Chirurgia maxillo facciale Policlinico Umberto I

 
4.5 (108)

Recensioni dei pazienti

5 recensioni con 2 stelle

108 recensioni

 
(83)
 
(15)
 
(5)
 
(5)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.5
 
4.8  (108)
 
4.7  (108)
 
4.4  (108)
 
4.2  (108)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

in attesa Day Hospital per calcolo linguale

Son in attesa da piu di un mese per il ricovero al day hospital per la rimozione di un calcolo sottolinguale. Alla visita maxillo facciale la dottoressa mi voleva operare subito, visto che è una operazione di 20 minuti o meno; eppure ora è un mese che sono in attesa per il Day Hospital!!!

Patologia trattata
Calcolo sottolinguale.



Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Condilectomia da trauma

Mio marito è stato operato dal prof. G. Iannetti (a Siena) per un dolore temporo-mandibolare. A detta del prof., se non si opera non passa il dolore. Fatto sta che dopo l'intervento è peggiorato, siamo andati a Roma per molte visite, ma senza nessun risultato. Non abbiamo mai più visto il professore e siamo punto e a capo in cerca di un dottore che lo possa aiutare.

Patologia trattata
Condilectomia da trauma.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Errata diagnosi

Il prof. Iannetti mi diagnosticava una 3°classe, riducendomi la mandibola, quando invece doveva avanzare il mascellare.

Patologia trattata
Malocclusione.

Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Delusione

Salve a tutti, sono attualmente in attesa di essere chiamata per essere operata dalla Dott. Fadda e la sua equipe. Ho iniziato a fare la prima visita a Roma (dopo due anni di apparecchio ortodontico) il 02/12/2011, per essere visitata da un dottore dell'equipe e farmi dire cosa dovevo portare per poter poi essere inserita nella lista operatoria. Per farla breve, ho fatto complessivamente 6 visite (ogni visita 26,91 euro di ticket), quando credo che mi potevano far fare al massimo due o tre visite e dirmi una sola volta di portare tutto l'occorrente. In tutte le visite che ho effettuato (a parte le foto prima dell'apparecchio e prima dell'operazione) sono stata sul lettino dello studio 30'' o giù di lì, solo per farmi dire cosa avrei dovuto portare la successiva visita. Così, soldi spesi per il viaggio (173 km.), per la benzina e per altri trasporti, permessi presi dal lavoro anche per l'apparecchio ortodontico e 4- 5 ore di attesa per essere visitati, dopo essermi alzata prima dell'alba per arrivare in tempo ed in orario nell'ora indicata per la visita. Il reparto delle visite è piccolissimo e quasi tutte le volte capita di stare in piedi, anche per lasciare posto a persone più anziane. La cosa che mi ha dato più fastidio è stata, ed è tutt'ora, l'arroganza di infermiere/i e dottoresse/i (non tutti per fortuna), che trattano i pazienti (compresa la sottoscritta) come numeri e non come persone... persone che hanno una loro vita, che lavorano e fanno i salti mortali per pagare tutte le visite, per spostarsi e cercare di essere lì in orario (è una forma di rispetto) e sentirsi rispondere da una delle dottoresse (purtroppo non so il nome), ad una mia domanda su quante volte sarei dovuta andare a Roma, domanda espressa con la massima cortesia..."MA COME? S'è GIà STUFATA DE VENI' A ROMA?... Ora sono in attesa di essere chiamata, mi hanno detto verso i primi di marzo 2013, quando avevano detto prima che sarei stata chiamata verso il periodo natalizio, ma mi è stato risposto (alle mie chiamate perchè loro non avvvertono) che era tutto bloccato e c'erano persone del 2011 che dovevano essere ancora chiamate. Alchè mi sono leggermente allarmata e ho cercato di contattare la Dott.ssa Fadda, inutilmente, perchè dal reparto non sapevano dirmi nulla e non mi passavano al telefono la Dott.ssa. Avrei voluto solo sapere se l'operazione fosse imminente, altrimenti mi sarei rivolta ad altre strutture ospedaliere perchè a 38 anni suonati, e in attesa di concepire un primo figlio, un po' di nervosismo e frustrazione arrivano inevitabilmente. Ho cercato su internet il nome della Dott.ssa Fadda e sono riuscita ad avere un numero di recapito. Dopo tante chiamate, mi hanno finalmente risposto che sarei stata operata intorno al 22 febbraio 2013. Il 19/02/2013 sono stata chiamata dalla Dott.ssa Bartoli per effettuare delle impronte odontoiatriche in vista dell'operazione, che si terrà, a quanto detto da loro, i primi di marzo 2013. So che questa equipe è UNA delle migliori in Italia ed è il motivo della mia attesa, ma essere trattati un po' meglio e un po' più umanamente avrebbe reso questo commento decisamente migliore. Spero che l'operazione vada bene, lo spero veramente, perchè non mi hanno ispirato molta fiducia... e la fiducia tra paziente e medico è di fondamentale importanza.

Patologia trattata
Intervento maxillo-facciale 3° classe.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

E' VERGOGNOSO!!!

Tempo fa feci una visita nel reparto di maxillo facciale e i medici mi dissero che ero una quasi III classe, con problemi di prognatismo, ma non avevo bisogno di essere operato. Non convinto però della loro diagnosi, mi recai da ben altri tre dottori esperti in materia, i quali mi dissero invece che l'operazione andava fatta eccome!!! Ma il policlinico Umberto I ti permette di operarti oppure no..? Questa si che si chiama professionalità!!!

Patologia trattata
MAXILLO FACCIALE 3 CLASSE SCHELETRICA.
5 risultati - visualizzati 1 - 5  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute