Urologia San Raffaele Turro

 
4.9 (181)

Recensioni dei pazienti

173 recensioni con 5 stelle

181 recensioni

 
(173)
 
(5)
 
(2)
 
(1)
1 stella
 
(0)
Voto medio 
 
4.9
 
5.0  (181)
 
4.9  (181)
 
4.8  (181)
 
4.8  (181)
Torna alla scheda

Filtra per malattia, intervento, sintomo

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Competenza
Assistenza
Pulizia
Servizi
Commenti
Informazioni
Inviando il modulo si dichiara che quanto scritto corrisponde al vero e si assume responsabilita' legale in caso di commenti falsi. L'invio di commenti non veritieri positivi o negativi costituisce reato.
173 risultati - visualizzati 1 - 45  
1 2 3 4  
Per Ordine 
 
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale

Scopro casualmente, a seguito di un esame PSA, di avere valori fuori norma e mi rivolgo al San Raffaele già da subito senza esitare.
Dopo esame istologico del 19 gennaio 2022, esce l'esito peggiore: adenocarcinoma prostatico di grado 4/3 gleason 7. Da operare assolutamente.
L'intervento viene programmato per il 5 di maggio ed io chiedo spesso di sapere chi sarà il chirurgo che effettivamente mi opererà, ma naturalmente non riesco a saperlo.
Lo incontro e guardo negli occhi solo un attimo prima di addormentarmi, ricordo come mi ha guardato e come l’ho guardato io negli occhi (giovane, giovanissimo) era GIOVANNI PASSARETTI, il dott. Giovanni Passaretti.
Il giorno dopo l’intervento entra in camera e per la prima volta ci scambiamo delle frasi sull'intervento e mi dice rassicurandomi: intervento andato bene, cuciture andate bene.
Nei giorni successivi ha continuato a farmi visita e ad interessarsi sul decorso post intervento.
Credo fermamente che tutto il proseguo della mia vita lo devo a lui e alla sua bravura nell'eseguire l’intervento con tecnica robotica, finalizzata a far riprendere velocemente tutte le funzioni pre intervento.
Anche dopo essere ritornato a casa, ha continuato e continua a tenersi informato sul mio decorso post operatorio…
Sono certo che quel giorno per me era il miglior chirurgo che potesse affidarmi il fato.
Grazie Dott. PASSARETTI, GRAZIE PER SEMPRE.

Patologia trattata
Carcinoma prostatico.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Adenocarcinoma prostata - intervento Dr. Pini

Dallo scorso anno, a seguito di ottime referenze da parte di alcuni conoscenti, mi sono rivolto al Dr. Pini.
Dopo aver eseguito una risonanza magnetica multiparametrica ed effettuata la biopsia fusion, è emerso che era presente un adenocarcinoma della prostata.
Il Dr. Pini mi ha “illustrato” il percorso chirurgico che avrei dovuto affrontare e si è dimostrato eccezionale per professionalità e rapporto umano con il paziente.
Essendo stato accuratissimo l’intervento chirurgico, non sono emersi problemi di incontinenza urinaria.
Ringrazio di cuore il Dr. Giovannalberto Pini e tutto lo staff medico ed infermieristico.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Operazione per tumore prostatico

Ho scoperto di avere un tumore della prostata dopo esame PSA con valore 39,9. Ho fatto poi visite e biopsia che ha confermato la presenza di un tumore di grado Gleason 4-5.
Fatta poi PET, che per fortuna localizza il tumore solo in sede prostatica.
Sono stato operato tramite tecnica robotica, con eccellente risultato dal Dott. Giovannalberto Pini il 28 gennaio 2022, che mi ha seguito sia prima, con visite urologiche, sia dopo l'operazione in fase di ricovero.
Dopo l'operazione rilevata incontinenza, che a distanza di 5 mesi è migliorata, palesandosi con episodi solo sotto sforzo.

Patologia trattata
Tumore della prostata.


Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Cistoscopia

Ringrazio il dottor Antonio Russo per la gentilezza, sensibilita’ e professionalita’ che mi ha riservato.

Patologia trattata
Ematuria e dolore vescicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale

Dopo una prima visita c/o il reparto di Urologia dell'ospedale San Raffaele Turro col Dott. Passaretti Giovanni, mi sono stati consigliati una serie di accertamenti diagnostici, tra cui una biopsia con metodo Fusion. Si è giunti ad una diagnosi di adenocarcinoma della prostata grado 7 (4+3) di Gleason.
Nel mese di marzo 2022 vengo operato dal Dott. Passaretti Giovanni per Prostatectomia Radicale Robot-Assistita con Linfadenectomia Pelvica (RARP+LAD) con esito positivo.
Ho trovato il Dott. Passaretti competente, attento e molto disponibile, lo ringrazio di cuore per il suo operato.
Ringrazio altresì tutto il personale infermieristico e OSA del reparto.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale

È con estremo piacere che intendo condividere l’apprezzamento nei riguardi del dott. Giovanni Passaretti per la professionalità dimostrata a trecentosessanta gradi nel trattare, sin dal momento della diagnosi - nel mio caso affatto semplice - il mio cancro della prostata.
Sin dall’inizio non ha lasciato niente al caso è con tatto mi ha accompagnato nei vari step che hanno preceduto il suo intervento di prostatectomia radicale, intervento perfettamente riuscito. Il dott. Giovanni Passaretti è stato puntuale nel comunicarmi tutte le informazioni necessarie per farmi comprendere il tipo di intervento ed i possibili esiti. Si rivelato anche in questo senso un professionista straordinario non soltanto nella perizia mostrata nell’eseguire l’intervento, ma anche nel farsi carico, con umiltà e discrezione, dei miei vissuti psicologici, mai di scarsa importanza soprattutto in questi casi. Un plauso va anche a tutta la sua equipe che si è mostrata alla sua altezza.
Grazie di cuore, dott. Giovanni Passaretti.

Patologia trattata
K prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PCNL

Sono stato operato due settimane fa per una calcolosi urinaria particolarmente complessa, con due formazioni molto grandi nel rene sinistro e tante più piccole nel rene destro. La Dott.ssa Proietti ha deciso di fare un intervento bilaterale (PCNL+RIRS) presso il reparto di urologia del San Raffaele. Un intervento riuscito perfettamente, mi sono stati rimossi gli stent dopo 15 giorni e per tutto il periodo non ho avuto il benchè minimo fastidio (se non quelli classici derivanti dagli stent ureterali). La competenza, la professionalità e l’umanitá della Dott.ssa.ssa Proietti sono di altissimo livello. Non sarei potuto capitare in mani migliori.
Anche l’assistenza ricevuta durante la degenza è stata perfetta. Un reparto e una professionista unici che hanno risolto, spero definitivamente, un problema che mi portavo avanti da quasi 20 anni. GRAZIE ancora per tutto.

Patologia trattata
Calcolosi urinaria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dr. GIOVANNALBERTO PINI - grazie

Mi sono rivolto al Dott. Pini avendo ricevuto ottime referenze da parte di pazienti curati da lui, viste anche la grande preparazione e professionalità maturate in diversi Stati europei.
Dopo una accurata visita e controllo dei vari referti, mi ha preso in carico e ha provveduto ad organizzare un percorso di approfondimento del problema. Mi consigliò una risonanza magnetica alla prostata, con esito PIRADS 5.
Quindi organizzò presso il San Raffaele una biopsia metodo Bio -Fusion, con esito di Adenocarcinoma della prostata Grado 7 (3+4) di Gleason, gruppo 2.
Sono stato poi operato dal dottor Pini il giorno 11/01/2022.
Di nuovo al GRAZIE Dott. Giovannalberto Pini e a tutto il reparto di Urologia.

Patologia trattata
Adenocarcinoma della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Giusti, grande professionalità e competenza

Sono stato operato dal dott. Guido Giusti a entrambi i reni (RIRS e PCNL). Il dottore mi era stato consigliato dal mio ecografista, in seguito alle esperienze positive riportate dai suoi precedenti pazienti. Uno dei miei reni era ormai in sofferenza, quindi a rischio dialisi, e il dott. Guido Giusti, a cui sarò sempre riconoscente per la professionalità, la serietà e la competenza dimostrate, ha preso in mano la situazione, operandomi nello stesso giorno ad entrambi i reni. Questo mi ha permesso di ridurre al minimo i tempi di convalescenza e gli spostamenti, essendo residente in Sud Italia.
Tutta l'equipe dell'Ospedale San Raffaele è stata disponibile e comprensiva. Non posso che consigliarlo!

Patologia trattata
Calcolosi renale.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

BIOPSIA FUSION TRANSPERINEALE PROSTATA

In data 19 gennaio 2022, presso il San Raffaele, ho dovuto effettuare una Biopsia prostatica transperineale con metodo fusion.
Mi sento in dovere di segnalare l'estrema professionalita' e gentilezza del dottor Maga Tommaso, che ha eseguito l'esame, e nel contempo la grande professionalita' e gentilezza degli infermieri Santomauro Franco e Strafella Giusy.
Avevo una gran paura, ma grazie a Loro mi sono sentito perfettamente a mio agio nello svolgere questo esame non certamente piacevole, sentendo pochissimo dolore grazie alle capacita' del Dott. Maga, e con i due infermieri che hanno contribuito in maniera decisiva nel farmi sentire rilassato ed assistito in maniera lodevole.
Grazie ancora.

Patologia trattata
Sospetto K prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Antonio Russo medico straordinario

Prima visita dal dott. Antonio Russo, in cui lo stesso ha subito capito che trattavasi di tumore. Mi ha tranquillizzato e mi ha immediatamente fatto fare ulteriori analisi, RM, ecografia. Dopo 10 giorni mi ha operato.
Ritengo che la disponibilità e professionalità del dott. Russo prima durante e dopo l’intervento, mi abbiano aiutato molto a superare quei terribili giorni.
Ottima struttura, equipe di infermieri e staff tutto, ottima.
Unica pecca, l’organizzazione del tampone preventivo all’operazione: troppa fila.

Patologia trattata
Tumore al testicolo.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Post operatorio ottimo

Trattamento chirurgico perfetto, il Dott. Giovannalberto Pini è medico e persona umanamente eccezionale, mai mi sarei aspettato di trovarmi davanti ad un'eccellenza medica di tale livello mondiale.
Migliorabili la pulizia della stanza e il catering.

Patologia trattata
Prostatectomia.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Post prostatectomia

Complimenti per la scelta del dr. Giovanni Passaretti professionista serio ed umano che prende a cuore la salute del paziente a 360 gradi, anche nel post intervento, con consigli ed indicazioni per la miglior qualità della vita. Tenetevelo stretto, non lasciatevelo scappare per alcun motivo.
Bravo dottor Passaretti!

Patologia trattata
Prostatectomia totale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia totale

Con un PSA quasi a 18, ho cercato un urologo che mi potesse seguire e dare un sicuro indirizzo. Con i consigli della mia dottoressa di base e di un amico, individuavo nel dott. Giovannalberto Pini il medico di riferimento. Con una visita accurata il dott. Pini mi ha rasserenato ed indicato un percorso di esami che hanno rivelato tumori in una prostata molto ingrossata. Il dottor Pini mi ha organizzato il percorso per la prostatectomia con tecnica robotica presso l'Ospedale San Raffaele Turro ed in breve sono stato ricoverato. Mi è stato consigliato nel frattempo di continuare a fare esercizio fisico e ginnastica pelvica. Sono stato accolto in una gradevole struttura da personale altamente professionale ma anche empatico.
L'intervento, effettuato dal dott. Pini, piuttosto lungo, di prostatectomia, è andato molto bene ed il giorno dopo mi hanno fatto alzare e camminare. Il dott. Pini e lo staff ospedaliero molto comprensivi mi hanno assistito e seguito nella convalescenza. Dopo un ultimo esame, che ha confermato le buone condizioni generali, e tolto il catetere, sono stato dimesso con funzione urinaria sotto controllo ed alcuna necessità di pannoloni.
Ringrazio il dottor Pini per la professionalità e la gentilezza nell'avermi seguito in un momento complesso della vita che poteva comprometterne la qualità, che è stata totalmente salvaguardata.
Anche lo staff ospedaliero è stato professionale ed attento. Grazie di cuore.

Patologia trattata
Prostatectomia totale per presenza di tumori nella prostata ingrossata. Rimozione linfonodi.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Paziente emofilico con calcoli renali

Da un anno la mia vita quotidiana e sportiva è stata fortemente influenzata dai calcoli sul rene destro e da quello in vescica. A causa della mia patologia, l'emofilia A grave, nessun medico era disposto ad intervenire per risolvere il problema, essendo considerato un paziente con grande rischio di shock emorragico. Dopo lunghe ricerche, aiutato da un amico medico, ho conosciuto il Dott. Guido Giusti, che si è preso carico della mia situazione e mi ha proposto la soluzione. Sono stato sottoposto a PCNL e mi sono stati asportati 14 calcoli, di cui uno a stampo nel rene destro e uno endovescicale. I ringraziamenti, oltre che al Dott. Giusti, vanno alla Dott.ssa Proietti e a tutto il personale del reparto di urologia del San Raffaele. Un ringraziamento speciale al Dott. Crippa, che mi ha seguito dal punto di vista ematologico, sempre presente e disponibile. Mi avete ridato la vita.

Patologia trattata
Calcolosi renale ed endovescicale.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neoplasia prostatica

Ho subìto intervento di prostatectomia radicale robot-assistita con linfadenectomia pelvica bilaterale eseguita dal Dott. Giovanni Passaretti e la sua equipe.
Il giorno seguente ero già in piedi e stavo bene senza dolori.
Complimenti a tutti per la professionalità.
Dimenticavo: la ginnastica del pavimento pelvico in previsione dell'intervento, da lui consigliatami, mi ha aiutato molto nel riprendere la normalità.
GRAZIE. GRAZIE.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Neoplasia prostatica

Quando in famiglia entrano parole come "neoplasia", "adenocarcinoma"... tutto viene stravolto! Quindi quando mio marito ha avuto l'esito della biopsia, abbiamo dovuto affidarci al medico urologo e non potevamo far scelta migliore rivolgendoci al dott. Giovanni Passaretti. La sua competenza associata ad una infinita pazienza e ad una costante presenza, sono state fondamentali.
La struttura dove lavora, ospedale San Raffaele Milano, gli permette di operare con tecniche avanzate, delle quali ha piena padronanza. Infatti l'intervento di prostatectomia radicale robot-assistita con linfadenectomia pelvica, è perfettamente riuscito!!
Approfitto ancora una volta per ringraziare il dottor Passaretti e la sua equipe!

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale robotica

Nel mese di novembre 2019 vengo ricoverato al S. Raffaele Turro per sottopormi ad intervento in robotica per prostatectomia radicale.
Dietro consiglio del mio medico di fiducia, mi sono rivolto al dott. Giovannalberto Pini il quale, dopo una accurata visita e controllo dei vari referti, mi ha preso in carico e ha provveduto a programmare l'intervento in tempi ristretti.
Intervento perfettamente riuscito e tempi di ripresa rapidissimi.
Grazie al Dott. Pini per la professionalità e assistenza ricevute.

A circa due anni dall'intervento, non riscontro recidive.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott.Guido Giusti numero uno per calcoli renali

Un ringraziamento di cuore al dott. Guido Giusti per la sua bravura, competenza e professionalità nell'aver risolto il mio problema, che perdurava da più di due anni: un calcolo nel calice inferiore con infezione e idronefrosi.
Vorrei rivolgere un ringraziamento a tutta l'equipe, in particolar modo alla dottoressa Silvia Proietti, una persona socievole e competente.
Consiglio vivamente a coloro che soffrono di calcolosi come me, il dott. Guido Giusti: ha le mani d’oro ed è unico nel suo settore.

Patologia trattata
Calcoli e infezione calice inferiore.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Il 18 novembre 2019 sono stato sottoposto ad un intervento di prostatectomia radicale presso il S. Raffaele Turro. L’intervento è stato eseguito dal dott. Franco Gaboardi con tecnica laparoscopica e robotica mininvasiva con laser all’Holmio (HoLEP). Benché l’adenoma prostatico fosse di notevole dimensione, ho avuto scarso sanguinamento e nell’arco di brevissimo tempo ho potuto riprendere la mia normale attività.
Nel reparto sono stato assistito in modo ineccepibile, con professionalità e competenza unite a cortesia e sensibilità sia pre che post intervento.

Patologia trattata
Adenopatia prostatica.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

PROSTATECTOMIA RADICALE ROBOTICA

Mi sono sottoposto ad intervento di prostatectomia radicale con utilizzo di sistema robotico. Ho apprezzato molto la professionalità e la disponibilità del dott. Giovanni Passaretti e di tutta l'equipe e del personale del reparto.

Patologia trattata
ADENOCARCINOMA DELLA PROSTATA.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Prostatectomia radicale

Affetto da neoplasia prostatica Gs 3+4 e candidato alla prostatectomia radicale, sono stato preso in carico dal dott. Giovanni Passaretti e sono stato sottoposto a operazione di prostatectomia radicale robot-assistita con linfoadenectomia pelvica bilaterale.
L’operazione è stata preceduta da indagini preventive richieste dal Dott. Passaretti per evitare possibili sorprese durante l’intervento chirurgico, che ha avuto esito positivo senza particolari conseguenze collaterali.
Ho molto apprezzato la professionalità del Dott. Passaretti e la sua disponibilità nell'assistenza pre e post operatoria, la sua tempestività nelle risposte a domande, richiesta di consigli, valutazioni riferenti all’intervento e al periodo di convalescenza, e anche per indicazioni riguardanti lo svolgimento delle pratiche burocratiche.
Ho altresì apprezzato l’assistenza infermieristica e di tutti gli operatori sanitari che mi hanno assistito durante la degenza.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica Gs 3+4.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Urologia

Nel mese di novembre 2018 sono stato ospite presso il S. Raffaele Turro per sottopormi ad intervento in robotica per prostatectomia radicale, su consiglio del mio urologo di fiducia, già a conoscenza della nuova tecnica acquisita in Svezia dal dott. Giovannalberto Pini.
L’intervento è stato programmato in tempi brevi e con successo dal dr. Pini. Sono stato assistito con competenza e professionalità. Recupero funzionale in breve tempo.

Patologia trattata
Carcinoma prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Interventi e post interventi

Entrambi gli interventi sono stati eseguiti dal Dott. Giovannalberto Pini, del quale siamo molto contenti e riconoscenti in quanto riteniamo che sia un medico competente, gentile e disponibile, chiaro nelle spiegazioni, diretto e sicuro nell'operato. Per entrambi esito di successo e personale, assistenza e pulizia ottimi.
Il 1^ ricovero: tumorectomia renale destra con asportazione totale del rene. Recupero in tempi brevi e ritorno alla vita normale.
Il 2^ ricovero: dopo alcuni controlli, il dottore ha ritenuto opportuno eseguire una Biopsia Prostatica Ecoguidata che ha evidenziato una formazione tumorale alla prostata. Eseguito intervento in robotica con asportazione totale dell'organo. Il decorso Post Operatorio è buono con riabilitazione del pavimento pelvico consigliata dallo stesso Dott. Pini.
Non potevamo ricevere trattamento migliore... Grazie ancora di tutto.

Patologia trattata
2019 Intervento Rene.
2020 Intervento Prostata.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Nefrolitotomia percutanea per calcolosi renale

Competenza e professionalitá del dott. Giusti e della sua equipe, hanno permesso una pulizia quasi totale del rene soggetto a numerosi calcoli a stampo di cistina, che il paziente si portava dietro da diversi anni con vari tentativi di rimozione falliti negli anni precedenti.
Con un singolo intervento sono riusciti a ripulire il 95% dei calcoli presenti, con un decorso post operatorio rapidissimo ed indolore.
Un successo per il team e per il paziente, che giá prevedeva piú interventi per raggiungere il risultato ottenuto.

Patologia trattata
Calcolosi renale sx a stampo dovuta a cistinuria.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ottimo reparto

Organizzazione perfetta. Subito a mio agio. Lodevoli.
Il mio iter: prima visita urologica. Qualcosa non convinceva l'urologo nella visita, così mi mandarono a fare la biopsia. Risultato: tumore della prostata. Successivo intervento di prostatectomia robot assistita.

Patologia trattata
K prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia Radicale Robotica - dr. Passaretti

Ho sempre goduto di buona salute, ma a dicembre del 2020 mi è stato diagnosticato un Adenocarcinoma Prostatico da Gleason 9 (4+5) asintomatico con un PSA pari a 4.89 e mi è stato suggerito, data l’aggressività della mia patologia, di operarmi il prima possibile.

Ho 73 anni e un deficit di coagulazione del sangue che non ha mai influito sulla mia vita, ma, prima di incontrare il Dott. Giovanni Passaretti, mi ero rivolto ad un altro chirurgo, che, nonostante goda di grande fama, non ha saputo gestire la mia problematica proponendomi come unica soluzione per l’operazione l’acquisto di un farmaco molto costoso (si tratta di decine di migliaia di euro..) che per me non era una scelta economicamente sostenibile.

Mi sono ritrovato così a due mesi dalla diagnosi senza sapere cosa fare con un tumore molto grave che stava avanzando e nessuna certezza. Non avendo nessun tipo di conoscenza ho cercato su internet ed ho trovato questo sito a cui mi sono davvero affidato. Sono stato colpito dalle opinioni positive che ho letto riguardo del Dott. Giovanni Passaretti ed ho deciso subito di mettermi in contatto con lui per farmi operare al reparto di Urologia del San Raffaele. La sua risposta è stata veloce e mi ha trasmesso fin da subito una grande fiducia, professionalità ed umanità.
Ha capito subito la gravità della situazione ed è riuscito a fissare la data dell’operazione in brevissimo tempo ovvero due settimane dal nostro primo contatto telefonico.

Per non perdere ulteriore tempo prima del prericovero, il Dott. Passaretti mi ha fatto sostenere, sempre al San Raffaele, una visita specialistica riguardo alla mia problematica di deficit di coagulazione con il coagulologo Dott. Crippa, dottore altrettanto specializzato e professionale, che mi ha rassicurato ed ha trovato una valida soluzione al mio problema.

Sono stato operato quindi in tempi velocissimi di prostatectomia robotica radicale eseguita in prima persona dal Dott. Passaretti che mi ha seguito prima, durante e dopo, dimostrando professionalità competenza ed umanità.
Non ho avuto alcun problema per la coagulazione del sangue. L’intervento è riuscito alla perfezione con l’asportazione della prostata e dei linfonodi e il decorso post operatorio è stato regolare. Dopo sole due settimane avevo anche l’esito dell’esame istologico che ha dato esito negativo: il Dott. Passaretti è riuscito a togliermi tutto il tumore e ad oggi posso dire di essere in fase di completa guarigione in quanto non è stata necessaria nessuna radioterapia.

Non potevo fare scelta migliore ad affidarmi al Dott. Passaretti e nei suoi confronti nutrirò sempre profonda stima e riconoscenza.

Patologia trattata
Adenocarcinoma Prostatico da Gleason 9 (4+5) asintomatico
PSA pari a 4.89.
Voto medio 
 
4.5
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
4.0

Dr. Passaretti chirurgo urologo

Ringrazio ancora di tutto cuore il Dr. Giovanni Passaretti per la costante cura e attenzione anche nel post intervento radicale alla prostata con controlli amorevoli e meticolosi sempre. Ci vorrebbero molti altri professionisti con queste qualità. E' il migliore.
Oggi 5/3/2021.

Patologia trattata
Tumore prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Ringraziamenti

Un grazie di cuore al dottor Guido Giusti per la sua professionalità, gentilezza, simpatia e umanità.
Sono stata operata da lui il 30 dicembre 2020 per litiasi giuntale sinistra ostruente che mi provocava fortissime coliche. L’intervento “RIRS” al rene sinistro è stato eseguito benissimo, con un decorso operatorio per niente traumatico ma tranquillo e breve.
Esprimo tutta la mia gratitudine a questo medico fantastico che, oltre alla sua preparazione impeccabile, è una persona molto disponibile.
Grazie infinite anche alla dottoressa Proietti e a tutta l’equipe del reparto di urologia dell’ospedale San Raffaele di Milano.

Patologia trattata
Calcolo rene con occlusione.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Calcolo renale. Una storia a lieto fine

Volevo esprimere il mio sincero ringraziamento al Dr. Giusti per avermi riportato nuovamente a una vita normale dopo un calvario durato mesi a causa di un calcolo a stampo al rene sinistro delle dimensioni di oltre 3 cm.
Un intervento per nulla semplice, viste le dimensioni e la posizione del calcolo, che il Dr. Giusti e la sua equipe hanno saputo risolvere in una sola seduta operatoria con questo trattamento innovativo ECIRS (Endoscopic Combined IntraRenal Surgery), eliminando del tutto il problema, ma soprattutto le sofferenze che il calcolo comportava ormai quotidianamente con forti coliche. Felice anche di aver trovato in lui uno specialista capace di aiutarmi nel percorso di cura preventiva per evitare il riformarsi dei calcoli. Almeno si spera.
Grazie di cuore.

Patologia trattata
Litiasi renale sx.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
4.0
Servizi 
 
5.0

Neoplasia prostata

Intervento di prostatectomia robotica.
Ottimo personale medico ed infermieristico.

Patologia trattata
Tumore prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Professionalità e umanità

Sono stata operata in data 25/09/2020 dal dottor Giusti al San Raffaele per un problema grave ai reni che mi stava portando ad una setticemia dovuta a calcoli a stampo bilaterali. Il dottore è riuscito a realizzare questo intervento molto delicato, aspirando sia l'infezione che i calcoli nonostante il rene non fosse in condizioni ottimali. Gli sono ancora riconoscente per l'esito dell'intervento e per aver tentato in qualunque metodo di salvare il rene da una condizione che ne prevedeva la rimozione.

Patologia trattata
Infezione e calcoli a stampo bilaterali.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

NEOPLASIA DELLA PROSTATA

Sono stato operato un anno fa per adenocarcinoma della prostata, grado 7 (4+ 3) di Gleason. L'intervento è stato eseguito dal Dott. Giovanni Passaretti che mi ha dato tutte le informazioni utili al completo recupero.
Tutto il personale del reparto di Urologia di villa Turro è stato estremamente cortese e disponibile, professionalmente molto valido e mi hanno trasmesso una serenità che in un momento così difficile non è sempre scontata. Da sottolineare anche l'assistenza post-operatoria e tutto ciò è servito ad accompagnarmi nel difficile cammino di una ripresa della vita alla normalità.

Patologia trattata
NEOPLASIA DELLA PROSTATA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Adenocarcinoma prostatico

Sono stato ospite dell’ospedale San Raffaele di Milano l’8 settembre 2020. Ho subìto un intervento di prostatectomia radicale robot assistita con linfoadenomectomia pelvica.
Stato finale del tumore: grado gleason 8.
Intervento eseguito alla perfezione dal dottor Giovanni Passaretti con grande  professionalità, competenza  ma soprattutto  umanità. Nessun disturbo particolare nel post operatorio, ottima assistenza da parte del personale medico ed infermieristico. Assistenza anche post dimissioni da parte del dott. Passaretti.
Giudizio finale: estremamente soddisfatto.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

RINGRAZIAMENTI

In data 07/07/2020 sono stato ricoverato presso il reparto di urologia dell'ospedale San Raffaele di Milano, per una calcolosi renale sinistra (avevo un calcolo di circa 4 cm. circa), con il rene in decisa sofferenza.
Un grande grazie al dottor Guido Giusti, che in un unico intervento e' riuscito a risolvermi il problema. Strepitoso. Ho avuto conferma di aver fatto la migliore scelta possibile rivolgendomi a lui, grandissimo chirurgo, autentica "eccellenza" italiana, al quale vanno tutta la mia stima, riconoscenza e gratitudine.
Ho ammirato ed apprezzato una grande persona: disponibile, sincera e comunicativa. L'ho gia' consigliato ad amici e conoscenti semmai dovessero avere bisogno. E' valsa la pena spostarsi di mille chilometri.
Grazie dottor Giusti.
Infine un grazie a tutto il personale del reparto, dai medici a quello infermieristico, molto discreti, professionali, scrupolosi, disponibili e molto educati.

Patologia trattata
TRATTAMENTO ENDOSCOPICO COMBINATO (ECIRS sx) DI CALCOLOSI RENALE.
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Dott. Passaretti e personale Urologia San Raffaele

Ho 67 anni e mezzo e vivo in provincia di Lecce, a 10 Km. dal mare di Gallipoli.
Già operato per adenoma prostatico benigno (HoLEP) 9 anni fa dall'equipe del Prof. Rigatti, conoscevo bene l'Urologia del San Raffaele-Turro, ospedale che non sembra un ospedale: sono palazzine basse nel verde di un parco con maestosi cedri del Libano che infondono serenità.
Per motivi logistici e, soprattutto, finanziari, mi sono colpevolmente trascurato scoprendo, l'anno scorso, un PSA a 21,4!
Sin dal prelievo per la biopsia, assolutamente indolore, eseguito a fine settembre, ho felicemente conosciuto la professionalità e la rara disponibilità del Dott. Giovanni Passaretti, che mi ha subito francamente informato, con i modi più opportuni, dell'aggressività della mia patologia, Gleason 9 (5+4), e si è fattivamente adoperato per accelerare il mio ricovero.
Il 4 dicembre ha effettuato una prostatectomia radicale con modalità all'avanguardia e i mezzi eccellenti di cui il San Raffaele-Turro dispone.
Mi ha seguito e rincuorato durante il regolare decorso, nonostante l'evidenziarsi di una fastidiosa ernia inguinale, ben controllata dalla gentilissima dottoressa Antonia Centemero.
Senza voler nulla togliere agli altri dottori, ho consigliato il dottor Passaretti ad un mio giovane nipote con supposti problemi di prostatite e che mi ha accompagnato, due mesi dopo l'intervento, per la visita ambulatoriale di controllo: gli ha diagnosticato una semplice e banale stipsi che irritava la prostata.
Il rapporto con i medici e il personale sanitario non è mai freddo e distaccato come, purtroppo, in altre realtà: sono tutti educati, rispettosi e, soprattutto, non arroganti o scostanti, doti molto rare in questi tempi... La professionalità di tutto il personale e anche l'ambiente favoriscono una più rapida guarigione e dimissione.
Gli infermieri sono sempre pronti e attenti e il personale sanitario è stato molto tollerante nei confronti di mia moglie, unica compagnia e conforto familiare per me che vengo dal Salento, che non avrebbe altrimenti saputo dove andare o cosa fare essendo salita con me a Milano per starmi vicino.
Al San Raffaele-Turro non ti senti un "numero di letto": ricordo la simpatia di Daniele Leo, infermiere mio conterraneo, con il quale scambiavamo anche qualche battuta nel nostro dialetto salentino.
Il Dottor Passaretti continua pazientemente a seguirmi con uno scambio di email, che forse gli ruba anche un po' del suo preziosissimo tempo, nonostante la difficilissima situazione che noi tutti stiamo vivendo in questo disgraziatissimo periodo.
Concludo sottolineando che le attenzioni e gli atteggiamenti che ho evidenziato in questo, forse troppo lungo feedback, sono molto importanti per chi come noi ha bisogno anche di questo per resistere ed aggrapparsi al resto del "cammin di nostra vita" che ci rimane, e non doverci trovare in una "selva oscura"!

Patologia trattata
Carcinoma prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

HOLEP

Ho avuto la fortuna di essere assistito ed operato dal dott. Russo Antonio. Devo solo confermare che ha un'umanità ormai rara, oltre a delle competenze chirurgiche. Ho ricevuto un supporto psicologico davvero notevole.
Grazie di cuore a questi medici ancora mossi dall'umanità e passione.

Patologia trattata
Adenoma prostatico.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale robot assistita

L'11 marzo sono stato sottoposto ad una prostatectomia radicale eseguita dal dott. Giovanni Passaretti. L'intervento è tecnicamente riuscito e il decorso operatorio è regolare. Volevo ringraziare infinitamente il dott. Passaretti il quale, nonostante la sua giovane età, ha confermato la bravura, professionalità e umanità che avevo riscontrato fin dalla prima visita. Malgrado l'emergenza che stiamo vivendo per il coronavirus, ha trovato il tempo per telefonarmi. GRAZIE.
Vorrei inoltre ringraziare l'intero staff medico sanitario.

Patologia trattata
Tumore della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia

Il 24 febbraio sono stato sottoposto ad una prostatectomia radicale robot assistita. Dopo 15 giorni posso dire che sono già in perfetta forma. Prima dell'intervento ho fatto un'ampia ricerca cercando di sceglier il posto e la persona giusta e, infine, ho optato per il reparto di Urologia dell'Ospedale San Raffaele Turro di Milano. Mi sono affidato alle cure del Dott. Giovannalberto Pini il quale, nonostante la giovane età, ha confermato la bravura e professionalità che avevo letto nelle tante recensioni. Pertanto voglio esprimere tutta la mia riconoscenza al Dott. Pini, persona altamente qualificata che mi ha seguito personalmente dalla prima visita fino alle mie dimissioni, mostrandosi un medico attento e scrupoloso nel seguire il mio caso personale.
Un grazie ancora a tutto il personale infermieristico e socio-sanitario della struttura, che ho trovato sempre pronto e attento a tutte le esigenze dei pazienti.

Patologia trattata
Tumore della prostata.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Asportazione robotica radicale prostata

Volevo esprimere un infinito ringraziamento al dott. Salvatore Smelzo, alla sua equipe e a tutte le infermiere per l'alta professionalità, i valori umani, la disponibilità e la grande capacità di gestione del paziente dal suo ingresso alle sue dimissioni. Reparto fantastico. Grazie 1000.

Patologia trattata
Neoplasia prostatica livello 2.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Il mio personale sentire

Un ospedale rappresenta un luogo di sofferenza ma, allo stesso tempo, di grande speranza. In questo momento il mio pensiero di speranza vuole raggiungere tutti coloro che vivono oggi, a causa di questo virus, una particolare sofferenza, augurando a tutti di poter al più presto tornare alla normalità; una preghiera la rivolgo a chi, purtroppo, non ce l'ha fatta.
Torno da qualche settimana da Milano, in particolare dal San Raffaele Turro, e sento necessario rivolgere con infinita ammirazione e gratitudine un ringraziamento al reparto di urologia, in particolare al Dr. Guido Giusti, al Dr. Tommaso Maga e alla Dr.ssa R. Magrì per la loro umanità e professionalità.
Un grazie a tutto il personale, donne e uomini, di urologia, nessuno escluso, per le attenzioni professionali che giornalmente assicurano ai degenti, nonché per la naturale propensione alla relazione. Un pensiero specifico al Dr. Giusti, che resta un riferimento certo per la mia persona, oggi come per il futuro.
La buona Sanità fa bene al cuore di chi soffre e, quindi, concludo con un pensiero rivolto a tutto il personale che, a vario titolo, assicura una speranza negli ospedali della Lombardia, particolarmente coinvolti in questo momento specifico.

Patologia trattata
IPERPLASIA PROSTATICA.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Prostatectomia radicale robot-assistita

Sono stato sottoposto ad intervento di Prostatectomia radicale per adenocarcinoma (Gleason 3 + 4), tramite laparoscopia Robot-Assistita il 22 gennaio 2020 e dimesso il 29 dello stesso mese.
Il risultato finale ha mostrato subito una ripresa costante dove giorno dopo giorno i miglioramenti erano più che visibili, a fronte di una attività quotidiana che si manifestava sempre più rassicurante e soprattutto convergente con le mie aspettative.
Ho intrapreso questo mio percorso con un primo contatto con il dott. Guido Giusti, persona altamente qualificata, seguendomi costantemente dalla prima visita fino alle mie dimissioni mostrandosi persona attenta e medico scrupoloso nel seguire la mia personale vicenda.
Ho riscontrato in lui un medico altamente specializzato e persona professionale che in tutti i momenti dava spunti rassicuranti affinchè potessi avere contezza di ciò che si stava effettuando nei miei confronti e soprattutto dava le indicazioni da intraprendere per arrivare all’intervento con la serenità del caso.
Nello staff operatorio che ha eseguito il mio intervento ha avuto molta rilevanza il giovane medico Giovanni Passeretti, altra persona eccezionale, che mi ha seguito in maniera più che costante, adoperandosi in ogni momento ad effettuare tutti gli accorgimenti necessari che erano utili al mio ricovero e alla mia ripresa.
Non posso, non menzionare, anche la dott.ssa Proietti, Medico pronto a dare il suo contributo di saggia esperienza e marcata professionalità.
Un grazie, voglio rivolgerlo a tutto il personale Infermieristico e socio-sanitario che ho trovato sempre pronto ad ogni mia esigenza
Mi auguro che la mia esperienza in questa vicenda alla struttura San Raffaele Turro di Milano, possa servire a rassicurare altri pazienti che si trovano nella mia stessa condizione, ed a loro dico soltanto che saranno in ottime mani.
Un buon lavoro a tutti ed ancora grazie infinite per quanto avete fatto per me, la cui esperienza non può che essere sempre ricordata non solo da me, anche dalla mia famiglia.

Patologia trattata
Adenocarcinoma prostatico (Gleason 3 + 4).
Voto medio 
 
4.8
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
4.0

Prostatectomia radicale robot-assistita

Sono stato sottoposto ad intervento di prostatectomia radicale robot-assistita nerve-sparing con linfectomia pelvica, eseguito dal Dr. Passaretti, in data 20 gennaio e oggi 10 febbraio sono ritornato in ufficio senza particolari problemi fisici o di ritenzione urinaria. L'intervento è tecnicamente riuscito alla perfezione ed il decorso post operatorio è stato assolutamente regolare, con il Dr. Passaretti che passava quotidianamente in reparto ad assicurarsi delle mie condizioni.
Ho apprezzato il suo approccio diretto e schietto nell'espormi la soluzione ottimale prima dell'intervento e la capacità di utilizzare nel decorso post operatorio un sottile senso dell'umorismo quando necessario.

Patologia trattata
Adenoma prostatico Gleason 7 (3+4).
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Un grazie lungo quanto la distanza dalla Sicilia

Dopo alcuni anni trascorsi tra ecografie, Tac, analisi e visite urologiche presso specialisti in Sicilia, stanco e deluso ho deciso di chiedere un consulto al dott. Giusti a Milano.
Non appena mi ha visitato, mi ha chiesto di fare una TC con mdc; dopo solo 15 giorni, visitandomi nuovamente con la nuova Tac, mi ha subito detto che dovevo essere operato per togliere prima la cisti complex di 7 cm. e poi il calcolo a stampo.
Dopo pochi mesi sono stato operato al S.Raffaele Turro dal dott. Giusti stesso, con asportazione della cisti complex. Purtroppo, non appena e' giunto l'esame istologico, il dott. Giusti mi ha avvisato che si e' rilevata la presenza di un carcinoma nel rene sinistro. Dopo pochi giorni sono stato nuovamente visitato dal dott. Giusti che mi ha consigliato, anche in considerazione del calcolo a stampo, di fare la nefrectomia radicale del rene sinistro. Ho accolto subito il suo consiglio e nel giro di pochi giorni il dott. Giusti ha eseguito una nefrectomia radicale.
Dopo solo 5 giorni sono stato dimesso e non finiro' mai di ringraziarlo per avermi subito visitato, operato e salvato.

Patologia trattata
Nefrectomia radicale sx per carcinoma e calcolo a stampo.
Voto medio 
 
5.0
Competenza 
 
5.0
Assistenza 
 
5.0
Pulizia 
 
5.0
Servizi 
 
5.0

Dott. Guido Giusti: competenza e professionalità

Ho conosciuto e contattato grazie a questo sito il dr. Giusti a maggio 2019 e da allora sono diventata una sua paziente. A dicembre 2019 sono stata sottoposta ad un intervento di ECIRCS (endoscopic combined intrarenal surgery) sinistra presso il reparto di Urologia dell'Ospedale San Raffaele Turro di Milano e ho avuto la conferma di aver fatto la migliore delle scelte possibili rivolgendomi al dott. Guido Giusti, professionista esperto e competente che rappresenta un’autentica eccellenza italiana e cui vanno la mia profonda stima e riconoscenza.
Consiglio vivamente a chi soffre di calcolosi o di altre patologie urologiche, di affidarsi ai suoi consigli e alle sua estrema competenza, tale da essere considerato un esperto di fama internazionale in Endourologia. Vale la pena anche fare tanti chilometri... la sua professionalità fa la differenza! Fidatevi delle recensioni positive, perché sono più che meritate e veritiere.
In ultimo, non per importanza, gioca un ruolo fondamentale la sua valida assistente, la dr.ssa Silvia Proietti, competente e brillante professionista sempre cortese e disponibile e rivelatasi, durante il ricovero, un punto di riferimento essenziale.
Ringrazio tutto lo staff medico ed infermieristico, sempre disponibili, gentili e scrupolosi.

Patologia trattata
Litiasi bilaterale in rene a spugna midollare.
173 risultati - visualizzati 1 - 45  
1 2 3 4