Reumatologia Ospedale Umberto I Torino

 
3.9 (19)

Recensioni dei pazienti

2 recensioni con 3 stelle

19 recensioni

 
(11)
 
(1)
 
(2)
 
(5)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.9
 
3.9  (19)
 
3.5  (19)
 
4.4  (19)
 
3.6  (19)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Assistenzai n caso di peggioramento malattia

Sono un paziente in cura presso il centro di Reumatologia del Mauriziano dal 2013. Sempre seguito con professionalitá dai medici durante le visite di controllo (anche se quasi sempre visitato da medici diversi) e nelle varie diagnosi, quando la situazione della malattia è stabile. Tuttavia, quando i sintomi si aggravano e si ha necessità di avere una consulenza ed un appoggio per risolvere il malessere contingente, risulta quasi impossibile contattare il centro, serve fortuna ed aspettare anche alcuni giorni per avere risposta telefonica.. Ci si sente abbandonati.
Ultima nota riguarda la prenotazione per la visita di controllo successiva: su espressa richiesta dello specialista "ci vediamo fra tre mesi" , allo sportello prenotazione, dopo battuta ironica, ti comunicano che le prenotazioni sono chiuse e di riprovare tra un mese. Il centro è troppo intasato e non riesce a seguire tutti i pazienti. Dovrebbe essere potenziato.

Patologia trattata
Spondilite anchilosante.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

Inutile ritornare

Dopo 8 mesi di attesa per una prima visita e altre 5 ore di attesa in ambulatorio, vengo visitata da medico "alle prime armi", che dopo un po’ chiede aiuto ad una collega.
Dopo nessuna opinione e tantomeno diagnosi, mi vengono prescritti degli esami da portare alla visita successiva.
Peccato che l’appuntamento per la visita successiva fosse solo disponibile fra 9 mesi.
Inutile continuare, che senso ha il tutto? Tanto varrebbe abolire l’ambulatorio.

Patologia trattata
Autoimmune da definire.
2 risultati - visualizzati 1 - 2