Oncoematologia Ospedale Caserta

 
4.9 (22)

Recensioni dei pazienti

19 recensioni con 5 stelle

22 recensioni

 
(19)
 
(3)
3 stelle
 
(0)
2 stelle
 
(0)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
4.9  (22)
 
4.9  (22)
 
4.9  (22)
 
4.8  (22)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
19 risultati - visualizzati 1 - 19  
 
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gratitudine

E'quando le situazioni sono veramente difficili che l'incontro con le persone giuste diventa particolarmente importante.
Competenza, disponibilità, comprensione, umanità, tempestività, risolutezza, possono fare la differenza.
Ho incontrato questi elementi in tutto il personale sanitario (a parte qualche rarissima eccezione) con il quale sono venuto a contatto in questi momenti.
Mi sia consentito, però, esternare infinita riconoscenza agli operatori dell'ospedale "S.Anna e S.Sebastiano" di Caserta, al personale del reparto di Ematologia Oncologica e, in particolare, ai ripetuti interventi del dott. Andrea Camera, alle cui cure sono ancora affidato.
Devo tantissimo al suo modo di essere e di agire.
Grazie da parte mia e della mia famiglia.

Patologia trattata
Leucemia Mieloide Cronica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Gratitudine

Sono stata in cura presso questo reparto per qualche mese perché affetta da Leucemia Mieloide Acuta. Da subito sono stata accolta in modo amorevole dagli infermieri e in modo molto attento e scrupoloso dai medici; in particolare mi riferisco al dott. Camera, che al tempo dirigeva il reparto. Cure e assistenza di altissimo livello. Al dott. Camera va la mia infinita gratitudine mi ha supportato per tutta la durata della malattia e continua a farlo ancora oggi. Non mi sono mai sentita abbandonata ma sempre seguita con diligenza e grande professionalità. Ho grande affetto e stima per lui, e d'altronde non potrebbe essere diversamente: grazie a lui sono rinata.

Patologia trattata
Leucemia Mieloide Acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Leucemia promielocitica

Nell'agosto del 2017, a seguito di un prelievo del midollo e un ricovero d'urgenza, mi è stata data la notizia nel giro di poche ore: leucemia promielocitica, che è ad alto rischio di mortalità nella fase iniziale se non si è bravi e celeri nel fare la giusta diagnosi.
Il primario all'epoca era il dottore Andrea Camera, che tutt'ora mi segue nei controlli e nella terapia di mantenimento. Mi sono subito sentita al sicuro e in ottime mani. Sono legata a lui da un affetto e una stima infiniti! All'inizio mi incuteva timore col suo fare un po' autoritario, ma poi ho imparato a conoscerlo e ad apprezzare il suo lato umano, mi sono sentita curata e coccolata come un padre premuroso fa con una figlia! Sempre disponibile a chiarire ogni mia perplessità o dubbio nei momenti in cui mi facevo prendere dallo sconforto. È diventato un punto di riferimento per me e senza di lui mi sentirei persa!
Un ringraziamento speciale va ovviamente all'eccellente equipe medica che ha lavorato col dottore Camera in quel periodo e a tutti gli infermieri del reparto in cui ho trascorso tre mesi importanti della mia vita!

Patologia trattata
Leucemia promielocitica.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Sicurezza

Quando sono stato indirizzato all’ospedale Sant’Anna di Caserta da un amico oncologo, che mi aveva rassicurato che sarebbe stato il meglio per la mia patologia “linfoma non hodgkin", ero piuttosto perplesso, ero già pronto al cosiddetto viaggio della speranza al nord.
Sono stato accolto con umanità da medici e infermieri, che subito mi hanno fatto capire di essere un paziente e non un problema.
La professionalità del professore Ferdinando Frigeri mi ha rassicurato e lo stesso mi ha poi affidato al professore Andrea Camera per il percorso che ancora sto seguendo.
Un paziente chemioterapico perde tutti i punti di riferimento, cambia il suo orizzonte temporale, ma il professore Camera con la sua professionalità e fermezza nell’affrontare le problematiche, senza mezzi termini ma con la schiettezza e determinazione che è lui il timoniere che noi dobbiamo seguire come si segue il capitano della nave che sicuramente arriverà in porto, dà sicurezza.
La più grande sorpresa è che oltre ad essere sempre, e dico sempre, rintracciabile, é che si sincera, anche nei giorni festivi, che gli inconvenienti legati alla cura siano stati sorpassati con le sue raccomandazioni.

Patologia trattata
Linfoma non Hodgkin.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

La nostra odissea comincia il 25 febbraio 2019, in seguito ad un pronto soccorso dettato dalle ormai croniche condizioni di mia madre 76enne, una donna dalla vitalità infinita ma che da qualche mese era preda di mille sintomatologie indecifrabili.
Dopo un ricovero di 15 giorni nel reparto di Medicina generale del nosocomio di Caserta, approdiamo al famigerato e temuto 4° piano dove si curano i malati "particolari".
Veniamo accolti dal sorriso amorevole della dottoressa Giuliana Farina che, nonostante l'esito nefasto di cui era in possesso, ci rassicura, facendoci sembrare quel nome cosi difficile anche da pronunciare, "linfoma di Hodgkin", un nemico da combattere e da sconfiggere.
Con professionalità e sensibilità ci illustra le tappe da seguire e disegna la nuova vita di mia madre, fatta di cicli di chemioterapie, sollevandola dalla depressione in cui stava cadendo.
Dopo il primo ciclo di terapia effettuato il 2 maggio, veniamo indirizzate al reparto oncologico diretto dal professore Andrea Camera, dove mamma avrebbe proseguito le sue cure.
Ebbene, ci imbattiamo in un uomo dall'aspetto burbero e poco incline al dialogo, con il quale ho un primo, spiacevole approccio quando mi comunica le scarse possibilità di ripresa di mamma, dato lo stato avanzato della malattia.
Comincia con uno scadenzario di appuntamenti, fatto di analisi e terapie, di visite e colloqui e settimana dopo settimana scopriamo un professionista dall'animo immenso, incline alla battuta di spirito che con il suo modo di rapportarsi al paziente rende quegli incontri un momento di sollievo...
Mamma si riprende a vista d'occhio e non brontola più neanche di fronte all'inesorabile caduta dei capelli.
Attende tranquilla e serena il suo ciclo di chemio e, quando è in reparto il giovedì per la sua seduta, porta con sé biscotti e dolcetti da mangiare insieme ai simpaticissimi operatori sanitari.
Ora mamma ha terminato la prima parte di cure, è passato quasi un anno, attendiamo fiduciosi... Intanto ho potuto goderla per ancora un anno e, grazie a voi del reparto di oncoematologia, chissà ancora per quanto tempo...
Grazie infinite per la competenza, la professionalità, la dedizione e la disponibilità nei confronti dei pazienti e dei loro familiari.

Patologia trattata
Linfoma di Hodgkin.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Angeli in corsia

Si parla tanto di malasanità al Sud, che per mia fortuna non ho mai trovato, anzi, ho incontrato solo Angeli nel reparto di oncoematologia, dove ho avuto ricoverato mio fratello e poi seguito successivamente in DH per proseguire negli anni alle visite ambulatoriali. Ricordo ogni faccia ed ogni sorriso, da Costantino e Marinella, solari e disponibili; ricordo Marco e Rosario tanto divertenti, Gaetano ed Imma, tanto socievoli; ricordo Gennaro, molto serio ma sempre con il sorriso al momento giusto; poi ricordo la caposala, la signora Lentini, tanto cara. Ringrazio i medici che ci hanno curato, dal dr. Salvatore Iaccarino, dr.ssa Maria Iovine, dr.ssa Maria Luigia Vigliotti, al tanto caro professore Abbadessa.
Un reparto di angeli, dal primo all'ultimo. Professionisti TUTTI, DAGLI INFERMIERI AGLI OSS AI MEDICI. Professionisti seri ma sempre con un sorriso sulle labbra, mai stanchi anche dopo ore ed ore incessanti di lavoro. Ci siamo sentiti a casa e non in un ospedale, e non solo durante il ricovero, ma anche successivamente da Franca e Cristina in DH.
Orgogliosi di essere curati al sud con questi professionisti.
Vi ringrazio di cuore che Dio vi protegga tutti.
Dimenticavo di ringraziare anche Antonio e Vincenzo, gli ausiliari, e le psicologhe dott.ssa Angela Pascarella e dott.ssa Michela Carozza.

Patologia trattata
LNH.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La luce nel buio

Il Prof. Andrea Camera è la mia luce nel lungo ed oscuro percorso della malattia che, da alcuni mesi, ho iniziato a combattere.
Amabile persona ed eccellente professionista, valente, serio e scrupoloso, sempre attento e interamente dedito alla cura della Persona prima ancora che del "paziente".
A lui ed alla sua equipe rivolgo i miei più sinceri e affettuosi ringraziamenti per farmi sentire sempre, non solo durante gli incontri terapeutici, la persona che sono e non "il semplice malato da curare"; per il coraggio, la forza e la serenità che riesce ad infondermi nei momenti di difficoltà e sconforto che talvolta, fisiologicamente, si presentano.
Un plauso, inoltre, anche per la gestione del suo reparto, sempre pulitissimo, efficiente, accogliente e discreto come solo una dimora casalinga sapientemente accudita può essere.
Grazie infinite, Professore! che Dio la benedica sempre dandole la forza di continuare a lottare con noi e per noi.
Con affetto e stima,
Claudia Piantadosi

Patologia trattata
Mieloma multiplo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La mia guida

Da diversi anni sono in cura con il Prof. Andrea Camera.
E' a lui che va la mia infinita gratitudine per la sua elevata umanità, professionalità e competenza.
Purtroppo di reparti ospedalieri, nella mia vita, ne ho girati tanti, ma non ho mai trovato un reparto che funzionasse cosi bene.
Grazie ancora Professore per il suo lavoro.
Se ci fossero più medici del suo spessore, vivremmo tutti in un mondo migliore...

Patologia trattata
Leucemia linfatica cronica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Una guida

La vita ti mette di fronte ad eventi inaspettati, non cercati, non desiderati. Ti disperi, pensi che tutto sia finito, pensi che perderai le persone e le cose a cui tieni di più. Poi scegli di resistere e di combattere comunque perché la vita vale, ma non lo fai da sola, non puoi! Le persone che ami ti stanno accanto, si è vero! Ma la strada da seguire la traccia chi diventa la tua guida d'ora in poi. Io ho avuto l'immensa fortuna di trovare lungo la mia strada interrotta il dottore Andrea Camera e di trovare in lui la forza di non disperare ma soprattutto di non avere paura. Il reparto di Oncoematologia dell'ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta, da lui diretto, è un punto di riferimento ed è la conferma che non è importante il luogo che si sceglie per la cura, ma che invece sono l' impegno, la costanza, la dedizione, il sacrificio,la disponibilità, oltre alle elevate competenze professionali di chi, come il Dott. Camera, dirige un reparto così complicato a farne la differenza.
Un grazie di cuore dunque a chi come lui mette la propria vita al servizio della medicina nella sua espressione più alta.

Patologia trattata
L.M.C. Ph+
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dedizione

Il 14 febbraio 2017, dopo diverse corse nei vari pronto soccorso della zona per il mio compagno (nessuno capiva da cosa dipendessero i forti dolori che manifestava) finalmente veniamo indirizzati al reparto di Onco-Ematologia dell’Ospedale Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta, dove siamo stati accolti in un primo momento dal Dott. Attingenti (persona UMANA, molto cortese e gentile) che si occupa dei primi esami e subito comprende che c’è qualcosa che non va. Quando arriva il primo responso, veniamo ricevuti dal Direttore del reparto, il Dott. Camera Andrea il quale, con tutta la sua professionalità, ci dà la terribile notizia “Leucemia linfoblastica acuta PH+”. A dir la verità in quel momento non avevamo capito bene di cosa si trattasse, conoscevamo solo la parola leucemia e sinceramente non ci piaceva per niente, i nostri cuori si sono spenti e il mondo è diventato all’improvviso un posto troppo BUIO in cui vivere. Dal quel momento sono passati 162 giorni, siamo in attesa di una compatibilità per il trapianto del midollo, ma la nostra visione è cambiata e questo lo dobbiamo solo al reparto che ci ha accolti. Vorremmo perciò esprimere la nostra gratitudine e un sentito ringraziamento a tutto il personale medico ed infermieristico che abbiamo avuto modo di apprezzare durante questo periodo per noi particolarmente difficile, per la professionalità dimostrata e per l'attenzione continua, rispettosa ed educata verso tutti noi (paziente e familiari). Abbiamo trovato una grande disponibilità da parte vostra e una forte partecipazione ad ascoltare e cercare di risolvere al meglio i nostri problemi e i nostri dubbi in qualunque momento. Un grazie particolare al prof. Camera per la sua elevata professionalità e dedizione, a TUTTO il suo staff composto di persone preparate e accorte al benessere del paziente e agli infermieri tutti, cui va la nostra riconoscenza soprattutto per la grande umanità che hanno dimostrato. Ancora 1000 volte grazie.

Patologia trattata
LLA PH+.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

La medicina come missione

Da alcuni anni mio marito è curato dal prof. Andrea Camera presso l'ospedale di Caserta, pur essendo residente al centro di Napoli e potendo optare per altri centri di buon livello. Ma l'ottima fama, per competenza e serietà, e l'assoluta dedizione al lavoro del dott. Camera, hanno fatto premio sulla comodità logistica e siamo entrambi fermamente convinti della bontà della scelta. Il reparto diretto dal dott. Camera non ha nulla in comune con la sciatteria e il pressapochismo della maggior parte delle istituzioni sanitarie meridionali: e' lindo, ordinato, silenzioso e vi vige la massima precisione nelle cure e nell'assistenza ai malati, che vengono rispettati e trattati come persone bisognose di cure e di attenzioni, non discriminati e avviliti nella loro dignità. Il livello delle cure e dell'assistenza non ha nulla da invidiare rispetto a centri anche privati molto blasonati. Apprezziamo infinitamente l'alto livello professionale del dott. Camera, cui va la nostra infinita gratitudine, ma anche la dedizione sua e del suo staff al benessere complessivo e alla dignità dei suoi pazienti. Queste doti, troppo spesso carenti, rendono eccellente la qualità dell'assistenza del suo reparto di oncoematologia e del connesso day hospital.

Patologia trattata
Mielodisplasia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Il sud che funziona

Ormai da sei mesi, precisamente da Novembre, vengo seguito dal dott. Andrea Camera e dal suo staff presso l'Ospedale di Caserta, nel quale sono stato ricoverato tramite il pronto soccorso al nuovissimo reparto di oncoematologia riaperto i primi di Settembre.
La professionalità, la dedizione del dott. Camera e di tutto il suo Staff, dagli addetti alle pulizie agli operatori OSS, agli infermieri e ai medici tutti, hanno un ruolo fondamentale per i pazienti e per i familiari, anche nei momenti più difficili della cura. Non posso fare altro che gridare ad alta voce: "GRAZIE, SIETE UN RAMO SOLIDO A CUI AGGRAPPARSI IN QUESTA BATTAGLIA"; il SUD che funziona.

Patologia trattata
LEUCEMIA ACUTA PROMIELOCITICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un progetto di Dio

Un plauso al dottor Andrea Camera e all'intero staff del reparto di oncoematologia. Professionalità unita all'umanità e umiltà dei cuori che con le attenzioni e le cure adottate per la mia compagna, Tiziana M., hanno indirettamente salvato un'altra vita...: la mia!!

Patologia trattata
Leucemia linfoblastica acuta.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Esempio di buona Sanità al Sud

Da oltre sei mesi mia madre ottantenne viene seguita dal dott. Andrea Camera presso l'Ospedale di Caserta, nel quale è stata anche ricoverata al nuovissimo reparto di oncoematologia in pieno agosto.
L'esperienza, la competenza, la dedizione e la professionalità del dott. Camera e di tutti gli operatori, hanno avuto un ruolo fondamentale per la paziente e per i familiari, nonostante la distanza dalla residenza (siamo di Napoli). Essi sono stati di conforto e sicurezza anche nei momenti più difficili della cura. Grazie per tutto quanto profuso !

Patologia trattata
Linfoma di Hodgkin.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie di tutto

E' ormai più di un anno e mezzo che mi tiene sotto cura il dottore Andrea Camera. Mi ha seguita con la sua professionalità e disponibilità. Sono molto contenta di tutto ciò e spero che con la vostra professionalità potrete guarire tanti pazienti come avete fatto con me.. Grazie di vero cuore.

Patologia trattata
Leucemia linfoblastica acuta (LLA) cromosoma Philadelphia positiva.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Medici senza frontiere!

Se oggi sono ancora qui, vivo e vegeto, lo debbo allo staff di specialisti del reparto di Oncoematologia dell'Ospedale "S. Anna e S. Sebastiano" di Caserta.
Linfoma diagnosticato ad Aprile del 2014, in remissione completa ad Aprile del 2015, attualmente in Follow Up.
Nonostante la mia non fosse una situazione facile, i medici di questo reparto non si sono dati per vinti; sono stati loro i primi a darmi il coraggio per affrontare questo brutto male definito "del secolo"; abbiamo combattuto insieme con la mia voglia di vivere e con la loro professionalità instancabile, ed insieme abbiamo vinto.
Sempre pronti a darmi qualsiasi spiegazione sia sulla malattia che sulle cure somministratemi.
Non ho mai visto in vita mia tanta abnegazione e senso del dovere da parte di tutto il personale di questo reparto, all'avanguardia sia per lo studio di neoplasie linfoproliferative che di altri disordini ematici, una vera eccellenza della medicina casertana.
Il mio plauso particolare va alla Dr.ssa Vigliotti Maria Luigia, la quale mi ha in cura, alla Dr.ssa Farina Giuliana ed al Dr. Attingenti Enrico, medici dotati di un umanità unica e di doti professionali e deontologiche che non hanno eguali.
La mia gratitudine per voi fino all'eternità.
CASOLARO Francesco

Patologia trattata
Linfoma Non Hodgkin a grandi cellule B primitivo del Mediastino.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Grazie!

La mia mamma è stata curata dal Dottor Camera, un vero medico che mi ricorda tanto San Giuseppe Moscati. Una persona per bene, un medico che si dedica completamente alla professione, che continua a pensare ai suoi pazienti anche quando torna a casa. Un angelo capitato casualmente qui sulla Terra. Ce ne fossero di più di medici così! Competenti e desiderosi di salvare la vita delle persone, che si nutrono della gioia di riuscirci e si dannano quando non ci riescono.
Grazie Dottore per tutto quello che ha fatto per mamma, gliene sarò sempre riconoscente!
Grazie a tutti gli infermieri che continuamente hanno assistito e trattato affettuosamente mia madre, rendendole meno triste la lontananza da casa. Grazie!

Patologia trattata
Leucemia.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Complimenti

Mia madre, nonostante i suoi 85 anni, viene curata alla stessa stregua di un giovane con molta umanità e dedizione professionale. Da 5 mesi, con trattamento jakavi subìto, ha avuto i benefici e ora giorno dopo giorno dopo giorno la qualità dello vita migliora grazie alla dottoressa Maria Iovine, che la cura e che mia madre D'Aniello Carmela la benedice e prega per lei tutti i giorni. Grazie a tutto lo staff medico del reparto oncoematologia.

Patologia trattata
Mielofibrosi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Merito ed elogio

Non pensavo che in questo ospedale ci fosse un reparto di oncoematologia all'insegna di cure speciali e all'avanguardia. Dal primario ai dirigenti medici, tutti sono degni di apprezzamenti positivi, in quanto trattano i pazienti con cura e umanità, pazienti con serie patologie, dal più giovane al più anziano. Più che medici, per me sono missionari volti al bene dei malati. Prego per la loro salute e che lo Spirito Santo scenda su di loro e li protegga.

Patologia trattata
Sindrome mieloproliferativa cronica.
19 risultati - visualizzati 1 - 19  
 
 


Altri contenuti interessanti su QSalute