Otorinolaringoiatria San Gerardo Monza

 
4.4 (22)

Recensioni dei pazienti

2 recensioni con 3 stelle

22 recensioni

 
(17)
 
(1)
 
(2)
 
(1)
 
(1)
Voto medio 
 
4.4
 
4.4  (22)
 
4.2  (22)
 
4.6  (22)
 
4.3  (22)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Sono deluso

Sono stato visitato il 04/07/2016 dal dott. CAVENAGHI per orecchio destro umido e dopo aver subìto un dolore atroce con l'aspiratore, mi prescrive una cura di alcool borico. Ma ora il problema persiste, in più mi si è abbassato l'udito.
Ci tengo anche a dire che sono stato operato al S. GERARDO per colesteatoma all'orecchio sinistro dal prof. PARMIGIANI una decina d'anni fa e tuttora va tutto bene.
Cordiali saluti.

Patologia trattata
Orecchio destro umido.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

esperienza assurda, snervante e traumatica

dovevo operarmi al setto nasale e turbinati. sono entrata alle 9,00 e quando alle 17.00 ho chiesto se c'era il mio medico di riferimento con cui ero in cura, mi è stato detto non so... poi no non c'è...
Panico.
Alle 18.00 ho chiesto di sapere chi mi doveva operare, visto che il chirurgo non mi aveva visitato e io non lo conoscevo. Ho incominciato ad avere panico e le mie poche incertezze dopo una lunga attesa davanti a quelle risposte mi hanno creato paure.. Durante la giornata tutti sono stati gentili ma sterili e nessuno sapeva mai nulla... alle 19.00 ho chiesto di andarmene e mi sono resa conto che ho perso tanto tempo, sforzi, energie affidandomi nella struttura dove il mio dott. doveva operarmi... prima cosa si dica al paziente più o meno quando verrà operato, non si lascia ad attendere ore senza dire nulla. E soprattutto quando un paziente è in cura dal suo dott., con cui ha instaurato un rapporto di fiducia, è chiaro che si preferisca che sia lui a essere il chirurgo e il referente..
giorno da dimenticare!!

se la gentilezza sono sorrisetti e silenzi, con attese senza avere nessuna parola riguardo l'intervento che devi fare..; e l'attesa inizia alle 9 e alle 19 la interrompo esausta, delusa e presa in giro... qualcuno ha sottovalutato o sbagliato comportamento e azione! ma questo l'ha pagato solo la sottoscritta.

Patologia trattata
intervento setto nasale e turbinati.
2 risultati - visualizzati 1 - 2  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute