Ospedale Celli di Cagli

 
4.5 (6)

Recensioni dei pazienti

6 recensioni

 
(5)
4 stelle
 
(0)
3 stelle
 
(0)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.3  (6)
 
4.8  (6)
 
4.5  (6)
 
4.3  (6)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento a tutto il reparto di Radiologia

Stamane ho trovato, oltre la competenza, anche una umanità da tempi ovunque morta. Ringrazio tutti, l'impiegata, il tecnico radiologo ed il radiologo.
Un grazie immenso di cuore, mi chiamo Mosca Anna Lisa e ringrazio ancora tutti!

Patologia trattata
Radiografie alla colonna vertebrale.


Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione reparto Medicina

Eccellenza per l'entroterra pesarese. Complimenti a tutto lo staff del primario, dott. Piero Benedetti, che sa gestire un polo così importante per quanto riguarda la geriatria.

Patologia trattata
Scompensi cardiaci.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Importanza di implementare i servizi sanitari

L'Ospedale "CELLi" di Cagli è una struttura di importanza vitale per gli abitanti di un'aerea molto vasta che raccoglie moltissimi comuni del circondario. Essendo un Ospedale situato a pochi km. dall'Umbria, in caso di urgenza i degenti sono costretti a recarsi all'Ospedale di Urbino, che dista circa 50 km., o presso l'Ospedale "LA BRANCA" di Gubbio, la cui distanza è pari a circa quella di Urbino. Per personale conoscenza, l'Ospedale di Cagli è, al momento, una piccola struttura che si sta cercando di migliorare: esorto a fare il massimo possibile per aumentarne la capacità di ricezione, sia attraverso l'aumento del personale medico e paramedico, sia attraverso l'ampliamento della struttura: fareste una cosa molto grata ed avreste grande riconoscenza da parte di migliaia di persone che potrebbero fruire di di questo miglioramento.
Il mio suggerimento ed una presa di coscienza da parte dei vertici sanitari, sarebbe di grande incentivo per tutto il personale che vi opera con grande dedizione e professionalità e che sicuramente merita la Vostra attenzione e riconoscimento.

Presso questo ospedale ho portato una mia cugina, affetta da carcinoma (che il 1° gennaio 2014 le è stato fatale) a fare visite ambulatoriali, quando non la portavo ad Urbino, al Day Hospital, per il ciclo di chemioterapia. La Dott.ssa Enrica Testa la visitava a Cagli, ove effettuava anche controlli periodici con esami clinici. Io stesso, diversi anni fa (agosto 2006), fui curato, a seguito di una caduta, nella quale sbattei violentemente il tallone sinistro su pietra. Al Pronto Soccorso mi fecero un primo controllo e, successivamente, il Dott. Pantaleoni, viste le lastre del piede, mi curò in modo perfetto, prevedendo anche quelle che sarebbero state le consegue future negli anni; conseguenze che si sono verificate in modo assolutamente preciso e, grazie a questa Sua previdenza, sono riuscito a tamponare tempestivamente il problema, anche se ancor oggi ne soffro le conseguenze.

Patologia trattata
Oncologica ed ortopedica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellente Dott. Magalotti e la sua equipe

Mi chiamo Francesca e sono di Ancona. A novembre mi sono tolta un nodulo al seno, per fortuna niente di grave. Ho scelto il dott. Magalotti e sono stata sorprendentemente contenta di come mi sono trovata in questa piccola realtà ospedaliera dove tu sei una persona e tante altre te ne girano attorno per farti stare bene.
2 anni fa mi sono operata ad Ancona: niente a che vedere in tutto, professionalità, assistenza cura del paziente.
Lavoro in un ospedale e quindi sono forse ancora più in grado di notare piccole e grandi differenze.

Patologia trattata
Tumore al seno.
Punti di forza
Assistenza.
Molto personale.
Professionalità.
Punti deboli
È che politicamente vogliono far scomparire queste piccole strutture solo per interessi.
Sono le strutture che lavorano meglio di tutte e in italia le cose che funzionano non vanno bene...
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ospedale piccolo ma grandi le persone che lavorano

Sono stata operata in questo ospedale 10 giorni fa da dott. Magalotti e la sua equipe. Che dire... mai pensato di potermi sentirmi come a casa in un ospedale. Bravissimi, disponibilissimi, professionali e umani tutti quanti. Grazie alla Capo sala Cinzia, che anche in malattia mi ha guidato da casa sua, grazie a Francesca che mi ha accolta e mi ha fatto sentire bene durante il mio percorso, grazie a tutti i dottori, anestesisti e chirurghi; purtroppo ricordo solo i nomi del dott. Sebastiano di Priolo (umanità e professionalità di persona) e del dott. Giorgio Poveromo, che mi ha detto che fra 20 giorni tornerò a correre come prima. Che dire, ho seguito il dott. Magalotti e non ho sbagliato, la sanità a Cagli ha un volto amico. Grazie di cuore. Dalla mattina del ricovero, con tutte le mie paure fino al giorno dopo e la mia dimissione, sono stata seguita da tutti con attenzione e professionalità. Grazie!

Patologia trattata
Tumore al seno.
Punti di forza
Professionalità, umanità, cortesia, positività.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Allucinante

Prendo appuntamento per visita specialistica a pagamento, sottolineo a pagamento, il giorno 20 luglio per il 27 luglio alle 16.00. Mi presento e indovinate? La dottoressa è in ferie. Ma ci rendiamo conto? Un ospedale che dà appuntamenti senza neanche sapere che il personale che lavora lì è presente o meno. Al di là di viaggi a vuoto, è una cosa assurda e inaccettabile che nel computer chi di competenza non aggiorni le ferie del personale... Poi si lamentano se glielo chiudono! Ma per favore! Scandaloso.

Patologia trattata
Privacy.
6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute