Neurochirurgia Ospedale Teramo

Neurochirurgia Ospedale Teramo

 
4.4 (36)
Scrivi Recensione
Il reparto di Neurochirurgia dell'Ospedale Civile Giuseppe Mazzini di Teramo, situato in Piazza Italia, ha come Direttore il Dott. Danilo Lucantoni. La U.O.C., ubicata al sesto piano del lotto I, dispone di 22 posti di degenza, di cui quattro di terapia subintensiva e due di DH. Le attività chirurgiche riguardano tutte le competenze della Neurochirurgia, patologia neoplastiche cerebrali e vertebromidollari con accesso programmato, traumatologia cranica e vertebromidollare, con ausilio di tecniche chirurgiche macro e microscopiche e di neuronavigazione. La patologia cranica vascolare riferita ad Aneurismi e MAV viene affrontata in collaborazione con il servizio di Radiologia Interventistica del Presidio, nella necessità di ricorrere a procedure endovascolari anche combinate. In regime di Day Surgery viene svolta attività di chirurgia del sistema nervoso e periferico. Prestazioni ambulatoriali vengono svolte oltre che nel presidio Teramano, anche negli Ospedali periferici di Giulianova, Atri e Sant'Omero rivolgendosi al CUP. Possibile contattare la struttura chiamando i seguenti numeri telefonici: 0861-429606/605/610 (anche FAX). Attualmente l'Equipe medica è così composta: Dott. Danilo Lucantoni (Direttore); Dirigenti Medici: Dott. Filippo Pineto, Dott. Francesco Bigossi, Dott. Rosario Sepe, Dott. Beniamino Nannavecchia, Dott. Giovanni Stati, Dott. Corrado Lucantoni. Tutti i dirigenti Medici svolgono attività di visite in libera professione (per informazioni in merito, rivolgersi al reparto ai numeri sovraindicati).

Recensioni dei pazienti

36 recensioni

 
(27)
 
(4)
 
(2)
 
(3)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.4
 
4.4  (36)
 
4.4  (36)
 
4.5  (36)
 
4.4  (36)

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Intervento rimozione placca

Ringrazio il primario dottor Danilo Lucantoni e suo figlio Dott. Corrado Lucantoni che hanno operato mio padre restituendogli speranza. Ringrazio altresì tutti gli altri operatori di questo eccellente reparto.

Patologia trattata
Spondilodiscite.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Professionalità

Siamo andati da Taranto a Teramo esclusivamente per il dott. Pineto e siamo soddisfatti per la sua professionalità. Ha operato mia mamma, donna di 85 anni, che il giorno dopo era in piedi. Nessuno a Taranto ci aveva dato garanzie sull’esito dell’intervento, invece il dott. Pineto ci ha assicurato che era nella sua routine fare quel tipo di intervento e che sarebbe andato tutto bene; cosi’ e’ stato. Ringraziamo il reparto per l’assistenza, lo staff medico, e un particolare ringraziamento al dott. Pineto: che il Signore guidi sempre le sue mani!

Patologia trattata
Stenosi lombare.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DOTTOR PINETO

Grazie dottor Pineto,
in seguito ad un primo contatto telefonico e ad una successiva visita molto accurata ho capito di avere a che fare con un medico scrupoloso e preparato e grazie a Lei ho preso quella decisione che altrimenti non avrei mai preso: operarmi.
Non Le nascondo che ero molto preoccupato sia per l'intervento che per le conseguenze che, nella malaugurata ipotesi non fosse andato tutto per il meglio, avrebbero condizionato il futuro mio e della mia famiglia, del mio lavoro e dei miei collaboratori.
Il giorno 28 luglio 2018, in seguito alla diagnosi di mielopatia spondilogena, è stato eseguito l'intervento di microdiscectomia anteriore, da lei egregiamente eseguito.
Non ci sono parole per ringraziarla per l'assistenza prestatami nel periodo pre e post operatorio presso il reparto di neurochirurgia dell'ospedale di Teramo, al quale va un elogio particolare per la professionalità dei medici e di tutto il personale, sempre pronto e disponibile.
Concludo che è una fortuna che esistano ancora queste realtà e medici come Lei.

Patologia trattata
Mielopatia spondilogena.

Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

ECCELLENZA ASSOLUTA

Sono Armando Petrucci ed il 26 settembre 2017 ho subìto un intervento per l’asportazione di un adenoma ipofisario eseguito dal Dott. Corrado Lucantoni. Intervento eseguito egregiamente in un reparto di assoluta eccellenza, con equipe medica assolutamente professionale e gentile, ed il supporto infermieristico composto da persone veramente adatte ad operare in un reparto molto delicato e diretto egregiamente dal prof. Danilo Lucantoni.
Ma un elogio particolare va fatto al Dott. Corrado Lucantoni, che oltre all’intervento ha saputo subito mettermi in condizione di capire in modo chiaro la mia patologia e che sicuramente diventerà un luminare nella sua specializzazione.

Patologia trattata
ADENOMA IPOFISARIO.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Alta professionalità

Alta professionalità, umanità, cura. Vi sono grata, dal primario Dott. Lucantoni agli infermieri, sempre attenti e disponibili.
Meraviglioso reparto sia rianimazione che questo di neurochirurgia.
GRAZIE RIENZI MIA MADRE.

Patologia trattata
Trauma cranico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Sono il papà di Giulia Modesti.
Mia figlia, affetta da gravi lesioni vertebrali multiple provocate da una bruttissima caduta, dopo poco meno di 10 giorni dall’intervento di “stabilizzazione”, eseguito dall’equipe di neurochirurgia diretta dal Prof. Lucantoni, è ritornata a scorrazzare miracolosamente su e giù per i numerosi gradini dei sei piani della struttura del "Mazzini".
Proprio perché in procinto di essere dimessa (sembrerebbe oggi, martedì 6 giugno) che mi sento di esprimere gratitudine, mia e della mia famiglia, a tutti i medici ed infermieri che si sono occupati ed hanno aiutato mia figlia a superare questo delicatissima prova della sua vita.
Un ringraziamento particolare al Dott. Bigossi, al Dott. Nannavecchia e al Dott. Stati, che hanno preparato ed eseguito l’intervento.
Quando le Eccellenze non devono essere ricercate altrove e aver avuto invece l’opportunità di trovarle tutte contemporaneamente, nell’ambito della nostra piccola realtà, un moto d’orgoglio ci prende.
E’ proprio vero che i miracoli riescono sempre e comunque grazie alla professionalità degli operatori coinvolti.
E noi abbiamo avuto la fortuna di potercene avvantaggiare da quella mattina di sabato, 20 maggio, ad oggi.
Tutta la nostra gratitudine sento di esprimere anche al personale medico e paramedico del presidio del 118, allocato a Bisenti, e a chi ebbe a coordinare l’elisoccorso, che consentì a Giulia di raggiungere in tempi e modi ottimali l’ospedale “Mazzini” di Teramo.
Sono questi episodi emergenziali, ben gestiti e positivamente risolti, che soprattutto per noi abitanti della montagna hanno un valore incommensurabile, motivo di maggiore tranquillità e, certamente, una ragione in più per continuare a vivere nei nostri luoghi, dove spesso, anche la cattiva manutenzione viaria, ne amplifica distanze e disagi.

Patologia trattata
Lesioni vertebrali multiple.
Voto medio 
 
3.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Deontologia professionale

Com'è agevolmente intuìbile, una volta subìto un intervento così importante come qualsiasi intrusione neurochirurgica, ci si attenderebbe, credo lecitamente, un'assistenza post chirurgica almeno elementare, che consenta al paziente, quantomeno, di gestire il decorso (fausto o infasto che sia).
Nonostante le rassicurazioni del dott. Stati (a tutt'oggi irreperibile: non risponde al telefono) non ho nemmeno avuto l'agio di vedermi riconsegnare le mie R.M. in suo possesso. Rischio la tetraplegia. Il dott. STATI, almeno, mi consenta di gestire le vicende pensionistiche legate alla invalidità "in fieri" che sto patendo. Ovviamente mi rivolgerò alla Magistratura.

Patologia trattata
Stenosi C6 -C7.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Competenza e serietà

Mio padre di anni 85 è stato operato dal Dott. Danilo Lucantoni e dalla sua equipe, per una rimozione di un filo metallico e di una fistola alla cervicale, reintervenendo su una precedente operazione eseguita nel 2009 in un'altra struttura pubblica. All'Ospedale Mazzini nel reparto di Neurochirurgia mi sono ricreduto nell'operato di certi professionisti, dai medici, agli infermieri, al cibo e dalla pulizia. Quindi dico solo: continuate così.
GRAZIE di cuore da parte mia e dal mio papà.

Patologia trattata
Fistola provocata da un filo metallico di un intervento precedente.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Sono stata operata dai dottori D. Lucantoni e G. Stati per un cavernoma cerebrale. Operazione riuscita perfettamente.
La mia gratitudine infinita verso di loro e tutto lo staff, infermieri compresi! Auguro buon lavoro a questi angeli e buona vita a tutti!
Valeria

Patologia trattata
Cavernoma cerebrale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Infinitamente grazie

Dopo quasi 3 anni di indecisioni e ripensamenti nell'affrontare un intervento complicato e ad alto rischio, ho conosciuto il dott. Danilo Lucantoni. Insieme al dott. Giovanni Stati, sono stato operato, l'intervento si è rivelato piuttosto complesso (durato circa 4 ore) ma la loro professionalità è stata determinante nella rimozione della neoformazione di 11 millimetri situata dietro l'orbita del mio occhio sinistro.
Dottori Lucantoni e Stati: grazie per il lavoro svolto.
Sono stato piacevolmente sorpreso dall'approccio avuto anche con il resto dell'equipe medica e per tutto lo staff degli infermieri e aiutanti in genere, non avrei mai immaginato di trovare tanta umanità e competenza in una struttura pubblica.
Io ringrazio veramente tutti per il supporto ricevuto, per avermi dato la forza di superare questo difficile momento e avermi dato la speranza di un futuro migliore. GRAZIE, GRAZIE DI CUORE CON TUTTA L'ANIMA!

Patologia trattata
Neoformazione orbitaria occhio sinistro.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Grazie

Sono arrivata in ospedale con l'ambulanza a seguito di un incidente stradale... Dopo ore di attesa con codice verde, mi hanno diagnosticato una frattura della vertebra d12 da scoppio. Subito hanno allertato il dott. D. Lucantoni per operarmi d'urgenza. È impossibile descrivere quello che passa per la testa, ma la sua presenza mi ha rassicurata! Ho passato 21 giorni in ospedale, assistita egregiamente da tutti gli infermieri e dai dottori! Non smetterò mai di ringraziare ognuno di loro sia per la professionalità, sia soprattutto per la pazienza e l'umanità. Posso dire che la buona sanità esiste e ne sono testimone!

Patologia trattata
Frattura vertebra da scoppio.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscenza

Ringrazio vivamente il primario Danilo Lucantoni per avermi operato il tumore al cervello con ottimi risultati, ridandomi di nuovo la vita... Grazie di cuore.

Patologia trattata
Neoformazione cerebrale.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
2.0

Delusione

Sono stato in cura in questo ospedale 2 anni dal dott. Lucantoni. Devo dire che dopo aver girato tanti dottori lui è stato il peggiore. Visite di 5 minuti, non si intendeva del mio problema (Assenze di Epilessia) e continuava a darmi pasticche su pasticche invece di consigliarmi qualche centro specializzato. Per quanto riguarda il tumore benigno al cervello (astrocitoma pilocitico) che avevo, diceva che non si poteva assolutamente toccare e mi mandava via.
Fatto sta che dopo essermi cercato da solo altri dottori, alla fine sono andato all'ospedale di Milano dove mi hanno detto che quel tumore con gli anni andava a crescere e a portare problemi; quindi mi sono operato a Milano e grazie a loro ora sto bene.

Patologia trattata
Astrocitoma pilocitico benigno.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie Dott. Lucantoni

Il 3 settembre 2015 sono stato ricoverato presso l'ospedale Mazzini di Teramo, Reparto Neurochirurgia, in seguito ad un incidente stradale.
Ricoverato in reparto dopo accertamenti, mi hanno diagnosticato una Mielopatia Cervicale sottoponendomi alle cure del caso.
L'equipe che mi ha tenuto in cura l'ho trovata di una professionalità e competenza superlative, in particolare quelle del Dott. Lucantoni, a cui sarò eternamente grato, e di suo figlio.
Grazie all'intero reparto e che Dio li benedica tutti.

Patologia trattata
Mielopatia cervicale.
Voto medio 
 
2.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Delusione di ogni aspettativa

A settembre 2015 il mio compagno si è sottoposto ad un intervento di asportazione di un'ernia discale. Ci siamo recati a Teramo fiduciosi di una risoluzione definitiva del problema, soprattutto fiduciosi nella ben nota competenza del Dott. Danilo Lucantoni. Purtroppo sin da subito dopo il risveglio dall'anestesia, il mio compagno lamentava dolori e insensibilità alla gamba non interessata dall'ernia, ossia la destra, mentre la sinistra aveva ripreso immediatamente la sua funzionalità. È stato fatto presente al figlio del primario che aveva eseguito l'intervento, ma la risposta è stata che era del tutto normale. Dopo la dimissione e nei giorni successivi il dolore aumentava, così come la completa insensibilità della gamba destra, dal gluteo fino al polpaccio. Tornato a visita di controllo, in assenza del primario e di suo figlio, il mio compagno è stato visitato da un altro medico, che dai sintomi che dalla visita ha constatato che si trattava di un'altra ernia, prescrivendo una risonanza che lo confermasse. E infatti l'esito della risonanza è stato proprio ernia espulsa, stessa posizione di quella già operata, ma dalla parte opposta. Dopo svariati tentativi e telefonate e mancati appuntamenti, siamo riusciti a conferire con il dottor Lucantoni, che ha dato invece una lettura diversa della risonanza, e siamo stati mandanti a casa con cure farmacologiche e terapie fisiche, o piscina. Proprio ieri a seguito di una visita con un altro neurochirurgo, il mio compagno è stato messo in lista di attesa per un altro intervento. Tutti possono sbagliare, e benché non si tratti di una grave patologia, purtroppo ora si dovrà ripercorrere lo stesso iter di soli 6 mesi fa. Sarebbe bastato solo dare ascolto un po' di più al paziente, e forse all'ospedale di Teramo ora il problema sarebbe già risolto.

Patologia trattata
Ernia discale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DI CUORE E CHE DIO VI BENEDICA

Dopo che mio padre Peppino è stato operato di meningioma nell'agosto 2012 con ottimo risultato clinico dai Dott. Lucantoni e Stati, dopo tre anni, il 13 Ottobre 2015, è toccato a mia moglie Federica. Eravamo sposati da quattro mesi e mezzo. Un intervento molto, molto complesso. Il meningioma aveva un diametro di 4 cm. ed era situato in regione parietale parafalcale occipitale sinistra ed era a crescita disomogenea, attaccato al parenchima cerebrale. Dopo un intervento di 6 ore e 2 giorni di rianimazione, mia moglie si è risvegliata ed è risultata completamente in possesso delle sue funzioni. L'intervento è perfettamente riuscito, e a chiunque abbiamo mostrato le immagini della RMN di controllo dopo l'intervento, ci ha risposto che il Dott. Stati e il Dott. Lucantoni hanno fatto veramente un ottimo lavoro. Complimenti anche per il follow-up dopo l'intervento, ci stanno seguendo molto bene indirizzandoci nei controlli da fare. Dopo che hanno guarito mio padre 3 anni fa e stanno curando mia moglie adesso, mi sento di consigliare questo reparto di Neurochirurgia a tutti coloro che ne hanno bisogno. Io e mia moglie ringraziamo anche tutto il resto dell'equipe medica e il personale del reparto, sempre disponibile e professionale. Un grazie in particolare a Bruno, Gianni, Angela, Rino, Marta e tutti gli altri di cui non ricordiamo i nomi... Che Dio vi benedica e guidi le vostre mani nella guarigione dei malati.

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie di cuore, senza fine

Esattamente un anno fa sono stata sottoposta a craniotomia per l'asportazione di un voluminoso meningioma. Già solo il nome fa paura, in più io sono diabetica da anni, la cosa non si presentava per nulla semplice. Ero terrorizzata, ma lo staff medico e quello infermieristico mi ha fatto arrivare all'intervento con grande tranquillità e coraggio. Il decorso post-operatorio è andato benissimo, con pronta ripresa di tutte le funzioni vitali. Ad un anno esatto dall'intervento, un elettroencefalogramma conferma la guarigione. Posso togliere lentamente anche gli anti-epilettici.
"Capitolo chiuso", le testuali parole del dott. Danilo Lucantoni durante l'ultima visita di controllo.
Un grazie di cuore, senza fine, a tutti gli operatori del reparto ( on a capo il dott. Lucantoni), protagonisti della ^buona sanità^.

Patologia trattata
Craniotomia per asportazione di un meningioma.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

REPARTO D'ECCELLENZA

Un grazie di cuore al dottor DANILO LUCANTONI  e a tutto il suo staff (dott. Corrado Lucantoni, dott. Stati, dott. Nannavecchia, etc..) insieme agli infermieri come Angela e a tutti gli altri colleghi. Io e mia moglie Silvia (che è stata operata per l'asportazione di un tumore di basso grado alla testa dal dottor Danilo Lucantoni e dal suo staff) siamo di Roma ed eravamo stati indirizzati ad ottimi centri di neurochirurgia della capitale. Nel frattempo abbiamo conosciuto il dottor LUCANTONI tramite conoscenze comuni e ci ha subito fatto una eccellente impressione per la sua grande PROFESSIONALITA', ESPERIENZA ed UMANITÀ. Tutto ciò ci ha fatto decidere di venire a Teramo per effettuare questa delicata operazione. L'intervento è stato realizzato in maniera magistrale, tant'è che mia moglie non ha avuto nemmeno le normali conseguenze post operatorie. Anche dopo l'operazione abbiamo ricevuto un'attenzione speciale da tutti i neurochirurghi, gli infermieri, etc.. Non abbiamo parole per ringraziarvi tutti! Formate un reparto D'ECCELLENZA che dovrebbe essere conosciuto anche al di fuori dell'Abruzzo. Grazie per averci dato una nuova speranza di vita!

Patologia trattata
Craniotomia con asportazione astrocitoma di secondo grado.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE

Un ringraziamento speciale a tutto il personale del reparto di neurochirurgia, dagli OSS agli infermieri; ma un ringraziamento speciale va al dottor Francesco Bigossi per avermi rimessa in piedi!!! Grazie, grazie ed ancora grazie!

Patologia trattata
Ernia discale L5/S1 sinistra.
Voto medio 
 
4.3
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
4.0

Equipe di angeli

Dopo aver ricevuto, da parte di altri operatori sanitari, un invito a rassegnarmi per la sopravvivenza di mia figlia Giovanna, a causa di un'infezione alla valvola di drenaggio che le era stata installata nel cranio molti anni orsono, mi sono rivolta al Dott. Lucantoni, che con schiettezza e umanità ha preso in mano la situazione ed ha compiuto, insieme ai suoi collaboratori, il MIRACOLO. Grazie per la speranza che avete ridonato alla nostra famiglia, riconsegnandoci in salute il nostro angioletto.

Patologia trattata
Infezione valvola di drenaggio liquor.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

GRAZIE DI CUORE

DUE ANNI FA MI è STATO DIAGNOSTICATO UN TUMORE CEREBRALE, E SE NON FOSSE STATO PER L'IMMEDIATO INTERVENTO DEL DOTTOR LUCANTONI E DI TUTTA LA SUA EQUIPE, IO PROBABILMENTE NON SAREI QUI..
GLI DEVO LA VITA, NON SMETTERò MAI DI RINGRAZIARE TUTTE LE PERSONE CHE FANNO PARTE DEL REPARTO DI NEUROCHIRURGIA. GRAZIE.

Patologia trattata
TUMORE CEREBRALE.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Meningioma

La famiglia della Signora Anna Di Lorenzo vuole porgere un personale e pubblico ringraziamento a tutta l’Equipe del Dott. Danilo LUCANTONI, medici e infermieri di questo reparto, per la professionalità, l’attenzione e l’affetto dimostrato nei confronti di nostra madre e verso noi familiari, che non ci siamo sentiti soli nemmeno nei momenti più drammatici della malattia di mamma grazie alla disponibilità di tutto il personale.
Un ringraziamento particolare al Dott. SEPE Rosario, che ha avuto in cura nostra madre che ora è a casa migliorando ogni giorno.
Ricordandovi sempre,
Famiglia Di Lorenzo e Ioele

Patologia trattata
Meningioma.
Voto medio 
 
3.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
4.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Mielopatia cervicale

Un grande grazie al dott. NANNAVECCHIA e anche a tutta l'equipe medica della neurochirurgia dell'ospedale "MAZZINI" DI TERAMO. Ringrazio tutti per la professionalità, serietà, competenza, disponibilità, gentilezza al momento giusto. Grazie a loro ho affrontato e risolto un problema alla cervicale che mi stava paralizzando, ho affrontato l'intervento come se non mi fossi nemmeno operata ed ora sono in corso di convalescenza con tanta serenità e fiducia che tutti mi hanno trasmesso. Il dott. Nannavecchia che mi segue è un medico impeccabile, competente, professionale, disponibile, persona corretta.
E ringrazio vivamente tutti, compreso il personale infermieristico e non: tutti gli ospedali dovrebbero funzionare così.
Dobbiamo solo ricordarci una cosa importante noi pazienti, cioè che quando si è in ospedale certe regole si devono seguire per il buon funzionamento di tutto, ricordiamoci solo che non siamo in albergo e nemmeno in vacanza: bisogna portare rispetto per essere rispettati e curati come si necessita.

Patologia trattata
Mielopatia cervicale.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Pessima esperienza

Personale infermieristico, tranne poche eccezioni, scortese e poco professionale (scocciati ad ogni minima domanda, sbrigativi, poco preparati dal punto di vista medico, li ho visti anche fumare nel loro stanzino all'interno del reparto). Mancavano spesso farmaci e materiale di base; i letti non avevano le sponde ai lati al punto che un paziente una notte è caduto ed hanno dovuto fargli una tac urgente con tanto di punti di sutura alla testa; mancavano anche pannoloni e guanti tanto che mi sono sentito dire "la prossima volta si accerti che l'abbia fatta tutta perché non abbiamo altro materiale per cambiarlo di nuovo").

Anche i medici erano generalmente molto poco disponibili. Spesso era impossibile parlare con qualcuno, anche durante l'orario stabilito per i colloqui. Non ci è mai stato spiegato nulla della terapia in atto, se non dopo molteplici richieste in tal senso. Arrivavamo in quel reparto dopo tre mesi di ricovero presso altri centri e pareri medici molto discordanti, per cui parlarne un po' mi sembrava il minimo. Dopo più di tre settimane dall'intervento, alla faccia dell'urgenza, mi è stato riconsegnato il referto di una biopsia cerebrale senza la ben che minima spiegazione.

L'unico medico che si è mostrato gentile e disponibile è stato il dott. GIOVANNI STATI che, il giorno prima dell'intervento, pur non conoscendo personalmente il caso, ci ha spiegato come avrebbero operato, il perchè era necessario farlo e gli eventuali rischi connessi ad un intervento al cervello. Si è semplicemente comportato come ogni medico dovrebbe fare. Con umiltà e rispetto per il paziente e i suoi familiari. Spesso bastano poche parole per rendere un po' meno duro il difficile cammino contro una bruttissima malattia.

Patologia trattata
Sospetta neoplasia cerebrale.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Dott. Beniamino Nannavecchia

Sono rimasto molto contento nel vedere che c'è ancora chi svolge la professione medica con serietà, competenza e abnegazione nel risolvere il problema del paziente, prendendolo a cuore come fosse una questione personale. Il Dott. Beniamino A. Nannavecchia è una persona veramente nobile, unico oserei dire, avendone girati tanti, prima di arrivare a lui, di Neurochirurghi interessati solo al loro tornaconto economico. Il Dott. Nannavecchia è un medico che ti chiama spendendo tempo per spiegarti cosa e come devi fare per risolvere il tuo problema, che si preoccupa di sapere come sta andando, se la situazione migliora o è stabile e come altrimenti intervenire per poter risolvere al meglio.
E' stato uno spiraglio di luce in un buio calvario durato quasi tre anni, dove mi hanno solo spillato denaro anche con procedure interventistiche non adatte al mio caso specifico.
Era doveroso un mio ringraziamento, vista la brutta fama di una certa classe medica, ma anche per dare un aiuto a chi come me ha dovuto pellegrinare per trovare un neurochirurgo prima di tutto "serio", preparato e non per ultimo molto umano e ancora non lo ha trovato.
Ancora grazie. Fabio M. - Bari.

Patologia trattata
Lombosciatalgia cronica per ernia intraforaminale in L5-S1 sx ed ernia L4-L5 dx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Segnalazione per intervento, riuscito ottimamente

Doverosa la segnalazione quale riconoscimento al lavoro di un'eccellente equipe, diretta dal dott. Danilo Lucantoni con competenza, professionalità e profonda umanità. Esattamente tre mesi fa ho affrontato l'intervento di asportazione del meningioma, che si presentava difficoltoso nonostante le rassicurazioni del dott. Lucantoni. Il decorso post-operatorio si è svolto con pronta ripresa della mobilizzazione ed in assenza di complicanze. La ferita chirurgica è guarita completamente. Effettuata ultimamente risonanza di controllo: TUTTO IN ORDINE!! Ritorno alla vita di sempre... EVVAI!
Grazie a tutti, a mio marito che pazientemente e con dedizione ha affrontato tutto ciò; ai miei figli che, soffrendo, mi hanno supportata nelle lunghe ore di degenza, insieme ai miei nipotini ed ai miei amici, che con il loro affetto hanno reso veritiero il detto" gli amici si vedono nel momento del bisogno". GRAZIE a tutto il personale paramedico, la cui gentilezza e disponibilità non sarà facile dimenticare. Ed ovviamente GRAZIE al team medico, senza cui questo miracolo non sarebbe avvenuto!

Patologia trattata
Craniotomia per asportazione di un voluminoso meningioma fronto-temporale destro.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Stenosi del canale lombare

Devo ringraziare il dr. Danilo Lucantoni e la sua straordinaria équipe per avermi operato con successo in un delicato intervento alla colonna vertebrale. Una schiena molto rovinata che grazie a questo reparto di eccellenza torna a funzionare e a consentire una qualità di vita ottimale. Ho trovato, oltre alla competenza, una dote molto rara nella sanità pubblica: l'humanitas, la capacità di creare legami empatici specie con i pazienti che hanno gravi e menomanti patologie. Molto qualificato e simpatico il personale infermieristico, che assiste assiste bene anche nella delicatissima fase postoperatoria. Un'altra piacevole sorpresa è stata la qualità del cibo della mensa del "Mazzini"; cucinato con cura e di grande supporto alla riuscita clinica delle operazioni. Di sicuro un elevato esempio di competenza e civiltà in un Paese che spesso svilisce e sottovaluta le sue migliori risorse. Questo è l'Abruzzo che funziona. Grazie ancora!

Patologia trattata
Stenosi del canale lombare, impianto di due distanziatori interspinosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Spondilosi

Sono la compagna de un ex paziente del Dott. Danilo Lucantoni; siamo davvero soddisfatti dell'intervento di stenosi del canale che ha subìto il mio compagno e dobbiamo solo ringraziare in prima persona il Primario del Reparto di Neurochirurgia dott. Danilo Lucantoni, poi anche tutto il suo staff, persone squisite che si prendono molto a cuore il loro lavoro e si dedicano con molta professionalità e dedizione ai loro pazienti. Veramente ci hanno fatto sentire a casa, ringrazio tutti quanti.
Sentitamente raccomando questo reparto, sono bravissimi e preparati! Senza alcun dubbio vi potete fidare! Grazie.

Patologia trattata
Stenosi del Canale.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Scarsa serietà, nessuna cortesia

Il primario in persona mi ha telefonato per comunicarmi data e ora in cui (dopo un anno di snervante e umiliante attesa) mi sarei dovuta presentare in reparto alle 8 di mattina per essere ricoverata e di lì a un paio di giorni essere operata, ma poi nei fatti al mio arrivo nessuno sapeva del mio ricovero e a quanto pare anche il primario stesso pareva essersene dimenticato, perchè arrivato in quel momento in reparto (suppongo per iniziare il suo normale servizio), dopo un breve momento di confusione, invece di scusarsi per l'accaduto, a quanto pare ha ritenuto più opportuno prospettarmi un ricovero e una previsione d'attesa di 15/20 gg., incalzando poi sempre più, spiegandomi che l'intervento che avrei dovuto affrontare era difficilissimo e serissimo.

Tutto il contrario di quello che mi aveva detto un anno prima in sede ambulatoriale privata a pagamento, in cui promise una soluzione al mio problema nel suo reparto nel giro di un paio di mesi da quel giorno.

Dietro insistenza ha voluto comunque "accontentarmi" (forse per acquietarmi e congedarmi), dandomi un nuovo appuntamento di ricovero (comunque senza certezze per quanto riguarda la data dell'intervento), quindi sarei dovuta tornare un sabato mattina di dicembre che iniziava un week end che si sarebbe concluso con la festa dell Immacolata Concezione di lunedì.. Per quanto avrei bivaccato in ospedale? A 65 anni avrei dovuto far finta di essere in un reparto di “lungodegenza”??

Sono rimasta ancora più amareggiata e sconcertata quando, chiedendo ulteriori spiegazioni ad una subito infastidita operatrice sanitaria (immagino fosse la caposala) che con disdegno mi invita a non darle disturbo e di non farle perdere tempo. Un'altra infermiera invece con fare ironico sdrammatizzava, consigliandomi di non farne un caso grave, che anche un'altra paziente presentatasi per il ricovero era stata rimandata bellamente a casa poco prima.
La "ciliegina sulla torta" è che abito lontano da Teramo e ho fatto anche perdere la giornata di lavoro a mio figlio per accompagnarmi.

Il lettore tragga le proprie considerazioni.
Pubblico questa recensione con spirito di altruismo, al fine di scoraggiare le persone che soffrono e che stanno valutando la possibilità di rivolgersi a questa struttura.

Patologia trattata
Stenosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e disponibilità

Nella sfortuna ho avuto la fortuna di conoscere il Dot. Danilo Lucantoni e Corrado Lucantoni. Mio figlio e' stato operato il mese di luglio dal Dott. Danilo Lucantoni per un tumore sul ventricolo sinistro, un intervento molto delicato che detto medico ha svolto con tanta professionalità e grazie a lui mio figlio e' tornato a vivere. Il reparto si trova al 6° piano, reparto molto pulito con personale infermieristico disponibile sempre e con gentilezza al massimo. Per non parlare del Dott. Corrado Lucantoni, padre e figlio sono di una umiltà unica; il Dott. Corrado Lucantoni è sempre disponibile, in qualsiasi ora del giorno che lo contattavo telefonicamente era sempre presente e pronto a dare il suo aiuto.
A voi tutti auguro di andare avanti sempre così, una lunga vita e grazie per quello che avete fatto per mio figlio.
Auguri di buone festa.
Aldo Massa

Patologia trattata
Tumore ventricolo sinistro.
Voto medio 
 
2.8
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
3.0

Gentilezza e umanità

Il mio commento non va al reparto ma solo alla mia esperienza avuta durante una visita con il Dott. Filippo Pineto. La sera del 31 novembre alle ore 21.00 sono stata visitata dal sopracitato dottore dopo un'attesa di 4 ore con dolori atroci, con busto a tre punte per una frattura vertebrale D8 e una probabile frattura a legno verde di una costola. Il Dott. Pineto durante la visita non mi ha mai guardato un faccia, per lui ero solo una risonanza magnetica, mi ha appellato in malo modo quando mi ha rivolto la parola e le sue spiegazioni, anche se forse competenti, sono state espresse sempre in malo modo. Tenendo conto che ero una persona dolorante e una signora.
Sicuramente in futuro se mai dovessi avere a che fare con tale reparto, non mi rivolgerò a lui che dovrebbe sapere che un malato prima di essere tale è una persona, e come tale va rispettata.

Patologia trattata
Frattura vertebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Elogio al prof. Danilo Lucantoni

Dopo un accurato studio angiografico cerebrale, il 15/05/2014 mia moglie Marcella è stata sottoposta ad intervento neurochirurgico di craniotomia fronto-temporale destra per asportazione di un meningioma di 5 cm. del seno cavernoso destro (intervento delicatissimo in quanto il meningioma inglobava la carotide interna nonchè i nervi ottici. Il rischio di deficit motori e oculari post-operatorio era molto alto). Ciò nonostante, i controlli TAC non hanno mostrato complicanze. Mia moglie ha ripreso prontamente la mobilizzazione. Mi pare doveroso elogiare il prof. Danilo Lucantoni ed il suo team per la competenza, professionalità e umanità. Infinite grazie a tutto il personale infermieristico per la grande professionalità e umanità. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Craniotomia fronto-temporale destra ed asportazione del meningioma del seno cavernoso.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Congratulazioni infinite

La Sanità italiana lascia molto desiderare su tutti i servizi accessibili agli utenti, ma nel reparto di NEUROCHIRURGIA dell'ospedale MAZZINI DI TERAMO, capitanato dal dott. LUCANTONI, si respira solo aria di premura ed attenzione, ma anche umiltà, professionalità, sicurezza, disponibilità illimitata. Dal personale delle pulizie, da quello infermieristico ed infine ai DOTTORI, si respira aria di casa e loro vivono ogni paziente come un loro familiare, facendosi proprie le condizioni di sofferenze con attenzioni premurose e con il volto sempre illuminato da un sorriso che ti riempie il cuore di gioia!!! Posso permettermi di affermare, dopo due interventi importanti, che tutto questo è merito di chi dirige il reparto che ha saputo creare una situazione di condivisione e rispetto reciproco. Non finirò mai di ringraziare tutti coloro che operano nel reparto.. ed in questo mondo in cui si vive di solo MATERIALE loro hanno saputo scindere le due cose: lavoro e passione.... Il risultato è evidente e, sebbene si entri con problemi importanti, hanno la capacità di alleggerire il peso!!! GRAZIE GRAZIE.
Rispettosamente ringrazio,
Annamaria

Patologia trattata
Craniotomia ala sfenoidale dx;
intervento colonna vertebrale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione mucocele. Ringraziamenti

La ringrazio Dott. Lucantoni pre essersi preso cura di me eseguendo la Craniotomia per l'asportazione di mucocele.
Ringrazio tantissimo anche il Dott. Sepe che ha curato il mio stomaco e chiedendo anche consulenza chirurgica.
Durante il periodo di degenza, oltre alle cure necessarie, ho visto da parte di tutti grandi sorrisi e tanto amore nel curarmi; un ringraziamento anche al personale paramedico, che nelle mie richieste di aiuto non ha mai fatto passare più di 90 secondi (e sempre con il sorriso e tanta disponibilità).
Augurando a tutti un sereno Natale, assicuro mie preghiere per tutti voi.
Rispettosamente firmo,
EDOARDO SETTIMI

Patologia trattata
Mucocele: craniotomia con asportazione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ernia con sindrome cauda equina Dr. Lucantoni

Su questo sito ho saputo dell'eccellenza del reparto di neurochirurgia di Teramo e su questo sito mi pare doveroso lasciare alcuni commenti. Ho affrontato un'operazione di ernia con sindrome della cauda equina (ho saputo poi che è rara e può comportare gravi ripercussioni se non operata tempestivamente) e sono stato operato dal dott. Lucantoni, il quale ringrazio per la sua professionalità, gentilezza e competenza. L'unica nota stonata, appena sono arrivato in quel reparto spasimante di dolore, è stata quella di trovare un dottore che mi ha messo un po' di timore, dicendomi che dovevo decidere io da chi farmi operare, perchè se fosse stato lui io avrei dovuto sapere che egli era (e penso sia tutt'ora) in disaccordo con l'intera equipe!!! Sconcertante!!! Io e mia moglie pensavamo scherzasse, ma invece era tutto vero. Sinceramente un paziente, prima di essere operato, ha bisogno di essere rassicurato e non messo di fronte a queste discrepanze interne.. Discrepanze riscontrate poi durante la mia permanenza in reparto, lui era proprio un corpo estraneo a tutta l'equipe, probabilmente la causa è il suo modo di fare!
Ringrazio ancora il dott. Lucantoni e tutto il reparto di neurochirurgia; un saluto speciale al dott. Bigossi e Rita, caposala Interista.

Patologia trattata
Ernia con sindrome della cauda equina.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Riconoscimento Dr. Lucantoni ed equipe

Lascio questa segnalazione quale riconoscimento doveroso al lavoro di una equipe diretta dal Dott. Lucantoni con competenza, professionalità, grande umanità ed una rara dote di modestia.
Il beneficiario di questo lavoro è un cittadino tedesco che vive in Francia, al quale gli stessi dottori specialisti del luogo di residenza che lo hanno visitato hanno confermato l'elevato grado di professionalità dimostrato dall'intervento del Dr. Lucantoni.

Patologia trattata
Spostamento di una vertebra cervicale (intervento di riduzione).


Altri contenuti interessanti su QSalute