Chirurgia Urologica Bambino Gesù

 
4.3 (54)

Recensioni dei pazienti

6 recensioni con 3 stelle

54 recensioni

 
(38)
 
(6)
 
(6)
 
(3)
 
(1)
Voto medio 
 
4.3
 
4.8  (54)
 
4.1  (54)
 
4.3  (54)
 
4.1  (54)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Elogi per il dottore Nicola Capozza

Mio figlio di 15 mesi è stato operato dal dottore Nicola Capozza e.. che dire: professionalità, umanità e disponibilità che raramente si trovano in un dottore. Il dottor Capozza per noi è stato questo e non posso far altro che ringraziarlo di tutto, in quanto ha dato il meglio nonostante la struttura e il sistema infermieristico a sua disposizione. Infatti se nel dottore ho trovato il massimo di tutto, al contrario gli infermieri che lavorano nel suo reparto li ho personalmente trovati disorganizzati, maleducati e soprattutto negligenti nei confronti di un lavoro che dovrebbero amare e non sopportare... Per tutti coloro che vogliono sapere di più, sono a completa disposizione perché un ospedale così, con dottori di un certo calibro, meritano il massimo anche nel supporto infermieristico.

Patologia trattata
Nefropatia dx con Reflusso vescico-ureterale (RVU) 2° grado.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Grazie Prof. Caione

Prima è d'obbligo che io dica GRAZIE al Professor Caione, alla sua competenza, alla sua esperienza, alla sua umanità e professionalità. E' un medico che opera casi difficilissimi anche per 8 ore filate... gli perdonerei anche qualche scontrosità, che con noi non c'è stata, anzi, ha rassicurato me e mia moglie anche un attimo prima di entrare in sala operatoria. E' il migliore in assoluto e non è per dire. Detto questo, devo purtroppo convenire con chi ha parlato del reparto e delle infermiere: non è una critica sterile, spero che qualcuno possa farlo presente perché nessuno viva certe situazioni. Il nostro bambino non aveva neanche un anno quando ha fatto l'intervento, noi eravamo terrorizzati, dopo 2 ore di sala operatoria, riusciamo a calmare il suo pianto una volta tornati in camera ed ecco che arriva un "infermiere", parlava gridando, sbatteva, sghignazzava e al nostro "scusi, la prego, nostro figlio si è appena operato, è piccolo, dorme... ci è stato risposto "tutti sono operati, tutti dormono" e ha sbattuto la porta della camera facendo un rumore assordante e svegliandolo (erano le 23.00). Non so chi mi abbia trattenuto. E questo è solo un esempio... "poco tatto" è eufemistico. E' andato tutto bene, ma santocielo.. si rendono conto che hanno a che fare con dei bambini che soffrono?

Patologia trattata
Ipospadia balanica.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Non metto in dubbio la competenza dei medici..

.. ma per l'assistenza post operatoria avrei molto da dire!!!

Siamo stati ricoverati in nefrologia per mancanza di posti letto nel reparto di chirurgia urologica e, purtroppo, ho notato che venivano seguiti scrupolosamente solo i bambini con patologie pertinenti alla nefrologia..
Se chiamavi gli infermieri, arrivavano almeno mezz'ora dopo, con fare infastidito e poco professionale..
La mia bambina è stata dimessa dopo due giorni dall'intervento con dolori lancinanti; il giorno successivo siamo tornati in PS con febbre e dolori acuti, è stata accettata come codice "giallo"... aveva un'infezione urinaria acuta in corso.
Sempre per mancanza di posti letto, siamo stati in pediatria ed abbiamo visto un urologo dopo 24 ore dal ricovero... mia figlia ha quasi perso i sensi dal dolore!!!
E' vero, forse in Italia l'urologia del Bambino Gesù è l'eccellenza, ma spesso perdono di vista il lato umano e l'età dei piccoli pazienti...

Patologia trattata
Ureterocele in doppio distretto renale dx.

Voto medio 
 
3.3
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Grande prof. Caione

Sono 30 anni che sono in cura dal prof. Caione e devo dire che mi ha salvata!! Grazie ai medici della mia città mi ritrovo quasi mono rene, ma lui almeno mi ha salvato l'altro rene!! Ad oggi non so come sia il reparto, è passato un bel po' di tempo, ma ho un buon ricordo! Come porterò sempre un bel ricordo del prof. Caione sia come medico che come persona.

Patologia trattata
Reflusso vescico-ureterale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

la solitudine!

premesso che il prof. Caione, è un grande voglio dire chiaramente che questo reparto non è assolutamente alla sua altezza! una volta entrati la sensazione è quella di essere completamente lasciati allo sbando, per non parlare poi dell'assistenza una volta subito l'intervento! le infermiere sono entità che vagano per il corridoio, quando chiedi loro qualsiasi cosa o ti rispondono inacidite, o fanno del sarcasmo che tu in quel momento proprio non hai voglia di ascoltare, oppure ti ignorano totalmente !domanda: che ci stanno a fare?? non misurano la febbre, non mettono supposte, non danno l'antibiotico.. addirittura quando fanno il letto ti chiedono anche una mano visto che per loro è troppa fatica!
a mio figlio ho dovuto fare tutto io e quando ho chiesto che l'antibiotico gli venisse fatto tramite puntura, visto che per bocca lo sputava tutto, avevo il terrore che mi portassero la siringa e mi dicessero di farla sola!.. ed io che pensavo che un mestiere così si facesse per passione!! noi siamo stati ricoverati 10 gg. e non basterebbe un'ora per dire tutte le cose che non sono andate bene. posso dire che le uniche persone umane che ho trovato, oltre al grandissimo prof. CAIONE, sono state la dott.ssa Nappo e le infermiere Enza e Irene. alle altre consiglierei un corso accellerato di educazione e di umanità! spero proprio che mio figlio abbia risolto e che non debba mai più tornare qui.

Patologia trattata
megauretere bilaterale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

ipospadia

Bisogna consigliarlo per forza, date le capacità del Prof. Caione, ma... come si fa a far stare dei bambini (il mio aveva 14 mesi) in quelle condizioni? MAi nessuno che ti dicesse come sta tuo figlio, cosa deve fare con chiarezza, se sta bene; solo rimproveri da parte di tutti (infermieri, medici). Possibile che dopo l'operazione, a parte 4 cose dette da Caione al volo, nessuno ti informi decentemente sullo stato delle cose?? sono rimasta allibita, se sapessi di doverci tornare sarei distrutta

Patologia trattata
ipospadia lieve.
6 risultati - visualizzati 1 - 6  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute