Cardiochirurgia San Raffaele

 
4.8 (152)

Recensioni dei pazienti

152 recensioni

 
(139)
 
(6)
 
(4)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.8
 
4.9  (152)
 
4.8  (152)
 
4.7  (152)
 
4.7  (152)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
152 risultati - visualizzati 136 - 152  
1 2 3 4  
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Agli Angeli del San Raffaele

Nel luglio del 1949 Padre Pio mi disse che avrei subìto un interventino al cuore, che i chirurghi sarebbero stati i più bravi al mondo e che Egli stesso mi sarebbe stato vicino.
Così è stato. Bravissimi!
La fede, la competenza e l'umanità sono stati di conforto, di serenità e di coraggio.
Grato per sempre al Prof. Ottavio Alfieri, al Dott. Francesco Maisano, al Dott. Giovanni La Canna e a tutta l'equipe medica.
Mons. Pierino Galeone

Patologia trattata
Insufficienza funzionale della valvola mitralica - riparazione con tecnica MitraClip.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

cardiochirurgia S. Raffaele -prof Alfieri

S. Raffaele di Milano, cardiochirurgia reparto solventi.
sono contento di poter esprimere un'opinione mentre sono ancora ricoverato. Sei giorni fa sono stato operato per la correzione della valvola mitrale dal Prof. Alfieri. Sulla sua professionalità e competenza e' stato detto tutto, e lo confermo senza nessun dubbio. Ma voglio spendere due parole sull'equipe medica e infermieristica del reparto solventi, un manipolo di professionisti al massimo livello che fanno del rispetto della dignità' umana e del rapporto con il paziente un punto d'onore. Al momento delle dimissioni voglio esprimere loro tutta la mia gratitudine e il mio apprezzamento. Un cenno particolare lo devo a Tiziano di terapia intensiva. Ho voluto salutarlo e ringraziarlo di persona e non ho potuto trattenere le lacrime. Raramente in vita mia ho incontrato una persona di tale spessore, con un tale senso di abnegazione al proprio lavoro e una così alta considerazione delle altrui sofferenze. Grazie Tiziano! Come mi ha detto un'altra paziente, sei stato il nostro angelo custode nel purgatorio del risveglio da una difficile operazione, in un momento delicato della vita in cui uno come te fa la differenza.

Patologia trattata
Sindrome da prolasso della valvola mitrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Valutazione

Sono trascorsi 2 anni dal mio intervento di aneurisma, eseguito dalla dottoressa L. Torracca. Tutto bene.
E' stato un momento importante della mia vita e ricordo con vera emozione la gentilezza, la disponibilità, le premure e tutta la professionalità che mi è stata data.
Sono veramente grato e saluto con stima il Prof. O. Alfieri e tutti i suoi collaboratori
Paolo marini

Patologia trattata
Aneurisma aorta ascendente.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie a tutti

Un grazie al dott. Alfieri e a tutto il reparto solventi del VII piano. Grazie.

Patologia trattata
Riparazione valvola mitralica + 2 by-pass.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cardochirurigia s.raffaele milano dr. Alfieri

Un grande grazie al Prof. Ottavio Alfieri e a tutto il personale del reparto cardiologico Solventi: siete mitici.

Patologia trattata
Riparazione valvola cardiaca.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

hsr milano

Forse sono un miracolato, ma prima di esami varie non risentivo alcun sintomo che mi potesse dire di essere cardiopatico. Il mio cuore non dava alcun sintomo allarmante di qualche malessere.
Stress, affaticamenti, colesterolo, diabete, fumo non erano nella mia patologia.
Solo un piccolo accenno che, grazie a mia moglie, mi ha portato alla conoscenza dei rischi che stavo correndo: LE LABBRA LEGGERMENTE BLU.
E' per questo che mi è stata richiesta una visita cardiologica con ecocolordopler e coronarografia, dove hanno riscontrato la rottura della valvola mitralica, di due corde e di un restringimento di una vena al 70%, per cui necessitavo di un intervento al cuore.
Nel frattempo, poichè ero in lista per un intervento di asportazione della tiroide perchè mi spingeva l'esofago, ho chiesto se era possibile effettuate i due interventi nella stessa giornata, in quanto anestetizzato. Dopo qualche momento di imbarazzo, il cardiochirurgo Dott. Stefano BENUSSI, che mi avrebbe operato, mi ha confermato che le due operazioni (sentito anche il parere del Dott. Edoardo BERETTA chirurgo tiroideo) si potevano fare.
Le due operazioni sono state fatte presso presso l'ospedale San Raffaele di Milano con successo nella stessa giornata. Credo che un intervento del genere sia abbastanza raro, ma la maestria dei due dottori mi hanno ridato la vita, per cui ringrazio l'ospedale San Raffaele di Milano per l'ottima organizzazione e un grosso grazie ai due chirurghi che mi hanno allungato la vita

Patologia trattata
Insufficienza della valvola mitralica + stenosi coronarica - intervento chirurgico per bypass coronarico, ricostruzione valvola mitralica e ricongiunzione nr. 2 corde; nel contempo intervento chirurgico di asportazione tiroide.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

intervento chirurgico

Un mese fa sono stata operata, presso il reparto di cardiochirurgia del Prof. Alfieri, di aneurisma dell'aorta ascendente e sostituzione della valvola aortica. Sono stata operata dal dott. Alessandro Castiglioni. L'intervento è riuscito, appena sveglia dall'anestesia sono stata subito messa in condizioni di riprendermi velocemente. Ringrazio tutta l'equipe del Prof. Alfieri, il dott.Castiglioni e l'intero reparto perchè sono stati professionali, gentili e soprattutto umani.

Patologia trattata
Aneurisma aorta ascendente e sostituzione valvola aortica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sostituzione valvolare

Di recente mia madre di 73 anni ha subìto un intervento particolarmente complesso per la sostituzione delle valvole aortica, mitrale e tricuspide. L'intervento è stato eseguito al San Raffaele dal dott. Stefano Benussi.
Non finiremo mai di ringraziare tutta l'equipe del reparto di cardiochirurgia per l'eccellente assistenza ricevuta, per l'elevata professionalità e per la cortesia.
Un ringraziamento particolare va al dott. Benussi per la sua professionalità, la sua disponibilità e umanità e per la serietà con la quale svolge il suo lavoro.

Patologia trattata
Sostituzione valvola aortica, mitrale e tricuspide.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo ricordo per la professionalità e l'impegno

Nel 2003 ho subìto un intervento di pericardiectomia particolarmente complesso. L'intervento è stato eseguito dal vice primario dott.ssa Lucia Torracca. Ringrazio tutti per l'impegno e la professionalità, oltre alla cortesia, tutte doti basilari per fare stare meglio l'ammalato. Nn finirò mai di dire grazie alla dott.ssa Lucia Torracca e a tutta l'equipe del prof. Alfieri.

Patologia trattata
Intervento di pericardiectomia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

riparazione valvola mitrale

Ho 42 anni; nel 2006 al San Raffaele mi hanno riparato la valvola mitrale.. Sono stata trattata come una principessa. Ottimo! Grazie.

Patologia trattata
Riparazione valvola mitrale.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

MA QUANTE STELLINE!!!

AVEVO 55 ANNI, SONO STATO OPERATO DUE VOLTE DAL PROF. (SOLVENTE). IL PRIMO INTERVENTO (7 GIORNI DI RICOVERO) TUTTO OK. DOPO 3 ANNI (58 ANNI) IL SUCCESSIVO (3 BY-PASS) E' STATO UN "FLOP", E MI è COSTATO QUATTRO MESI DI RICOVERO POST SAN RAFFAELE (15 GIORNI DI RICOVERO) E RIVASCOLARIZZAZIONE DI DUE DEI TRE BY-PASS DOPO QUATTRO MESI. NON MI E' STATA NEANCHE DETTA LA MOTIVAZIONE!

Patologia trattata
3 BYPASS.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di cuore

Sono stato sottoposto ad un intervento di plastica valvolare mitralica nel 2005 dal reparto di cardiochirurgia del San Raffaele di Milano diretto dal Prof. Alfieri.
L'operazione è riuscita benissimo e fino ad ora sono in ottima salute.
Un plauso a tutta l'equipe.

Patologia trattata
Plastica valvola mitrale.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Non c'è limite al peggio

Mai visto un ospedale più sporco, più disorganizzato, i pazienti come numeri, personale maleducatissimo, per metà straniero ed extracomunitario, livello di comunicazione terribile, frotte di personale medico, paramedico eccetera, in giro sul piazzale, nei bar del circondario e nelle mense esterne con gli stessi zoccoli usati nei reparti; accesso al reparto di terapia intensiva senza la minima precauzione igienica, risposte talvolta di un'arroganza unica, risposte scocciate al paziente a tre giorni dall'intervento, visite mediche da "ospedale da campo in periodo bellico", dimissioni precocissime, incoerenza e contraddizioni nell'informazione. ALLUCINANTE!

Patologia trattata
Sostituzione aorta e valvola bicuspide.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Delusione totale!

Dopo aver effettuato una visita privata dal primario, dietro suo consiglio mia madre è stata ricoverata per accertamenti. Dopo una settimana ci viene frettolosamente riferito dal Professore (per altro in corridoio) che la paziente necessitava di un intervento non particolarmente complesso e comunque consigliato in quel momento, date le buone condizioni di salute della stessa. Fiduciosi della diagnosi fatta e della sua ben nota esperienza, mia madre e noi familiari abbiamo accettato il consiglio, dopo aver ricevuto informazioni riguardo l'intervento da due giovani specializzande. Peccato però che i medici avessero dimenticato di considerare i rischi che le patologie, quali l'artrite reumatoide, ne avrebbero poi provocato la morte in seguito ad un'emorragia cardiaca post-operatoria.

Patologia trattata
Valvuloplastica mitrale, tricuspide;
chiusura DIA.
Voto medio 
 
3.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Esperienza negativa

Sono partita dalla Sicilia per una visita con il prof. Alfieri per un problema di aneurisma dell'aorta toracica.
Sono rimasta estremamente delusa: visita eseguita in gran fretta e senza un'attenta valutazione degli esami eseguiti, tra cui l'angio Tc il cui referto non concordava con quello dell'ecocardio eseguito il giorno della visita.
Un medico più scrupoloso avrebbe dovuto valutare le immagini dell'angio Tc, trattandosi di un esame di secondo livello, prima di dare qualsiasi tipo di indicazione.
Sono tornata a casa con gli stessi dubbi che avevo quando sono partita.

Patologia trattata
Visita specialistica per aneurisma aorta.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

SOSTITUZIONE VALVOLA AORTICA E BYPASS

Esperienza davvero negativa. Mia madre è stata operata nel 2011 per sostituzione di valvola aortica e 2 bypass. Era reduce da un infarto nel 2009 con applicazione di 2 stent. Questo intervento era stato concordato con il Prof. Alfieri in persona, ma, il giorno prima dell'intervento, ci siamo trovate a dover decidere se valvola meccanica o meno, e siamo state informate dei bypass. Irrilevante il fatto che mia madre sia stata letteralmente sfregiata alla gamba per prelevare l'aorta (anche se.. in tempi di chirurgia mininvasiva, fa specie...) rispetto al fatto che, a 4 mesi da questo intervento molto lungo e complesso, si è chiuso uno dei 2 bypass ed è stata per morire per un secondo infarto! Intervento d'urgenza a Roma stavolta, con applicazione di ben 8 stent!
Sono tante le domande a cui ancora non trovo risposta, purtroppo... a cui neanche il grande prof. è riuscito a dare risposta.

Cordialmente, Virginia

Patologia trattata
Aneurisma aortico e aterosclerosi.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
3.0

Esperienza negativa

Nel mese di giugno mio suocero e' stato operato per sostituzione della valvola aortica, ma l'intervento e' stato un disastro e il giorno prima delle dimissioni e' morto per un arresto cardiaco. Nessuna spiegazione è stata data, il prof. si e' limitato ad alzare le mani al cielo con le seguenti parole: non siamo infallibili e non facciamo miracoli. Premesso che mio suocero non aveva altre patologie, godeva di buona salute stando ai loro accertamenti ma, nonostante le loro rassicurazioni continue sulla riuscita dell'operazione (tra l'altro neanche eseguita dal primario), fu persino dimesso dal reparto intensivo il giorno dopo l'operazione perche' a loro avviso perfettamente riuscita, in attesa di essere dimesso. Addirittura poche ore prima del decesso il medico di guardia riferiva che le condizioni del paziente erano buone. Poi l'arresto cardiaco, senza che ci venisse spiegato il motivo.
Allo stato attuale non consiglierei un'operazione cardiochirurgica in questo reparto, perche' dei medici che si limitano a dire che si tratta di complicanze o fatalita' piovute dal cielo... non sono a parer mio affatto professionali.

Patologia trattata
Sostituzione valvola aortica.
152 risultati - visualizzati 136 - 152  
1 2 3 4  
 


Altri contenuti interessanti su QSalute