Ortopedia 2 Ortopedico Rizzoli

 
4.4 (48)

Recensioni dei pazienti

2 recensioni con 3 stelle

48 recensioni

 
(36)
 
(4)
 
(2)
 
(6)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.4  (48)
 
4.3  (48)
 
4.6  (48)
 
4.2  (48)
Torna alla scheda
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

PESSIMA e VELOCE ESPERIENZA

Ho fatto una visita dal Prof. Marcacci che, non vedendomi sofferente (perchè ero imbottito di farmaci) mi ha detto che ho un bellissimo ginocchio; a nulla è valsa la mia spiegazione circa il mio apparente benessere, pensavo che la risonanza magnetica parlasse da sola, ed infatti il monitor lo ha guardato da lontano... Quando aveva già dato il verdetto ALZATI E CAMMINA, non è servito a niente esporgli il referto della risonanza che indicava tutt'altro (sofferenze al femore, cartilagine eccetera) mi dice, guardi questo referto "è tutto falso".
INCREDIBILE..
Le visite da altri Ortopedici purtroppo per me sono andate ben diversamente dall'ALZATI E CAMMINA.
La risonanza magnetica serve se si ha la voglia o tempo di interpretarla, diversamente è e rimane solamente un CD.
Sono a disposizione per comprovate (seppur imbarazzanti) prove di referti di altri ortopedici. GRAZIE.

Patologia trattata
Riduzione cartilaginea al condilo femorale mediale ed all'emipiatto tibiale in esiti di meniscectomia selettiva mediale.


Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Sindrome femoro-rotulea

Volevo spendere due parole dopo aver speso tanti soldi, per dire come sono rimasta delusa dalla visita fatta dal prof. Marcacci, che non ha capito nè tantomeno spiegato al paziente la patologia di cui soffre.
Un ragazzo di 30 anni che ha dolori al ginocchio e a causa di ciò non può camminare bene, non può salire scale, non può praticare sport, non può lavorare, secondo il prof. deve solo rassegnarsi e la sua unica spiegazione è stata: il ginocchio è compromesso.. E volete sapere, non si è neanche degnato di toccarlo il ginocchio per verificare i movimenti che riesco a fare e quelli che mi sono impediti. Alla fine ho scoperto, grazie ad altri medici, che ho la sindrome femoro-rotulea e lui non l'ha capito perché è stato molto superficiale. Infatti mentre avrebbe dovuto visitare il mio ginocchio, ha risposto per ben due volte al telefono ad altri pazienti e di me, che ero davanti a lui, non ha tenuto conto.

Patologia trattata
Sindrome femoro- rotulea.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute