Villa Angela di Napoli

 
3.3 (16)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Alessandro Manzoni 141/c, Napoli
Telefono
081 2461942- 49
La Casa di Cura Villa Angela, situata a Napoli in Via Alessandro Manzoni 141/c presso Parco Cafiero, è una clinica privata dotata di 40 posti letto di ricovero. La struttura eroga in regime di degenza prestazioni di lungodegenza e terapia fisica, garantendo inoltre anche la seguente attività di diagnostica: Ecocardiografia, Ecodoppler, Tomografia Assiale Computerizzata TAC, Risonanza Magnetica, Ecografie, esami di radiologia tradizionale. Villa Angela è autorizzata all’erogazione di prestazioni ambulatoriali di medicina altamente specializzate ed in essa sono attivi ambulatori di Angiologia, Dermatologia, Diabetologia, Allergologia, Endocrinologia, Gastroenterologia e Reumatologia.

Recensioni dei pazienti

16 recensioni

 
(6)
 
(1)
 
(3)
 
(5)
 
(1)
Voto medio 
 
3.3
 
2.9  (16)
 
3.2  (16)
 
3.9  (16)
 
3.0  (16)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.


Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pessima esperienza

La peggior esperienza della mia vita, mio fratello vivo per miracolo, e solo grazie alla mia diffidenza. Il suo stato confusionale veniva infatti attribuito dai medici a puro stato confusionale, ma in realtà era dovuto ad una grave setticemia per un batterio preso proprio durante il ricovero.

Patologia trattata
Riabilitazione post Covid.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Hernia Center

E' difficile recensire in poche righe l'eccellenza cui mi sono trovato di fronte nel corso di questa mia esperienza presso l'Hernia Center di Villa Angela diretta dal dott. Sorge.
Dalla visita all'intervento sono passati pochi giorni, il tutto tarato sulle mie esigenze lavorative. Alle 8.45 sono arrivato in clinica ed alle 10.00 ero già di nuovo in camera con intervento perfettamente riuscito; alle ore 13.00 sono rientrato a casa. Tutti nella clinica sono stati professionali e gentili. Nel corso della settimana di riposo a casa ho contattato direttamente il dott. Sorge per dei dubbi e/o timori ed ogni volta è stato esaustivo senza mai farmi sentire di peso. Al di là della eccezionale competenza del professionista, sono qui per far conoscere L'UOMO che sta dietro il medico, un modo di agire che da lustro alla sanità campana.
Dopo 7 giorni senza problemi, se non un fisiologico dolore alla ferita gestibilissimo con Fans, mi sono recato a rimuovere il punto di sutura ed il caso ha voluto che fosse presente il programma Medicina 33 al quale ho potuto raccontare la mia esperienza.
Ancora un grazie a tutti, senza dimenticare l'indispensabile lavoro di coordinamento della dr.ssa Girfatti, cui vanno i miei più sentiti ringraziamenti.

Patologia trattata
Ernia inguinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento ernia inguinale

Premessa la mia immensa gratitudine al Prof. Angelo Sorge, ho piacere di raccontare la mia esperienza alquanto singolare.
Io vivo a VIBO VALENTIA e avevo gia’ effettuato un intervento di riparazione di ernia ombelicale in data 27.1.2024 con il Prof. Sorge, presso la casa di cura Villa Angela di Napoli.
L’intervento era andato bene, a conferma della Sua grande professionalita’, con un post operatorio eccellente e conseguente ritorno alla normalita’ in brevissimo tempo.
Questa mia felicita’ purtroppo, è durata pochissimo, in quanto a distanza di una settimana dal primo intervento avevo iniziato ad avvertire alcuni sintomi di fastidio all’altezza dell’inguine destro.
Pensavo fossero dei postumi all’intervento ernia ombelicale, un po' sparsi, ma nei giorni a seguire i fastidi si accentuavano e si aggiungevano a delle sporadiche fitte di dolore piu’ acute.
Decido di contattare il Prof. Sorge telefonicamente, spiegando questa nuova sintomatologia dopo l’intervento e così, sulla base delle mie sommarie indicazioni, ha ipotizzato la possibilita’ di un’ernia inguinale asintomatica in fase di risveglio, consigliandomi quindi di fare una ecografia e di fargliela recapitare al piu’ presto.
La Sua ipotesi viene cosi confermata e mi suggerisce di prendere in considerazione un nuovo intervento di ernia inguinale.
A questo punto, da parte mia, avendo letto in rete e ascoltato amici, mi ero convinto che le possibilita’ di strozzamento fossero molto remote e quindi potevo programmare con calma il nuovo intervento, ma cosi non è stato.
Anzi, a tutti coloro che leggono questa mia, suggerisco di valutare bene la situazione, perche’ dopo i primi sintomi di fastidio, a distanza di quindici giorni la mia ernia inguinale si è incarcerata, prossima ormai allo strozzamento! Quindi non prendete a riferimento le statistiche, perche’ ognuno è un caso a sè stante, ma allarmatevi subito ed eviterete guai peggiori.
A tal punto concordo con il Prof. Sorge la data del nuovo intervento per il 6 marzo 2024 e riesco per mia fortuna ad arrivare il giorno dell’operazione, ormai in condizioni a dir poco pietose (nell’ultima settimana avevo dolori lancinanti da far mancare il fiato).
Il Prof. Sorge, poco prima di iniziare l’intervento, mi visita e si rende conto della situazione alquanto seria.
Preparano subito tutto per l’intervento e dopo circa un’ora e mezza mi riportano in stanza.
Di lì a poco viene a trovarmi il Prof. Sorge, che con un viso piu’ disteso e il suo solito sorriso carismatico, mi dice: l’ha scampata bene, pensavo di dover sezionare l’intestino, ma sono riuscito a rimettere tutto a posto.
Temevo tanto questa conclusione, ma nello stesso tempo avevo tanta fiducia nella grande professionalita’ del Prof. Sorge, che ha scongiurato il peggio e per la seconda volta mi ha ridonato il piacere di vivere.
Porgo la mia più sentita gratitudine al Prof. Sorge, che della sua attivita’ ne fa una missione e regala sorrisi alla gente. Ringrazio anche il Dott. Muto, il Dott. Losapio e tutta l’equipe di Villa Angela.

Patologia trattata
ERNIA INGUINALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ricovero

Sin dal primo giorno di ricovero di un nostro parente post emorragia cerebrale, abbiamo trovato un’assistenza encomiabile, a partire dall’amministrazione nella persona del sig. Fabio, che già dall’accettazione ci ha messo a nostro agio nello sbrigare tutte le problematiche burocratiche.
Passando al reparto situato al terzo piano, i nostri ringraziamenti per la competenza ed umanità vanno al Dott. Grasso, al team infermieristico, in particolare alla signora Monica, ed al personale tutto che è sempre stato disponibile. Il sig. Antonio Fernando con il sig. Daniele molto professionali e gentili.
In sintesi, una clinica da consigliare.

Patologia trattata
Emorragia cerebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgo e staff ECCELLENTI

Da molti anni seguo il Prof. Angelo Sorge, perché mi sarei fatto operare solo e soltanto da lui. L’unico mio errore è stato rimandare, rimandare, rimandare.. fino ad arrivare in una situazione complicata sia per le dimensioni dell’ernia che per la patologia (sono insulino dipendente) che mi accompagna da 20 anni.
Il Prof. Sorge é Angelo non solo di nome ma di fatto, perché oltre ad essere uno dei migliori chirurghi di cui la nostra Nazione si può vantare di avere nella sanità pubblica (la sanità deve premiare il lavoro di professionisti eccellenti mettendo loro a disposizione le migliori strutture) è un uomo che sa regalare sorrisi, vicinanza, umanità, amicizia, umiltà; ha a cuore la missione del medico, qualità che bisognerebbe trovare nel professionista per vivere al meglio il proprio problema di salute, ma purtroppo è cosa rara - perlomeno tra tanti medici da me incontrati.
Subito dopo la visita mi ha tranquillizzato e reso più facile la mia decisione nell’intervento.
Naturalmente un eccellente professionista come il Prof. Angelo Sorge non poteva che avvalersi di un staff degno di lui, tutti seri professionisti e tutti vicini al paziente.
Operato la mattina, il pomeriggio ero già sulla via del ritorno (Taranto) in macchina. Avevo solo, come è giusto che sia, un po’ di dolore sulla parte operata.
Il metodo del Prof. Angelo Sorge è il meglio che ci sia in Italia, la cosa più importante è farsi operare nei centri specializzati, e dove presta la sua professione il Prof. Sorge è il Top in Italia: l'Hernia Center di Villa Angela.

Patologia trattata
Ernia inguinale dx.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Pessimo giudizio

Non ho parole per denunciare l'estrema superficialità (e arroganza) del personale medico e infermieristico. Il bello è che si paga anche profumatamente la degenza.
Mio fratello nella struttura Villa Angela ha sviluppato una severa infezione, la fascite necrotizzante, in stato avanzato; infezione che è stata scambiata per vasculopatia! Mio fratello è vivo per miracolo. Io mi assumo la piena responsabilità di quanto affermo e sono pronta a rispondere in tribunale se qualcuno volesse mai denunciarmi.

Patologia trattata
Riabilitazione post Covid (per cui mio fratello è stato ricoverato).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Ritorno al futuro

Staff medico eccellente, in particolare il dott. Grasso e la dott.ssa Merolla. Poi le infermiere Francesca, Manuela, Sofia, Flavia, Elena, Monica, Rita, sempre al massimo della competenza e della gentilezza (e anche belle).
Ringrazio gli operatori Andrea, Davide, Daniele, Fabio Stratos, Pino, Vittoria Rosa, Sabrina, Francesca, pronti e bravi in ogni momento. Non dimentico i portantini, Antonio e gli aiutanti.
In ultimo colui che mi ha permesso con la sua professionalità di ritornare a camminare.
Un Grazie a voi tutti, vi voglio bene e scusate se ho dimenticato qualcuno.

Patologia trattata
Riabilitazione motoria post operatoria.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Esame diagnostico inefficace

Ho fatto una Tac con contrasto ma, a detta del medico che ha visto il cd, professore associato di uno dei due policlinici, il contrasto era inesistente! Ho fatto un esame, ho speso dei soldi, sono stato digiuno e non è servito a nulla. Mai più!

Patologia trattata
TAC.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione motoria

La struttura è collocata in un posto bellissimo, l'interno è abbastanza pulito ma l'assistenza l'ho trovata pessima. Gli infermieri sono pochi e devono provvedere a tutti i piani, per cui possono passare anche 3 ore prima che si presentino alla chiamata. Non riescono ad assistere decentemente le persone ricoverate che restano con il pannolone sporco per ore e, nel nostro caso, non si sono accorti del catetere bloccato, cosa che ha causato danni (irreversibili) alla salute dell'inferma.

Patologia trattata
Frattura femore.
Voto medio 
 
1.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione motoria

Dopo essere stato ricoverato all'ospedale S.Paolo per una embolia polmonare, mio padre Geppino e' stato trasferito (senza consenso dei familiari e senza dare informazioni alla famiglia in merito) alla clinica Villa Angela di via Manzoni per fare fisioterapia.
Non abbiamo potuto constatare di persona il suo trattamento, perché le visite non erano consentite nonostante si effettuasse il tampone o si concordasse un appuntamento.
Dopo molteplici tentativi per cercare di avere qualche informazione sul suo stato di salute (parlare con il paziente non era reso possibile) abbiamo deciso di farlo trasferire in un'altra struttura.
Quando e' arrivato presso la nuova struttura, era sporco di urine, feci e cibo e sangue dappertutto, spaventosamente dimagrito, ma soprattutto pieno di piaghe.
Mio padre quando e' stato ricoverato all'ospedale non aveva neanche una piaga e dopo 10 giorni di degenza a Villa Angela ne era pieno.
Il personale che lo ha assistito all'arrivo presso la nuova struttura ha detto che in venti anni non avevano mai visto un anziano in quelle condizioni igieniche.
Se non l'avessimo fatto trasferire?

Patologia trattata
Riabilitazione Motoria.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Trasferimento a villa Angela

Abbiamo portato mi zia qui, malata di demenza senile e non autosufficiente, perché la casa di cura a cui l'avevamo affidata era momentaneamente chiusa per un caso isolato di Covid.
Non abbiamo potuto constatare di persona il suo trattamento, perché le visite attualmente non sono possibili.
Ieri l'hanno portata alla casa di cura a cui l'avevamo affidata, ed era sporca di urine, feci e cibo dappertutto di giorni, dimagrita tanto e sedata.
Mia zia aveva il cuore forte, dopo meno di 24 ore è deceduta.

Patologia trattata
Demenza senile.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

RM spalla

Il personale alla reception non fornisce alcuna spiegazione in merito alle carte che consegna, causando molteplici disagi. Non si riesce ad accedere ai referti on line in tempo utile, causando l'annullamento della visita con lo specialista
Centralino irraggiungibile. Attesa di ore.

Patologia trattata
Risonanza magnetica spalla.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Ricovero suocera

Mia suocera, 76 anni, entrata per problemi motori e primi sintomi di Alzheimer, è uscita dalla struttura peggio di come era entrata (almeno prima camminava). Servizi quasi assenti, medici poco presenti e informati delle condizioni dei propri pazienti; attese estenuanti per ricevere le documentazioni; infermieri poco cortesi e professionali; fisiatra visto solo una volta in 15 giorni; stimolazioni cognitive per il paziente pari a zero.
Unica nota positiva è la pulizia, per il resto.. tabula rasa.

Patologia trattata
Alzheimer, epilessia, paziente completamente allettata e non autosufficiente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutto lo staff!!

Si tratta della mia mamma 82enne.. arrivata debilitata dal coma farmacologico procuratole dalle cattive terapie fatte al Cardarelli. Qui l'hanno ripresa sia fisicamente che moralmente, prendendosi cura di lei ogni giorno con pulizia per tutta la persona, compreso shampoo e fisioterapia giornaliera, coccolata da tutto lo staff, permettendoci di starle vicino costantemente.. Purtroppo però il mese e mezzo perso al Cardarelli l'ha soltanto aggravata, quindi si è spenta serenamente con tutti i suoi cari al suo capezzale, mentre medici e infermieri continuamente l'assistevano. Grazie Villa Angela perché avete capito che gli ammalati, specie se ANZIANI, sono persone e non posti letto!

Patologia trattata
Linfoma, ischemia, cardiopatia.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Villa Angela Napoli

Lasciano gli anziani a letto anche se camminano... Non curano loro il mangiare, e' sempre freddo e nessuno ti aiuta a mangiare in quanto il personale, per la tipologia degli anziani scarsamente indipendenti, non copre le effettive esigenze... E per questa scarsa assistenza devi pagare mensilmente 1700 € in quanto alla 3° classe non c'e' mai posto...
Ve lo sconsiglio se tenete alla persona ricoverata.
Il panorama e' l'unica cosa davvero positiva della struttura, credetemi!

Patologia trattata
Riabilitazione a seguito episodio di scompenso cardiaco.
Punti di forza
Alcuni operatori OSA ed il panorama.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Degenza post intervento chirurgico

La struttura nasce come clinica geriatrica, ed infatti il tasso di mortalità è elevatissimo. Tuttavia ciò è dovuto anche alla - a volte palese - volontà da parte del personale di non accanirsi sulle cure quando l'ammalato ha poche possibilità di superare la crisi, sia per l'età che per le condizioni generali.

Patologia trattata
Riabilitazione post intervento chirurgico eseguito in struttura pubblica.
Punti di forza
Pulizia, assistenza infermieristica, struttura.
Punti deboli
Incompetenza personale sanitario, pochi esami, volontà di risparmiare sui farmaci e sui prodotti.