Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

 
4.3 (12)
Scrivi Recensione

Giudizio dei pazienti

Voto ospedale
 
4.3 (12)
Voto reparti
 
4.5 (507)
Indirizzo
Piazza OMS 1, Bergamo
Telefono
035 267111
Il Papa Giovanni XXIII è il più grande tra gli ospedali lombardi, con 320.000 mq. complessivi, oltre 900 posti letto di cui 108 di terapie intensive e sub intensive, 36 sale operatorie, 226 ambulatori, 9.000 mq. dedicati alla diagnostica e 4.000 mq. all'Emergenza- Urgenza, con un eliporto funzionante 24 ore su 24. Nelle sette torri si concentrano gli ambulatori al piano terra, le degenze ai piani superiori e gli studi medici all'ultimo piano, suddivisi in un'ottica dipartimentale. La piastra centrale, collegata direttamente alle torri, ospita invece i servizi di diagnostica e di emergenza-urgenza: Pronto Soccorso, sale operatorie, area critica. Il Papa Giovanni XXIII è ubicato in Piazza OMS 1 e gli accessi si trovano sia in via Martin Luther King che in Circonvallazione Leuceriano.

Recensioni dei pazienti

12 recensioni

 
(8)
 
(1)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.3
 
4.1  (12)
 
3.9  (12)
 
4.6  (12)
 
4.4  (12)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pectus excavatum

Complimenti al dr. Maurizio Cheli ed a tutto il suo staff per la competenza, la disponibilita' e l'attenzione garantite a mio figlio operato di pectus excavatum con la tecnica di Nuss a giugno 2019.
Pulizia e servizi al top.
Eccellenza della sanita' in Italia.

Patologia trattata
pectus excavatum.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Senologia day hospital

Nonostante la delicatezza dell'intervento (asportazione chirurgica dotti galattofori) sono stati estremamente tutti molto gentili ed estremamente professionali sia dall'accettazione che in reparto e, infine, in sala operatoria.
Tutto pulito e ottimi servizi.

Patologia trattata
Sospetto carcinoma al seno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia cervicale

Struttura ben organizzata ed anche per raggiungerla è comodissimo con il treno; con la macchina ha ampi spazi per parcheggiare.
Personale accogliente e professionale; camere pulite, con bagno. Gentilezza a tutte le ore del giorno, medici professionali che con dolcezza accompagnano il paziente verso la migliore soluzione. L'ernia si sta assorbendo, ci vorrà un anno circa per la completa guarigione. Sono più che che soddisfatta per mia figlia.

Patologia trattata
Ernia Cervicale.

Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Giornata in ospedale

Esperienza positiva, personale competente e qualificato. Camera spaziosa e pulita. Unico grande grosso enorme neo, il parcheggio!!! 10 ore a 12,20 €. Una rapina a mano armata autorizzata. Visto che si tratta di un luogo dove una famiglia non ha piacere ad andare, perché non è un luogo di divertimento, si dovrebbero fare delle tariffe molto più agevoli.

Patologia trattata
Ernia inguinale (bimba 3 anni).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto ortopedia traumatologia il top

Reparto di Ortopedia il top. Infermieri sempre con il sorriso, cordialissimi e sempre disponibili. Sono stata ricoverata una settimana e non sembrava nemmeno di essere in ospedale. Grazie a tutti ed un grazie speciale al dottor Giorgio Zappalà, che tra vari interventi si è sempre interessato dei suoi pazienti.

Patologia trattata
Intervento al ginocchio.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Esperienza negativa

In totale sette settimane di ricovero in due momenti diversi, i problemi principali da noi personalmente riscontrati sono stati:
- Superficialità
- Zero coordinamento tra i reparti
- Zero consigli su dove andare o a chi chiedere non essendo loro ancora arrivati ad una diagnosi.
- Ipotesi di diagnosi sbagliate.
- Difficoltà a parlare con i medici.

In sostanza posso dire, dopo settimane di ricovero, che se uno ha una malattia nota, attuando i protocolli ospedalieri, più o meno ci siamo. Se la malattia richiede un approfondimento e l'attivazione di più reparti, una totale disorganizzazione.
Ho trovato di spessore notevole Niguarda, Policlinico si Milano e Spedali Civili di Brescia. Avevamo molta speranza in Bergamo, che è stata totalmente disattesa.
Ricordo anche errori gravi, esempio biopsia al fegato data al familiare da portare in reparto, oppure durante un weekend somministrazione di antibiotico non necessario, senza neppure una visita causa carenza personale medico.

Patologia trattata
Forti dolori alla gola, transaminasi a 1600, difficoltà a mettere peso pur mangiando 3000 kc al giorno certificate. Possibile malattia autoimmune non chiara.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

CODICE VERDE OLTRE 11 ORE DI ATTESA

ALLUCINANTE 11 ORE DI ATTESA IN CODICE VERDE, GIRO DA 40 ANNI L'ITALIA E L'ESTERO E VIVO AL SUD, DOVE NON MANCANO I PROBLEMI, MA QUELLO CHE HO VISTO IN QUESTO PRONTO SOCCORSO NON HA PAROLE. STRUTTURA D'AVANGUARDIA, MACCHINARI E LOGISTICA DI ECCELLENZA, MA ORGANIZZAZIONE DISASTROSA ED IRRITANTE. ENTRATI ALLE 13.00, CI ASSEGNANO CODICE VERDE, SIAMO RIUSCITI A FARCI VISITARE ALLE 23.45. SIAMO RIUSCITI AD ANDARE VIA IL GIORNO DOPO ALLE 00.45. NON ABBIAMO NOTATO NULLA CHE POTESSE FAR PENSARE AD EVENTI ECCEZIONALI, QUALCHE INCIDENTE (MA I P.S. SONO DESTINATI A QUELLO). UNA RAGAZZINA ENTRATA NEL PRIMO POMERIGGIO E' STATA VISTA ALLE 23.00. IN TANTISSIMI DOPO 8-9 ORE DI ATTESA STREMATI SONO ANDATI VIA IN ALTRI PRONTO SOCCORSO. UNO CON SOSPETTA APPENDICITE, DOPO 9 ORE DI ATTESA E' ANDATO VIA. UN INCUBO. PECCATO.. UNA STRUTTURA COSI' DEVE ESSERE ORGANIZZATA DIVERSAMENTE.

Patologia trattata
ATTACCO DI PANICO.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mastectomia + ricostruzione

Inizi agosto 2016: asportazione mammella per K in situ.
Pecche: in tutto il percorso non c'e' stato supporto psicologico e nessuna dritta per averne...
Ricovero breve, troppo per una botta così (ero fuori in 4 giorni).
Ambiente in generale un po' freddino. medici e personale vario... Inoltre c'e' nello staff un dottore anziano che e' davvero burbero e sprezzante. Un bel 10 invece al dott. Paludetti, simpatico, cordiale, competente senza essere tronfio e pronto a dare spiegazioni e al confronto.
Passiamo ai plastici: nota dolente che ci tengo a segnalare, mi avevano detto che hanno la tendenza a infilare l'espansore e.. per quanto candidata alla protesi immediata, mi sono beccata l'espansore che e' una gran rogna da gestire e anche poi da togliere, visto che mi dovrò rioperare con tempi biblici e che non hanno molto a che vedere con quelli idonei alla sua esecuzione. Vabbè... Carini, competenti e bravi comunque il dott. Verga e il dott. Mevio.
PS: anche a me e' capitata una addetta all'esecuzione della mammografia spocchiosa e acida che mi ha snobbata perchè ero agitata per l'istologico del mammotome. Auguro a miss coraggio di sperimentare presto di persona che si prova.

Patologia trattata
K mammella.
Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Screening mammografico

Personalmente ho trovato la signora addetta allo screening mammografico in data 21/06/20016, nel primo pomeriggio, piuttosto brusca e poco paziente con me che per la prima volta ho messo piede in questo nuovo ospedale. Forse la signora ha bisogno di un poco di riposo o di un corso aggiornamento su come essere un po' più gentile..
Ufficio informazioni ospedale con personale gentile ed efficiente. Grazie.

Patologia trattata
Screening mammografico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ortopedia e traumatologia

Un grazie di cuore al dott. Iapicca ed al dott. Marinelli e a tutto lo staff infermieristico dell'ottimo reparto di ortopedia.

Patologia trattata
Cuffia rotatori spalla sx.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Reparto NEUROLOGIA

Tutti bravi, competenti e professionali. Team medico eccezionale.

Patologia trattata
Trombosi cerebrale.
Punti di forza
Competenza encomiabile e attenzione massima fin dal pronto soccorso. Ottimo anche il follow-up. Grazie a tutti e soprattutto alla Dr.ssa Rottoli alla Dr.ssa Bologna e a tutta l'équipe della terapia sub intensiva, oltre a quella del reparto.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Ostetricia e ginecologia: ottimo riferimento

Il dott. Nicola Strobelt mi ha seguita in tutta la gravidanza e anche durante il cesareo e posso solo ringraziarlo per la gentilezza, l'estrema serietà e competenza dimostrate in un momento anche difficile della mia vita.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Punti di forza
Competenza, professionalità, oltre che estrema serietà del personale medico incontrato durante la gravidanza.
Punti deboli
Pulizia nelle stanze delle degenti nel reparto Ginecologia e ostetricia.


Altri contenuti interessanti su QSalute