Chirurgia Migliori Ospedale Cosenza

 
4.9 (138)
Scrivi Recensione
Il reparto di Chirurgia Generale Epato-Bilio-Pancreatica ad indirizzo trapianti dell'Ospedale Annunziata di Cosenza, situato in Via Felice Migliori 1, ha come Responsabile il Dott. Sebastiano Vaccarisi. Il reparto è una U.O.S.D di Chirurgia Epatobilio-pancreatica e Trapianti autonoma con 10 posti letto, inserita nel Dipartimento di Chirurgia. La struttura eroga prestazioni di Chirurgia Generale, di Chirurgia Laparoscopica ed Oncologica Addominale, di Chirurgia Epato-Bilio-Pancreatica, di Trapianti d'Organo (cui partecipano tutti i componenti dello staff a vario titolo e responsabilità), di Day Surgery e di Proctologia. Afferiscono al reparto i seguenti ambulatori: Ambulatori Chirurgia Generale; Ambulatorio di Chirurgia Epatobiliopancreatica; Ambulatorio di Coloproctologia; Ambulatorio Stomizzati (ACIS). Dirigenti medici: Dott. Massimo Canonaco, Dott. Vincenzo Pellegrino, Dott. Silvano Rizzuti, Dott. Mario Tortorella, Dott. G. Fusilli.

Recensioni dei pazienti

138 recensioni

 
(134)
 
(3)
 
(1)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (138)
 
5.0  (138)
 
4.7  (138)
 
4.8  (138)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento epatobiliare

Ringrazio tutti. Il dottor Vaccarisi in primis, tutti gli altri medici e il personale infermieristico.
Disponibilità immediata verso il paziente e i familiari. Meticoloso e scrupoloso il chirurgo.
La sua equipe è molto efficiente.

Patologia trattata
Asportazione della cistifellea per massa tumorale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Grazie ai dottori del Reparto di Chirurgia Epatobiliopancreatica e dei trapianti dell'ospedale di Cosenza Dott. Vaccarisi, Dott. Pellegrino e tutta la loro equipe che con professionalità elevata e grande umanità hanno accolto e operato mia madre.
Ho riscontrato, sin da subito, una disponibilità nel seguire i pazienti dall'ingresso in reparto, durante il post- operatorio e alle dimissioni.
Mia madre era portatrice di una lesione epatica ed era ileostomizzata, a seguito di un tumore al colon-retto e, venendo qui, questi dottori, intervenendo con la resezione della lesione e provvedendo ad effettuare la ricanalizzazione, le hanno dato l'opportunità di riprendere a condurre una vita più normale.
Emerso un problema renale, non si sono fermati alla semplice consulenza urologica, ma grazie al loro lavoro di equipe hanno provveduto a predisporre tutto ciò che era necessario per dare una risoluzione al problema.

Dunque dire Grazie è poco! Per tutti noi sono... Migliori!
Non bisogna andare lontano per trovare le soluzioni a problemi così, basta informarsi perché le "eccellenze" sono vicine a noi, qui a Cosenza.
Famiglia Laruffa/Ruscio

Patologia trattata
Tumore colon retto primitivo - resezione epatica e ricanalizzazione ileo-colica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Calcolosi della colecisti

Sono Commisso Rocco, sono stato mandato tramite il Dt. Condemi all’ospedale Annunziata per quella che si pensava fosse una calcolosi alle colecisti, invece durante l’operazione si riscontrava fosse più grave del previsto, visto che erano interessate anche le vie biliari.
Grazie al Dott. Vaccarisi e al suo collega l’intervento è riuscito, dopo ben 8 ore estenuanti di operazione. per loro bravura tutto è andato per il meglio.
Siete un vanto per la Calabria e per noi calabresi.

Patologia trattata
Calcolosi della colecisti.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza calabrese

Sono un medico di Reggio Calabria; mia madre, 80 anni, buone condizioni generali, presentava due metastasi epatiche da precedente K colon diagnosticate a fine luglio 2019.
Eravamo pronti, io e le mie sorelle, ad affrontare una delle consuete trasferte al Nord convinti che una soluzione al problema sarebbe venuta solo emigrando fuori Regione; invece proprio all’ultimo momento mi viene consigliato il reparto di Chirurgia epatobiliare dell’Annunziata di Cosenza.
Il mio impatto iniziale è stato un po’ fuori dalle regole, nel senso che la mattina successiva decido di recarmi direttamente senza alcun appuntamento al Reparto; subito il dr. Vaccarisi, ripeto senza alcun precedente appuntamento, mi accoglie con grande disponibilità e umanità, capisce al volo la mia situazione anche molto emotiva, legge il cd con la TAC che mi ero portato dietro, e decide immediatamente di mettere mia madre in lista di attesa per l’intervento chirurgico di resezione epatica, intervento che avviene all’incirca dopo un mese da quel primo incontro.
Intervento durato circa tre ore e mezza, con la partecipazione di un altro ottimo chirurgo del Reparto, il dr. Pellegrino; intervento perfettamente riuscito e dimissioni dopo appena una settimana viste le condizioni ottime di mia madre e la totale assenza di complicanze.
Quello che mi preme sottolineare più di ogni cosa, a parte la bravura professionale dell’equipe chirurgica, degli anestesisti (nessuno di loro ha niente da invidiare a centri molto più blasonati italiani ed europei), l’incredibile disponibilità, empatia, partecipazione emotiva del dr. Vaccarisi, che si prodiga in mille modi per alleviare, tranquillizzare, spiegare, incoraggiare tutti i familiari del paziente e ovviamente il paziente stesso. L’ho visto rispondere al telefono suo personale in mille occasioni, parlare con i familiari dei pazienti sempre con grande garbo e gentilezza, senza mai spazientirsi e dando delucidazioni a ogni domanda che gli veniva posta, in qualunque circostanza; l’ho sentito dispiacersi quando non aveva materialmente la possibilità di accogliere qualche richiesta che gli veniva posta, per la mancata disponibilità di una sala operatoria in più.
Ecco, queste doti umane del dr. Vaccarisi, e lo stesso vale per il dr. Pellegrino, fanno di loro non solo dei grandi chirurghi, ma delle persone eccezionali, e non esagero.
Sarebbe opportuno che questo che è un centro di eccellenza per l’intera Calabria e per il sud, venisse messo nelle condizioni di operare al meglio, che non si disperdesse il livello altissimo di competenza e di umanità raggiunte, tradotto in pratica vuol dire maggiori risorse per un Reparto di Chirurgia che ha dimostrato il suo valore sul campo e che sta dimostrando di riuscire a dare risposte concrete e determinanti a un grande numero di pazienti calabresi.
Chiudo ringraziando il personale infermieristico e gli OSS, tutti all’altezza della situazione, gentili e disponibili sempre.

Patologia trattata
Resezione epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente

Sono la figlia di un paziente di 73 anni, operato il 27 settembre 2019 dal dott. Vicenzo Pellegrino e dal dott. Vaccarisi, che con la loro equipe hanno effettuato un intervento delicatissimo al fegato, asportando un tumore primitivo.
L'intervento è durato 5 interminabile ore e, grazie alla grande professionalità dei dottori Pellegrino e Vaccarisi, tutto è andato bene e, nonostante le piastrine molto basse, non c'è stato bisogno di alcuna trasfusione di sangue. Chirurghi come voi non sono solo medici, ma anche degli angeli, siete di altissimo livello. Per non parlare degli  infermieri, i quali oltre  all'ottima competenza hanno saputo gestire gli aspetti emotivi. Un grazie va anche agli OSS, efficientissimi e di grande umanità; anche gli inservienti non sono stati di meno, ogni mattina davano il buongiorno con affetto e allegria.
Non potrò ringraziarvi abbastanza per tutto quello che avete fatto a mio padre, siete delle persone eccezionali sia dal punto di vista professionale che umano. Siete un vanto per la Calabria.

Patologia trattata
Tumore primitivo fegato.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Resezione epatica, ricanalizzazione

Il 6/09/2019 sono stato operato dal dottor Vaccarisi e dal dottor Pellegrino e non posso dire altro che grazie infinitamente per quello che avete fatto, voi e la vostra equipe. In un primo incontro il dottor Pellegrino mi ha detto che poteva fare anche la ricanalizzazione della stomia, dimostrandomi sicurezza e capacità su quello che mi stava esponendo. Quando sono arrivato in ospedale c'è stata subito assistenza da parte degli infermieri e sono rimasto anche molto contento delle continue visite dei chirurghi in persona.
Il decorso post-operatorio è stato facile e ho visto una grande umanità da parte di Pellegrino e Vaccarisi. Grazie infinite a questi due grandi dottori.

Patologia trattata
Resezione epatica, ricanalizzazione intestinale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Semplicemente grazie!

Non basta un semplice grazie e non basterebbero tutte le parole del mondo per descrivere l'infinita gratitudine acquisita da tutta la mia famiglia nei confronti dell'intera equipe del dottor Vaccarisi, che pochi giorni fa ha operato mia mamma.
Da anni ormai combattiamo contro il "mostro" e forse sbagliando sin dal principio, così come spesso accade a noi meridionali, siamo sempre partiti fuori per affrontare varie operazioni e lunghi periodi di degenza. Dopo innumerevoli cicli di chemioterapia durati anni (e totalmente inutili, perché il mostro continuava a crescere in maniera smisurata), finalmente la svolta casuale è avvenuta con la conoscenza del dott. Vallone, che dopo un'accurata visita ci ha consigliato un consulto multidisciplinare con l'intera equipe. Il primo incontro è avvenuto con il dott. Pellegrino, e quello che ci ha convinto ad affidarci totalmente nelle sue mani è stata la sua profonda professionalità ed ovviamente la sua schiettezza ( non ci sono stati giri di parole e grandi promesse, ma semplicemente la verità su quella che era la reale situazione). Dell'intera equipe abbiamo apprezzato, oltre che la bravura, il lato umano, che in alcuni casi, soprattutto dal punto di vista psicologico, è tutto! Descrivere il dott. Vaccarisi non è semplice, la sua pacatezza è disarmante e la sua bravura anche solo nel descrivere a noi familiari l'intero intervento non ha avuto eguali; non mi è mai capitato in questi anni di vedere un medico passare un'intera domenica pomeriggio a parlare con il proprio paziente, a consigliarla, consolarla e spronarla ad una pronta guarigione. Un doveroso ringraziamento va a tutto il personale della U.O.C. "Migliori" sempre attento e disponibile.
Purtroppo troppo spesso si sente parlare di una cattiva sanità all'Ospedale dell'Annunziata, eppure posso affermare a gran voce che le "eccellenze" in campo medico sono presenti nel nostro territorio ed è giusto che se ne parli, è giusto farle conoscere ed è giusto regalare la speranza di vita a chi come mia mamma combatte.
La nostra speranza resta ovviamente quella di poter mettere finalmente un punto a questa lunga agonia, ma sappiamo sopra ogni cosa che questa volta ci siamo affidati nelle giuste mani.
Grazie!

Patologia trattata
METASTASI EPATICHE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La Mia Rinascita

Il 3 settembre 2019 sono rinata!
Ho avuto un trapianto di rene. Dopo anni di tanto dolore e di dura "sopravvivenza", ho di nuovo la speranza di una vita normale.
Il mio primo ringraziamento va sicuramente a chi ha reso possibile tutto questo, alla grande generosita' del donatore e della sua famiglia.
Grazie con tutto il mio cuore!
Non avevo mai pensato alla possibilita' di fare il trapianto nell'ospedale di Cosenza, ma ringrazio dio che sia stato cosi'.
Un vero centro d'eccellenza.
Il mio plauso va innanzitutto al dott. Sebastiano Vaccarisi e al dott. Vincenzo Pellegrino, che hanno eseguito magistralmente l'intervento, e a tutta la loro equipe per la professionalita' e la competenza nello svolgere il proprio lavoro.
Un elogio particolare al dott. Vaccarisi per la sua gentilezza, cordialita' e umanita'! Grazie per tutte le volte che, passando nei corridoi in quella interminabile giornata, non ha mai dimenticato di rivolgere una parola o uno sguardo di comprensione alla mia famiglia.
Ringrazio il personale tutto, nessuno escluso, del centro trapianti e del reparto di nefrologia.
Mi ritengo soddisfatta e molto fortunata per aver incontrato questi angeli.
Grazie... infinitamente grazie!

Patologia trattata
Insufficienza renale cronica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza anche in Calabria

Ricoverato presso il reparto malattie infettive dal 5/504 al 12/04/2019 per cisti epatica, sono stato indirizzato dal dott. Antonio Mastroianni, che ringrazio per essersi interessato del mio caso, verso un colloquio con il dott. Sebastiano Vaccarisi, il quale mi ha posto in lista di attesa per l’intervento chirurgico, che è avvenuto in data 25/07/2018. Prima dell’intervento il dott. Vaccarisi mi ha illustrato ampiamente il tipo di intervento che andava ad effettuare (resezione epatica parziale + colecistectomia), dimostrando competenza ed umanità non comuni. Mi ha seguito costantemente nella fase post-operatoria risolvendo le complicanze dovute ad un versamento pleurico. A Lui vanno la mia stima ed il ringraziamento per essere stato disponibile in ogni occasione, unitamente al personale medico e paramedico, che si sono dimostrati tutti all’altezza del compito loro affidato. E’ una equipe da potenziare e salvaguardare per il bene comune.

Patologia trattata
Cisti epatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza ospedaliera

Sono il papà di Pasquale Ciciriello, ragazzo di soli 26 anni operato il 13.09.2019 dal Dott. Vaccarisi e Dott. Pellegrino, che con la loro equipe hanno effettuato magistralmente un delicatissimo intervento, durato circa 5-6 ore, per un angioma epatico cavernoso di 11 cm. con l'asportazione di buona parte del fegato, riuscendo a mantenere l'attività della colecisti. Ci siamo trovati lì per caso, poichè mio figlio lavorava come animatore in un villaggio turistico situato a Tropea, arrivato nella struttura di Vibo Valentia con dolori lancinanti ci indirizzano nella struttura "Annunziata" di Cosenza parlandoci della validissima equipe guidata dal Dott. Vaccarisi e Dott. Pellegrino del reparto Chirurgia Epatobiliopancreatica e Trapianti. Appena preso in consegna il caso, parlando in un primo momento col Dott. Vaccarisi che con la sua esperienza ed umanità, ripeto "grande umanità ed esperienza", mi ha rassicurato sin da subito. Rinnovo i ringraziamenti ai chirurghi Vaccarisi e Pellegrini assieme a tutta l'equipe di sala operatoria, infermieristica ed assistenziale del reparto. Noi vi siamo grati per la pazienza e la gentilezza, augurandovi di continuare al meglio la vostra preziosa missione. Siamo stati fortunati a trovare "angeli" come voi.

Patologia trattata
Angioma epatico cavernoso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto Chirurgico di eccellenza in Calabria

Finalmente possiamo dire che anche in Calabria c'è un reparto chirurgico di ECCELLENZA e quindi fare a meno per alcune patologie di curarci al Nord.
Poichè il mio stato di salute non mi permetteva di intraprendere il viaggio piuttosto lungo, sono stata consigliata di ricoverarmi nel reparto di Chirurgia Generale Epato-Bilio-Pancreatico di Cosenza diretto dal Dott. Sebastiano Vaccarisi.
Già dal colloquio ho capito subito che la sua grande umanità e la competenza vanno di pari passo, mi ha sempre sostenuta, incoraggiata e tranquillizzata nei momenti più difficili. Sono stata operata e tutto è andato benissimo. Ho potuto costatare che anche la sua equipe è formata da dottori molto preparati e di grande livello tra cui non posso dimenticare il contributo del Dott. Vincenzo Pellegrino per la sua competenza e grande sensibilità.
Questo centro è una eccellenza da difendere a tutti i costi e possibilmente da potenziare per poter ospitare un più grande numero di pazienti che potranno essere curati ed operati nella nostra Calabria.
Un grazie di cuore al Dott. Vaccarisi, al Dott. Pellegrino e a tutta l'equipe medica per l'assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Ascesso epatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza Calabrese

Sono il figlio del Sig. Nicolino Pignataro, operato il 02.08.2019 dal Dott. Vaccarisi e Dott. Pellegrino, che con la loro equipe hanno effettuato magistralmente un delicato intervento. Io vivo ormai da qualche anno in Lombardia, regione nota per l'eccellenza sanitaria, efficiente in strutture e competenza medica. La decisione di rimanere in Calabria è stata molto semplice, bastato solo un primo colloquio con i Dott.ri VACCARISI e PELLEGRINO, i quali hanno dimostrato competenza ed umanità, inondandoci di speranza e di rassicurazioni.
Tutto il personale, dall'equipe di sala operatoria, infermieristico ed assistenziale del reparto, si sono dimostrati all'altezza del delicato compito, dimostrando magistrale competenza ed attenzione al benessere del paziente.
Un centro di cui andare fieri, un'eccellenza in terra di calabria da difendere a tutti i costi e da potenziare, perché quando una cosa funzione deve essere ampliata e sostenuta, così da abbracciare un più grande numero di pazienti.
Un grazie a tutti voi per quello che fate, e sappiate, Dott. VACCARISI e Dott. PELLEGRINO, che siete l'orgoglio di tutti noi calabresi e la miglior risposta al malessere atavico che soffoca questa terra.

Patologia trattata
K colon destro e metastasi epatiche.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Basta "viaggi della speranza"...

Esperienza del tutto positiva. Sono la figlia di una paziente operata il 14 giugno 2019; tutto è andato per il meglio solo grazie all'impeccabile lavoro del dott. Vaccarisi Sebastiano, del dott. Pellegrino Vincenzo e di tutta l'equipe di medici e anestesisti. Un intervento di 9 interminabili ore (asportazione di 20 metastasi al fegato, asportazione massa tumore primario del colon e pulizia dell'uretere sinistro intaccato; ileostomia momentanea).
Li ringrazierò sempre per la loro professionalità e umanità, una equipe davvero ECCELLENTE!
E cosa dire di tutto il personale del reparto, pronto a dare consigli, o a farti sorridere e distrarre da tutti i mille pensieri che possono venirti in mente in quei momenti pre e post-intervento. Cordialità, professionalità e cortesia... un reparto davvero eccezionale in una realtà "non proprio al top" calabrese.
Questo dimostra che fare "di tutta l'erba un fascio" non è la soluzione giusta.
Io dico BASTA AI VIAGGI DELLA SPERANZA dal sud verso il nord, restiamo nel nostro sud e memorizzate: CHIRURGIA MIGLIORI primario Dott.Vaccarisi Sebastiano..

Patologia trattata
Cancro colon sx con metastasi al fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Vaccarisi: grazie

Dott. Vaccarisi, grazie per aver salvato mamma (la signora Maria).
Professionalità e umanità unite a tanta esperienza.
Grazie, grazie!!

Patologia trattata
Conseguenze da perforazione da colangio-pancreatografia endoscopica retrograda (ERCP).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un esempio di ottima sanità calabrese

Vi sono momenti di tristezza infinita, ognuno di noi ha esperienza di situazioni difficili, apparentemente insolubili, da cui non si intravede via di uscita. Talvolta ci colpiscono negli affetti, talora nella salute. Ed è proprio in seguito ad una diagnosi di K colon dx, che mio padre è stato ricoverato presso il reparto di Chirurgia "Migliori" dell'Annunziata di Cosenza per essere sottoposto il 7 maggio 2019 ad un intervento di resezione colica, eseguito magistralmente dal Dottor Vincenzo Pellegrino e dal dottor Sebastiano Vaccarisi. Sono riconoscente a chi ci ha indirizzati verso questo reparto, ma la riconoscenza più grande è verso chi quotidianamente in modo egregio e straordinariamente professionale lavora nel reparto, a chi quotidianamente in modo instancabile è nelle sale operatorie, a chi ha dato sempre risposte con semplicità, riuscendo a dare un'"umanità" alla sofferenza che inevitabilmente vivi in momenti così difficili e "incerti".
Grazie dottor Pellegrino - Grazie dottor Vaccarisi.
Con immenso affetto e profonda stima.
Giuliana S.

Patologia trattata
K COLON DX.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una eccellenza ospedaliera

Essere medici è una missione. A volte tra i reparti della nostra terra è possibile trovare veri missionari del giuramento di Ippocrate. Ringrazio Dio d’aver incontrato così tanti angeli al reparto di Chirurgia “Migliori” dell’Annunziata. Sono stato operato dal dottor Vaccarisi e la sua Equipe, cui va il plauso di aver dimostrato professionalità, competenza e soprattutto grande sensibilità umana. Condurre il proprio lavoro con tale dedizione, oltre il proprio dovere, con l’aurea di chi ha la missione giornaliera di alleviare le sofferenze, ridare speranza, generare a volte una nuova vita, è essere compartecipi delle mani di Dio nel mondo.
Un sincero grazie quindi al dottor Vaccarisi, al dottor Pellegrino, e a tutti i medici ed infermieri della struttura, per quanto hanno compiuto nei confronti della mia persona e per quanto avranno modo di compiere ancora verso tutti coloro che avranno bisogno della loro meravigliosa opera d’eccellenza.

Patologia trattata
Colecistite.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

LA SANITA' CHE VALE

Grazie alla Dott.ssa Cicerone, ho avuto la possibilità di avere un colloquio con il Dott. Vaccarisi, esponendo il problema e, nel corso del colloquio, ho potuto notare la preparazione, la sua umanità e la sua bravura nello spiegare una cosa difficile da eseguire. Dopo il colloquio siamo andati nel reparto di Chirurgia Migliori, lì mi sono sentita accolta da tutto lo staff medico ed infermieristico. Poi il giorno 24/04/2019 è arrivato il momento dell'intervento chirurgico, durato 10 ORE.
Data la mia esperienza, posso avere solo parole di stima verso il reparto e ringrazio con tutta me stessa i chirurghi, in particolar modo il Dott. Vaccarisi, il quale mi ha seguita 24h su 24h, e gli infermieri che mi hanno sopportata e supportata nei momenti difficili.
Questa è la SANITA' CALABRESE che vale la pena elogiare.

Patologia trattata
ANASTOMOSI GASTRO-DIGIUNALE - METASTASI IN PARTE DEL PANCREAS.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Durante i controlli fatti dopo un intervento al colon, mi è stata riscontrata una lesione al fegato. Il medico che mi seguiva mi ha consigliato di rivolgermi al dottor Pellegrino, per sottopormi ad un eventuale intervento. Ero indecisa sul da farsi e mi chiedevo se fosse il caso di andare in un ospedale del nord Italia. Mi è stato detto che il reparto di chirurgia epatobiliare “Migliori” di Cosenza è uno dei centri d’eccellenza della nostra regione e che mi avrebbe offerto le stesse possibilità che può offrire un centro all’avanguardia. Mi sono così rivolta al dottor Pellegrino, che ha ritenuto opportuno l’asportazione della massa. Ho fatto vari esami, prima dell’intervento. Sia la visita che i vari esami sono stati effettuati all’interno della struttura ospedaliera, esclusivamente tramite impegnativa. L’intervento, eseguito dal dottor Pellegrino e dal dottor Vaccarisi, è andato bene. Ringrazio di cuore tutto lo staff medico, in particolare il dottor Pellegrino e il dottor Vaccarisi per la loro competenza, professionalità e per la loro grande umiltà. Nonostante i ritmi incessanti di lavoro, riescono sempre ad essere gentili, cordiali e disponibili con tutti. Un grazie anche all’anestesista, di cui non conosco il nome, ma il cui lavoro è stato di vitale importanza. Fare il medico è una missione e voi la espletate perfettamente!

Patologia trattata
Metastasi al fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il mio "nord" è il mio Sud

La mia vita si stravolge il 14 dicembre 2018, ero in attesa di poche settimane e inizio ad avvertire dei dolori lancinanti in tutta la zona destra superiore del mio corpo, con difficoltà respiratorie. Dopo due giorni di continui controlli e visite, il medico che mi aveva in cura mi consiglia di rivolgermi ai dottori Vallone, Vaccarisi e Pellegrino, gli unici a detta del medico dell'ospedale di Lamezia Terme, in grado di risolvere il mio problema e salvarmi la vita. Così faccio, nonostante i pareri contrari di alcuni parenti per paura che qui in Calabria non ci siano gli aiuti migliori, vado e mi affido a questi miei tre Angeli con il camice - così mi piace chiamarli. Sono stati tutti importanti, repentini, competenti e umani, hanno preso in mano il mio caso, si sono fatti in quattro per capire cosa avessi e come meglio intervenire, cercando anche di salvare la mia gravidanza presente. Così il 19 dicembre incontro il dottore Vallone per la prima volta, che mi sottopone ad una seconda ecografia e conferma il sospetto del medico di Lamezia. I miei problemi nascono dalla massa del fegato, sento che si consulta telefonicamente con un altro medico (saprò poi che stava parlando con il Dott. Pellegrino); parlano di un consulto multidisciplinare da effettuare l'indomani mattina. La mattina del 20 dicembre, alle 07.45, mi aspettavano al IV piano nei locali del Dott. Vallone. Altra Ecografia, nel frattempo giungono altri medici che fanno parte dell'equipe ospedaliera dell'Annunziata di Cosenza. Espongono il mio caso; decidono di sottopormi ad una risonanza senza mezzo di contrasto e ad una ecografia con mezzo di contrasto. Mi ricoverano in Ginecologia, ove vengo seguita anche per il mio stato di gravidanza. Continuano a consultarsi tra di loro per tutta la giornata. L'indomani mattina, 21 dicembre, mi comunicano che dovrò essere sottoposta ad un intervento chirurgico per asportare la massa al fegato. Lo eseguiranno il Dott. Vaccarisi e il Dott. Pellegrino. Il giorno dopo mi hanno detto che la massa aveva prodotto una emorragia interna; che hanno dovuto togliere tutta la parte destra del fegato occupata dalla massa; che non mi hanno fatto trasfusioni e che la gravidanza continua. Oggi 27 febbraio sto bene, mi sono ripresa alla grande ho già fatto il primo controllo dopo un mese dall'operazione e la mia è ripresa. Dicono che per avere buone prestazioni mediche bisogna andare via da questa terra, bisogna andare al Nord dove peraltro i migliori sono calabresi. Io per necessità e scelta sono rimasta. Il mio Nord l'ho trovato a Cosenza. E non mi sono pentita, anzi: sono grata a questa equipe fantastica.

Patologia trattata
Adenoma Epatico Gigante Emorragico (13 cm.) nel VI e VII segmento del fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

L'orgoglio di Calabria

Quando mi hanno scoperto una brutta malattia, ho cominciato a cercare una clinica da Roma in su. Per fortuna il mio medico mi ha consigliato l'ospedale Annunziata di Cosenza. mi hanno ricoverato in un reparto nuovo, pulito; ho incontrato un personale qualificato, disponibile, sorridente.
Soprattutto vorrei esprimere la mia ammirazione al dottore Vincenzo Pellegrino: è un chirurgo da Dio, una persona umile, disponibile, è un medico di altissimo livello!
Auguro a tutti di stare bene, ma in caso di bisogno di un aiuto professionale, rivolgetevi tranquillamente ai medici della Chirurgia Migliori di Cosenza, non andate a cercare altrove.

Patologia trattata
Adenocarcinoma colon, numerose metastasi epatiche.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE!

Dovendomi sottoporre a colecistectomia, avevo tanta paura e, soprattutto, ero in presa ad una grande indecisione. Ho iniziato così a cercare su Google notizie al riguardo.
Per mia fortuna mi sono imbattuta nelle opinioni dei pazienti sul dott. Vaccarisi.
Sono stata subito sopraffatta da un'emozione incontenibile perché ho visto la personificazione di quell'ideale di medico che credevo non potesse esistere.
L'ho conosciuto personalmente, essendo stata da lui operata lunedì 28 gennaio 2019.
Medico eccezionale, uomo meraviglioso.
Che cosa posso aggiungere a tutto ciò che è stato scritto e che è vero?
Dott. Sebastiano Vaccarisi, lei è un dono di Dio.
Grazie di esistere.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una eccellenza a casa nostra

Mia madre è stata operata il 28/01/2019 di colecistectomia dal dott. Vaccarisi. Vorrei esprimere un sincero ringraziamento a tutto il personale del nuovo reparto di chirurgia per la professionalità e l'umanità. Un elogio particolare al dott. Vaccarisi per la sua eccellente competenza e umanità.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia "Migliori" - Eccellenza in Calabria

Pur avendo conosciuto il dott. Pellegrino in circostanze non positive, non posso che aver un bel ricordo di un professionista che già dal primo momento ha dimostrato di essere non solo un ottimo chirurgo, ma anche una bella persona. Io e la mia famiglia non possiamo che essere grati a lui e al dott. Vaccarisi per la ripresa di mio padre, ottantenne, a cui era stato diagnosticato un HCC (epatocarcinoma), patologia che i due dottori hanno trattato magistralmente. Dopo l'intervento mio padre è come rinato. La professionalità e la passione con cui fanno questo lavoro li contraddistingue e li rende i "migliori". Da parte mia e della mia famiglia non possiamo che fare i complimenti a loro e a tutto il team del reparto di Chirurgia Epatobiliopancreatica e Trapianti “Migliori” dell'Ospedale Annunziata di Cosenza. Spero con tutto il cuore che questo Reparto ottenga i dovuti riconoscimenti e aiuti finanziari da chi di dovere. Il nostro ringraziamento è la dimostrazione che anche un territorio così martoriato come la Calabria possiede le sue eccellenze soprattutto nell'ambito della sanità, il più delle volte trascurato e danneggiato da scelte e strategie utili solo a pochi.
Un caro saluto.

Patologia trattata
Epatocarcinoma (HCC).
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamento

Sono stata operata il 6 dicembre e vorrei esprimere un sincero ringraziamento al dott. Vaccarisi, al dott. Pellegrino e alla sua equipe per la competenza e umanità nello svolgere il loro lavoro. Sono il numero uno in Calabria.

Patologia trattata
Tumore al pancreas.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IL DOTTORE VACCARISI È IL NUMERO UNO ASSOLUTO!!

Ringrazio profondamente il dottore Sebastiano Vaccarisi, eccellente medico, persona per bene e di qualità rarissima. Un dottore che, oltre alle qualità professionali ineccepibili, aggiunge qualità morali e un carattere sereno ed eroico. Per me è stato come un fratello maggiore, mi ha supportato passo dopo passo, ha preso in mano il caso di mia madre, operata tre mesi prima di un grossissimo tumore al colon, una massa di ben 11 cm. di diametro, che aveva intaccato parte della parete addominale e che, in modo aggressivo, dopo tre mesi aveva dato luogo a numerose metastasi al fegato. In una situazione così difficile e terrificante, nella quale c’era poco tempo a disposizione per cercare di salvare la vita di mia madre, ringrazio Dio di aver avuto la lucidità e l’istinto di voler incontrare nella mia vita il dottore Vaccarisi. Nella mia mente e nel mio cuore resteranno per sempre impressi il modo in cui ci siamo conosciuti: l’ho fermato per le scale dell’ospedale, senza alcun appuntamento formale... lui da subito mi ha infuso coraggio e forza, mi ha dato appuntamento al giorno dopo, ha visionato le carte e ha fatto partire subito una serie di cicli chemioterapici per mia madre, il tutto con il benestare di un team multidisciplinare composto da oncologi, radiologi interventisti e chirurghi. Ad ogni ciclo andavo da lui, per descrivergli il come stessero andando i fatti; lui sempre disponibile e sempre pronto a darmi coraggio, sempre. Dopo una lunga serie di cicli arriviamo all’intervento di resezione epatica: un’operazione perfetta. In soli 7 giorni mia mamma si è ripresa perfettamente ed io, e lei, ringraziamo con tutto il cuore un medico che per noi oggi è un carissimo amico: il dottore SEBASTIANO VACCARISI. Mia mamma, grazie a lui e al suo team, ha avuto una regressione completa di malattia. Non ci sono parole per descrivere pienamente ciò che proviamo per questo medico eccezionale a cui auguriamo tutto il bene del mondo, un vero angelo in terra. A lui va tutta la nostra riconoscenza e tutto il nostro affetto, se tutti i medici fossero come lui avremmo un mondo migliore.
Ing. SR

Patologia trattata
Metastasi epatiche da K Colon.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Meraviglioso, cantava Modugno... persino il tuo dolore potrà apparirti poi meraviglioso! Una lotta lunga e dura è finita e fra poche ore lascerò l'ospedale di Cosenza. Il mostro vorace e insaziabile che albergava da anni nel mio corpo è stato per ora sconfitto e Atropo, la nera parca, non potrà recidere anticipatamente il filo pur consunto e precario della mia vita. La prospettiva di un imminente ritorno a casa "sulle mie gambe" mi riempie il cuore di gioia perché potrò continuare a godere di quei tre gioielli di nipoti che mi ritrovo e dei loro amatissimi genitori, nonché della mia adorabile consorte. A loro dedicherò interamente i prossimi anni di vita, che sono il dono prezioso fattomi dal dottor Sebastiano Vaccarisi, Sebastiano di nome Salvatore di fatto, chirurgo dal volto umano, tanto virtuoso quanto competente, tanto zelante e scrupoloso quanto al passo coi tempi, che, in aderenza ai principi fissati dal millenario giuramento di Ippocrate, con mano delicata ma decisa toglie il male da ovunque esso si annidi. Grazie dottor Vaccarisi da me, dalla mia famiglia, dai miei parenti, amici e frequentatori, tutti meritevoli di personale ringraziamento per avere avuto in questi giorni di degenza ospedaliera, un pensiero premuroso carico di sincera solidarietà. E grazie pure a tutto il personale della U.O.C. "Migliori", da lei magistralmente diretto che mi ha garantito un soggiorno confortevole in un clima dove hanno regnato sovrani la tecnica d'avanguardia in campo sanitario ed un'igiene scrupolosa. Grazie quindi a tutti gli operatori che ricorderò sempre per la loro dedizione, la loro capacità, e per la loro simpatia. A Lei, infine, dottor Vaccarisi va il tangibile riconoscimento dell'alto livello di professionalità raggiunto e dei suoi meriti inconfutabili.
Grazie! Grazie! Grazie!
R.G. L.P.

Patologia trattata
Polipo sessile displastico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia "Migliori": un'eccellenza della Sanità

Questa mia testimonianza vuole esprimere un profondo ringraziamento ed una sincera gratitudine ad un “Centro di eccellenza” della sanità calabrese: la Chirurgia Epatobiliopancreatica e Trapianti “Migliori” dell'Ospedale Annunziata di Cosenza, al suo responsabile dott. Sebastiano Vaccarisi, al suo staff medico (dott. Pellegrino, dott.ssa Fusilli, dott. Rizzuti, dott Canonico) ed a tutto il suo personale infermieristico e socio-sanitario.
Ho 55 anni. Circa un anno fa mi hanno diagnosticato una grave neoplasia al colon-sigma con metastasi al fegato. Il problema più serio erano le numerose lesioni al fegato. Mi sono affidato al Team Multidisciplinare dell’ospedale specializzato nella mia malattia, costituita da oncologi, chirurghi, radiologi. Dopo 12 cicli di chemioterapia sono stato ricoverato in Chirurgia “Migliori” per un complesso intervento chirurgico, eseguito con successo: epatectomia destra, emicolectomia sinistra con ileostomia temporanea.
Il Responsabile della Chirurgia “Migliori” è il dott. Sebastiano Vaccarisi, colui che mi ha operato insieme al suo staff. Il dott. Vaccarisi oltre ad essere un eccellente chirurgo ha doti, che lo rendono speciale: una preparazione ed un’esperienza professionale di altissimo livello, elevate capacità di gestire un percorso diagnostico-terapeutico e multidisciplinare pre e post-operatorio, una proprietà di linguaggio professionale alla portata dell’interlocutore, una presenza continua in corsia per assistere e rassicurare i pazienti e parenti come un “chirurgo-amico”, disponibilità, un carattere sensibile e gentile.
“Durante l’intervento, applicheremo il protocollo migliore nel rispetto della massima sicurezza, così come indicano le guide internazionali” mi diceva il dott. Vaccarisi. Intuivo che il mio caso era molto serio ed occorreva essere in un Centro specializzato, come questo, per sperare in un pieno successo.
In sala operatoria, prima di addormentarmi, ricordo il dott. Vaccarisi insieme al dott. Pellegrino, prezioso collega per tanti interventi di alta complessità, che mi sorridevano e rassicuravano. Anche il dott. Pellegrino è uno medico-chirurgo straordinario, che ama senza riserve il suo lavoro, una forza positiva dalle tante risorse professionali e umane, con un intelligente senso dell’humor. Il dott. Vaccarisi ed il dott. Pellegrino sono dei paladini della “buona sanità” intesa come gioco di squadra dove ogni figura professionale (chirurgo, oncologo, radiologo, radioterapista, gastroenterologo …) partecipa con dedizione e competenza in cooperazione e sincronia.
Il mio intervento è durato 11 ore ed ha avuto pieno successo.
Per il decorso post-operatorio ringrazio inoltre, con tutto il cuore, il personale infermieristico e socio-sanitario della Chirurgia “Migliori” che mi ha accolto come in una grande famiglia. Ne sono grato, perché, pur dovendo assistere ad un numero sempre alto di pazienti, ha dimostrato competenza e professionalità come il personale del nord, ma con qualcosa in più: il pathos tipico della cultura meridionale. Tenere un eccessivo “distacco” dal paziente a volte non aiuta. Un gesto gentile, parole dette al momento giusto, un sorriso reso possibile da una battuta confortano l’anima.
I dati statistici indicano che la Chirurgia “Migliori” ha eseguito, nel solo 2017, 310 interventi chirurgici di alta complessità e 12 trapianti di rene. E’ una meta di speranza di molti pazienti provenienti da tutta la regione ma anche di pazienti dichiarati inoperabili da ospedali del centro nord che qui hanno trovato una risposta.
Oggi i calabresi, compresi quelli che si possono permettere un ricovero al centro-nord, per queste patologie, hanno una validissima soluzione locale. Personalmente potevo scegliere di operarmi al nord, ho scelto la Chirurgia “Migliori” e la mia testimonianza è la prova che è stata la scelta migliore.
Per me, la Chirurgia “Migliori è già un Centro di eccellenza che, per merito, competenze e risultati, deve essere finanziata, sostenuta, difesa, aiutata a crescere come preziosa realtà della “buona sanità” calabrese.

Patologia trattata
Neoplasia del colon-sigma con metastasi al fegato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Veramente i Migliori

Volevo ringraziare di vero cuore il dottore Sebastiano Vaccarisi per tutto quello che ha fatto per mio padre dal primo giorno che ci siamo incontrati. Persona umana, uomo ricco di professionalità ma soprattutto uomo di vero spessore, un grande professore.
Abbiamo fatto tutto il percorso insieme, tutto ebbe inizio quell'8 gennaio: in meno di un mese ha portato mio padre a fare la chemioterapia e il 16 luglio il grande giorno dell’intervento - riuscito alla grande - insieme al grande professore dottor Vincenzo Pellegrino, anche lui un vero uomo ricco di umanità e professionalità.
Vi chiedo solo di non mollare, di continuare insieme perché veramente siete i migliori.
Ho avuto sempre fiducia in voi e vi ringrazio di vero cuore per tutto quello che avete fatto per mio padre.

Patologia trattata
Tumore al colon con metastasi epatiche.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Un grande ringraziamento

Mi chiamo Rosaria e ho 38 anni, sono stata operata il 6/7 2018 e volevo ringraziare il dott. V. Pellegrino, il dott. S. Vaccarisi e tutta quanta l'equipe medica per la professionalità, la competenza, l'umanità e la cordialità dimostrate nello svolgere il proprio lavoro. Abbiamo l'eccellenza a casa nostra e loro ne sono la prova! Per quanto mi riguarda, dire che sono contenta e soddisfatta è poco. Grazie ancora di tutto!

Patologia trattata
Metastasi al fegato.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Rilascio feedback

Competenze e rapporti umani col personale medico... semplicemente eccellenti!!!

Patologia trattata
Ittero ostruttivo in paziente affetta da stenosi della via biliare principale VBP di verosimile natura eteroplasica.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Un sentito ringraziamento

Un sentito ringraziamento al dott. Vincenzo Pellegrino e alla sua equipe per aver lavorato in maniera seria e professionale al mio intervento di colecistectomia ed adesiolisi VL e per aver reso la mia permanenza in ospedale serena.

Patologia trattata
Calcolosi della colecisti sintomatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Posizionamento chirurgico catetere peritoneale

Ringrazio il dott. Sebastiano Vaccarisi e la sua equipe per la competenza, la professionalità, l'umanità e la cordialità dimostrate nello svolgimento del proprio lavoro.

Patologia trattata
Grave insufficienza renale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Ringrazio il Dott. Vaccarisi che dirige amabilmente il reparto e che ha operato ed assistito mia mamma (soggetto molto delicato) in tutte le fasi del ricovero, ha illustrato passo per passo quello che stava per fare e ha fornito spiegazioni molto chiare. Molto professionale ed attento, di grande competenza e meticolosità. Non si può chiedere di più. Un grazie sincero anche a tutto il team della sala operatoria e del reparto, equipe fantastica e atmosfera operosa e tranquilla.

Patologia trattata
Metastasi del fegato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono stato ricoverato d'urgenza all'ospedale civile di Crotone per ostruzione intestinale, in seguito la causa e' stata attribuita ad una massa tumorale; l'intervento fu eseguito in maniera egregia.
Tramite Tac con contrasto hanno riscontrato poi una piccola lesione al fegato, gli stessi ci hanno consigliato una consulenza all'ospedale "Santissima Annunziata" di Cosenza e, dall'esito di una ecografia, hanno ritenuto opportuno intervenire chirurgicamente affidandomi al reparto di chirurgia Migliori.
L'intervento sarebbe dovuto essere molto delicato, in quanto oltre alla rimozione della lesione al fegato bisognava ricanalizzare l'intestino.
Tutta l'equipe unita di chirurgia Migliori ha collaborato alla perfetta riuscita dell'intervento.
Mi ritengo molto soddisfatto dell'operato dei chirurghi e degli infermieri che ringrazio molto, consiglio vivamente a tutti i calabresi di affidarsi ai professionisti che nella nostra terra abbiamo.

Patologia trattata
Rimozione lesione al fegato e ricanalizzazione intestino.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Pellegrino eccellente chirurgo

Sono stata operata dal dottor Pellegrino il 23 aprile scorso per un intervento di colecistectomia. Tutto è andato benissimo e il post operatorio non mi ha dato problemi! Già dopo due giorni ero al lavoro. Il risultato è ottimo e continua a migliorare giorno per giorno… Il dottore si è sempre dimostrato molto disponibile e professionale.

Patologia trattata
Colecistectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Colecistectomia e resezione pancreatica

Vorrei ringraziare i dottori dr. Sebastiano Vaccarisi e dr. Vincenzo Pellegrino, nonchè tutto lo staff del reparto di chirurgia epatobilio pancreatica dell'Ospedale civile di COSENZA per come hanno curato mia moglie BEVACQUA BRUNELLA PER L'ALTA PROFESSIONALITà E LA LORO GRANDE SENSIBILITA' per un delicato e complesso intervento chirurgico alle vie biliari.
Una eccellenza nella nostra amata Calabria, questo dimostra che le capacità in Calabria ci sono e vanno valorizzate, non c'è bisogno dei viaggi della speranza se a Cosenza ci sono reparti che funzionano benissimo.
I dottori sono stati sempre vicini alla mia famiglia in un momento così drammatico..
Sarò sempre grato ai dottori e allo staff intero.
Iantorno Enzo

Patologia trattata
Tumore delle vie biliari.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Tumore primario colon retto - metastasi epatiche

E' doveroso per me scrivere due righe per quanto accaduto a mia madre nel mese di Aprile 2018 presso il reparto del Dott. Sebastiano Vaccarisi.
Premetto che mia madre era una paziente dell’IEO di Milano.
Mia madre stava rischiando una sub occlusione intestinale dovuta in seguito alla presenza di un tumore primario al colon retto e delle metastasi al fegato (n.3 lesioni). Durante i primi due cicli di terapia chemio e biologica, neoadiuvante prima di effettuare l’intervento a Milano, mia madre ha avuto dei gravi problemi che l’hanno portata alla sub occlusione intestinale. Si rischiava l’occlusione totale e l’operazione d’urgenza qui (preciso che mia madre, per quante ne ha sentito e da decisioni personali, non voleva mai e poi mai mettere piedi all’Ospedale Civile Annunziata di Cosenza). Come un caso della vita, un mio amico mi parla però del Dott. Vaccarisi che aveva operato un suo familiare.
Vista l’urgenza mi sono convinto di chiedere al Dott. Vaccarisi di poterla vedere.
Qui arriva qualcosa che mai avrei pensato. L’ho chiamato un Venerdi pomeriggio e, senza conoscermi e sapendo sin da subito che mia madre era una paziente dell’IEO, è stato al telefono almeno 20 minuti a spiegarmi la situazione in base a quanto io gli raccontavo, con una calma e professionalità e linguaggio comprensibile senza eguali.
Il giorno dopo mi ha detto di venire in Ospedale per far visitare mia madre e vedere gli esami fatti, cosa che ha fatto prontamente e ha consigliato sulla situazione attuale. Ha perfino parlato con il collega chirurgo di Milano, spiegando il tutto e soprattutto sapendo che forse non si sarebbe mai operata qui a Cosenza.
Credo che il Dott. Vaccarisi non sia soltanto un medico chirurgo professionista dalle qualità e bravure che sono note a tutti ormai (e qui sottolineo ovviamente tutta la sua Equipe) e che posso confermare anche io stesso in quanto in una sola operazione ha “sistemato” a mia madre la sub occlusione, asportato il tumore primario colon retto, asportata lesione al fegato e ha pure tolto la colecisti in quanto una metastasi era vicina e ha valutato bene di toglierla; ma penso che qui siamo ben oltre la sua professionalità indiscutibile, poiché è una persona umile ed umana che non ho mai trovato in nessuna persona in questo ambito fino ad oggi. Dedica, con una pazienza incredibile, del tempo a tutte le persone che ne hanno bisogno e non è mai stanco o evita le persone - e questo ve lo posso testimoniare io che in 15 giorni di ricovero di mia madre ero sempre presente.
Credo che la Sanità in generale e soprattutto quella Calabrese abbia bisogno di persone così, complete e uniche nel loro genere in modo che noi calabresi non cerchiamo fuori il top quando invece il top a volte senza saperlo è proprio qui.
Mia madre è felice di essere stata sua paziente, e rifarebbe questa scelta mille volte preferendolo ai blasonati IEO o altri ospedali di fuori. Non fatevi scappare Medici così, anzi, premiateli e dategli sempre più in modo che anche l’Annunziata un giorno possa togliersi certi pregiudizi e dimostrare che le eccellenze esistono anche qui nel profondo sud della Sanità Calabrese . Al tempo stesso dico ai pazienti di andare senza esitazioni dal Dott. Vaccarisi e la sua equipe, in quanto non può essere fatta scelta migliore alla luce di quanto sopra menzionato.

Patologia trattata
Tumore colon retto - metastasi fegato - sub-occlusione intestinale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Resezione epatica

La mia storia comincia circa 26 anni fa quando ho subìto una colecistectomia per calcolosi, ma dopo l’intervento non sono mai stato bene: febbre e coliche mi hanno continuato a perseguitare. Tre anni dopo approdo a Milano al S. Raffaele per scoprire che la causa di tutto è un calcolo intraepatico. Affronto e supero una serie di piccoli interventi sperimentali che risolvono nell’immediato il problema. Poco tempo dopo si ripresentano coliche, febbre, gammagt molto elevate ed ittero che riesco a tenere sotto controllo, finchè a novembre 2017 tutto precipita. Mi ricovero presso il reparto di Gastroenterologia dell’Annunziata di Cosenza con un ittero molto elevato ed una colangite. Seguono una serie di approfondimenti diagnostici che portano ad un sospetto colangiocarcinoma. Dopo una consulenza con la Chirurgia EpatoBilioPancreatica conosco il dott. Vaccarisi, che con profonda umanità mi illustra la soluzione del mio problema: una resezione epatica del lobo destro. Comunico la mia decisione di affidarmi ciecamente all’equipe del dott. Vaccarisi e ricevo l’ostilità di parenti ed amici che insistono di cercare un centro adeguato al nord. Il 19 marzo vengo sottoposto all’intervento chirurgico di “Epatectomia destra regolata”: intervento ad alto livello di difficoltà, durato oltre otto interminabili ore in cui i sospetti iniziali del dottor Pellegrino e del dottor Vaccarisi diventano certezza: la necrosi del lobo destro del fegato non è dovuta ad un colangiocarcinoma, bensì ad una malattia genetica rara - la malattia di Caroli - confermata anche dall’esame istologico post operatorio. Durante la degenza l’equipe del dottor Vaccarisi mi ha seguito con grande umanità, competenza, costante presenza ed abnegazione.
La mia storia dimostra che non serve recarsi in strutture “blasonate” al nord in cui rappresenti solo un numero e ti liquidano senza ulteriori approfondimenti diagnostici che nel mio caso avrebbero risparmiato anni di sofferenze e paure, quando a due passi da casa c’è un reparto che è un’ eccellenza della sanità calabrese. Strutture come queste andrebbero valorizzate e potenziate adeguatamente per tutti i cittadini calabresi che hanno diritto ad una sanità pubblica di qualità.
Ringrazio di cuore tutto il personale infermieristico, le Oss, sempre cortesi e disponibili, che nonostante i turni e i ritmi a cui sono sottoposti non risparmiano sorrisi e attenzioni.

Patologia trattata
Epatectomia destra regolata Malattia di Caroli
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Intervento di resezione epatica ecoguidata

Pienamente soddisfatto per le professionalità riscontrate e l’assistenza ricevuta.

Patologia trattata
Tumore primitivo maligno del fegato e calcolosi della colecisti.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Resezione epatica

Ho avvertito il dovere di raccontare la mia storia di paziente nella Unità Operativa di Chirurgia Epatobiliopancreatica dell’Annunziata di Cosenza, perché della sanità della nostra città si parla solo nei casi c.d. di malasanità, e questo purtroppo genera paure ed insicurezze che oscurano lo stato reale dei fatti ed il valore delle persone che sono alla base di questi fatti.
Nel mese di gennaio scorso mi è stata diagnosticata una lesione epatica primitiva.
Il primo istinto è stato cercare un centro adeguato in altre Regioni, anche perché ho vissuto per circa 30 anni fuori dalla Calabria.
Spinto dalle rassicurazioni di un parente che opera all’interno dell’Annunziata, evidentemente a conoscenza della qualità della prestazione a cui sarei andato incontro, e da altre rassicurazioni di amici e conoscenti, ho deciso di ricorrere alle cure del dott. Sebastiano Vaccarisi e della sua equipe.
Mai scelta fu così appropriata.
Non sono in grado di rappresentare con dovizia di particolari il livello di difficoltà, ma otto ore di un intervento in cui è stata eseguita la resezione di parte del fegato mi sembrano elementi sufficienti per dare contezza di quello che sia avvenuto in sala operatoria e che mi ha portato ad essere non più portatore di alcuna lesione.
Un post-operatorio praticamente perfetto è stato l’epilogo di un intervento altrettanto perfetto, e della cura e dell’attenzione di un personale infermieristico che ha operato con professionalità, gentilezza ed un gran senso di umanità.
Il mio percorso di recupero non finisce qui, ma il profondo senso di gratitudine verso il dott. Vaccarisi, il dott. Pellegrini ed il dott. Rizzuti, mi induce ad evidenziare, o meglio a confermare, i livelli di eccellenza che il reparto riesce ad esprimere, eccellenza che si scorge anche nella buona organizzazione e nella diffusa attenzione alle esigenze dei degenti.
Professionalità e sensibilità caratterizzano palesemente il responsabile del reparto, e queste due componenti sono unite in un indissolubile nesso e si alimentano vicendevolmente.
In chiusura, mi sia consentito un auspicio: auguro ai pazienti calabresi che possano avere a disposizione sempre più riferimenti professionali come gli eccellenti chirurghi del Reparto de quo e che siano sempre più numerosi i Reparti efficienti ed organizzati.
Il dott. Vaccarisi e la sua equipe hanno dimostrato che anche in Calabria si può.
Cordialmente,
Filippo Bosa

Patologia trattata
Lesione epatica primitiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Resezione epatica

Sono stata sottoposta giorno 14 marzo 2018 ad un intervento di resezione epatica, presso il dipartimento di chirurgia epatobiliopancreatica e trapianti.
Contro lo scetticismo di molti, posso dire però di aver trovato nei dottori dr. Pellegrino e dr. Vaccarisi dei perfetti chirurghi, scrupolosi e competenti, che mi hanno seguita dall'inizio di questo cammino avvenuto con il Dott. Giovanni Vallone. Oltre la professionalità dimostrata dai dottori, c'è un lato da non trascurare assolutamente e che mi ha portato a tessere le lodi degli stessi: l'umanità, la costante presenza verso noi pazienti e il supporto psicologico.
Non avrò mai modo di ringraziarli abbastanza per tutto.
Voglio anche ringraziare lo splendido personale infermieristico e Oss, sempre cortesi, con un sorriso e disponibili. Felice della scelta da me fatta, grazie ancora a tutti.

Patologia trattata
Adenoma epatico s3 ed endometriosi pelvica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenze calabresi all'Annunziata di Cosenza

In seguito ad un intervento di gastrectomia sub totale VL per stenosi serrata del piloro presso un'altra struttura, la sera di domenica 18 febbraio sono stato trasferito d'urgenza all'ospedale Annunziata a causa di una fistola biliare di alta portata. Vista la gravità, il dott. Pellegrino, con i suoi collaboratori, è intervenuto tempestivamente con laparotomia esplorativa, toilette addominale, drenaggi peritoneali multipli, duodenostomia su Petzer. E' trascorsa una settimana caratterizzata da cure costanti, accertamenti continui e spiegazioni esaurienti che hanno avuto come denominatore comune una grande preparazione da parte dei medici mista ad una straordinaria umanità.
Il giorno 27 febbraio sono stato sottoposto all'intervento definitivo, nella fattispecie si è trattato di una duodenocefalopancreasectomia. Intervento lungo e difficile che ha messo a dura prova me stesso, la mia famiglia, che durante la mia convalescenza è stata accolta, accudita,messa al corrente e incoraggiata; i medici.Medici che con lavoro certosino, spirito e professionalità di gruppo hanno messo in atto un intervento sconosciuti ai molti calabresi che per poter vivere sono costretti ad intraprendere i cosiddetti viaggi della speranza. medici che che hanno anteposto all'aspetto prettamente professionale quello umano, morale ed etico.
Nel decorso post-operatorio sono stato affiancato da medici e infermieri che mi hanno aiutato a riprendere in mano le mie condizioni fisiche nonchè psicologiche.
Sono stato dimesso giorno 13 marzo con la consapevolezza di essere stato curato da un'equipe professionale, preparata,tempestiva e scrupolosa . Ringrazio il dott. Vincenzo Pellegrino, il dott. Sebastiano Vaccarisi, il dott. Silvano Rizzuti, il dott. Massimo Canonaco, le dottoresse Giuseppina Fusilli, Valeria Gambardella e Carolina Biscardi, gli infermieri e gli O.S.S. del reparto di chirurgia epatobiliopancreatica e trapianti, che con amore, pazienza e umanità mi hanno curato e permesso di ritornare alla mia vita e dalla mia famiglia.
Ringrazio la direzione sanitaria e ospedaliera.
Spero, infine, che la mia storia sia da esempio per pazienti e non affinchè vengano a conoscenza della realtà positiva, professionale, di alto livello medico, morale e umano che contraddistingue l'ospedale Annunziata e nella fattispecie il reparto di chirurgia epatobiliopancreatica e trapianti.
Grazie di cuore, rimarrà un ricordo indelebile.
Bruno Tucci

Patologia trattata
Fistola biliare ad alta portata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Sento l’esigenza di ringraziare tutta l’equipe che lavora instancabilmente e con grande professionalità e competenza presso U.O.S.D. di Chirurgia EpatoBilioPancreatica e Trapianti di Cosenza.

Sono stato sottoposto ad intervento chirurgico di “ Resezione anteriore del Retto ed anastomosi colo-rettale sec. Knight- Griffen“ a seguito dì Adenocarcinoma del Sigma Retto.

Per tutta la degenza, durata 18 giorni, mi sono sentito come a “casa”, curato, protetto, coccolato. 

Ho imparato ad apprezzare i medici che, pur lavorando tutta la notte in sala operatoria per salvare vite umane, la mattina sono nel reparto a prendersi amorevolmente cura di tutti celando dietro il sorriso la stanchezza.

Ho anche imparato a conoscere le loro peculiarità caratteriali ed ognuno ha lasciato in me un piacevole ricordo.

Il dott. Vincenzo Pellegrino, medico per passione che non smetterò mai di ringraziare; è a lui che ho affidato la mia vita (mai fatta scelta migliore) perché lui è veramente “ The Best”.
Il dott. Sebastiano Vaccarisi, che con la sua presenza costante nel reparto tranquillizza tutti, sempre pronto a risolvere ogni problema.
La dottoressa Fusilli, dolcissima e materna.
Il dott. Rizzuti, simpaticissimo e con la battuta pronta a sdrammatizzare i momenti difficili.

Medici di questo calibro andrebbero premiati perché sono “ eccellenze “ che rappresentano l’orgoglio e il vanto della sanità calabrese e non solo.
Un grande grazie anche agli infermieri e agli operatori socio sanitari, in particolare alla signora Rosetta.

Infinitamente grato- 

Maio Balbo Francesco

Patologia trattata
Adenocarcinoma sigma- retto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sentiti ringraziamenti

Scrivo queste righe per far sapere a tutti i calabresi che non occorre recarsi fuori sede per intraprendere i famosi viaggi della speranza, perché abbiamo sotto casa delle realtà di cui non immaginiamo l'esistenza. Sono stato operato di Duodenocefalopancreasectomia presso il reparto Chirurgia di EpatoBilioPancreatica e Trapianti Migliori di Cosenza da poco più di due settimane. Voglio ringraziare pubblicamente il Dott. Vaccarisi e il Dott. Pellegrini, insieme a tutto il personale paramedico di codesto reparto, per la professionalità, competenza ed umanità dimostrate nei miei confronti. In questi 15 giorni di degenza, oltre che alla professionalità di tutto il personale medico e paramedico, mi sono sentito come se fossi stato a casa mia. I chirurghi mi hanno spiegato passo dopo passo tutte le varie fasi dell'intervento e del post intervento, facendomi capire con parole povere tutto quello a cui sarei andato incontro. Non parliamo poi della indefessa opera diuturna dei medici, i quali sono sempre presenti e disponibili ad ogni nostra esigenza. Dopo una lunga malattia dalla quale non sapevo come venirne fuori, grazie ai consigli e all'esperienza dei sopra citati dottori, sono riuscito ad essere operato e a venir fuori da un incubo che mi perseguitata da un bel po' di tempo. In un primo momento io insieme alla mia famiglia abbiamo incominciato a pensare dove dover andare a sbattere la testa, e quindi emigrare in luoghi lontani dalla nostra Calabria, non sapendo che (dopo essere stato consigliato da un dottore nostro conoscente di Catanzaro) nell'ospedale di Cosenza, ad un passo dalla mia città, esisteva una realtà di questa portata. All'inizio con un tantino di titubanza mi sono rivolto all'equipe del reparto Chirurgia Migliori, dove dopo un esauriente colloquio mi è stata infusa una enorme tranquillità e sono addivenuto alla conclusione che dovevo affidarmi ciecamente alla professionalità e alla umanità di questa équipe.
Ringrazio sentitamente tutto il personale medico e paramedico del suddetto reparto.
Mario Scicchitano

Patologia trattata
Stenosi della Dgt trattata con protesi biliare in plastica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PARADISO DI SANTI E ANGELI

Sono uscito poche ore fa da un paradiso che non immaginavo esistesse dopo poco più di una settimana. Un sincero ringraziamento dal cuore al Dott. Pellegrine e Dott.. Vaccarisi e la loro equipe. Avete fatto un intervento non tanto facile, riuscendo a fare di me un uomo nuovo.
Mi hanno trattato come una persona e non un numero. 5 è poco, 110 è il voto giusto. Esperti, amichevoli, precisi nel parlare.. Chirurghi dalla grande capacità che ti spiegano ogni passo e ti ascoltano. Sì, il nome è giusto "Migliori", perché siete i migliori!!!!
Devo dire che dopo pochi giorni dall'intervento ho avuto problemi (nulla a che vedere con quello che ho avuto) a fare pipì. Detto questo, hanno fatto entrare un urologo in pochi minuti. Ecografia, esame fatto. Problema trovato e sistemato.
Clinica privata? No - una sanità che funziona.
Adesso mi ci vorrà un po' di tempo per rimettermi in sesto.
Infermieri e staff gioiosi, sempre sorridenti, oltre che molto attenti e professionali (suoni il campanello e.. 1,2,3, ecco che arrivano). Non senti bene? vedrai come ti tiranno su.
Siete tutti meravigliosi.
Lavorano sotto pressione a volte, ma non te lo dimostrano. i amo tutti per tutto quello che mi avete dato.
Sono inglese e ho vissuto 30 anni in italia, 10 anni in Calabria.
Un grosso abbraccio a tutti.

Patologia trattata
Colecistectomia ed adesiolisi laparotomica.
Cistopericistectomia delle cisti permagno lobo dx del fegato.
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute