Ginecologia San Raffaele

 
4.5 (82)

Recensioni dei pazienti

3 recensioni con 3 stelle

82 recensioni

 
(65)
 
(8)
 
(3)
 
(4)
 
(2)
Voto medio 
 
4.5
 
4.6  (82)
 
4.5  (82)
 
4.4  (82)
 
4.4  (82)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

Infertilità - esperienza negativa

Esperienza negativa: in due anni (dal 2015 al 2017) ho perso solo tempo. L'unica dottoressa che si distingue in positivo è secondo me la dottoressa Veronica Sarais.
Recatami privatamente da un'altra parte, sono stata seguita molto meglio e ora sono incinta.

Patologia trattata
Infertilità.


Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Anestesia epidurale eseguita molto male

Ho qui subìto un intervento ginecologico e non ho avuto una buona impressione perchè dopo l'anestesia generale e epidurale non ho sentito più la mia gamba per più di 4 giorni, cosa molto, molto spaventosa e ad oggi ho dolori alla schiena.
Il medico era molto sbrigativo e ha fatto la cucitura molto molto brutta, è rimasto infatti un segno molto visibile che non scomparirà, purtroppo.

Patologia trattata
Rimozione fibromi e cisti utero.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
1.0

PESSIMA ESPERIENZA

Dopo aver avuto cistiti ricorrenti e un globo vescicale, mi sono recata al San Raffaele per una visita specialistica uro-ginecologica. Mi era stato detto di presentarmi a vescica piena, non appena ricevuta dalla dott.ssa Marta Parma mi è stato detto di svuotare la vescica. Per i problemi che avevo e per l'agitazione non riuscivo, alchè la dottoressa ha iniziato ad innervosirsi e mi ha trattata malissimo per tutto il tempo della visita, non facendo altro che mettermi a disagio.
Ero così demoralizzata che non sono riuscita a fare le domande che avrei voluto per avere delucidazioni sui miei problemi, per non dire poi che alla mia domanda "la carne rossa la devo evitare?" mi son sentita dire "sì, come TUTTO del resto"....
Arrivata a casa ero così scossa che ho pianto dall'umiliazione.
NON CONSIGLIO LA DOTT.SSA MARTA PARMA PER IL SUO ATTEGGIAMENTO E MODO DI FARE!!!!
Questo NON vuol dire che sconsigli il San Raffaele o il reparto di ginecologia in generale.

Patologia trattata
Disuria e globo vescicale.


3 risultati - visualizzati 1 - 3  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute