosi serrata del canale lombare a livello L4-L5, mi ha indirizzata da un neurochirurgo. Pur essendo della provincia di Palermo, mi hanno indirizzato dal Dott. Cacciola del Policlinico di Messina. Questi, dopo avermi visitato e visionato la mia RMN, mi ha proposto un trattamento neurochirurgico mininvasivo di decompressione delle strutture nervose e una stabilizzazione con delle viti particolari senza effettuare una vistosa ferita chirurgica. Sono ormai tre mesi che sono stata operata sono soddisfattissima ho riacquistato la mia autonomia ed il piacere di camminare. Sono grata al Prof. Cacciola per la sua elevata professionalità. Il radiologo che ha eseguito lo studio Rx di controllo era disorientato e ha dichiarato che era la prima volta che vedeva le viti posizionate solo nei peduncoli e non nel corpo vertebrale e mi suggeriva di chiedere al chirurgo. Il prof. Cacciola confermava che si trattava di una tecnica nuova (MIDLIF) e mininvasiva. Ringrazio anche il dott. La Fata per le sue attenzioni.

Patologia trattata
Stenosi serrata del canale lombare L4-L5.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Elevata professionalità

Mio padre, in seguito ad un caduta, riporta una frattura vertebrale dorsale che avrebbe potuto compromettere la funzionalità delle gambe. Un medico che lo ha soccorso ci ha consigliato, nonostante fossimo della provincia di Agrigento, di recarci al policlinico di Messina e di rivolgerci al professore Cacciola. Siamo riusciti in poco tempo a contattare questo medico che, dopo aver visitato i dischetti della RMN e della TC, ci ha informati sulla situazione e sulla necessità di un intervento chirurgico. Il professore quindi ricoverava ed operava mio padre con una tecnica moderna con tanti piccoli tagli senza danneggiare i muscoli. Solo due giorni dopo mio padre camminava regolarmente e veniva dimesso. Siamo e saremo infinitamente grati a questo medico e ai dottori La Fata e Pino e all'anestesista Buda.

Patologia trattata
Frattura vertebrale dorsale.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute