Ostetricia e Ginecologia San Filippo Neri

Ostetricia e Ginecologia San Filippo Neri

 
4.6 (100)
Scrivi Recensione
Il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale San Filippo Neri di Roma, situato in via Martinotti 20, ha come Direttore il Prof. Pietro SACCUCCI. Il reparto svolge attività di diagnosi e trattamento delle patologie dell'apparato genitale femminile, con tecniche tradizionali ed endoscopiche, di chirurgia oncologia ginecologica, di monitoraggio della gravidanza fisiologica e a rischio, sterilità, uroginecologia, e di I.V.G. (interruzione volontaria di gravidanza). Fanno parte dell'equipe medica dell'unità operativa i dottori Massimo Matone, Fabio Bechini, Francesca Marzano, Maria Clara D'Alessio, Giuseppe Nagar, Francesca Donadio, Cosimo Oliva, Mirella Parachini, Emanuela Feliciani, Francesco Timpano, Claudia Fiorellli, Michele Tinaburri, Carla A. Lattavo, Rocco Ventura, Luca Maria Rizzo, Rocco Spagnuolo, Marina Marceca.

Recensioni dei pazienti

100 recensioni

 
(83)
 
(10)
 
(6)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.6
 
4.8  (100)
 
4.6  (100)
 
4.6  (100)
 
4.4  (100)
Visualizza tutte le recensioni

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Tanto attesa epidurale mai arrivata

Il 1° maggio mi reco al PS per un controllo, visto che stavo fuori termine 40+4 e soffrivo di pressione alta; vengo quasi aggredita dal gine di turno, perché al suo dire mi devo far visitare da un’altra parte, il PS è solo per le emergenze. Alla fine vengo visitata da un suo collega (sempre al PS) che mi ricovera: avevo le contrazioni. Questo accade in mattinata.
La sera verso le 23.00 iniziano le contrazioni intense e dolorose, vengo assicurata dalle ostetriche che la notte non accadrà niente e che la situazione è uguale a quella della mattina. Alle 24.00 mi trasferiscono in sala Travaglio, chiedo epidurale e aspetto un bel po’ per essere visitata. Stavo dilatata di 4 cm.. L'epidurale non mi è stata mai fatta nonostante l'avessi chiesta più volte, perché quando arrivò l'anestesista (alle ore 1.50!!) stavo già a 8 cm. e avevo rotto le membrane.
Alle 2.19 è nata la mia puppa.

Patologia trattata
Parto spontaneo.



Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Parto cesareo

Parto cesareo organizzato in meno di ventiquattro ore. Molto disponibili le ostetriche in accettazione ed un particolare ringraziamento va all'ostetrica Antonia che mi ha seguita, durante la giornata del parto, con professionalità e accuratezza.
L'operazione è stata rapida e tranquilla grazie agli ottimi chirurghi presenti in sala: il mio ginecologo, dott. Matone, il dott. Timpano. Ringrazio particolarmente quest'ultimo che mi ha seguita durante tutta la degenza.
Devo ringraziare inoltre Clelia del corso di allattamento, un validissimo aiuto in un percorso non privo di insidie.
Bellissimo e attrezzato il nuovo reparto. Struttura che consiglierei a chiunque.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti

Mia è nata al San Filippo Neri il 28/05/2019.. un parto molto difficile, con un travaglio lungo e senza epidurale.
Sono stata assistita in modo impeccabile da tutto il personale: infermieri, ostetriche e i ginecologi. Il reparto completamente ristrutturato e molto accogliente e il blocco parto bellissimo e super attrezzato.
Volevo rivolgere un ringraziamento alla dottoressa D’Alessio, alle ostetriche Claudia, Debora e Manila e soprattutto un ringraziamento speciale va alla dottoressa Feliciani, che mi ha seguita nel corso della gravidanza e durante il parto, sempre disponibile e super professionale, sceglierei mille volte lei e l’ostetrica Sarah D’Angelo, non ci sono parole per descrivere quanto cuore ci mette in quello che fa.. e come le riesce bene.
Grazie grazie grazie.
Sara

Patologia trattata
Parto.

Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Primo figlio, parto spontaneo senza epidurale

Avevo il termine della gravidanza il 7 febbraio 2019, la sera del 6 febbraio iniziano delle contrazioni mi reco in ospedale e vengo ricoverata la mattina alle 3 del giorno 7 per mancanza di liquido amniotico; sono stata fino alle 9 di mattina monitorata, perché ad ogni contrazione il battito del mio bimbo scendeva. Volevano indurmi il parto, perché non avevo un minimo di dilatazione ma le contrazioni erano regolari e ravvicinate. Al cambio turno del pomeriggio ho conosciuto Maria Ida della Barba, un'ostetrica a dir poco fantastica, anche lei visitandomi ha visto che il parto era ancora chiuso e mi ha consigliato di fare una doccia con acqua calda per almeno un'ora, alla fine di questa sono uscita con 3 cm di dilatazione. Siamo andati in sala parto, ero euforica, emozionata, paurosa, ma ho trovato li in quella sala parto la calma, ho trovato un ambiente reso famigliare dalle luci principali spente, ed un neon con il nostro colore preferito, e in più abbiamo portato da casa la nostra musica, la colonna sonora per la nascita di nostro figlio. Per tutto il tempo delle contrazioni che man mano aumentavano e si facevano più intense ho avuto questa persona (Ida, l'ostetrica) che mi è stata di supporto e mi ha aiutato in tutto, ho usato la palla per arrivare a dilatazione completa, ho provato diverse posizioni per poi arrivare a partorire appesa alle liane, sostenuta con professionalità e dedizione a questo lavoro. Con quasi due ore e mezza il mio Amore Grande è venuto al mondo, è nato con la camicia, non abbiamo fatto l'epidurale e in più dico che dopo ogni contrazione e spinta ero monitorata perché dall'ecografie fatte durante la gravidanza si era visto che il mio bimbo aveva un giro di cordone intorno al collo, bene lui invece è nato con il cordone a bandoliera.. sono super felice e soddisfatta di aver partorito in questa struttura, ma sono le persone come Ida che fanno la differenza!
Dopo questo dico che il blocco parto nuovo è molto bello! Per me è stata un'esperienza assolutamente resa unica e indimenticabile.
In tutto ciò ho avuto il mio compagno vicino che non mi ha lasciata un attimo e, mentre a me mettevano qualche punto lui ha fatto skin to skin con il nostro cucciolo!
Spero soltanto che tutte le Donne che affronteranno il parto abbiano la mia stessa esperienza, perché un parto fisiologico è la natura pura, e che le menti possano guardare in avanti ed evolversi.
Non vorrei più ascoltare esperienze negative sul parto, perché noi dobbiamo essere supportate ed aiutate e non con gli strumenti, ma con l'amore e la dedizione per il proprio lavoro!

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto nascita

Il reparto nascita è ad alti livelli. La sala parto con nuovi strumenti e tecnologie. Le ostetriche sempre presenti che hanno seguito con pazienza e professionalità il travaglio. Un elogio va soprattutto a Cristina: senza di lei non sarei riuscita a far nascere la piccola Rita.
Le stanze erano pulite e il personale presente h/24, sempre pronto a dare una mano e consigli. Infine un grazie speciale va al mio ginecologo dott. Massimo Matone, che in 9 mesi non mi ha mai lasciato sola, rispondendo anche in orari disparati alle mie chiamate ed email.

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Assistenza post-operaroria

A fronte di un'assistenza post operatoria definita h24, ho chiesto 4 volte un antidolorifico, peraltro indicato in cartella clinica da fornire ogni 6 ore. Ti rispondono che arriva subito e non se ne curano proprio. Questo è accaduto nel giorno 0 e oggi in 1° giornata. Una volta chiamata l'ostetrica bisogna richiamarla 3- 4 volte. Trattasi peraltro di una tipologia di parto che non rende autonomi, quindi noi partorienti siamo costrette ad avvalerci delle infermiere e delle ostetriche. In tutto questo, l'orario visite inizia alle 15.00, quindi la mattina sei sola e dipendi per forza di cose da loro. Non penso debba aggiungere altro.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto spontaneo

La mia esperienza al San Filippo Neri é iniziata con un raschiamento ed è terminata con un bellissimo parto spontaneo, e in entrambi casi sono stata abbracciata da tanta competenza e sensibilità.
Ho scelto questo ospedale per essere seguita dalla mia ginecologa, la dott.ssa Marina Marceca. Non potevo avere fortuna migliore. L’assistenza e il supporto che danno alla futura mamma è a 360 gradi. Organizzano corsi preparto, corsi di allattamento al seno, visite al nuovo blocco parto, c’è un ambulatorio per la riabilitazione pelvica e tanto altro.
Ci tengo a ringraziare la Dott.ssa Marceca, che non è solo una dottoressa molto preparata, scrupolosa e disponibile, lei è una guerriera che ama immensamente il suo lavoro e quindi le sue pazienti. Voglio ringraziare Clelia perché il suo corso di allattamento al seno è ciò che serve ad una neo mamma per non arrendersi nel difficile percorso dell’allattamento al seno e per affrontante con consapevolezza i primi mesi di vita del proprio bambino. Infine come non ringraziare le ostetriche Sarà Q. e Gessica, sono state meravigliosamente dolci e professionali e mi hanno aiutato a far nascere il mio bimbo con un bellissimo parto spontaneo.
Una eventuale altra gravidanza non la immagino da nessuna altra parte se non al San Filippo Neri.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Primo parto spontaneo in ambiente familiare

Il 31 gennaio sera ho rotto le acque e sono stata subito accolta e rassicurata al Pronto Soccorso ostetrico. Dopodiché sono stata spostata in una sala monitoraggio presso il nuovo blocco parto e assistita continuamente con gentilezza e professionalità dal personale di turno quella notte e per tutta la giornata del 1 febbraio. Alle ore 22 del 1 febbraio sono stata professionalmente sottoposta ad anestesia epidurale dall’anestesista Andrea. Il 2 febbraio alle ore 02.00 sono stata trasferita in una delle nuove e confortevoli sale parto dove alle 05.07 è nata mia figlia Laura in seguito a un parto spontaneo egregiamente assistito dal dott. Massimo Matone (che mi ha seguito scrupolosamente e professionalmente durante tutta la gravidanza) e dalle ostetriche Monica e Consuelo. Un grazie particolare a tutto il personale che lavora in questo meraviglioso reparto del San Filippo Neri.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Grazie ancora...

Vorrei ringraziare ancora la Dott.ssa Marceca, la dott.ssa Paragona, la Dott.ssa Feliciani (che ha eseguito l'intervento), la Dott.ssa Spinelli (anestesista), l'eccezionale Laura Boldrini, che porterò sempre nel cuore e mi ha dato forza e speranza necessaria ad affrontare questo doloroso momento, e ancora tutte le donne meravigliose (infermiere e assistenti) che mi hanno regalato un sorriso.
In tutte ho riconosciuto COMPETENZA, PROFESSIONALITA' e tanta solidarietà.
GRAZIE!

Patologia trattata
Aborto terapeutico entro 90° giorno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto cesareo 5 dicembre

Il 5 dicembre è nata Viola con parto cesareo. Ho un altro bimbo, nato in un’altra struttura ospedaliera, ma per Viola ho scelto il San Filippo Neri per la vicinanza della struttura a casa e su consiglio di un’amica che aveva già partorito qui. Non smetterò mai di ringraziarla perché l’esperienza in ospedale è stata fantastica: blocco parto nuovo, infermiere, ostetriche, anestesista, il mio ginecologo il dott. Matone, tutto perfetto! L’assistenza ricevuta da ogni punto di vista è stata il fiore all’occhiello del San Filippo Neri, il personale è davvero altamente professionale ed umano, il dott. Matone mi ha seguita per tutta la gravidanza con la massima disponibilità e professionalità ed ha eseguito lui il taglio cesareo, nello stesso punto del primo. La ripresa dopo l’intervento è stata migliore e molto più veloce del primo cesareo. Insomma che dire... suggerisco il San Filippo Neri perché partorire qui è un’esperienza davvero fantastica e la competetenza del dott. Matone è impagabile.

Patologia trattata
Gravidanza. Parto cesareo.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Parto al San Filippo Neri dicembre 2018

Ho partorito il 25 dicembre. Mi sono trovata benissimo. Il parto è stato molto bello grazie alla competenza e gentilezza delle ostetriche. Anche il post parto super ok: ti seguono moltissimo, a livello assistenziale sono impeccabili! Sono bravissimi!
Stanze da 2- 3 e 4; bagni fuori. I bagni fuori sono l'unica nota negativa, però mi sono trovata talmente bene in tutto il resto che rifarei uguale.
Rispetto a Villa San Pietro (dove ho fatto primo parto) preferisco il San Filippo Neri.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Blocco parto ottimo

Ho partorito la mia seconda bambina al San Filippo, dopo essermi trovata bene con il primo parto. Stavolta però tutto diverso con le sale parto nuove.
Un blocco parto all'avanguardia, con medici professionali e competenti. Ho avuto il mio spazio in una delle sale e mi sono trovata totalmente a mio agio. Il mio compagno e' stato con me per tutto il travaglio, al parto e nelle due ore successive finché non mi hanno portata in camera. Le ostetriche mi hanno aiutata molto e hanno rispettato i miei tempi nel modo più naturale possibile.
Consiglio vivamente un parto in questo ospedale!
Una mia amica ancora mi ringrazia per averle consigliato sia l'ospedale che il dottor Massimo Matone, medico competente e professionale che mi ha seguita per tutte e due le gravidanze!
Grazie!!

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Parto in acqua

La mia esperienza al San Filippo Neri è stata ottima per la competenza e l'attenzione di quasi la totalità del personale: ostetriche, ginecologi, infermieri e neonatologi pronti e disponibili ad ogni esigenza della futura e neo mamma. Qualche muso lungo per il grande carico di lavoro è ben sopportabile per l'accoglienza del resto dell'equipe. L'ostetrica Monica, mi sembra questo il nome, mi ha seguita molto con pazienza e calma, aiutandomi a dare alla luce un bimbo proprio come desideravo: in acqua e con gioia. Grazie a tutti.

Patologia trattata
Parto in acqua.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Raschiamento alla 10° settimana

Spaventata per la triste notizia di aver perso la mia creatura, ho trovato un sorriso e un sollievo in questo reparto. Un grazie speciale all'anestesista Antonella, alle ragazze ostetriche in sala operatoria, all'infermiera bionda della sala operativa, dolcissima che mi ha trattata con una dolcezza unica, e alla dottoressa ginecologa Marina Marceca - così mi sembra di ricordare il nome di chi mi ha fatto l'intervento di raschiamento. Gentile umana e dolcissima.
Grazie di cuore a tutto il personale.
Grazie anche alle infermiere del reparto (di cui non conosco i nomi) che erano di turno il giorno 16 Dicembre. Grazie infinite per aver reso tutto il meno triste possibile.

Patologia trattata
Raschiamento alla 10° settimana.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza unica

Ho scelto la struttura del San Filippo in seguito alla mia volontà di essere seguita dal Dott. Matone, che è un medico come pochi se ne trovano. Molto professionale durante tutta la gravidanza, è stato presente anche durante il travaglio e il parto ed è stato fondamentale affinché vivessi in serenità quei momenti. Il parto è stato naturale, senza anestesia, e con solo qualche abrasione. Lo staff delle ostetriche è tutto meraviglioso, tutte molto vicine alle partoriente sempre con parole di conforto. Non da meno le pediatre e la mitica Gabriella dell’ambulatorio per l’allattamento. Il reparto è diventato per me un ambiente familiare che mi ha accudita ed ha accolto Edoardo durante tutta la permanenza.
Grazie mille a tutti. Soprattutto al Dott. Matone e a Gabriella!

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Struttura e personale all’avanguardia

Sono Fabiana, ho 35 anni e ad Agosto è nato mio figlio al San Filippo Neri. Abito accanto al San Pietro, ospedale rinomato a Roma per la quantità di parti/anno, ma la scelta di seguire il mio ginecologo al San Filippo Neri è stata migliore che potessi fare, perché ho potuto vivere l’esperienza del parto in un ambiente all’avanguardia con personale preparato e attento. Non ci siamo mai sentiti dei numeri, ma accolti e compresi in ogni possibile problematica. Entrando nel blocco parto sembra di ritrovarsi in un ospedale privato di ultima generazione, dove tutto è iper nuovo e le ostetriche sono le più efficienti che puoi trovare; tutto ciò può sembrare in antitesi con la struttura del reparto, ma in realtà anche lí si trovano delle infermiere gentili e disponibili, come anche il personale pediatrico.

Un grazie particolare va:
a tutte le ostetriche per la loro efficienza e gentilezza, in particolare Claudia Dolci e Manila per avermi sostenuta e fatta partorite nel modo più naturale e dolce possibile;
al Dott. Cosimo Oliva e alla Dott.ssa Chiara D’Alessio, sempre presenti con la loro professionalità in ogni tappa delle induzioni;
alla Dott.ssa Roberta Mauro per le risate che mi ha strappato, che sono gli anestetici migliore.
Infine un ringraziamento speciale va al mio ginecologo, dott. Massimo Matone, per avermi accompagnata in questo viaggio con la sua straordinaria competenza e scrupolosità, disegnando per me il percorso più adatto, naturale e innovativo, riuscendo ad essere sempre presente.

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Parto cesareo

Ho partorito a giugno 2018 al San Filippo Neri, era la mia seconda gravidanza e mi sono trovata benissimo rispetto ad 11 anni fa in occasione del primo figlio. Lo staff della sala parto è molto gentile e molto professionale. Ho trovato invece lo staff del nido poco professionale: la seconda notte del cesareo ho chiesto se potevano prendere la bambina, mi sentivo stanchissima, ma mi è stato detto di no...
Un ringraziamento speciale al mio ginecologo dott. Massimo Matone per la sua professionalità, per la sua disponibilità, per il suo essere sempre attento e premuroso, per la sicurezza trasmessa e.. per una sutura del taglio perfetta!!!
Grazie.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Blocco parto nuovo e all'avanguardia

Ho scelto di partorire anche il mio secondo bimbo presso questo ospedale perché avevo già avuto un'esperienza positiva nel 2015 con la mia prima figlia. Questa volta devo dire che mi sono trovata ancora meglio. Il blocco parto è stato completamente ristrutturato e ampliato. Sala travaglio grande e dotata di tutte le ultime tecnologie. Anche le stanze di attesa apertura parto sono pulite, con bagno privato e complete di tutto. Un grazie particolare alle ostetriche Chiara e Annalisa, che mi hanno assistita tutta la notte fino alla nascita del mio piccolo Cesare lo scorso 20 agosto 2018 con parto spontaneo senza epidurale. Tutte e due molto competenti e disponibili, esattamente come la ginecologa di turno, la dottoressa D'Alessio, presente al momento del parto. Struttura assolutamente da consigliare.
Un grazie particolare al mio ginecologo, dottor Massimo Matone, anche lui del team del reparto di ostetricia del San Filippo Neri. Un vero professionista che ho consigliato a tutte le mie amiche e che ha seguito tutte e due le mie gravidanze. Un medico esperto, attento e scrupoloso.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sala parto nuova e tecnologica

Mi sono recata al San Filippo la sera del 8 agosto 2018 alle 23.30, per la rottura delle acque; nel pronto soccorso ostetrico sono stata accolta con molta gentilezza e professionalità e dopo la visita sono stata portata nella nuova sezione parto, bellissima e tecnologica, oltre che molto pulita. Sono stata messa in una stanza in attesa dell’apertura del parto. La mattina del giorno seguente mi hanno portata in sala parto, molto bella e dotata di tutto per il travaglio: l’ambiente mi ha messo subito a mio agio, soprattutto l’ostetrica Carola è stata unica e molto paziente, mi ha assistita per tutto il parto.
Ho partorito la mattina del giorno dopo il 9 agosto alle ore 11.30 con un travaglio attivo di due ore e mezza all’incirca - è stato per me il primo parto naturale e senza epidurale. È stata un’ottima esperienza e la consiglio. Inoltre consiglio il mio ginecologo dott. Massimo Matone, che mi ha seguita per tutta la gravidanza, molto scrupoloso e competente.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Sala parto e staff ottimi

Ho partorito i primi di giugno, è stata una esperienza bellissima. Sala da parto accogliente e pulita, staff meraviglioso. Mi hanno supportata e sopportata sempre. Un ringraziamento per la sua professionalità al ginecologo dr. Matone, lo consiglio a tutte.

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

SALA PARTO TOP CON PROFESSIONISTI ECCELLENTI

A dicembre 2015 è nata la mia prima figlia al San Filippo e mi sono trovata benissimo, anche se ancora non c'era il nuovo blocco parto. Successivamente con la mia seconda figlia, nata nel 2018, mi sono trovata ancora meglio. La sala travaglio/parto è fantastica, luce soft blu con musica di sottofondo, dotata di ogni attrezzatura, liana, palla, vasca etc.
Il personale è stato disponibile, cortese e molto preparato e poi Cristina (ostetrica) veramente deliziosa e professionale.
Il mio ginecologo è il dott. Matone, un ottimo professionista che ha seguito entrambe le gravidanze in modo impeccabile.
Nel reparto mi sono trovata molto bene. Unica pecca: la mancanza dei servizi igienici in camera.
Lo staff del Nido è sempre pronto e disponibile a rispondere alla moltitudine di domande.
Consiglio a tutte di partorire al San Filippo Neri.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto naturale al San Filippo Neri

Ho partorito al San Filippo Neri a inizio giugno 2018. L'ospedale è facilmente raggiungibile e il reparto di maternità è proprio all'entrata, vicino al parcheggio. Il giorno del parto le ostetriche mi hanno accolta in modo gentile e fatta accomodare in una stanza confortevole per l'inizio del travaglio. Dalla mattina l'ostetrica Sarah D'Angelo si è presa cura di me e di mio marito ed è stata con noi fino alla fine. La sua presenza, professionalità, dolcezza ed empatia sono state fondamentali per superare le lunghe ore del travaglio e in particolare per affrontare la difficile fase espulsiva, durante la quale il suo sostegno è stato per me davvero determinante.
La sala parto, pulitissima e molto accogliente come tutto il blocco parto (non sembrava quasi di essere in ospedale!), era attrezzata con lettino, tappetini morbidi, palla, liana, sgabello e vasca. Avrei voluto fare il parto in acqua ma a causa della presenza di meconio alla rottura delle acque non è stato possibile. Sarah mi ha comunque aiutato facendomi fare una doccia calda che ha molto alleviato i dolori. Il post partum è andato benissimo: skin to skin immediato, paziente assistenza per l'allattamento, possibilità di scegliere se tenere con sé i bimbi per la notte o affidarli al nido, colloquio approfondito al momento della dimissione e visite di controllo molto accurate. Molto brava anche la pediatra, e in generale l'intero staff (in particolare le donne) si è comportato in modo sempre scrupoloso, corretto, gentile. Ancora grazie a tutte e a Sarah in particolare!

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Preparati e gentili

Ho partorito con parto indotto per colestasi gravidica. Il bambino era ancora alto ed il travaglio è stato lunghissimo. Ho visto il personale di quattro turni, molti sono dolci alcuni meno, ma ho avuto la possibilità di fare l'epidurale tre volte, hanno l'anestesista dedicato al reparto. Poi ho avuto un trombo e mi hanno dovuta operare d'urgenza, ma se ne sono accorti subito, ed hanno agito con solerzia, quindi non ho avuto complicazioni.N
el reparto le infermiere si sono prese cura di me visto che non potevo alzarmi, mi hanno lavata e disinfettata più volte. Il mangiare è buono e caldo. Il bambino te lo lasciano in stanza perché sono molto attenti all'allattamento materno, ma ti danno il servizio del nido, se hai difficoltà o non puoi occuparti subito di lui, o semplicemente vuoi dormire. Le stanze sono da tre. Il corso preparto è completo e rassicurante. Dopo le dimissioni controllano il bambino più volte e danno un servizio di assistenza all'allattamento, puoi anche fare incontri individuali con il personale specializzato per evitare mastiti o cose simili. Sembra una clinica privata. Bravissimi.

Patologia trattata
Parto naturale con trombo.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Calorosa accoglienza anche per noi stranieri

Sono Nadia Simaeva. Lo scorso 09.02.2018 sono stata operata presso il reparto di ginecologia dell'ospedale San Filippo Neri di Roma. Ricovero di urgenza legata l'intervento di cistoma ovarico. Scrivo una recensione per dimostrare il mio grande sentimento di gratitudine in particolare per il prof. Pietro Saccucci, dott. Rocco Ventura e tutti medici che hanno partecipato all'intervento.
Al momento di entrare in sala operatoria il dott. Rocco Ventura è venuto incontro a me aprendo le porte personalmente come un ospitale padrone di casa. Inoltre, il direttore Saccucci mi ha regalato un gesto carino, particolare, indimenticabile! Grande cordialità così è una cosa rara, fuori dal comune. Sono simpatici. La loro dolce accoglienza è incredibile. Vi ammiro. Non vi dimentico mai, siete persone speciali per me. Specifico che io non conoscevo nessuno. Mi hanno trasmesso fiducia, serenità, tanta sicurezza, facendo sparire ansia e terrore dell'intervento. Subito ho capito che mi trovavo in buone mani. Basta poco per essere felice, un vero esempio di umanità. Sono stati talmente bravi che mi hanno aiutato a superare l'intervento con tranquillità in momento così delicato e pauroso. Non mi sembrava neanche di trovarmi in un ospedale pubblico.
Sono stata molto fortunata ad incontrare medici giusti in posto giusto. Professionisti eccezionali, competenti in assoluto e molto preparati, che è la cosa più importante. Persone di una dolce gentilezza e davvero umane.
Ed anche dopo la dimissione il dott. Ventura mi ha seguita, si è preoccupato di chiamarmi a casa per sapere come stessi. Mi ha mostrato tutta la sua disponibilità, rivelandosi sempre pronto ad ascoltarmi in qualsiasi momento della giornata per qualsiasi mio problema. Sono passati 4 mesi ma lui è ancora vicino. Apprezzo l'attenzione, la presenza che mi sta dando.
Guarigione rápida e buon decorso. Questo risultato è stato possibile grazie alla capacità dei medici in sala operatoria. Vi assicuro che con loro si può andare a combattere le guerre contro le malattie. Complimenti per il lavoro svolto!
Mi sento orgogliosa che l'Italia, la mia seconda Patria, offra l'assistenza medica d'eccellenza non solo ai suoi cittadini, ma anche agli stranieri come me.
Nomino con rispetto l'anestesista (non conosco il nome, è d'origine asiatica) che mi ha visitata il giorno prima dell'intervento. Ha fatto un controllo scrupoloso senza fretta, con calma, e che poi ha avuto un'attenzione e grande preoccupazione per darmi le medicine e trovare un posto in rianimazione per il giorno successivo all'intervento. È una persona squisita. Grazie. Grazie. Grazie.
Enormi complimenti all'umanità delle infermiere Anastasia e Tiziana. Grazie veramente di cuore!
Donne, fatte le visite di controllo prima di arrivare al pronto soccorso, perché la cisti non provoca spesso dolore ma è pericolosa;; e se succede di sentirla, vi consiglio di rivolgervi a questo ospedale. In particolare al dott. Rocco Ventura, che è meraviglioso, ha le mani d'oro e ama suo lavoro. Vi tratterà sicuramente benissimo. Abbiate fiducia in lui.
Infinitamente grazie a tutti questi fantastici medici per il loro lavoro impegnativo, serio e di alta qualità dove non si può sbagliare. Siete una garanzia.
Purtroppo con mio grande dispiacere, l'unico problema di reparto ce l'ho avuto con il personale infermieristico. Comportamento non esemplare, assistenza insufficiente da parte di alcune infermiere. Non conosco loro i nomi (non hanno le targhette personali). Ci vorrebbe un po` di controllo...

Patologia trattata
Cistoma ovarico.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

PARTO BELLISSIMO NONOSTANTE COMPLICAZIONE

Il 13 giugno alle 3.35 è nato il mio bimbo con parto cesareo d'urgenza a causa della gestosi presentatasi alla 38esima settimana. Grazie alla tempestività del mio ginecologo, il dott. Massimo Matone, fortunatamente è andato tutto bene. Mi sono affidata a lui per tutta la gravidanza ed è stato a dir poco lungimirante, dal momento che mi aveva prospettato la possibile complicazione già dalla 20esima settimana. Grazie al suo essere attento e scrupoloso, fortunatamente è andato tutto per il meglio.
Sono stata ricoverata una settimana al reparto di ostetricia al San Filippo Neri e posso dire con fermezza che è un reparto funzionale con un personale umano.
La struttura è pulita, la sala parto moderna e le camere spaziose.
Un'organizzazione impeccabile da ogni punto di vista.
Il personale è decisamente umano, cosa fondamentale in un ospedale. Le infermiere sono attente, presenti e pronte a rispondere ad ogni esigenza. Le ostetriche pazienti, presenti in tutto e per tutto in questo nuovo percorso di vita della mamma, pronte ad rispondere ad ogni domanda.
Insomma, nonostante l'esperienza negativa della gestosi, che consiglio a tutte di non sottovalutare, è stata un'esperienza positiva su tutti i fronti.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un parto bellissimo

La mia esperienza al San Filippo Neri è recente. Il 25 aprile è nata la mia bimba di seguito ad un parto naturale meraviglioso, ovviamente doloroso ma, pur essendo la mia prima gravidanza, sono stata guidata e seguita tutto il tempo da tutto il personale, in speciale modo dall’ostetrica Monica De Marco, assolutamente competente e professionale ed anche umana e sensibile. È stata sempre accanto a me dicendomi attimo dopo attimo cosa fare e come comportarmi e, anche nei momenti più dolorosi, lei era lì che mi teneva la mano e mi incoraggiava. La mia esperienza non sarebbe stata la stessa senza di lei. Non la dimenticherò mai! Anche l’infermiera che mi ha seguita durante il parto è stata carinissima, purtroppo non ricordo il nome (una signora dolcissima, mora e riccia).
Il parto si è svolto in una stanza nuovissima, pulita e totalmente equipaggiata, con corda, palla ecc.., ed era una stanza dove c’ero solo io oltre al personale medico e il mio compagno che subito dopo l’epidurale è potuto entrare e starmi accanto sempre fino alla fine, aiutandomi anche lui sempre con i consigli dell’ostetrica.
Inoltre il mio ginecologo, il dott. Matone, anche se purtroppo al momento del parto non era in turno, è sempre stato presente anche da lontano (tanto che mi ha mandato un sms pochi attimi dopo aver partorito!) non solo in quel momento ma per tutta la gravidanza; e soprattutto in momenti per me di panico si è sempre preoccupato di seguirmi anche quando non stava lavorando. Il dottor Matone è senz’altro un dottore professionale, preparato e schietto e quando sei una sua paziente sai di essere in buone mani.
Per quanto riguarda le infermiere del Nido, anche loro sono state fondamentali perché praticamente appena le chiamavo arrivavano, sempre pronte a togliermi dubbi e soprattutto a spiegarmi come allattare, cosa che fin quando non devi farla non capisci che non è così semplice all’inizio.
Sono stata veramente soddisfatta della mia esperienza.

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esperienza più che positiva

In molti mi avevano parlato bene del reparto di ostetricia e ginecologia dell'ospedale San Filippo Neri, finché non ho potuto provare con certezza sulla mia pelle questa fantastica esperienza.
La mia bimba è nata il 30 marzo dopo tre giorni di precedente ricovero per induzione al parto. Il travaglio è stato lungo e non proprio semplice, ma grazie alla professionalità delle ostetriche e di tutto il personale, posso senz'altro ricordarla come una bella esperienza.
Ringrazio in particolare l'ostetrica Sara D'Angelo, che è stata davvero il mio angelo custode con la sua tenacia e la sua dolcezza... Un ringraziamento particolare va anche al mio ginecologo dottor Rocco Spagnuolo per la sua professionalità e disponibilità.
Come dimenticare poi tutto il personale del reparto dalle infermiere ai pediatri al nido... persone molto competenti e molto attente ad ogni necessità.
Insomma, un'esperienza senz'altro positiva e indimenticabile. Consiglierei a chiunque questa struttura.
Grazie a tutti.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza eccezionale

Ho partorito presso questa struttura da poco e mi sono trovata benissimo, lo consiglio a tutte. Sono stata seguita tutta la gravidanza dal dott. Bechini e ho seguito il corso di preparazione al parto dell’ospedale. Le informazioni preparatorie che vengono date sono decisamente importanti e di grande aiuto, soprattutto in una prima gravidanza... è davvero una preparazione al parto.
Io sono arrivata in ospedale per rottura del sacco e sono stata monitorata in modo scrupolosissimo all’interno del blocco parto (tutto nuovissimo), fino al travaglio. Ringrazio infinitamente l’ostetrica Chiara e il dott. Bechini per l’assistenza e il grande supporto, anche umano oltre che professionale durante il parto. Nei giorni di degenza ho avuto grandi consigli sul neonato e sull’allattamento da parte delle infermiere del nido: ringrazio in particolare della pazienza e dell’aiuto Sabrina e Barbara, preziose per tutte le info che mi hanno dato. Al San Filippo si può fare il rooming in e, anche se può essere dura, è un’esperienza bella e importante. Le pediatre sono eccezionali e davvero attente ai minimi dettagli della salute del neonato; anche negli incontri successivi ci siamo sentiti sempre trattati con massima cura.
Unico neo è che la struttura non è attrezzata per la donazione delle staminali del cordone ombelicale, peccato. Tuttavia, per parto e assistenza successiva, non posso che dire che se avessi altri figli partorirei di nuovo al San Filippo.
Grazie a tutti!

Patologia trattata
Parto spontaneo con rottura del sacco.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Unici

Il 17/03/2018 alle 18:16 dal peso di kg. 3.510 è nato il mio piccolo Francesco.
È nato grazie alla fantastica ostetrica Emanuela Vecchio, che ha seguito con cura e costanza tutto il mio lungo travaglio senza lasciarmi mai da sola, accudendomi come una figlia insieme alle sue colleghe. Mi sono sentita a casa e coccolata nel giorno più bello ma difficile di ogni donna.
Emanuela si è presa cura di me nella nuovissima sala parto, attrezzata perfettamente, accompagnata dalla cura del ginecologo che mi ha seguita per tutta la gravidanza, il dott. Massimo Matone. Ginecologo attento e sempre presente, preparato eccellentemente e attento in ogni cosa. Voto 10 e lode.
Grazie a voi tutti che ci siete stati nel giorno più bello della mia vita.
Elisa

Patologia trattata
Parto Naturale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

La nuova sala parto

Finalmente lo scorso 8 febbraio 2018 è nata la mia secondogenita Celeste. Anche questa volta ho deciso di partorire al San Filippo Neri, vista l’ottima esperienza del primo parto e soprattutto perché è l’ospedale nel quale lavora il mio ginecologo, un professionista eccezionale che mi ha sempre trasmesso serenità e mi ha fatto vivere le due gravidanze con coscienza e tranquillità, il dott. Massimo Matone. Grazie grazie grazie.
Fortunatamente ho potuto mettere al mondo la mia bimba nella nuova sala travaglio/parto super attrezzata; ho addirittura potuto scegliere il colore della luce per creare l’atmosfera più intima che volevo e con il sottofondo musicale, magari con il terzo figlio riesco anche a provare il parto in acqua ;)
Un ringraziamento particolare va alle due ostetriche che mi hanno seguita, Consuelo e Valentina, giovani, professionali, disponibili e delicate e che mi hanno permesso di partorire nella posizione che più ritenevo naturale. Fantastiche! Così come non posso ringraziare Eugenia, per il corso pre parto (fatto per la seconda volta) è stato utile, interessante e davvero ben strutturato; e ancora Clelia e Gabriella per l’ambulatorio di allattamento al seno e per le visite dopo le dimissioni.
Insomma, finalmente posso dire "una struttura pubblica che funziona davvero bene".

Patologia trattata
Parto naturale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo Reparto

Sono Ionica, la mamma della piccola Bianca Maria nata il 19/12/2017 presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell' ospedale San Filippo Neri di Roma. Alla nascita pesava solo 2,300 Kg., adesso a distanza di due mesi pesa 4,800 Kg. Questo risultato è stato possibile grazie alla professionalità, competenza e simpatia del dott. Matone Massimo, ginecologo che ha seguito tutta la mia gravidanza; gravidanza a rischio in quanto non più giovanissima (46 anni) e con utero unicorne.
Faccio i miei complimenti a tutto il reparto, in particolare ringrazio per la professionalità e calore umano dimostratemi. Ringrazio l'anestesista Sanbrina Volpetti e l'ostetrica Roberta Benevello che mi hanno assistita durante il parto cesareo.
Complimenti anche al personale del Nido, che ha seguito me e Bianca Maria nei primi giorni di questa avventura.
Nota di merito all'ospedale, che organizza corsi molto interessanti per i neo genitori (credo unico a Roma) che vengono tenuti da Gabriella e Clelia, colonne portanti in questo settore.

Patologia trattata
Gravidanza a rischio (utero unicorne) - parto cesareo.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Un'esperienza bellissima!

Ho partorito a Luglio in questa struttura la mia bimba. Mi sono trovata bene davvero con tutto il personale, i medici, le infermiere, le ostetriche e tutto il personale del nido. Tutti molto competenti e gentili.
Ringrazio soprattutto chi mi ha seguita, il dottor Nagar, le ostetriche Valentina e Carola - purtroppo ricordo solo i loro nomi, ma sono stati tutti carinissimi e molto bravi.
La struttura è curata e la pulizia ottima, tanto che non ho avuto troppo disagio nel non avere il bagno in camera.
Consiglio davvero il reparto!

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Ottima esperienza - parto spontaneo

Ottima esperienza di parto spontaneo del mio secondo figlio. Sala travaglio e parto nuovissime. Complimenti all'ostetrica Chiara: una professionista che ha saputo accompagnarmi nel parto con tanta dolcezza! Il dott. Spagnuolo è stato come sempre una garanzia!

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto difficile ma équipe fantastica

Non posso che ringraziare dalla prima all'ultima persona che mi ha assistita ed aiutata nella nascita di mia figlia.
Ho trovato persone capaci e umane che hanno avuto pazienza e tanta, ma tanta gentilezza. Non potevo chiedere di meglio.
Il Blocco Parto è nuovissimo, il reparto sarebbe da migliorare giusto per i bagni non in camera, ma è una virgola credetemi, una virgola..
Ringrazio tutti, soprattutto chi di turno il 27 novembre. Ringrazio il Dott. Rizzo, le ostetriche tutte e, in particolare, Valentina e Sara.. Mi spiace se dimentico qualcuno!

Patologia trattata
Parto.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Parto inaspettato al S.Filippo: tutto perfetto

Nonostante la mia ginecologa (super fantastica) Dott.ssa Francesca Donadio lavorasse al San Filippo Neri, io avevo ugualmente deciso di partorire al San Camillo (piu' vicino a casa e piu' "rinomato" all'interno della mia cerchia di conoscenze), tanto piu' che non e' detto che la dottoressa che ti segue sia sicuramente presente in ospedale.
A 40+3 mi reco al San Filippo per un'ecografia di controllo, dal momento che la bambina gia' due settimane prima era molto grande e io avevo poco liquido. La dottoressa mi consiglia di ricoverarmi e di indurre il parto. Accetto e vengo ricoverata. Dopo 24 ore di travaglio e un'assistenza ineccepibile da parte dell'ostetrica Valentina, che mi ha sostenuta fino alla fine -
anche quando, purtroppo, alla notizia che il parto non si apriva avrei dovuto sottopormi ad un cesareo (praticato fortunatamente dalla mia ginecologa).
Tutto perfetto: assistenza umana e medica sopra la media. Mi dispiace solo che quando ho partorito io, a febbraio 2016, la sala parto nuova non era aperta e non ho potuto affrontare il travaglio in piena libertà, muovendomi e assumendo posizioni che piu' desideravo. Spero che la prossima gravidanza sia fisiologica al punto da permettermi di tentare un parto naturale.. ovviamente al San Filippo Neri.
Vi consiglio la dott.ssa Donadio: professionale, empatica e dolcissima!

Patologia trattata
Gravidanza e parto cesareo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

L'esperienza più bella della mia vita

La dottoressa Feliciani mi ha seguita per tutta la gravidanza e mi ha fatta partorire lei.. È meravigliosa! La migliore in assoluto! Al nido sono tutti carinissimi e ti aiutano tantissimo. Anche dopo le dimissioni ti seguono, ti insegnano ad allattare e ti danno mille consigli utili! Per me è una struttura validissima e anche, per esempio, le analisi costavano di meno rispetto ad altri ospedali. L'unica nota negativa è che non c'è più il reparto di chirurgia neonatale.

Patologia trattata
Parto cesareo.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Parto spontaneo

Ringrazio l'ostetrica Martina che mi ha aiutata a far nascere mio figlio. Ho richiesto l'epidurale, che mi è stata fatta ma non ha fatto alcun effetto, non so se per colpa dell'anestesista o mia che sono resistente alla morfina.
L'unico lato negativo è l'assenza dei bagni dentro la camera, ma stanno facendo i lavori e penso tra poco sarà tutto perfetto.
Le ostetriche sono bravissime. Complimenti alla dott.ssa Emanuela Feliciani che mi ha seguita in gravidanza.

Patologia trattata
Parto spontaneo a 39+2 settimane.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una sfida di nome Isabella

Sono Ilva, mamma della piccola Isabella, nata lo scorso 14 luglio presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'Ospedale San Filippo Neri di Roma.
Isabella è la nostra terza figlia e avendo già affrontato due parti cesarei, il terzo taglio unito ad una mia anemia piuttosto importante e ad un lieve ritardo di crescita fetale, hanno reso problematica e sfidante la mia gravidanza, e guidato la decisione del mio ginecologo Dott. Massimo Matone di procedere ad un ricovero d'urgenza ed anticipare la nascita.
Nonostante il ricovero di urgenza e le preoccupazioni legate alla situazione complessa, il Dott. Matone, che per altro conosco da anni e mi ha seguito anche nelle precedenti gravidanze, ancora una volta ha mostrato tutta la sua enorme competenza e professionalità, con profonda attenzione al dettaglio, grande capacità nell'anticipare eventuali problemi ed estrema professionalità nella gestione perfetta dell'intervento e del post-operatorio. La bambina è nata di 2,7 KG, piccola ma in gran forma, il cesareo è stato perfetto, la cicatrice "da manuale", dolori post operazione pressochè nulli. In più, la grande professionalità del Dott. Timpano, l'assistenza squisita dell'anestesista, Dottoressa Spinelli che ha avuto un'attenzione eccezionale nei miei confronti prima durante e dopo l'intervento, la presenza di sale operatorie nuovissime, nonchè l'assistenza generosa, umana e super professionale delle infermiere e delle ostetriche, fra le altre nomino in particolare Elisabetta, Teresa e Martina, hanno reso unica ed indimenticabile questa esperienza, facendoci dimenticare ansie e preoccupazioni del pre-parto. Ringrazio ancora tutta la struttura ed in particolare il Dott. Matone, per aver accettato e vinto la sfida!

Patologia trattata
Anemia e ritardo di crescita fetale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Affidarsi con fiducia

Il mio ginecologo Dr. Massimo Matone, che mi segue da diversi anni, ed il dottor Timpano, sono riusciti a farci raggiungere il nostro più grande desiderio: essere genitori. Sono due professionisti, scrupolosi ed umani. Lavorano entrambi al San Filippo Neri, motivo per cui ho deciso di partorire presso questa struttura. Nonostante me ne avessero parlato bene, io ero un po' scettica, ma mi è bastato il primo giorno del corso Preparto per capire che era una struttura veramente valida. Durante il corso, oltre a conoscere parte dell'equipe ed avere informazioni utilissime sul come gestire questo magico evento, abbiamo potuto visitare anche la Sala Parto. Il reparto è nuovissimo, spazioso e confortevole. Sono contenta di aver avuto questo primo contatto con la struttura, perché mi ha aiutata a gestire l'esperienza del parto vera e propria. Ho rotto il sacco alla 34° settimana, presa dall'ansia e dalla paura sono corsa al PS ostetrico, le ostetriche che mi hanno accolto mi hanno sin da subito trasmesso tranquillità.
Devo fare i complimenti in particolare a Martina Piatti e Claudia Dolci, le ostetriche che non mi hanno abbandonata un secondo, mi hanno guidata passo passo, sperimentando con loro le posizioni più consone a me. E così tra emozioni di paura e fiducia è nato Santiago.
Un grazie a tutti lo Staff, ginecologi, infermieri, pediatri, ostetriche.
Maria Elena Diego e Santiago

Patologia trattata
Gravidanza e parto.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia esperienza positiva

Ho avuto l'opportunità di provare il reparto di ostetricia e ginecologia già due volte nella mia vita: ho conosciuto il Dott. Massimo Matone dopo il parto naturale della mia seconda bambina, quattro anni fa. Avevo partorito in un altro ospedale di Roma, ma per presenza di materiale placentare dovevo fare un raschiamento e lo stesso ospedale in cui avevo partorito si disinteressava della mia problematica; così andai al San Filippo Neri e conobbi il Dott. Massimo Matone che accetto' di operarmi!
Altra esperienza è stata quella di venti giorni fa: intervento di miomectomia laparotomica affrontato d'urgenza. Riconfermo l'impressione già avuta la prima volta: ambiente familiare ma professionale. Per fortuna sempre il dott. Matone a coordinare tutto per accelerare questo intervento visto il periodo estivo: medico molto capace e risolutivo, una persona di grande spessore professionale ed umano. Gentilissimi e premurosi anche gli altri medici, l'anestesista e tutto lo staff infermieristico che mi ha assistito sempre con grande attenzione per tutto il periodo di degenza e anche dopo le dimissioni alle visite di controllo!
Per quanto tutto mi sia sembrato soddisfacente, non mi sembrava neanche di trovarmi in un ospedale pubblico!!!
Consiglio a tutti di rivolgersi a questo ospedale per qualsiasi problema ginecologico, augurandoVi che tutto sia sempre così risolvibile!!!

Patologia trattata
Miomectomia laparotomica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La nascita di Emma

Sono Erika, la mamma della mia piccola Emma, partorita al San Filippo Neri il 4 Giugno 2017.
Scrivo una recensione per dimostrare il mio grande sentimento di gratitudine per l'intero staff del reparto di Ostetricia e Ginecologia, in particolare vorrei ringraziare l'ostetrica Monica De Marco e la ginecologa assistente al parto Claudia Fiorelli, per l'elevata professionalità dimostrata. In un momento storico come questo, credo sia importante condividere la propria esperienza in caso di eccellenze come questa. Sono stata seguita per l'intera gravidanza dal ginecologo Massimo Matone, anche lui facente parte dello staff. Come per l'intero percorso, anche al momento del parto ho trovato in lui una grande disponibilità e assistenza. E' stato presente per l'intero travaglio e al momento del parto è rimasto sempre in linea diretta con l'ostetrica. Grazie veramente di cuore. Sono entrata alle 10.00 di mattina del giorno 3 con il travaglio avviato ma il parto chiuso. Dopo 18 lunghe ore, grazie a Monica è venuta al mondo la mia splendida bambina. Le sale travaglio e parto sono nuove, molto ampie e all'avanguardia. Hai a disposizione diversi strumenti: la palla, lo sgabello olandese, un materassino, il solito letto da parto e perfino la liana. Tutte sono dotate di cromoterapia, musica rilassante e vasca per il parto in acqua che sarà presto in funzione. Ma devo dire che come in ogni caso è il personale a fare la differenza. Le ostetriche mi hanno aiutata ad affrontare il dolore con diversi esercizi e facendomi fare delle docce calde (anche queste nuove e con l'idromassaggio). L'assistenza del nido e delle infermiere del reparto è stata da 10 e lode. Successivamente al parto ho frequentato un corso sull'allattamento con Gabriella. Il corso è molto utile e lo consiglio davvero a tutte. Sono 5 incontri in cui si affrontano non solo le problematiche sull'allattamento ma anche diversi argomenti delle nuove e sconosciute dinamiche di un neonato. Gabriella è davvero una persona speciale. Io sono arrivata dopo 3 giorni dalla dimissione con un ingorgo pazzesco e con la mia bambina che non riusciva proprio ad attaccarsi. Ora, ad un mese dalla nascita, pesa circa un chilo in più con l'allattamento esclusivo al seno.
Ancora grazie a tutti per le eccellenti qualità professionali e per la calorosa disponibilità e l'assistenza.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Parto spontaneo

Sono Giulia, mamma di Simone di 5 mesi. Il 16/02/2017 è nato mio figlio al San Filippo Neri. Quando è nato pesava 4,580 kg. con un bel parto spontaneo e tutto questo è stato possibile grazie al dottore Francesco Timpano e alla dottoressa Marina Marceca, alle bravissime ostetriche Carola e la volontaria Claudia (una ragazza speciale che doveva andare via alle 14.00, invece è rimasta al mio fianco fino a quando non è nato Simone). Il giorno dopo il mio parto, mi sono sentita coccolata e vedevo che tutti erano interessati alla mia salute. Specifico che io non conoscevo nessuno, in quanto la mia ginecologa non lavora in ospedale.
E' l'unico ospedale a Roma che dopo fa un corso per l'allattamento al seno, ma in realtà ti spiegano tutto ciò che può servire per te e per il bimbo. Io ho fatto il corso con Clelia, che è una persona speciale ed anche dopo la fine del corso è sempre pronta ad ascoltarti per qualsiasi dubbio.
Vi consiglio vivamente di andare al San Filippo, in quanto non sarete numeri ma persone e vi tratteranno sicuramente benissimo. Grazie ancora a tutti voi.

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Nascita Atena

Il 23 mattina mi sono presentata al Pronto Soccorso dell'Ospedale "S. Filippo Neri" con il sacco rotto (avevo rotto le acque) prima di recarmi al pronto soccorso ho contattato il mio ginecologo Massimo Matone che mi ha prontamente dato indicazioni su cosa dovessi fare. Una volta arrivata in ospedale, il personale già era stato avvisato dal ginecologo del mio imminente arrivo e tutti sono stati pronti a visitarmi. Dopo la visita mi hanno ricoverata e, visto il sacco rotto, mi hanno fatta entrare subito nel blocco parto (Nuovo), dove sono stata seguita da una ostetrica (di cui purtroppo non so il nome, ma è davvero brava). Avevo il terrore del parto, eppure sono stati talmente bravi che il dolore non l'ho sentito tantissimo, l'ostetrica mi ha fatto assumere una posizione adatta alla mia conformazione fisica in modo da non avere lacerazioni.
È un ospedale fantastico con un personale MOLTO PREPARATO cosa molto importante. Abbiate fiducia in questa struttura, nel personale e vi confido che il dottor Massimo Matone è riuscito a darmi tanta sicurezza, pur non essendo presente in quel momento si è preoccupato di chiamare e di stare in contatto con la sala parto, tanto che appena è nata la bimba mi hanno passato il telefono ed ho ricevuto gli auguri del dottore. Super fantastico!!!

Patologia trattata
Parto spontaneo.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

PARTO SPONTANEO 37 SETTIMANE

Ho partorito al San Filippo Neri lo scorso 16 maggio una bellissima femminuccia di 3140 grammi, nata con parto spontaneo alla 37° settimana. Ringrazio di cuore l'ostetrica Claudia Dolci che, oltre ad essere molto preparata ed attenta, si è dimostrata una persona di una gentilezza e di una dolcezza fuori dal comune! Oltre a lei sono stata assistita e supportata in maniera eccellente dal Dott. Massimo Matone, mio ginecologo da diversi anni e che per mia grande fortuna era di turno quel giorno e che mi ha aiutata e tranquillizzata in un momento così delicato e doloroso! Anche per la convalescenza del post parto devo dire di aver trovato ottime infermiere sia in reparto che al nido e sicuramente, se dovessi avere altri figli, riconfermerei la mia scelta di partorire al San Filippo Neri, a mio avviso un'ottima struttura per quanto riguarda l'ostetricia e la ginecologia!

Patologia trattata
PARTO SPONTANEO.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

K ovarico III grado

Un sentito grazie al Prof. Pietro Saccucci e al grande Dott. Michele Tinaburri.
Operata di isterectomia (+ 6 chemio con Taxolo Carboplatino).

Patologia trattata
K ovarico di 3° grado (febbraio 2014).
Guarda tutte le opinioni degli utenti


Altri contenuti interessanti su QSalute