Recensioni dei pazienti




6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
 
Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
Kiaea   11 Ottobre, 2019
Voto medio 
 
4.5
 
4.3
 
4.3
 
4.7
 
4.7

Papa Giovanni XXIII il top

Il primo grazie va al dott. Palamara Fabrizio, che si è occupato di me dalla prima vista, in cui ha trovato un nodulo sospetto, sino al post operatorio con una professionalità e umanità sopra ogni aspettativa. Tutto il reparto funziona in modo egregio: in 4 ore ho effettuato visita, mammografia, ecografia, biopsia. In 2 mesi asportazione della massa sospetta -...

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
Evelina Leto   16 Dicembre, 2018
Voto medio 
 
4.5
 
4.3
 
4.3
 
4.7
 
4.7

Efficienza e professionalità

Il giorno 10 dicembre 2018 mi sono sottoposta a visita senologica presso il servizio del Papa Giovanni XXIII per un controllo. Ho trovato un servizio eccellente, dallo sportello alla puntualità alla professionalità e gentilezza del dott. Paludetti. Aver percorso 1200 km. ne è valsa la pena. Grazie a tutti.

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
Anna Maria   28 Giugno, 2017
Voto medio 
 
4.5
 
4.3
 
4.3
 
4.7
 
4.7

Competenza e umanitá

La squadra medica che mi ha preso in cura é estremamente competente e professionale. Sono stata accompagnata dall'inizio alla fine. Professionalitá, umanitá, cortesia e competenza sono solamente alcune delle qualitá di questa equipe.

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
Erika   04 Gennaio, 2015
Voto medio 
 
4.5
 
4.3
 
4.3
 
4.7
 
4.7

Senologia Bergamo

Un grazie di tutto cuore sia agli ambulatori che al reparto di senologia dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, alla dott.ssa Valerii Caterina, alla radioterapista dott.ssa Gritti Giovanna, al dott. Paludetti Antonio, alla dott.ssa Mauri Emanuela Maria Pia. Una grande équipe di professionisti di grande umanità.

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
maria   22 Aprile, 2014
Voto medio 
 
4.5
 
4.3
 
4.3
 
4.7
 
4.7

Sepsi post-operatoria

Pensando di trovare l'eccellenza, mia sorella si rivolge al centro per un tumore al seno, ove nessuno si accorge che fra il post operatorio e la radioterapia si era formato un ascesso. L'oncologo dice che è tutto sotto controllo, però deve sospendere la chemioterapia adiuvante. Alla domanda "che cosa è successo?", nessuno sa dare una risposta. Questa è l'eccellenza che...

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo
giliberto renato   23 Dicembre, 2013
Voto medio 
 
4.5
 
4.3
 
4.3
 
4.7
 
4.7

Attesa estenuante

Mi sembrano un po' troppi 15 giorni per sapere notizie di un risultato istologico, specialmente per una persona che potrebbe essere recidiva. Capisco i tempi, ma una telefonata al più presto toglierebbe un po' di ansia e stress. Una domanda: non potrei avere risposte un po' più veloci via internet? Grazie per l'ospitalità e complimenti per la grande serietà...

6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
 

Altri contenuti interessanti su QSalute