Istituto Neurologico Besta Milano

 
4.3 (170)

Recensioni dei pazienti

22 recensioni con 4 stelle

170 recensioni

 
(118)
 
(22)
 
(13)
 
(14)
 
(3)
Voto medio 
 
4.3
 
4.5  (170)
 
4.3  (170)
 
4.2  (170)
 
4.1  (170)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
22 risultati - visualizzati 1 - 22  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
4.0

Meningioma - dott. Saini

Lo consiglio vivamente a chiunque, come me, venga diagnosticato un meningioma.
Il Dott. Saini cui mi sono rivolta è stato veramente meraviglioso professionalmente e umanamente.
Un grande merito va anche alla squadra del blocco operatorio che mi ha sostenuto e fatto sorridere nonostante fossi io ad andare sotto i ferri.
Una nota negativa è la pulizia, c'è pieno di gel igienizzante ma gli addetti alla pulizia non lavano niente: basta pensare che il lavandino che in camera condividevo non è mai stato strofinato e quindi pieno di residui di vario genere; vicino le ruote de mio letto a terra c'era del materiale che ho lasciato sempre lì quando sono stata dimessa; il mio comodino me lo sono spolverata da sola con la mia soluzione idroalcolica portata da casa.... Mi risparmio sui bagni.
Queste persone restano col carrello delle pulizia nel corridoio limitandosi solo a togliere le buste di spazzatura dai cestini.
Spero che risolviate questo problema perché è veramente squallido, non meritate di lavorare così.

Patologia trattata
Meningioma.


Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Opinioni e ringraziamenti

Abito in Sicilia, vicino a Palermo, da tre anni lotto contro i sintomi dovuti a lesioni al cervelletto in seguito a ictus con ischemia cerebellare... Dopo alcuni mesi entro in contatto col dott. Parati, dal quale sono stato controllato due volte c/o gli ambulatori di Via Mangiagalli. Non mi soffermo sulla cortesia né sulla, secondo me, indiscussa professionalità e competenza; decisione nell'ultimo incontro dei primi di Giugno scorso: ricovero per accertamenti prima di un eventuale cambio di terapia farmacologica.
Il 5 agosto 2019 arrivo come indicatomi telefonicamente alle ore 09,00, accompagnato da una delle mie sorelle e da uno dei miei fratelli (il mio equilibrio in stato eretto è molto instabile in questo periodo). Digiuno dalla mezzanotte per eventuali esami e prelievi penso; lunga, anzi, lunghissima attesa per liberare un posto letto; entro in reparto Neurologia A al primo piano nel primo pomeriggio. Durante l'attesa ho percepito subito che c'era aria di spostamenti e aggiustamenti logistici. Avevo ragione. Tuttavia (intanto chiedo venia perché non ho il dono della sintesi!) la prima impressione che è stata negativa è svanita subito e il periodo di degenza è stato molto buono. Assente il dott. Parati, sono stato seguito dalla dottoressa Maria Rita Carriero, attentissima nella ricostruzione della mia storia clinica e ogni giorno presente con la sua cordialità sensibilità, garbo, gentilezza e, soprattutto, competenza e professionalità. in sei giorni ho fatto un check-up completo: nuova R.M. all'encefalo. controlli ematologici, colloqui e visite varie (fisiatra, 2 esperti di emicrania, psicologa...). Colgo, dunque, l'occasione per ringraziare tutto il personale medico, di cui purtroppo non conosco i nomi, ma anche i caposala, il personale infermieristico, gli OO.SS. tutti sempre gentili e cordiali e presenti (nonostante i lavori di spostamento di arredi, attrezzature varie e suppellettili per aggiustamenti logistici dei reparti (in siciliano diciamo: Sbarazzo! :):):))
Ho anche apprezzato il vitto, che per essere un ospedale non era malaccio. Ringrazio anche il personale delle pulizie, perché in un ospedale questo aspetto è fondamentale e questa gente con il loro lavoro umile va gratificata; i servizi igienici erano quasi sempre in ottimo stato). Non voglio essere troppo prolisso, ma quello che mi ha colpito di più è stato il vedere gente di sesso, età, patologie, provenienza diverse (da varie regioni d'Italia) essere accolti e curati allo stesso modo. Ecco se dovessi giustificare un mio giudizio positivo sull'I.C. Besta di Milano, sarebbe questo aspetto che loderei in primis: un luogo dove viene presa in considerazione la persone e la sua dignità , specialmente se sta attraversando un periodo difficile della sua vita. Se da tutta Italia siamo arrivati al Besta un motivo ci sarà, quindi non sono io terroncello da quattro soldi a potere valutare l'operato e la professionalità del personale tutto, specie dei medici. Ma il mio senso di gratitudine e di ammirazione perché vedendo accolti nel migliore dei modi anche gente proveniente dal meridione d'Italia, ho potuto constatare come si possano ritenere fatui, pretenziosi e a volte dettati da opportunismo certi luoghi comuni che la cattiva politica e i media alimentano. non vado più oltre, mi fermo senza non prima ribadire i miei sentimenti di gratitudine e stima; rinnovare i complimenti e porgere i più cordiali saluti.
Roberto Gorgone.

Patologia trattata
ALGIA EMIVISO SX - ESITI DI ISCHEMIA CEREBELLARE.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Glioma del tronco encefalico

A mio marito è stato diagnosticato un glioma del tronco. Lo abbiamo scoperto un mese fa per caso. Ovviamente siamo spaventati e insicuri. Abbiamo fatto un solo colloquio finora al Besta con un chirurgo che ci ha prospettato una biopsia che in altri ospedali (già ci siamo informati) non fanno per la delicatezza e la zona rischiosa, dove passano tutte le parti vitali. Qualcuno ha già avuto una simile esperienza?

Patologia trattata
Glioma.


Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

W il Carlo Besta

Sono anni che mi faccio seguire al Besta, qui con i dottori è come essere in famiglia.. Io sono una persona un po' pesante, ho sempre mille domande ed i medici sempre mi hanno risposto e spiegato e quando ero ancora in dubbio mandavo una e-mail ed il giorno stesso avevo la risposta. Non abito a Milano, ma vale la pena viaggiare, è un Istituito davvero ottimo.

Patologia trattata
Medulloblastoma - chemioterapia e cyberknife.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Punta di diamante in Italia

La scoperta di un grosso meningioma ci ha portato alla scoperta di questo centro di eccellenza italiano.
Non lasciatevi impressionare dalla vecchia struttura e dal caos delle sale d'aspetto. Questo è un centro di riferimento per tutto il Paese.
Nel nostro caso siamo stati seguiti dal DOTT. SALADINO e dal DOTT. DI MECO. Ottimi professionisti sempre gentili e umani. Aggiungerei anche cordiali e simpatici qualità che in quei momenti serve a sentirsi un po' più a casa.
Soprattutto però è essenziale sottolineare la professionalità e la preparazione. Il grosso meningioma è stato tolto, siamo in fase di risalita e farlo seguiti dal BESTA e dal dottor Saladino ci fa sentire più sicuri.
Consiglierei a tutti questo centro e i suoi medici.

Patologia trattata
MENINGIOMA FRONTALE.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Intervento adenoma ipofisario

Sono Alberto Camilli, marito di Sabrina Casioli. Il 30 giugno mia moglie è stata sottoposta all'intervento dell'asportazione dell'adenoma ipofisario. Siamo stati consigliati di venire al CARLO BESTA. Il primo incontro è stato incontrare il Dott. Saini, che ci ha spiegato l'intervento. Nel secondo incontro, per la fase pre ricovero, siamo rimasti colpiti dalla CORDIALITA' e dall'accoglienza del personale AVO e delle dottoresse che hanno sottoposto mia moglie a tutte le visite pre operatorie. L'intervento è riuscito benissimo, ora mia moglie è in fase di guarigione.
UN GRANDISSIMO RINGRAZIAMENTO AL DOTTOR SAINI, AL PROFESSORE DI MECO A TUTTO IL REPARTO DI NEUROCHIRURGIA PER LA CORDIALITA' E LA SUPER PROFESSIONALITA' A DISPOSIZIONE DEI PAZIENTI.

Patologia trattata
Craniofaringioma dell'ipofisi del peduncolo dell'ipotalamo.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ringrazio di tutto cuore il dott. Andrea Saladino

Ringrazio di tutto cuore il dott. Saladino che mi ha dato subito fiducia, e mi ha convinto a farmi asportare un macroadenoma ipofisario che soggiornava nella mia testa da 3,5 anni. Ho passato questi anni con stanchezza, problemi al campo visivo e astenia verso tutto. A giugno 2016 l'adenoma era leggermente ingrossato, così mi sono messa in moto per capire cosa dovessi fare.
La paura dell'intervento era tale che ho fatto anche visite per vedere di adottare la radiochirurgia; e proprio al Besta il dott. Marchetti (radiochirurgo) mi consigliò la chirurgia, in quanto mi disse che il dott. Saladino era specializzato in questo tipo di intervento e che si sarebbe consultato con lui e mi avrebbe fatto sapere al più presto.
Dopo 3 giorni fui contattata dal dott. Marchetti che mi confermò la sua teoria e allora presi appuntamento con il dott. Saladino.
Persona molto giovane, mi diede subito fiducia, giacché sapeva già chi fossi appena entrata nel suo studio.
In sintesi, il 7 ottobre 2016 sono stata operata via nasale e, cosa più grande, il dottore è riuscito ad asportarmelo tutto senza sorta di complicanze (come me le aveva descritte prima dell'intervento). Io già il giorno dopo ci vedevo molto meglio senza gli occhiali.
Ora sono a casa in convalescenza, ma mi sento molto bene e non vedo l'ora di riprendere la mia vita quotidiana per recuperare i 3,5 anni che ho perso.
Grazie, grazie e ancora grazie dott. Saladino.
Un grazie anche a tutti gli infermieri.

Patologia trattata
Macroadenoma ipofisario non secernente.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Professionalità e simpatia

Ringrazio il dottor Francesco Prada, il suo staff e tutto il personale dell'istituto Carlo Besta per il trattamento che ho ricevuto in occasione di un intervento chirurgico di exeresi di lesione espansiva extra-assiale opercolare rolandica sinistra.

Patologia trattata
Intervento chirurgico di exeresi di lesione espansiva extra-assiale opercolare rolandica sinistra.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Operazione Macroadenoma ipofisario

Sono una ragazza di 28 anni e sono stata operata al Carlo Besta di Milano il 18 marzo 2016 dal dottor Francesco Prada.
A fine gennaio ho iniziato ad avvertire dei mal di testa strani, pensavo derivassero dalla stanchezza e dal lavoro che svolgo davanti al computer, quindi mi reco da un oculista per una visita agli occhi. Da lì è iniziato il tutto, l'oculista mi fa notare che stavo perdendo la vista all'occhio destro e dopo esami approfonditi l'esito della risonanza magnetica con m.d.c. ha portato alla diagnosi di un macroadenoma ipofisario di 35 mm.
Mi sono subito rivolta al best in assoluto, ovvero all'ospedale Besta, rinomato per la professionalità dei dottori e del personale; ho preso un appuntamento per una visita ed il mio caso è stato discusso con il dottor Francesco Prada, una persona estremamente preparata. Dopo il colloquio col dottore subito abbiamo deciso di procedere con un intervento chirurgico trans-naso-sfenoidale. L'intervento è stato programmato subito dopo un mese ed è andato benissimo, il dottore è stato straordinario insieme a tutta l'equipe della sala. Sono stata dimessa precocemente e la ripresa è stata veloce! Non smetterò mai di ringraziare quelle mani d'oro che mi hanno curata! GRAZIE DOTTOR PRADA.

Patologia trattata
Macroadenoma ipofisario.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
4.0

Ringraziamenti e lamentele

Siamo stati per 10 giorni nel reparto di neuropsichiatria infantile, i dottori sono persone umili e umane e cito in primis la Dott.ssa Moroni e il Dott. Tonduti, che è stato sempre presente.
Il personale infermieristico è composto da persone qualificate e sempre disponibili e gli ausiliari sono sempre con il sorriso e una parola dolce.
Ma ciò che mi ha lasciata senza parole è l'assoluta mancanza di igiene (e non commento i bagni...); per giunta ho trovato anche un capello nel piatto del bambino, cosa che trovò intollerabile. Spero che chi di dovere prenda le giuste misure visto che in un ospedale, e in particolare in un reparto pediatrico, l'igiene non dovrebbe essere un optional..

Patologia trattata
Crisi epilettica.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Grazie Dott.ssa Valentini

Semplicemente un grazie di esistere alla Dott.ssa Valentini, alla sua professionalità ed alla sua competenza, qualità mai riscontrate in nessuno nei miei 45 anni!

Patologia trattata
Stenosi cranio-cervicale.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Un ringraziamento

Un sincero ringraziamento al Dott. Stefano Brock per la Sua umanità e professionalità.

Patologia trattata
Neurinoma della cauda.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ringraziamento

Mia mamma e' stata operata presso la UO Neurochirurgia I all'Istituto Fondazione Besta di Milano. A meta' novembre 2013 le era stato diagnosticato un tumore cerebrale, siamo stati prontamente ricevuti dal Dottor F. Prada il quale con molta calma e umanita' ci ha spiegato la situazione. L'intervento e' stato eseguito ad inizi dicembre dal Dottor Prada stesso e dal suo team, la massa tumorale e' stata rimossa con successo e mia mamma non ha subito danni all'apparato motorio o linguistici. Il percorso e' ancora lungo, ma la bravura e professionalita' di questi dottori ci ha dato la possibilita' di riavere mia mamma e di poter riassaporare la bellezza del Natale in famiglia. Sono rimasta molto colpita anche dalla giovane eta' del personale medico dirigente, persone che lavorano con orari estenuanti e con una vera vocazione. Non essendo di Milano abbiamo deciso di effettuare i cicli di radio e chemioterapia presso il nostro ospedale di competenza territoriale, nonostante cio' abbiamo potuto consultare il Dott. Silvani del rep di oncologia dell' Istituto Besta ed avere una sua opinione sul tipo di terapie prescritte. Il personale infermieristico e' stato sempre di aiuto cosi' come la segreteria della struttura nell'inviarci i risultati degli esami da noi richiesti. Ringraziamo tutti di cuore!!

Patologia trattata
Tumore cerebrale.
Punti di forza
Capacita' e competenza del personale medico tutto.
Prontezza nell'accoglienza.
Umanita' personale infermieristico.
Punti deboli
L'edificio necessita di un upgrading in alcune sue parti.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Anche in casi in cui non c'è speranza

Desidero esprimere i miei ringraziamenti al DR. Pareyson, al Dr. Piscosquito e tutto il team per la competenza, l'attenzione e l'impegno incessante che hanno dimostrato nei confronti di mio marito, colpito da gliosarcoma.
Mi hanno fatto sentire subito il loro supporto con la loro competenza e, anche prima di arrivare alla nefasta diagnosi, hanno saputo prepararmi mostrando umanità e sostenendomi con una incessante speranza.
Il caso di mio marito era senza speranza e, purtroppo, questi dottori, eccellentemente preparati, non hanno potuto aiutarlo ma mi hanno dato i migliori consigli.
Ringrazio ugualmente il personale assistente del piano 1 di Neurologia.
La struttura necessita un totale rinnovamento e non capisco come sia possibile non trovare fondi per adeguare la struttura alla grande capacità e competenza del personale medico e assistenti.
Grazie. Anche per il mio caso senza speranza. So che sareste stati in grado se solo ci fosse stata una fievole luce.
Daniela Farina.

Patologia trattata
GLIOSARCOMA.
Punti di forza
Capacità e competenza.
Supporto per affrontare la gravità del caso.
Punti deboli
Struttura dell'istituto.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Per il dott. Franzini

MIO PAPà DEVE ESSERE ANCORA VISTO DAL DOTT. FRANZINI; IO HO AVUTO IL SUO CONTATTO DAL NOSTRO ONCOLOGO, ABITIAMO A GENOVA. IL DOTTORE L'HO SENTITO SOLO TELEFONICAMENTE ESPONENDO I GRAVI PROBLEMI DEL PAPà, OPERATO TRE VOLTE PURTROPPO CON RECIDIVE MOLTO VICINE. E' STATO VISTO DA IL PRIMARIO DELLA NEUROCHIRURGIA DEL GALLIERA, IL QUALE HA ESCLUSO L'INTERVENTO E QUINDI SENZA SPERANZA CI SIAMO CHIUSI IN UN LABIRINTO AL BUIO. HO VISTO UNA PICCOLA LUCE QUANDO IL DOTT. FRANZINI, SENZA NEANCHE VEDERE IL PAPà, HA VOLUTO CHE GLI MANDASSI LE ULTIME TAC PER POTERLE VISIONARE. HO TANTA SPERANZA PERCHè HO SENTITO PARLARE DEL DOTTOR FRANZINI E DI TUTTA L'EQUIPE DELLA NEUROCHIRURGIA DEL BESTA, OSPEDALE DI ALTA ECCELLENZA. PREGO CHE CI SIA UNA SPERANZA PER POTER DARE ANCORA UN PO' DI VITA AL MIO MERAVIGLIOSO PAPà. RINGRAZIO IL DOTT. FRANZINI SOLO PER AVER ASCOLTATO CON PAZIENZA UNA LUNGA TELEFONATA.. DA QUESTO SI CAPISCE L'UMANITà CHE LO CONTRADDISTINGUE, CHE A MOLTI DOTTORI MANCA. IL PAZIENTE E I PARENTI QUANDO VENGONO PRINCIPALMENTE ASCOLTATI E SONO CONFORTATI IN QUESTI MOMENTI COSì DIFFICILI, NE VENGONO RINCUORATI.
GRAZIE DOTT. FRANZINI.

Patologia trattata
Carcinoma squamocellulare vertice infiltrante.
Punti di forza
UMANITà, DISPONIBILITà, PROFESSIONALITà.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Ringraziamento

Sono Marcella e dopo circa un anno dall'intervento a cui mi sono sottoposta, mi decido a "ringraziare" con queste due righe chi, dopo circa 6 mesi di vera paura e preoccupazione, mi ha risolto il problema.
Nella mia città già avevano sbagliato la diagnosi, per non parlare del tipo di intervento che poi mi consigliavano.. sarei rimasta invalida a vita.
Per fortuna la scoperta del Besta, del Dott. Franzini e della sua professionalità.
Lo ringrazio oggi, ma credo che non ci sia stato un giorno dall'intervento che non lo abbia pensato alzandomi la mattina.
Con lui ringrazio naturalmente tutto lo staff, in particolare il Dott. Morgan Broggi, veramente competente, disponibile e di grande umanità.
La mia riconoscenza va anche a tutto il personale del reparto di neurochirurgia III.
Grazie.

Patologia trattata
Idrocefalo triventricolare.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Subito una sensazione di grande competenza

Il paziente è mio papà. Se volete un parere veramente credibile e definitivo su malattie o patologie neurologiche, ricordatevi del Besta... prima di perdere ogni speranza.

Patologia trattata
Ictus (versamento ematico).
Punti di forza
Competenza, attenzione al paziente, professionalità.
Punti deboli
Meriterebbero, come molti in Italia, una struttura, nel senso di edificio vero e proprio, più nuova ed efficiente.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
4.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

C'è sempre una possibilità

C'è sempre una possibilità!!!
In data 29 luglio 2012 a mio padre è stato diagnosticato un tumore cerebrale che all'ospedale San Gerardo di Monza hanno ritenuto non operabile per le varie problematiche del paziente; e veniva rimandato alle cure palliative.
Dopo un primo periodo di smarrimento e sconforto, senza nessun sostegno da parte dell'ospedale e senza nessuna indicazione dal punto di vista medico, ci siamo adoperati per conoscere meglio la patologia, rivolgendosi prima al Centro Diagnostico di Milano e poi al Carlo Besta.
Dopo diverse visite e controlli, in data 07/02/2013 mio padre è stato operato con esito positivo, superando l'intervento in maniera ottimale dal punto di vista fisico e mentale; tutto questo grazie all'equipe del Dottor Alberto Cusin.
Cogliamo l'occasione per porgere un sentito grazie ed un saluto al personale infermieristico per la loro professionalità e cortesia.
Un saluto particolare a Tania (Neurochirurgia 2-A).

Patologia trattata
Tumore cerebrale.
Voto medio 
 
4.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Lesione cerebrale- Dott. Ferroli

Sottolineo la grande professionalità del dottor Ferroli ed equipe: oltre che essere bravi, sono anche persone estremamente gentili e disponibili. Sono riusciti a rendere con un linguaggio semplice e rassicurante una situazione davvero molto seria.. Nel reparto si respira un'aria di ottimismo, almeno questa è stata la mia impressione, nonostante le svariate situazioni che ho visto! Questo di certo non significa superficialità, ma grande competenza. Ringrazio sentitamente tutto il personale medico.

Patologia trattata
Lesione cerebrale (intervento chirurgico per rimozione).
Punti di forza
competenza e professionalità dei medici.
Punti deboli
malgrado l'assistenza eccellente del personale infermieristico, qualcuno tra loro non ha dato il meglio per quanto riguarda la cortesia.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Neurochirurgia spinale

Rimane un'impressione con aspetti contrastanti: grande professionalità nell'intervento chirurgico; assistenza in reparto così così: scarsità di visite mediche dopo l'intervento; pazienti dimessi in fretta, quando appena si reggono in piedi, etcetera. Un grazie comunque a tutto il reparto, perchè tutto è trascurabile di fronte al risultato ottenuto. Mi ritrovo nell'opinione di Paolo L. di Palermo: è confortante trovare persone che con grande professionalità ed affidabilità risolvono problemi potenzialmente enormi, con apparente semplicità, ed il tutto all'interno del Servizio Sanitario Nazionale.

Patologia trattata
Intervento di neurochirurgia spinale.
Punti di forza
grande professionalità nell'intervento chirurgico.
Punti deboli
assistenza in reparto.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Grazie allo staff della Neurochirurgia 3

Un grazie particolare alla Dottoressa Laura Grazia Valentini per la sua professionalita' medica e la sua grande umanita': la dottoressa mi ha operata in data 1 Luglio 2011 e dimessa il 4 Luglio 2011. Grazie anche a tutto lo staff di anestesisti ed allo staff paramedico, sempre molto efficiente e umano.

Patologia trattata
Voluminosa ernia del disco mediana paramediana sx infausta da 4 anni.
Punti di forza
professionalita' e umanita' del personale medico e paramedico.
Punti deboli
attese lunghe.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
3.0

Liste di attesa

Putroppo le liste di attesa sono eccessivamente lunghe con notevole danno per la salute del paziente.

Patologia trattata
Da trattare ernie del disco multiple con deficit.
Punti di forza
competenza e professionalità medica.
Punti deboli
le liste di attesa.
22 risultati - visualizzati 1 - 22  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute