Patologia Apparato locomotore Ospedale Parma

 
4.8 (10)

Recensioni dei pazienti

10 recensioni

 
(9)
 
(1)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
5.0  (10)
 
4.7  (10)
 
4.9  (10)
 
4.6  (10)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
10 risultati - visualizzati 1 - 10  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Sono stato operato perché soffrivo di pronazione ad entrambi i piedi con scafoide particolarmente esposto che mi procurava particolari problemi nel camminare e difficoltà di trovare calzature adeguate. Dopo l'intervento ho trascorso 3 mesi di immobilità e, alla rimozione del gesso, dopo i primi giorni di "riabilitazione" ho subito iniziato a riprendere l'attività normale.
Ora, a distanza di 4 anni, gioco a pallavolo in serie D e non ho mai più avvertito dolori o difficoltà nel camminare.
Voglio ringraziare il professore Ceccarelli e la sua equipe per la professionalità e la gentilezza con cui hanno gestito la situazione.

Patologia trattata
Piede pronato bilaterale con scafoide sporgente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

IL PROF. CECCARELLI MI HA RIDATO LA LUCE

A seguito di un incidente stradale avuto a 16 anni, ho sempre avuto problemi e dolori al piede sinistro che sono peggiorati con il passare del tempo. A sessant'anni la situazione si stava rivelando insostenibile, non riuscivo piú a camminare a causa del dolore e del gonfiore che ogni giorno dovevo sopportare.
Avevo sentito diversi medici, che mi avevano sempre proposto drastiche soluzioni senza convincermi fino in fondo.
Stavo perdendo la speranza, pensavo che non sarei piú riuscito a camminare.
Ho ritrovato la luce quando ho incontrato a Parma questo grande medico, questo grande uomo che si è prodigato per la mia causa eseguendo una delicatissima operazione di artrodesi tibio-astragalica che si è conclusa nel migliore dei modi.
Oggi riesco a camminare, andare in bicicletta e non ho piú dolore. Ho ritrovato la vita che pensavo di essere stato a costretto ad interrompere anni fa.
Grazie al Dott. Francesco Ceccarelli.

Patologia trattata
Artrosi tibio-tarsica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professor Ceccarelli: un mago dei piedi

Il professor Francesco Ceccarelli, ortopedico all'Ospedale Maggiore di Parma, semplicemente mi ha ridato la gioia di camminare senza dolore.
Dopo un fallimentare intervento in pbs, per alluce valgo e dita a martello, che mi aveva deformato ancora di più il piede, sono stato consigliato... dall'alto. Per avere il top. Il professore ha ovviato a una situazione disastrosa e non so come ci sia riuscito, ma lo ha fatto. Professionale e molto umano, ha una totale devozione verso il paziente, e non usa mezzi termini per dare giudizi. L'ho visto anche in sala (prima dell'intervento) e mi ha rassicurato, spiegandomi per la 200esima volta quello che avrebbe fatto.
Spero solo, e non me ne abbia, che non vada in pensione, perché ho anche il piede sinistro.
Per quanto riguarda assistenza in reparto, nel pre operatorio e quant'altro, a differenza di chi pensa male, io posso solo dire che mi hanno dato tutto, e bene.

Patologia trattata
Re-intervento di alluce valgo e dita in griffe, grave.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Mai Mollarre!! Grazie Prof. Ceccarelli

Nel 2001 ho avuto un incidente con paracadute Miliare, non si è aperto, mi sono salvato con l'emergenza - vivo - ma ho riportato numerose fratture agli arti inferiori, ma in qualche maniera ritorno a camminare. Negli anni sempre più dolore nel muovere la caviglia destra - artrosi - mancanza di cartilagine ecc. Il dolore non mi faceva più dormire la notte, non mi permetteva di vivere una vita normale. Esasperato mi impianto un neurostimolatore per abbassare la soglia del dolore, efficace all'inizio ma poi ho deciso, dopo 13 anni dall'incidente di cercare un rimedio più incisivo per il mio problema e, consigliato dal medico Rolando Ricci del San Camillo di Forte dei Marmi (un grande), incontrai il Prof. Ceccarelli. Mi visita due volte scrupolosamente e mi fa capire che dovevo fare una "artrodesi di caviglia", bloccare completamente la caviglia destra. Non avevo molte scelte. In data 19 novembre 2015 il Prof. Ceccarelli con la sua equipe effettua l'intervento all'Ospedale di Parma - 4 ore. Il Professore alla fine dell'operazione con un grande sorriso mi disse " io ho fatto del mio meglio, è andata bene, il resto le devi fare tu". Ho eseguito come un vero Militare tutto quello che mi ha prescritto - fisioterapia 3 volte a settimana - ed oggi 22 novembre 2016, dopo un anno, continuo con meno frequenza ad effettuare terapie ma devo dire che GRAZIE al Prof. Ceccarelli e ai suoi collaboratori il dolore è diminuito moltissimo - ho ripreso a fare tutto - coltivo le mie passioni - ho ripreso a girare con la mia moto e conduco una vita normale. Al Prof. Ceccarelli devo dire grazie ancora di tutto... bravi!!!! Ho promesso al Prof. che gli avrei organizzato un lancio con il paracadute insieme a me in Tandem da 3.000 metri , mi ha sempre risposto con un grande sorriso. Che dire.. mai mollare!!!

Patologia trattata
Dolore atroce caviglia dx.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
2.0

VIVERE CHE SENSO HA ADESSO?!

PER 15 ANNI HO FATTO TERAPIE ANTALGICHE CON MORFINA, FENTANYL, OPPIACEI ED OGNI TIPO PUNTURE, INFILTRAZIONI, INFUSIONI IN VENA, INTERVENTI OGNI 2 MESI, MA LA GAMBA NON DAVA SEGNO DI MIGLIORARE. ALLORA HO CONTATTATO IL PROF. CECCARELLI CHE DA NOVEMBRE 2015 SI È FATTO CARICO DELLA MIA GAMBA E FINO AL 13/06/2016 HA DATO PARERE POSITIVO PER OPERARMI, AMPUTANDO LA GAMBA MALATA. HA AVUTO IL NULLAOSTA DALLO PSICHIATRA, TUTTO OK, MA ALL'ULTIMO MINUTO HA DETTO NO! NO PERCHE' CI SONO PIÙ CONTRO CHE PRO..
ANCHE SE HO DATO IL MIO PIENO CONSENSO, HO AVUTO TANTISSIME BATOSTE IN 30 ANNI DI MALATTIA E QUESTA È STATA QUELLA CHE HA STRONCATO DEL TUTTO IL MIO CUORE. NULLA DA DIRE SULLA COMPETENZA DEL PROF., MA DARE AL PAZIENTE LA SPERANZA PER UN ANNO E DOPO AVER SPESO SOLDI E FATICA IN VIAGGI, CURE E VISITE, PER POI DIRE NO...
ORA DOVRÒ TENERE LA GAMBA CHE MI STA PORTANDO AL CIMITERO!!
AUGURO TANTA FELICITÀ E FORTUNA A TUTTI.

Patologia trattata
NEUROFIBROMATOSI 1.
LINFANGITE GAMBA SX.
TUMORE OSSEO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cisti reumatoide mano e piede

Sono affetta da artrite reumatoide giovanile ed ho subìto un ennesimo intervento a causa di essa. Per questo vorrei ringraziare nuovamente il Prof. Ceccarelli Francesco e il dott. Pedrazzini Alessio, per la loro cordialità, la cura e l'interesse che stanno prestando da anni nei confronti della mia malattia, cosa non sempre facile sicuramente. Sono veramente persone fantastiche.
Grazie di cuore a entrambi.
Con affetto e stima,
Orietta

Patologia trattata
Cisti reumatoide.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento tendini estensori mano sinistra

Sono stata sottoposta a intervento alla mano per rottura inveterata degli estensori del IV-V dito della mano sinistra in A.R. dal Dott. Alessio Pedrazzini. Il commento che posso fare è che sono veramente soddisfatta dell'assistenza avuta sia dal dott. Pedrazzini, sia dal personale ospedaliero del reparto di patologia dell'apparato locomotore diretto dal Prof. Ceccarelli, prima e dopo l'intervento. Una cosa che posso aggiungere è che il dott. Pedrazzini è una persona veramente umana, mi ha seguito in modo interessato per tutto il periodo della mia convalescenza, indicandomi anche un ottimo fisioterapista della mano, il dott. Silvio Tocco, per riacquistare la mobilità della stessa.
Dott. Pedrazzini grazie veramente di tutto, non ho abbastanza parole per ringraziarla per ciò che ha fatto per me; l'unica cosa che mi dispiace è che purtroppo, con la mia malattia, ci vedremo molto spesso.

Patologia trattata
Intervento tendini estensori mano sinistra.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Prof. Ceccarelli, Dott. Pedrazzini

Purtroppo, causa la mia malattia (artrite reumatoide giovanile) sono stata ricoverata e sottoposta a tre interventi chirurgici ortopedici, intervento ad una mano (distaccamento dei tendini) e a piede (Artrodesi) nel reparto di Ortopedia Traumatologia dell'apparato Locomotore del Prof. Ceccarelli a Parma; quello che vorrei con queste righe, è lasciare una mia opinione su questo reparto. Un reparto fantastico, Dottori bravi, sempre disponibili in qualsiasi momento e per qualsiasi chiarimento e opinioni, infermieri cordiali, bravi, sempre disponibili verso i malati, sia quelli del reparto che quelli delle sale operatorie e ambulatori. Voglio ringraziare tutti per le cure che mi hanno prestato durante i miei ricoveri. Con un ringraziamento particolare vorrei dire grazie di tutto al magnifico Prof. Ceccarelli e al fantastico Dott. Pedrazzini, per tutte le attenzioni che hanno riportato nei miei confronti durante la routine degli accertamenti per gli interventi, durante la convalescenza del dopo intervento, sempre disponibili per qualsiasi opinione o dubbio. Persone fantastiche, umane, cordiali, sempre pronte alla tua attenzione. Cosa penso di loro: per fortuna che al mondo esistono ancora persone così e che le ho incontrate, con loro un paziente guarisce solo a rapportarsi con loro e questa è un'ottima medicina, ve lo posso garantire dalla mia pelle.
Grazie di nuovo la... rompi c-gli-ni!!

Patologia trattata
Rottura invertebrata estensori mano sinistra in artrite reumatoide.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamento

Vorrei ringraziare il professor Ceccarelli per l'interesse che ha rivolto verso mia madre.
Mia madre si chiama Orietta ha 45 anni, è affetta da Malattia di Still (forma di artrite reumatoide) da quando aveva 15 anni. ora in questi ultimi tempi ha avuto problemi ai piedi abbastanza gravi, è andata a fare colloqui con molti dottori per avere una risposta di ciò che poteva fare; infatti era arrivata ad un punto che non sapeva più che fare, perchè nessuno sapeva darle una risposta su ciò che sarebbe stato il risultato dell'intervento, e non è che più di tanto si prendessero la responsabilità di farlo. Fino a che un giorno un tecnico di protesi ospedaliere le ha indicato il prof. Ceccarelli. Mia madre da quando è andata dal professore la prima volta è venuta a casa e mi ha detto: ho trovato un professore che mi sembra fantastico, ha detto che mi opera e io mi affido a lui, mi è sembrato molto sicuro di ciò che mi ha detto; e cosi è stato, l'ha operata per ben due volte nel 2010 in 6 mesi, ma non ho mai visto mia madre demoralizzata, anzi, quando ritorna dalle visite che le fa Ceccarelli è sempre più incoraggiata nel guarire. Grazie, grazie di tutto Prof. Ceccarelli, quante persone ci vorrebbero al mondo come lei, grazie di tutto ancora.

Patologia trattata
Intervento al piede per uscita dell'astragalo - piede piatto in artrite reumatoide.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Opinione

Sono molto contenta di questo reparto, sia per le cure prestate, per la cordialità e interesse che hanno tutti i medici e quasi tutti gli infermieri verso i pazienti. Ma la cosa che mi ha colpito di più è l'umanità, l'interesse e l'entusiasmo con cui il prof. Ceccarelli svolge il suo lavoro e come si rapporta con i pazienti in un modo fantastico. Anche la sua equipe è fantastica. Girando purtroppo molti ospedali a causa della mia malattia, non è facile trovare medici come lui, sono in genere più menefreghisti, vieni considerato un numero e non un paziente (se fossi medico, sarei orgogliosa di lavorare con una persona così).

Patologia trattata
Triplice artrodesi in artrite reumatoide giovanile.
10 risultati - visualizzati 1 - 10  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute