Policlinico San Marco di Osio Sotto

 
2.6 (31)

Recensioni dei pazienti

15 recensioni con 2 stelle

31 recensioni

 
(7)
 
(2)
 
(3)
 
(15)
 
(4)
Voto medio 
 
2.6
 
2.6  (31)
 
2.4  (31)
 
3.2  (31)
 
2.2  (31)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
15 risultati - visualizzati 1 - 15  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto Soccorso

Vorrei sottolineare il trattamento ricevuto da parte degli infermieri nell'Accoglienza al PS. Non sono accettabili gli atteggiamenti ostili ed aggressivi nei confronti di un paziente disteso su un lettino, gia' di per se' sofferente e impotente, da parte del personale, che dovrebbe altresi' prendersi cura di lui. Questa esperienza si e' rivelata traumatizzante e comporta perdita di fiducia verso la struttura medica.

Patologia trattata
Problemi cardiocircolatori.


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
2.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Cortesia e disponibilità queste sconosciute

La dottoressa se si scoccia per le domande del paziente, deve cambiare lavoro. Se non sta bene di salute, deve invece stare a casa. Ad un certo punto è entrato un signore (come se fosse casa sua) e han cominciato a parlare della figlia di questo che deve fare l'ecografia e quindi chiedeva la disponibilità dell'ambulatorio. Io avevo/ avrei avuto altre domande da fare, ma il medico pareva avesse altro da fare.
Totale: 50 euro.

Patologia trattata
Ecografia addome.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Figlio di paziente

Mia madre si trova purtroppo ricoverata da due mesi all'ospedale di Zingonia, una calvario per il paziente e per i famigliari: scarsa competenza, sbagli di diagnosi, maleducazione, disorganizzazione, errori di ogni tipo... e molto di più. Ora finalmente ho contattato un altro ospedale e porterò via mia madre da questa struttura che, per quella che è stata la nostra personale esperienza, ritengo pessima.

Patologia trattata
Broncopatia 4° livello (e carcinoma dell'ano).


Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
1.0

Prima e ultima volta

Mi viene prescritta una colonscopia dopo visita specialistica in privato da 160 euro. Faccio qui la colonscopia, esame condotto in modo affrettato, nessuno che si degna di vedere gli esami precedenti, consenso fatto firmare senza un minimo di chiarimento. Obbligata alla sedazione, sento molto male pur non avendo alcuna infiammazione. Premetto che qualche anno fa, in una clinica di Bergamo, senza farmi sedare, avevo sentito solo il fastidio dell'aria. Esame condotto con la porta aperta, con tutti che mi danno del tu. Bisogna spogliarsi in un bagno dove l'unico posto per poggiare i vestiti è il water. Ho trovato molto gentile l'infermiere e brava ad inserire l'ago l'altra infermiera, mi ha deluso il dottor Negrini, in quanto alla fine mi è stato messo in mano il referto senza una parola di spiegazione.
Leggo poi cosa c'è scritto: emorroidi. Ma durante la visita non le aveva viste...? Costringendomi a fare un esame invasivo, costoso e inutile in questo caso!
Ho rimpianto le cliniche della città, dove mi recherò adesso per risolvere il mio problema.
Non parliamo poi della gestione delle prenotazioni...

Patologia trattata
Sospetta malattia infiammatoria intestinale.
Voto medio 
 
2.3
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Emorroidectomia

Sconsiglio l'operazione in questo ospedale in quanto purtroppo mi ritrovo al punto di prima, anzi, peggio.

Patologia trattata
Prolasso emmorroidario.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Reclamo ortopedia

Oggi in data 11 dicembre 2017 mio figlio alle 14.30 doveva essere visitato nel reparto ortopedia, dopo che mercoledì 6 gli era stato dato l'appuntamento. L'ortopedico oggi veniva sostituito da un altro collega. È stata rifiutata la visita perché sostiene che non fa visite ai minori. Quindi io oggi ho perso tempo con gente che non è in grado di svolgere il proprio lavoro.

Patologia trattata
Ginocchio lesionato.
Voto medio 
 
2.0
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
3.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Odontoiatria

A 3 anni da impianto protesico, costato non poco, non ho ancora smesso di avere problemi... Dopo diversi interventi per messa a punto, scheggiature e cure per infezioni dentarie sopraggiunte, mi ritrovo praticamente punto e a capo.

Patologia trattata
Protesi dentaria.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Pronto Soccorso

Primo accesso in Pronto Soccorso il 2.5.2017. Con codice Verde, dopo un'attesa di 5 ore, diagnosi di frattura, con conseguente stecca e bendaggio alla mano. In seguito, per complicanze dovute allo 'steccaggio' (in concomitanza della patologia di fondo, sottostante e previamente dichiarata in triage), su consiglio del medico di base, il 4.5.2017 mi reco nuovamente in PS. Mi viene assegnato un Codice Bianco, per cui con il passare del tempo la lista di attesa aumenta sempre più, anziché diminuire. A causa dell'intenso dolore e della situazione di malessere globale (oltre alla mancanza di considerazione dell'invalidità da parte del medico responsabile), decido di lasciare e di recarmi in un altro PS. Qui mi viene assegnato un codice Verde e, in seguito a una nuova RX accuratamente vagliata, emerge una differente diagnosi: NON C'E' ALCUNA FRATTURA. Viene effettuato un bendaggio appropriato alla contusione, in considerazione ANCHE della patologia pregressa sottostante. Anche il trattamento umano qui è risultato di gran lunga superiore.

Patologia trattata
Frattura (risultata inesistente), ovvero contusione in soggetto già invalido.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
2.0

Disservizi

Il giorno 19/11/16 sono andata per ritirare dei referti, la macchinetta del numerino non funzionava ancora, tanta gente era li da un bel po' ad aspettare. Alle 10:05 e' stato chiesto a una gentilissima cafona se attivavano la macchietta per prendere il numero, lei risponde che dovevamo "cliccare sul ritiro referti" e un signore risponde che non funziona, non e' attivo. Lei gli risponde "beh! io non so cosa farci". Alla fine, con tante lamentele delle persone, ci viene anche a dire che il servizio inizia dalle 10:30. Ci siamo lamentati tutti perche' sui fogli erano indicate le e 10:00. Voi sbagliate e noi ne paghiamo sempre le conseguenze! Senza parlare del parcheggio, che abbiamo dovuto pagare di piu'. Alcuni se ne sono andati arrabbiati, la cafona e' sparita e allo sportello c'era l'infermiera a dare i referti. Spesso e volentieri agli sportelli sono maleducate, sbagliano a dare gli appuntamenti e poi vogliono avere ragione. Dottori spesso in ritardo, poi ti dicono "ma non posso farti anche la visita oltre all'esame perchè sono in ritardo e non ho tempo"!! IO HO ESAME E VISITA, TU ME LA FAI!! TU sei arrivato con 39 minuti di ritardo! E' assurdo aspettare agli sportelli per accettazione o prenotazione 30- 45 minuti, è quasi un'ora. 9 sportelli e poi ne aprono 4/8 senza contare che uno e' per i ricoveri, uno per il dentista ed uno per il ritiro esami. Assurdo anche che il ritiro esami in settimana sia dalle 12:00 alle 17:00: la maggior di tanta gente in quell'orario lavora e per molti e' impossibile ritirare i referti. NON CI VUOLE UN GENIO PER CAPIRLO. Per conto mio io verro' il meno possibile nel vostro ospedale, prendero' gli appuntamenti per esami eccetera in altri ospedali. Ne ho girati diversi di presidi, ma il San Marco a Zingonia e' veramente deludente.

Patologia trattata
Varie.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Mancanza di considerazione al pronto soccorso

In data 20-11-2016 alle ore 2:40 circa, mio figlio con 2 amici si è presentato al pronto soccorso dell'ospedale di Zingonia, lamentando un indolenzimento del braccio sinistro e una tachicardia. Una infermiera gli ha detto di accomodarsi che sarebbero arrivati subito. Dopo 40 minuti circa non si era ancora presentato nessuno e quando si è aperta la porta del pronto soccorso e si sono affacciati una infermiera e un infermiere, un amico di mio figlio si è precipitato a chiedere un aiuto (almeno per l'accettazione) per mio figlio e loro non li hanno neanche considerati continuando a chiamare altre persone. In quel momento sono arrivato io (che sono il padre) e ho assistito alla scena, naturalmente la mia prima preoccupazione è stata quella di assistere mio figlio quindi l'ho portato subito altrove. Un servizio pessimo da parte del vostro personale. Forse sarebbe meglio che vi facciano chiudere e riaprire dei pronto soccorso di altri ospedali più piccoli ma più efficienti (tipo Calcinate eccetera).

Patologia trattata
Tachicardia e indolenzimento braccio sinistro.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
3.0
Servizi 
 
1.0

Intervento senza anestesia

Oggi 21/7/2016 ho subìto intervento di varicectomia senza anestesia. Ho urlato in tutti momenti dell'intervento. E' una cose incredibile. Se mi dovesse capitare durante la vita un altro intervento, non lo farò mai più! Spero con tutto il cuore che questo commento cambierà qualcosa .

Patologia trattata
Vena varicosa.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
1.0

Prenotazione on line e tramite telefono

L'apparato amministrativo è molto scarso e disorganizzato. Impossibile prenotare telefonicamente. Le attese sono lunghe ed inoltre dopo aver atteso il proprio turno cade la linea e bisogna ricominciare. Sospetto che lo si faccia apposta.
Idem per le prenotazioni on line. Aspetta e spera che ti richiamino. Oppure se ti richiamano senti lo squillo rispondi e poi attaccano subito.
Ho chiesto di parlare con la Direzione: ebbene, il centralino mi passa la Direzione che mi risponde con un "Pronto" e poi cade linea.
Mi chiedo se c'e' qualcuno che legga queste lamentele e provveda in merito con misure adeguate. Dubito.

Patologia trattata
Varie.
Voto medio 
 
1.8
Competenza 
 
1.0
Assistenza 
 
2.0
Pulizia 
 
2.0
Servizi 
 
2.0

Visita oculistica

Ho portato mia madre, di 86 anni, ad una visita oculistica di controllo e la dottoressa, DENTRO LA STANZA, PRIMA SI E' FATTA I SUOI COMODI E POI HA DEDICATO POCHI MINUTI AD UNA PAZIENTE ULTRAOTTANTENNE. VERGOGNA.

Patologia trattata
VISITA OCULISTICA.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Una tristezza, struttura antiquata

E' una struttura antiquata, con scarsa manutenzione, in molti punti sporca (e siamo in un ospedale!!!)
Il personale infermieristico e ausiliario è preparato ma ridotto all'osso per scelta della proprietà, questo incide fortemente sulla qualità dell'assistenza e il malumore del personale lo si tocca con mano. Reparti semivuoti, pasti "da caserma", stanze a 6 letti con solo la luce centrale e bagno in fondo alla corsia. E poi la cosa piu simpatica...: nei fine settimana avvengono continui spostamenti di stanza perchè accorpano piu reparti per risparmiare sul personale infermieristico!! Siamo nel 2012, l'assistenza in ospedale dovrebbe essere una cosa ben diversa!

Patologia trattata
Infezione.
Punti di forza
nessuno
Punti deboli
Non basterebbe lo spazio assegnato per elencarli tutti.
Voto medio 
 
1.5
Competenza 
 
3.0
Assistenza 
 
1.0
Pulizia 
 
1.0
Servizi 
 
1.0

Riabilitazione

Mia madre è stata per più di un mese in riabilitazione, ove ho trovato personale infermieristico con gran poca umanità, pulizia inesistente, assistenza zero e, come se non bastasse, alle persone degenti che non si potevano alzare dal letto toglievano pure il campanello di chiamata la notte, cosi da non essere disturbati... mi chiedo perchè certa gente scelga di fare l'infermiere..

Patologia trattata
Riabilitazione.
15 risultati - visualizzati 1 - 15  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute