Pronto Soccorso Ospedale Jesi

 
3.6 (9)

Recensioni dei pazienti

4 recensioni con 5 stelle

9 recensioni

 
(4)
 
(1)
 
(1)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
3.6
 
3.1  (9)
 
3.7  (9)
 
4.2  (9)
 
3.2  (9)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
4 risultati - visualizzati 1 - 4  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo servizio

Ottimo servizio e personale gentilissimo.

Patologia trattata
Attacchi di panico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Pronto soccorso ottimo

Sono arrivato al pronto soccorso del nosocomio dopo aver combattuto con una motosega. Partita persa: motosega 1, mignolo sinistro quasi meno 1. A parte gli scherzi, ottimo servizio, dalla prima accoglienza alle visite intermedie ed alla completa ed accurata diagnosi fino alla sutura da parte di un giovane medico, all’assistenza di più infermieri che mi hanno fatto sempre sentire a mio agio spiegandomi i vari passaggi.
La mia esperienza quindi devo assolutamente considerarla positiva.
Walter Concas

Patologia trattata
Ferita lacero contusa. Taglio da motosega.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Accoglienza pronto soccorso

Appena arrivato al pronto soccorso ho trovato l'infermiera del triage competente nel suo lavoro, comprensiva e corretta sul piano umano.
Molto disponibili, pazienti e umani anche il dott. D. Baldoni e l'infermiera di turno che lavorava con lui.

Patologia trattata
Trauma cranico da caduta.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Posso dire la mia?

Posso dire la mia? Qualcuno dirà che sono "di parte", visto che in questo ospedale ci lavoro. Qualcun altro che sono stata "fortunata" a capitare in un momento in cui c'era un basso afflusso di utenti. Io dico invece di essere fortunata a lavorare in un posto dove, al di là di 1000 difficoltà, prima fra tutte una drammatica carenza di personale, ancora si riesce a fare, seppure in condizioni pessime, un "buon" lavoro. Quindi grazie a Marinella, Agnese, Alessandro, Egidio. Grazie a Faliero, Fabrizia, Stefania, Laura. Grazie a Emanuele e Marco. Grazie a tutti quelli che stamattina hanno lavorato per me e di cui non conosco il nome.

Patologia trattata
Frattura omero.
4 risultati - visualizzati 1 - 4  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute