Polo Geriatrico Riabilitativo Cinisello

 
3.4 (8)
Scrivi Recensione
Indirizzo
Via Dei Lavoratori 133, Cinisello Balsamo (MI)
Telefono
02 618371
Il Polo Geriatrico Riabilitativo è situato in Via Dei Lavoratori 133 a Cinisello Balsamo in provincia di Milano. Si tratta di una Residenza Sanitaria Assistenziale per non autosufficienti, accreditata al Servizio Sanitario Regionale e che può accogliere fino a 195 persone. Il Polo Geriatrico Riabilitativo ospita persone che si caratterizzano per la loro grave dipendenza, persone affette da demenza senile e morbo di alzheimer, patologie neurologiche degenerative e ortopediche (sclerosi multipla, sclerosi laterale amiotrofica, corea, ictus cerebrale, coma vigile e stato vegetativo permanente, tetraparesi spastica, fratture di vario genere), i cui bisogni sanitari, assistenziali, riabilitativi, richiedono cure continuative fruibili solo mediante ricovero, degenze post ospedaliere, riabilitative e per periodi estivi.

Recensioni dei pazienti

8 recensioni

 
(4)
4 stelle
 
(0)
 
(1)
 
(2)
 
(1)
Voto medio 
 
3.4
 
3.4  (8)
 
3.1  (8)
 
3.8  (8)
 
3.1  (8)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Reparto 3C

Sono entrato al 3° piano Reparto 3C il 5 febbraio 2020 e, dopo un ovvio periodo di adattamento di alcuni giorni, infermieri, farmacisti, fisioterapisti ed inservienti hanno tutti regolarmente svolto le attivita' promesse. Un sincero ringraziamento al Dr. Davide Resta ed a tutto il suo staff. In particolare grazie alla palestra di Fisioterapia che mi ha ridato la possibilita' di camminare coi suoi fisioterapisti Leonardo, Laura e Antonio.
Certo che le difficolta' erano presenti, ma richiedevano solo un minimo atto di disponibilita' dei pazienti. Non va dimenticato neppure che la Regione Lombardia affronta le spese di ospedalizzazione-degenza , fisioterapia e visite specialistiche per il paziente. Ne sono uscito con soddisfazione il 19 marzo.
Grazie, ora posso camminare.

Patologia trattata
Riabilitazione.


Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

MOLTO SODDISFATTI DELLA TERAPIA E DELLA ATTENZIONE

Mio padre (83 anni) in poco meno di 2 giorni a fine gennaio 2018 ha perso completamente la capacità motoria, perdendo l'autosufficienza che invece lo caratterizzava fino a poche ore prima. Dopo un mese di ricerca diagnostica presso l'ospedale San Gerardo di Monza con ricovero nel reparto medicina 1, senza individuazione della causa scatenante, mio padre ha avuto l'opportunità di un mese di terapia al Polo Geriatrico e riabilitativo di Cinisello Balsamo. Vorrei evidenziare l'attenzione alla persona del team guidato dal dottor Davide Resta e di tutta la struttura sanitaria, riabilitativa e assistenziale. Mio padre è arrivato in struttura senza più essere capace di alcun cambiamento posturale. Si tratta in più di persona dal carattere molto difficile. L'attenzione alla persona, l'inizio di un percorso farmacologico antidepressivo e il percorso fisioterapico hanno portato alle dimissioni dopo un mese con un notevole miglioramento (minime capacità di spostamento con deambulatore, cambiamento posturale assistito). Il rientro a casa è stato quindi molto facilitato, e adesso il percorso sta continuando con terapia motoria erogata a domicilio. Grazie a tutta la struttura e alle persone che ci lavorano per l'attenzione e la professionalità.

Patologia trattata
Astenia, gravissimo decadimento fisico su paziente diabetico e affetto da grave tremore essenziale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Soddisfatta

Mia madre ottantenne è stata ricoverata per riabilitazione dopo un intervento per protesi al ginocchio. È doveroso ringraziare il personale di questa struttura per assistenza e professionalità. In particolare ringrazio le fisioterapiste Manuela e Francesca che hanno svolto il loro lavoro con professionalità e competenza: mia madre ha fatto fino a 3 ore di fisioterapia al giorno assistita e supportata.
Lo consiglio.

Patologia trattata
Riabilitazione post operatoria per protesi al ginocchio.


Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Carenza assistenza al malato in R.S.A.

Giudizio su R.S.A.
Struttura: Bella
Cibo: accettabile. Non ho potuto verificare esattamente, poiché i pasti vengono serviti in una sala chiusa durante il pasto ai parenti.
Competenza infermieristica: discreta.
Assistenza al paziente: estremamente negativa. Animazione solo per le persone che possono andare da sole ai luoghi in cui viene fatta l'attività di animazione. Fisioterapia assente (quando va bene 1/2 ora 2 volte al mese), assistenza alla pulizia del malato(attività dei ASA) carente. Puliscono il malato (che cammina con il deambulatore) solo a letto, perché fanno meno fatica; si rifiutano di portare il paziente al gabinetto anche se, secondo prescrizione medica, può andare al gabinetto purchè assistita.
Giudizio su Riabilitazione:
vedi sopra, con la differenza che la riabilitazione veniva fatta quasi tutti giorni 15 minuti al giorno.

Patologia trattata
Disabilità motoria: mobilità con deambulatore con assistenza.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Ringraziamenti ed un appunto sulle cure

Ringrazio il personale medico che ci ha assistito procurando sollevatore/ carrozzina ed assistenza infermieristica nel rientro a casa.
Ma al mio familiare che è venuto qui per un percorso riabilitativo a causa di frattura del femore, le cose non sono andate bene:
1. dicevano che ha fatto molta fisioterapia, invece noi parenti (che eravamo qui tutti i giorni) sappiamo che di fisioterapia ne ha fatta pochissima.
2. durante la degenza gli sono sopraggiunte piaghe da decubito al 4° stadio per loro negligenza e carenza di personale, quando bastava girarlo nel letto e mettergli sotto un cuscino..

Patologia trattata
Riabilitazione a seguito di frattura del femore/ piaghe decubito.
Voto medio 
 
1.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Lo sconsiglio

Io mi sono già ribellata 3 anni fa, quando mio padre era stato ricoverato al Polo per la riabilitazione essendo affetto da morbo di Parkinson. E' stato lì per per 2 mesi e, tralasciando tutto quello che è stato scritto dalle altre persone, l'ho riportato a casa pieno di piaghe. Cosa non ha passato. L'unica consolazione che gli ultimi 4 mesi della sua vita li ha trascorsi a casa con i suoi cari.
Mi sono ribellata e ho cominciato a mandare mail alla direttrice, l'unica cosa che ho ottenuto è che ora parecchi medici che c'erano 3 anni fa non ci sono più, ma avrei voluto fare molto di più. Lo so, non avrei riportato in vita mia padre.
Sfortunatamente in marzo di quest'anno mia mamma si è fratturata il femore e, purtroppo, ho dovuto rivivere quei tremendi momenti. Non avevo alternative dato che l'ospedale che l'ha operata era convenzionato con il Polo. Io volevo portarla a casa, ma mia madre mi diceva, tanto non sarà per molto. Ci è rimasta per 2 mesi. Ora sta bene grazie al fisioterapista che è venuto a casa. L'unico consiglio che posso dare, è di fare il possibile a non avere a che fare con quella gente.
Tutto ciò si riferisce al terzo piano, ma non credo ci siano differenza con gli altri.

Patologia trattata
Frattura del femore.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Sempre peggio

Struttura in decadenza per assistenza, personale, luoghi comuni.

Patologia trattata
Senilità.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ottima esperienza

Ringraziamo tutto il personale che con affetto e professionalità ha consentito a nostra Madre di trascorrere in maniera dignitosa e serena gli ultimi anni della sua vita.
Ringraziamo anche per l'aiuto, il sostegno ed il conforto che abbiamo ricevuto in questi ultimi giorni dolorosi.

Patologia trattata
malato terminale.


Altri contenuti interessanti su QSalute