Neurochirurgia Policlinico Martino Messina

 
4.7 (93)

Recensioni dei pazienti

2 recensioni con 3 stelle

93 recensioni

 
(82)
 
(8)
 
(2)
2 stelle
 
(0)
 
(1)
Voto medio 
 
4.7
 
4.9  (93)
 
4.9  (93)
 
4.5  (93)
 
4.5  (93)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento flop

Mi sono sottoposta ad una discectomia per eliminare un'ernia discale L4-L5 (agli inizi di settembre 2017), operata dal professor Massimiliano Cardali. Dopo l'intervento ho sempre lamentato dolore e, andando in visita privata post operatoria dallo stesso chirurgo che mi ha operata, mi è stato detto di dare tempo al nervo sciatico che da mesi eri in sofferenza.
I dolori continuavano e così ho fatto una risonanza magnetica, dalla quale emerge che l'ernia L4-L5 c'è.
Non voglio con questo commento mettere in dubbio la competenza di nessuno, ma direi che si debba essere più umili e accettare i propri errori.

Patologia trattata
Ernia discale.


Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Riconoscenza infinita al dott. Cacciola

Da alcuni mesi avevo difficoltà a camminare in quanto mi si stancavano le gambe, non mi reggevano in piedi e successivamente mi erano comparsi dei disturbi anche alle braccia, tali che avevo difficoltà anche a tenere un bicchiere in mano. Dopo tanti consulti ed esami, ho fatto una RMN cervicale e lombare che ha messo in luce il mio problema: una compressione a livello cervicale con un danno infartuale del midollo stesso. Sono stato visitato da alcuni chirurghi che mi sconsigliavano l'intervento e indicavano la necessità di riabilitazione. Poi un vicino di casa mi ha indicato il dott. Cacciola il quale, pur con i rischi del caso, era disponibile ad operarmi. Mi sono affidato a lui e mi ha operato a livello C4-C5 e C5-C6 per via anteriore. Subito ho sentito un miglioramento alle gambe, che erano più libere, e poi solo al braccio destro. Ho iniziato a camminare senza il bastone ed ho cominciato a fare la fisioterapia. Non ho recuperato tutto, ma a quasi due anni posso dire che se mi avessero operato prima, o meglio, mi avessero indirizzato da questo professore che mi ha operato, ora sicuramente starei meglio. Sono grata al dott. Cacciola e a tutta la clinica neurochirurgica e al dott. Guli, un medico giovane ma bravo, come anche tutti gli altri medici specializzandi. Grazie di cuore a tutti.

Patologia trattata
Mielopatia cervicale da compressione discoartrosica.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute