Neurochirurgia Regina Margherita

 
4.9 (33)

Recensioni dei pazienti

33 recensioni

 
(32)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (33)
 
5.0  (33)
 
4.8  (33)
 
4.9  (33)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
33 risultati - visualizzati 1 - 33  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento

Il giorno 3 aprile all'improvviso ci siamo trovati in una situazione inverosimile.
Da una semplice visita all'ospedale di Alessandria, d'urgenza siamo stati portati al Regina Margherita per un intervento a mio figlio.
Voglio ringraziare tutto il reparto di neurochirurgia, gli Oss, le preparatissime infermiere, ma soprattutto la dott.ssa Paola Peretta, la dott.ssa Paola Ragazzi e tutta l'équipe per l'ottimo lavoro svolto.
La degenza è stata lunga, ma ogni giorno cercavano di strapparci un sorriso.
Grazie infinite. Siete delle persone stupende.

Patologia trattata
Idrocefalia e tumore in fossa posteriore.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Chirurgia alta intensità

Siamo stati sempre seguiti con grande professionalità dalla diagnosi all'operazione, ed anche tutt'ora con gli esami periodici di controllo.

Patologia trattata
Tumore cerebrale di basso grado (DNET).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Fantastici

Semplicemente tutti bravissimi. Hanno egregiamente asportato il tumore (Etantr), una peculiare variante di PNET del sistema nervoso centrale.
Poi siamo passati all’oncologia, perché il tumore era maligno, raro e aggressivo.

Patologia trattata
Tumore embrionale con abbondante neuropilo e rosette vere (Etantr).


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trauma cranico con sanguinamento interno

Un grazie di cuore a tutto il reparto di chirurgia alta intensità. Grazie alla signora Antonietta per le sue pulizie super. Agli infermieri Elisa, Giuseppe, Roberto, Donatella, Maria Angela, alla caposala Patrizia e alle dottoresse che mi hanno operato: Dott.ssa Paola Peretta e Dott.ssa Pennacchio.
Veramente grazie da Simone Albertino

Patologia trattata
Trauma cranico con sanguinamento interno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e dedizione

Lo scorso autunno il nostro piccolo Davide di appena 1 anno si è ammalato gravemente. Quando ci siamo accorti, una notte, che stava avendo una crisi convulsiva, l’abbiamo portato immediatamente al Regina Margherita (erano le 3.00 di notte quando siamo arrivati al pronto soccorso). Il tempo di fare la visita dall’equipe della dott.ssa Eleonora Tappi, e hanno subito sospettato quello che dopo circa un’ora avrebbero confermato con gli esami del sangue e il prelievo spinale: era meningite.
L’accoglienza al pronto soccorso è stata veloce e la visita tempestiva e completa. Ci hanno comunicato la diagnosi in modo delicato per non spaventarci e ci hanno subito messo in isolamento (perché all’inizio pensavano che fosse da meningococco, dopo un paio d’ore si è capito che era da pneumococco, un ceppo non coperto da vaccino). Qualche ora dopo hanno ricoverato Davide nel reparto di Pediatria d’Urgenza, dove abbiamo trovato personale competente e attento che ci ha seguito per 3 giorni. In questi 3 giorni la situazione di Davide, nonostante le cure, peggiorava. Lavorando con gli specialisti dell’ospedale, i medici del reparto hanno capito che Davide aveva sviluppato una complicanza rarissima della meningite, la sindrome emolitica uremica, e che aveva urgente bisogno di fare la dialisi perché i reni si erano quasi del tutto bloccati e la sua saturazione cominciava a scendere.
Capita la complicanza, al mattino del nostro 4° giorno in ospedale, nel primo pomeriggio lo hanno operato per mettergli l’accesso che alla sera avrebbero usato per fargli la prima dialisi nel reparto di Nefrologia, dove saremo poi stati per i successivi 14 giorni.
Qui lo hanno salvato. Quando è arrivato in reparto da loro, Davide non apriva più gli occhi e non riconosceva la sua mamma e il suo papà, riusciva solo ad emettere qualche lamento. Loro lo hanno curato con grande professionalità, cercando di bilanciare al meglio le cure per la meningite con la necessità di tenere i reni a riposo e fare la dialisi e la necessità di fare continue trasfusioni di sangue.
Questa brutta avventura però non era ancora vicino alla conclusione. Appena la situazione nefrologica ha cominciato a migliorare, Davide ha cominciato ad avere sintomi di un’influenza intestinale e un altro nefrologo ha subito capito che purtroppo l’influenza non c’entrava, era necessario chiamare i neurochirurghi perché il sospetto era di complicanze al cervello. La dott.ssa Ragazzi, neurochirurga, l’ha operato il giorno stesso per drenare del sangue che gli comprimeva il cervello e Davide è stato trasferito nel reparto di Chirurgia Alta Intensità. Qui, al primo impatto, ci è sembrato che le infermiere fossero particolarmente fredde. Poi però abbiamo capito che non era freddezza, era concentrazione nel dover somministrare le cure nel modo corretto e nell’osservare eventuali segnali preoccupanti nel comportamento dei piccoli pazienti. Perché in quel reparto le situazioni sono gravi, non si può essere superficiali. La loro presenza e dedizione continua, 24h su 24h, e i sorrisi della caposala Patrizia, hanno accompagnato Davide in tutto il percorso di guarigione. Almeno 2 volte al giorno, inoltre, Davide veniva visitato dall’equipe della Dott.ssa Paola Peretta, primaria del reparto di neurochirurgia, che con la sua esperienza è riuscita a capire quando era necessario intervenire e quando aspettare per non rompere il fragile equilibrio in cui si trovava Davide in quei giorni.
Davide ha dovuto tenere i drenaggi in testa per 19 giorni, bloccato nel letto dai tubicini che aveva in testa, e le infermiere hanno avuto una pazienza incredibile nel rifargli i bendaggi quasi tutti i giorni perché lui se li toglieva. In questo periodo le visite dei clown e dei volontari erano ben gradite per strappare qualche sorriso a paziente e genitori. Dopo 19 giorni si è resa necessaria una seconda operazione al cervello. Questa volta è stato il Dott. Carlino ad operare Davide. Un medico giovane ma molto competente e rassicurante. Anche questa operazione è stata perfetta e fortunatamente l’ultima di questo calvario.
Non abbiamo abbastanza parole per ringraziare tutti i medici compresi gli specializzandi e le infermiere dei reparti di Pediatria d’Urgenza, Nefrologia e Chirurgia Alta Intensità, che hanno salvato il nostro piccolo Davide. Abbiamo trovato una grande professionalità, attenzione continua verso i pazienti, gentilezza e disponibilità verso i genitori. E anche Davide è stato bene: le prime settimane piangeva appena vedeva un camice bianco, ma gli ultimi giorni prima delle dimissioni, invece, sorrideva e abbracciava tutti!
GRAZIE!

Patologia trattata
Meningite da pneumococco complicata da sindrome emolitica uremica e falde subdurali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Aneurisma vena di Galeno, poi MAV ed idrocefalo. Trattamenti multipli dalla nascita con risultati ottimi. Reparto a dimensione di bambino con personale qualificato. Grazie.

Patologia trattata
Aneurisma vena di Galeno; MAV; idrocefalo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli

Siamo arrivati d'urgenza in PS per mio figlio Thomas di otto anni "colpito" da una emorragia cerebrale improvvisa causata da una MAV celebrale.
Intervento di emergenza eseguito da dott.ssa Ragazzi e dott.ssa Peretta, che non smetterò mai di ringraziare per il resto dei miei giorni per aver salvato la vita a mio figlio.
Due i mesi di ricovero nel loro reparto di neurochirurgia, dove abbiamo conosciuto, oltre a dei grandi professionisti, delle persone veramente speciali...
Li ringrazierò per sempre.
Non basterebbe un milione di pagine per raccontare ciò che hanno fatto per mio figlio..
Grazie per sempre.. lunga vita a voi!

Patologia trattata
Emorragia cerebrale conseguenza di una MAV.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Mio figlio è stato operato dal Dott. Christian Carlino, che ringrazio con tutto il cuore per la professionalità, ma soprattutto per la gentilezza e disponibilità con cui ci ha seguiti e incoraggiati in questo difficile percorso. Meravigliose le infermiere e tutto il personale del reparto chirurgia alta intensità.

Patologia trattata
Malformazione di Chiari 1.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione 15/12/2015

Ringrazio di vero cuore tutti per l'assistenza e la professionalità che usate, siete angeli.. dalla dottoressa Peretta, dottoressa Ragazzi, dott. Gaglini dott. Carlino, a caposala, infermiere, OSS, rianimazione e dott.ssa Ricci e dottoressa Bellini.
Con il dolore che avevamo siete riusciti a strapparci un sorriso, non finirò mai di ringraziarvi...

Patologia trattata
Plessopapilloma intraventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione per Chiari 1

Vi ringrazio di cuore, siete delle persone stupende. Ringrazio tutti.

Patologia trattata
Malformazioni Chiari 1.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
4.0

Craniostenosi

Sono delle persone meravigliose, hanno dato un futuro al mio piccolo bambino affetto da craniostenosi dalla nascita. Grazie di tutti.

Patologia trattata
Craniostenosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Astrocitoma diffuso II GRADO

Mia figlia è stata operata dalla dottoressa Peretta e dal suo staff per una lesione cistica frontale, che poi si è rivelata dall'istologico un astrocitoma diffuso di II grado purtroppo! Volevo ringraziare la dottoressa Peretta per la sua professionalità e gentilezza, ma sopratutto per il suo buon cuore. E un ringraziamento sincero va anche alla dottoressa Ragazzi per la sua disponibilità e pazienza. Grazie di cuore a tutto lo staff per aver salvato la vita della mia principessa!! Che dio vi benedica.

Patologia trattata
Lesione frontale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di tutto

Da quando è nata mia figlia Alessia, i 4 angeli Dott. Carlino, Dott. Gaglini, Dott.ssa Ragazzi e Dott.ssa Peretta, hanno sempre seguito e fatto il massimo per la mia piccola. Li ricordo sempre, grazie di tutto!

Patologia trattata
Idrocefalo post emorragico e derivazione ventricolo peritoneale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il migliore

Il migliore ospedale per i bambini d'Italia. Nello specifico, reparto eccellente sotto ogni punto di vista.

Patologia trattata
Idrocefalo da emorragia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie dottori

Io e mio marito volevamo ringraziare con tutto il cuore i dottori Gaglini, Ragazzi e Carlino per la professionalità e l'umanità con cui hanno trattato il caso di nostra figlia Elena. Ringraziamo anche tutte le infermiere per la dolcezza con cui hanno seguito Elena. Un grazie anche alla dottoressa Rosso, che con il suo sorriso ha reso tutto più semplice per nostra figlia. Grazie anche al personale del pronto soccorso.

Patologia trattata
Idrocefalia triventricolare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Spina bifida con derivazione

Sono la mamma del piccolo Leonardo, operato a 3 giorni dalla nascita di spina bifida e malformazione di Chiari. Ringrazio di cuore la Dott.ssa Pereta e i dottori Ragazzi, Carlino e Gaglini per aver salvato la vita a mio figlio. Purtroppo dovrà subire a breve un altro intervento, ma sono tranquilla perché in ottime mani.

Patologia trattata
Spina bifida.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Intervento per idrocefalo

Un ringraziamento a tutto il reparto di neurochirurgia dell'ospedale infantile Regina Margherita. In particolare al dott. Carlino che con la sua professionalità e la sua umanità ha saputo rassicurare noi genitori di Jacopo, prendendosene cura come se fosse un figlio!! GRAZIE DI CUORE!

Patologia trattata
Idrocefalo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Malformazione encefalo

Il giorno 18/11/2014 è stata operata al cervello mia figlia Jessica di 13 anni. Ringrazio di vero cuore i due angeli che sono la dottoressa Peretta Paola e la dottoressa Paola Ragazzi, medici bravissimi e molto gentili.

Patologia trattata
Malformazione benigna sulla zona motoria del cervello.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Trigonocefalia

Non ci sono parole per spiegare l'enorme gratitudine verso i sanitari che operano in questo reparto. Il mio piccolo Niccolò è stato operato a soli 4 mesi per trigonocefalia. Ora ha 16 mesi ed è una forza della natura! Consiglio assolutamente questo reparto a chi si dovesse trovare nella mia stessa situazione. Un grazie di vero cuore alla Dr.ssa Peretta e al Dr. Gaglini.

Patologia trattata
Trigonocefalia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

L'eccellenza al posto giusto e al momento giusto

Ogni commento non sarebbe esaustivo, ci limitiamo quindi a ringraziare con tutto il cuore i medici, dott. Peretta, dott. Gaglini e dott. Ragazzi, e il personale tutto del reparto, grazie ai quali i nostri soggiorni al Regina Margherita, anche i drammatici primi giorni, sono ora, a distanza di 6 anni, un ricordo in cui calore e speranza prevalgono su angoscia e smarrimento. Quello che Alessandro ha trovato da voi è uno dei pochi (ma importantissimi) esempi che ancora ci fanno sperare che forse questo paese ancora abbia qualche speranza...

Patologia trattata
Cisti aracnoidea.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Intervento idrocefalia alla mia nipotina di 5 mesi

Ringrazio per la professionalità ed umanità della dr.ssa PERETTA PAOLA e del Dr. CARLINO, sempre disponibili per ogni chiarimento sulle problematiche della mia nipotina Rebecca, colpita all'età di cinque mesi da idrocefalia. E' stata operata nell'arco di un anno ben cinque volte. Ora ha quattro anni e ogni sei mesi facciamo la risonanza di controllo.

Patologia trattata
Idrocefalia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Loris il mio miracolo

A novembre del 2009 a mio figlio LORIS, allora dodicenne, viene fatta risultanza di un tumore nel cervelletto e midollo. Ci è caduto il mondo addosso, i pianti erano infiniti e i giorni sembravano un incubo, ma il sole lo abbiamo trovato nei visi delle dottoresse PERETTA e RAGAZZI e in quel santissimo uomo del dott. GAGLINI. Loris ha subìto 3 operazioni tra novembre e dicembre 2009, ora ha 16 anni e mezzo ed è la mia vita e gioia. Ringrazieremo sempre questi medici che si prendono cura dei bimbi come fossero i loro.
Grazie da LORIS, Isabella e Michele, genitori ora felici.

Patologia trattata
Astrocitoma pilocitico cervelletto- midollo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTT.SSE PERETTA e RAGAZZI

UN GRAZIE DI CUORE ALLA DOTT.SSA PERETTA E ALLA DOTT.SSA RAGAZZI, CHE SONO STATE IN GRADO DI RENDERE IL NOSTRO PICCOLO LEONARDO SPECIALE.
SONO PASSATI ORMAI DUE ANNI DALL'INTERVENTO DI CRANIOSTENOSI E IL RICORDO NON E' NIENT'ALTRO CHE UN SEGNO INDELEBILE SULLA SUA PICCOLA TESTOLINA.
METTERSI NELLE MANI DI CHI E' COMPETENTE E' UNA GRAN FORTUNA!!!!
GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE.

Patologia trattata
PLAGIOCEFALIA ANTERIORE SINISTRA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Eccellenza

Reparto straordinario in cui lavora un'equipe di professionisti eccellenti, a partire dal primario (Dott. Peretta) e dal chirurgo che ha operato nostro figlio (dott. Carlino), al personale infermieristico, alle OSS eccetera, persone straordinarie, competenti, umane, che non ringrazieremo mai a sufficienza per il lavoro che fanno.
Non vorrei poi trascurare il personale della rianimazione, il personale della sala operatoria e della chirurgia media intensità, che si sono fatti in quattro per rendere il più possibile indolore un'esperienza che non auguro a nessuno.
Il piccolo Federico aveva solo 1 anno e l'hanno curato come avrei fatto io, come se fosse figlio loro.
Grazie di cuore.
Il papà di Federico

Patologia trattata
Astrocitoma pilocitico (tumore al cervelletto).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli

Volevo ringraziare tutte le infermiere del reparto pediatrico del secondo piano e le infermiere del quarto piano neurochirurgia, che sono come i genitori che trattano i loro figli, sempre disponibili in tutto e per tutto, corrono dalla mattina alla sera e sono di una gentilezza unica. Ringrazio di cuore il Dottor Carlino, la Dottoressa Valentina, il Dottor Gaglini e, in particolare, la Dottoressa Paola Peretta, che non è una dottoressa ma un angelo, ha curato ed operato mio figlio, di soli due anni, con un intervento durato sei ore per la ricostruzione della dura madre e della frattura al cranio. Dall'intervento mio figlio è uscito come niente fosse successo.. Il Dottor Carlino è di una delicatezza unica, la Dottoressa Valentina ha una delicatezza unica.
Grazie di cuore per quello che fate, gli angeli esistono e l'ho capito conoscendo tutti voi, dalle maestre alle OSS. Grazie, grazie, grazie.

Patologia trattata
Trauma cranico con frattura biparietale destra e versamento liquorale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Scafocefalia

Il mio piccolo Luca è stato operato a novembre 2009 a soli 4 mesi di vita dal bravissimo Dott. Gaglini e dalla splendida Dott.ssa Ragazzi. Oggi per fortuna è un bimbo sanissimo, ringrazio tanto tutto la staff che ancora tiene sotto controllo il mio bimbo in modo eccellente. Grazie di cuore a tutto il personale del reparto.

Patologia trattata
Scafocefalia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Presso la neurochirurgia ho ricevuto un'ottima assistenza ed ho sempre riscontrato grande professionalità da parte di tutto il personale, sia medici che infermieri. Grazie per tutto quello che avete fatto per me.

Patologia trattata
Trauma cranico da incidente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Equipe meravigliosa- dr. Carlino, dr.ssa Peretta

Grazie... Infinitamente grazie... Il mio piccolo Andrea migliora ogni giorno, questo lo deve a voi, che siete stati fantastici e formidabili.. le vostre competenze e la vostra professionalita' sono uniche, vanno oltre all'aspetto lavorativo.. l'umilta' e l'amore per cio' che fate porta ad ottenere risultati stupefacenti ed ottimali. Vi vogliamo bene.. rimarrete sempre nel nostro cuore:-)
Un forte abbraccio ed un grazie speciale, in modo particolare al Dott. Carlino Christian e alla Dott.ssa Peretta Paola...

Patologia trattata
Neuroblastoma cervico-dorsale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli.. Peretta, Ragazzi, Gaglini

La mia bambina nel giugno del 2008 ha incontrato tre angeli: dott.essa Peretta, dott.essa Ragazzi e il dott. Gaglini, che nel giugno del 2008 le hanno asportato un craniofaringioma.
Io non potrò mai dimenticarli, così come non potrò mai dimenticare tutto il personale della neuro, persone meravigliose nel rapporto con i bambini, ma anche con i poveri genitori che si trovano a vivere un'esperienza drammatica. Grazie di esistere, grazie perchè avete la capacità di infondere speranze in momenti in cui sembra tutto perso, grazie perchè ognuno di voi rappresenta un colore dell'arcobaleno: fenomeno naturale dal quale ogni essere umano viene emotivamente catturato. Vi vogliamo bene e non vi dimenticheremo mai. La mamma di Giorgia.

Patologia trattata
Craniofaringioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Bravissimi

io sono rumena, mio nipote di 3 anni sta in questa ospedale, loro tutti sono bravissimi, siamo senza parole... grazie a Dio siamo arrivati qui... speriamo vada tutto bene, in quanto ancora non hanno effettuato l'intervento. Non appena possibile aggiornerò la mia testimonianza.
grazie, grazie, grazie.. in Romania in ospedale non ti aiutano con niente e servono sempre soldi..
vi ringrazio tantissimo per la vostra competenza e professionalità.

Patologia trattata
Neoplasia cerebrale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Mani benedette

Il nostro piccolo Luca è stato operato il 1°dicembre 2009 appena dopo il settimo compleanno, festeggiato in Ospedale tra i dubbi della recente informazione sull'incredibile patologia e le speranze di aver fatto la scelta giusta. Le ore dell'intervento sono parse interminabili, ma la fiducia sconfinata nell'équipe medica ci ha dato la forza di resistere, superare la rianimazione e rivedere nostro figlio uscire al mondo per una seconda volta: Grazie alle magnifiche dottoresse Paola Peretta e Ragazzi, al dott. Gaglini, al servizio infermieristico e a tutto l'ospedale. Sapere di disporre di un centro di cura eccellente in Torino ci rende orgogliosi e pieni di speranza

Patologia trattata
Astrocitoma pilocitico intrinseco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie alla Dott. Peretta, alla Dott. Ragazzi

La mia piccola Alessandra è stata operata nel maggio 2007, a soli 7 mesi, di scafocefalia. Non dimenticherò mai la professionalità, l'umanità e la dolcezza che ho trovato in questo reparto. Dalla puntualità e la chiarezza dei controlli medici al mattino fino alla tanto apprezzata camomilla alle mamme la sera...tutto mirato a non farci sentire sole in un momento così difficile. Grazie di cuore a tutti, non vi dimenticheremo mai!

Patologia trattata
Scafocefalia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il piccolo Leonardo detto Pierino la peste

Ho conosciuto questo reparto dell'ospedale che ha letteralmente salvato la vita al mio bimbo (all'epoca aveva solo 2 anni e mezzo) nel maggio 2007, il ricordo struggente che ho di tutte le persone che hanno accompagnato il mio/nostro/loro calvario è fortissimo e nulla al mondo mi farà dimenticare la dolcezza delle infermiere e delle dottoresse Peretta e Ragazzi. Le mani angeliche che hanno operato al cervello il mio povero bambino che in quel momento rischiava la morte per idrocefalia non le ringrazierò mai abbastanza. Se potessi andrei in capo al mondo per loro, loro che hanno condiviso con me un dolore grandissimo, immenso, infinito, un oceano di lacrime. Pensare a loro mi aiuta, ricordo ogni parola, ogni attimo, la pazienza che hanno avuto. GRAZIE GRAZIE GRAZIE. Ogni giorno ringrazio Dio per avervi creato così belle e dolci. La mamma di Leonardo.

Patologia trattata
Astrocitoma pilocitico cerebellare.
33 risultati - visualizzati 1 - 33  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute